Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Baggio il Cincinnato e il "Divin codino", il film prodotto da NetflixCabina Regia scrive al MITE su Piano gestione tortoraMazzali: approvate semplificazioni a legge cacciaL'Arizona apre la caccia al bisonteCia Ferrara. I fagiani fanno danniRolfi: per il cinghiale occorre riforma nazionaleUmbria: bozza calendario venatorio in CommissionePiano gestione allodola. Cabina di regia scrive al MITEUna giornata per celebrare in tutto il mondo gli uccelli migratoriCCT incontra il gruppo consiliare Lega ToscanaCabina di Regia Toscana. Positivo primo incontro sul calendario venatorio e ripresa attività di cinofilia agonisticaToscana. Al via le consultazioni per il calendario venatorio 2021/2022Tortora. FACE e FIdC scrivono al quotidiano The IndipendentAAVV e Fondazione UNA per rafforzare le azioni antibracconaggioUSA. Orso nero uccide una donnaA Catanzaro Congresso Nazionale carni di selvagginaToscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenzaLombardia. Si discuteSudafrica. Nuova era per la cacciaLiguria: in dirittura d'arrivo il piano faunistico regionaleI benefici della cacciaLiguria al via col calendario venatorio 2021-2022Lombardia. I ritardi della RegioneAree protette e cinghiali. Lettera aperta delle AAVV umbre a Morroni Bracconaggio. Ecco cosa fa la caccia italiana per combatterloToscana: corsi per caccia di selezione in videoconferenzaRolfi "ok a semplificazione massiccia sulla caccia"Emozioni selvatiche nei quadri di Elisa Zanoli Umbria: convocato tavolo permanente cinghialiCCT Massa Carrara: no alla gabella per attraversare il ParcoMacerata. Migrazione abbondante grazie ai laghi dei cacciatoriTortora. La Federcaccia ribatteIn Francia campagna TV per la cacciaRecovery Plan. Non dovrà essere un libro dei sogniContenimento Cinghiali, in Liguria saranno coinvolti i cacciatoriFidc Lazio e Aiw "nuova area contigua Pnalm pretesto per ampliare il Parco"Caputo: "per preapertura mancano adeguati piani faunistici provinciali"Francia. Sondaggio positivo sulla cacciaCampania, appello della Lega per la preaperturaRegione Umbria preadotta calendario venatorio 2021 - 2022Tortora. Arriva l'ok della Conferenza Stato RegioniCabina Regia Toscana: "permettere spostamenti per manutenzione capanni"Fidc: anche la Calabria d'accordo sulla tortoraLa caccia fa bene al cervelloBruzzone: con il MITE spazio alle Politiche Agricole su gestione faunisticaL'Assessore Caputo interviene sul nuovo calendario venatorioFidc: sulla Tortora Regione Calabria riveda la sua posizioneUK: The Field Magazine commemora FilippoLiguria: Assessore Piana: "cacciatori impegnati nel ripristino dei sentieri"Spagna. I cacciatori si oppongono a moratoria tortoraToscana. Da Forza Italia un impegno per la cacciaCalendario Venatorio Campania. Le proposte di Eps Rapporto ELO piccola selvaggina "la caccia non è motivo di declino"Calendario Venatorio Umbria, la linea di Arci CacciaCampania, Regione posticipa discussione calendario venatorioColdiretti: In Italia oltre 2 milioni di cinghiali "incrementare abbattimenti"Fidc Forlì Cesena: bene nuovo calendario venatorio regionaleCalabria: al via caccia selezione cinghiale e addestramento caniPredatori opportunisti: la CE apre al controlloAggiornamento Tortora. Convocata Conferenza Stato RegioniObbiettivo Natura. A Bruxelles il confronto continuaGallinella (M5S) "ora può nascere filiera selvaggina italiana" Campania, Associazioni venatorie sul piede di guerraCampania. Regione perde ricorso su modifiche calendario venatorioFriuli, Piccin (FI): ok spostamenti fuori Comune se prelievo cinghialiFondo per la ricerca UnczaSuper riserva Unesco in AppenninoRegione Lombardia investe nei Centri Lavorazione SelvagginaGallo "Tar Calabria certifica legittimità calendario venatorio"Emilia R.: ok in Commissione a calendario venatorioFidc: soddisfazione per pronunciamento Tar CalabriaMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Fidc Bergamo "nessuna scusa per i bracconieri"


martedì 8 novembre 2016
    

Rischio estinzione ibis eremita Anche la Federcaccia di Bergamo prende posizione riguardo agli atti di bracconaggio, a seguito dell'abbattimento del quarto esemplare di ibis eremita in Valle Camonica. “Sia che si tratti di errore (inammissibile) da parte di un cacciatore  - scrive - sia che si sia trattato di un consapevole atto di bracconaggio, non ci sono scuse: chiunque sia stato a premere il grilletto è un delinquente e Federcaccia condanna duramente l’episodio".
 
Chiude poi il comunicato del Presidente Lorenzo Bertacchi: "condanniamo e condanneremo duramente il fatto e ci costituiremo parte civile in un processo penale contro ignoti".
Leggi tutte le news

40 commenti finora...

Re:Fidc Bergamo "nessuna scusa per i bracconieri"

Mha, scusa ben, forse non ho colto il significato delle tue parole.....oggettivamente credo che chi tira a un ibis o ad un rapace lo faccia consapevolmente, salvo eventuali e comunque rari errori (non mi riferisco agli ibis ke.ce ne.sono 10 e direi piuttosto riconoscibili).....io credo possa capitare di sbagliarsi che ne so con un falchetto che schizza contro sole o un picchi alle prime luci dell alba.....a me è capitato più volte di alzare il fucile e poi accorgermi all ultimo che non era tordo, merlo,colombo...ecc....e non sparare.....ma credo che raramente ma possa capitare.......RARAMENTE......sparare deli eratamente a rapaci, ibis e simili è da idioti ritardati.....neanke bracconieri li definirei, visto ke manco mangiano il selvatico.....proprio dementi

da Bios 09/11/2016 23.36

Re:Fidc Bergamo "nessuna scusa per i bracconieri"

Vedi Bios, forse non sei bene informato sugli Ibis e mi dici che non mi intendo della materia.. quello delle mie parti che è stato condannato, disse di aver sparato in un branco di Colombacci ed era caduto l'Ibis!!! a quello mi riferivo quando scrivo "sparato addosso consapevolmente", come dei Rapaci, che giustamente dici che qualche idiota gli spara... che gusto ci sarà mai???

da Ben 09/11/2016 21.54

Re:Fidc Bergamo "nessuna scusa per i bracconieri"

Amico Annibale, occhio ad impallinare un' araba fenice, la bruci allo sfrullo e dopo poco risorge dalle sue ceneri e l'indomani diventa un ibis eremita che poi a guardarlo bene è un bufalo............ fenmmina!

da ZERO ASSOLUTO + breton INOX 09/11/2016 18.12

Re:Fidc Bergamo "nessuna scusa per i bracconieri"

Tutto questo bracconare che si racconta di punto in bianco è uscito fuori in coincidenza con un progetto Life che stanzia fondi europei per un Piano antibracconaggio, che fa gola molti portatori di interesse.

da non abbiamo l'anello al naso e la sveglia al collo. 09/11/2016 8.48

Re:Fidc Bergamo "nessuna scusa per i bracconieri"

Facciamo fare la biopsia all'Istituto zooprofilattico di Roma a tutti gli uccelli che vengono definiti bracconati e ne vedremo delle belle.

da giusva 09/11/2016 7.20

Re:Fidc Bergamo "nessuna scusa per i bracconieri"

uno che scrive "gli ha tirato proprio addosso e consapevolmente"....è palese che non si intende della materia e spera di piantare una zizzania......certo che glia avrà sparato addosso e consapevolmente....come altrimenti??? (al netto dei dubbi già esposti in precedenza)

da Bios 08/11/2016 23.32

Re:Fidc Bergamo "nessuna scusa per i bracconieri"

Ho visto la foto della radiografia del povero Ibis, è stato crivellato di pallini, inammissibile una cosa del genere!!! gli ha tirato proprio addosso e consapevolmente, segno che questo bracconiere, va condannato in tutte le possibili Aule giudiziarie italiane.

da Ben 08/11/2016 21.53

Re:Fidc Bergamo "nessuna scusa per i bracconieri"

bhe 71, su questo non ci piove!

da Bios 08/11/2016 21.45

Re:Fidc Bergamo "nessuna scusa per i bracconieri"

Comunque sia andata chi a anche un minimo di pensiero di abbattere questi animali non si può di finire cacciatore ma e solo un demente

da 71 08/11/2016 20.40

Re:Fidc Bergamo "nessuna scusa per i bracconieri"

Alberto hai perfettamente ragione, però questa cosa dell ibis è strana, un conto sono i rapaci che sono comuni e spesso capita di averli a tiro, e qualke cerebroleso gli spara (idioti)....ma ibis ce ne sono 10 e possibile ke la metà passino a tiro di questi?....non vorrei si stesse usando una specie bandiera per arruolare adepti nella setta.....un verifica sarebbe auspicabile per dovere di cronaca....poi mi sbaglierò

da Bios 08/11/2016 18.27

Re:Fidc Bergamo "nessuna scusa per i bracconieri"

Forse sarebbe opportuno non limitarsi a leggere questo estratto dell'articolo! Non si tratta solo dell'Ibis abbattuto,ma anche di molti rapaci e quant'altro, portati al cras di valpreDina (bg) impallinati... insomma o come cacciatori ci si responsabilizza,anche prendendo atto di certi atteggiamenti di alcuni titolari di licenza di caccia,perché non tutti sono bracconieri senza licenza, oppure cari signori smettiamola di vantarci di essere sentinelle dell'Ambiente e amanti della natura.

da Alberto 08/11/2016 18.19

Re:Fidc Bergamo "nessuna scusa per i bracconieri"

Associazioni maggioritarie fare luce al più presto ..anche per dare certezza hai propri associati. .primo vedere con propri occhi mezzi e personale se questo sia vero o farsa. ..non aspettiamo che questi ci dicano che l 'ibis è già andato al l'inceneritore. ..

da Claus 08/11/2016 18.18

Re:Fidc Bergamo "nessuna scusa per i bracconieri"

a mè la cosa puzza

da lollo 08/11/2016 18.00

Re:Fidc Bergamo "nessuna scusa per i bracconieri"

a mè la cosa puzza

da lollo 08/11/2016 18.00

Re:Fidc Bergamo "nessuna scusa per i bracconieri"

Egregio Toscano, la parola "autopsia" è virgolettata...

da VERO. 08/11/2016 17.06

Re:Fidc Bergamo "nessuna scusa per i bracconieri"

carabix3006, si e poi è pieno di pallini in prossimità delle ossa e non ce ne sono rotte, e l'ala rotta di netto sembra probrio il sisultato di un cavo della luce....mha....sarebbe carino se federcaccia chiedesse di vedere la "salma"

da Bios 08/11/2016 15.59

Re:Fidc Bergamo "nessuna scusa per i bracconieri"

In tempi di autocritiche diffuse (anche il Renzi dice che ha sbagliato) sarebbe bene che chi - dalla nostra parte - ha sponsorizzato il progetto, ne facesse una, grande grande, e spiegasse il perchè: che secondo me ha mille sfaccettature, ma le principali sono: 1) meglio stare alla larga da tutto quello che puzza di WWF-Italia. 2) Il progetto è demenziale, serve solo a propagandare un modello di deltaplano a motore e la spettacolarizzazione dell'ingegno (fiducia mal riposta) di quattro ragazzi con la fregola di fare gli scienziati. 3) denunciare una volta per tutte che le colpe del dissesto della natura sono da cercare altrove (spiegando dove, prima di tutto nell'agricoltura moderna e nell'iperconsumismo), invitando tutti, ma tutti, i cacciatori, a denunciare capillarmente, in ogni angolo del paese, gli stupri ambientali che tutti i giorni si commettono. Lo faranno? Lo faremo? Non ci credo, perchè abbiamo una classe dirigente vecchia, stanca, e ...comoda.

da M. T. Salemme 08/11/2016 15.43

Re:Fidc Bergamo "nessuna scusa per i bracconieri"

autopsia???????????????????????

da Toscano 08/11/2016 15.42

Re:Fidc Bergamo "nessuna scusa per i bracconieri"

la verita' viene sempre a galla. Se l'incaricato dell' "autopsia" dell'Ibis è una persona seria scriverà la verità.

da VERO. 08/11/2016 15.39

Re:Fidc Bergamo "nessuna scusa per i bracconieri"

A leggere certi articoli e tentare di immaginarseli mi fanno sbellicare di brutto...........parte civile poi.......fatevi parte civile nell aggressione ai Cacciatori di Genova che e meglio che rincorrere fantasmi..........Eremiti !!!

da Annibale 08/11/2016 15.29

Re:Fidc Bergamo "nessuna scusa per i bracconieri"

willy cosa vuoi che facciano stanno più dalla parte degli animalisti che con i cacciatori...

da matteo 08/11/2016 15.26

Re:Fidc Bergamo "nessuna scusa per i bracconieri"

federcaccia fate luce qui qualcosa non torna...fatevi dare ogni documentazione e se possibile recuperiamo questo animale e facciamo accertamenti.siamo stanchi di continuare a prenderlo in quel posto.. qui come dicono tanti la cosa puzza ma puzza tantissimo..

da willy 08/11/2016 14.51

Re:Fidc Bergamo "nessuna scusa per i bracconieri"

Bertacchi invece di rincorrere le minchiate per far bella figura con gli animalisti che poi te la mettono ugualmente in quel posto vedi di sistemare le cose a Bergamo. che differenza fa tr a sparare a un Ibis o a un pettirosso sempre proibiti sono . Chi e' senza peccato scagli la prima pietra....

da LUCA BG 08/11/2016 14.51

Re:Fidc Bergamo "nessuna scusa per i bracconieri"

Comunque il dubbio che ci sia la volontà di buttare fango sui cacciatori è molto forte...

da arturo 08/11/2016 14.46

Re:Fidc Bergamo "nessuna scusa per i bracconieri"

Bios, la radiografia che dici l'ho vista anch'io su fecebook, in alto a destra si legge wwf, che già questo la dice lunga, ma non solo ci sono pallini nelle piume ma ce ne sono tantissimi ciò significa che la rosata è stata molto vicina, questo porta a pensare ai danni che doveva provocare, invece sempre da radiografia, l'unico osso rotto è sull'ala sinista. secondo me sarà morto accidentalmente, magari colpito da qualche pala eolica.

da carabix3006 08/11/2016 14.44

Re:Fidc Bergamo "nessuna scusa per i bracconieri"

sappiamo tutti quanti che questo progetto non regge, ma ha vinto un finanziamento europeo tra molti altri progetti presentati pertanto i poveri ricercatori in campo faunistico-ornitologico non stanno rubando soldi a nessuno. certo appare evidente che è un progetto molto ma molto ambizioso e che probabilmente non darà risultati ma per questo non è giusto impallinare questi animali. io stesso quattro anni fa in una giornata di nebbia intensa ho avuto quello che sembrava a tutti gli effetti un ibis eremita a 10 metri da me, spaesato da questa condizione climatica, mentre ero a caccia di anatre. solo una cosa mi domando: se questo evento è successo in provincia di Brescia, perchè solo la federcaccia di Bergamo prende posizione?

da little john 08/11/2016 13.59

Re:Fidc Bergamo "nessuna scusa per i bracconieri"

non hai tutti i torti pen!!!

da vecchio cedro 08/11/2016 13.51

Re:Fidc Bergamo "nessuna scusa per i bracconieri"

radiografia con pallini perfettamente sferici...ma il piombo si deforma unica strada dove non si deforma e come dice flavio romano manciata di pallini sulla radiografia e il gioco e fatto la colpa per lennesima volta e nostra..associazioni cerchiamo di togliere ogni dubbio andiamo a vederci chiaro in queste cose..riesumiamo libis e facciamo aggiornamenti...

da matteo 08/11/2016 13.29

Re:Fidc Bergamo "nessuna scusa per i bracconieri"

4 ibis morti, di conseguenza altri soldi per continuare sto progetto, Austria e successiva migrazione Laguna di Orbetello, un progetto strampalato che però ha bisogno di SOLDI e i soldi ovviamente ci sono. Non c'è niente da fare, abbiamo contro i poteri forti, vogliono ad ogni costo chiudere la caccia.

da IBIS? NO GRAZIE. 08/11/2016 13.23

Re:Fidc Bergamo "nessuna scusa per i bracconieri"

Foto con pallini tra le ossa del selvatico senza che siano spezzate o almeno parzialmente rotte, nessun trauma ematico tra le carni. E' un'imboscata bella e buona.

da Flavio romano 08/11/2016 13.14

Re:Fidc Bergamo "nessuna scusa per i bracconieri"

E guarda caso, la federazione italiana della caccia!!!!!!!!!!!

da Se li conosci li eviti 08/11/2016 12.45

Re:Fidc Bergamo "nessuna scusa per i bracconieri"

Progetto finalizzato a pompare risorse nelle voraci casse di chi lo ha ideato. 4 ibis anche se sopravvivevano 100 anni non avrebbero mai potuto ricostituire una popolazione per noti problemi di consanguineità che ogni universitario al primo anno di biologia conosce. Sono stati abbattuti a fucilate? Si? Chi ha sparato? In Italia abbiamo una guardia ogni 11 abitanti, non dovrebbe essere difficile scoprirlo.....ma dire genericamente che sono stati "i cacciatori" è fare propaganda in favore delle solite voraci associazioni ambientaliste in crisi di vocazioni.

da Ma de che! 08/11/2016 12.19

Re:Fidc Bergamo "nessuna scusa per i bracconieri"

ieri ero al passo, ho visto 5 voli di colombacci e manco uno a tiro, e di colombacci ce ne sono.....ibis ce ne saranno 10 ed ogni volta passano a tiro di qualcuno e che peraltro ha intenzione di sparargli non si sa bene perchè.....in effetti la cosa puzza.......sarà mica come quella dei fenicotteri che mangiavano pallini a manciate che poi è di colpo cessata?......perchè a mettere una maciata di pallini sul tavolo della radiografia e sopra l'uccello mica è difficile....e il risultato è un uccello impallinato

da Bios 08/11/2016 11.59

Re:Fidc Bergamo "nessuna scusa per i bracconieri"

Allora, tanto per fare un po' di chiarezza. Secondo le frammentarie e anche contradditorie notizie dell'organizzazione che ha presentato il progetto e se lo è fatto finanziare dalla UE (con contributi anche di organizzazioni italiane, non solo ambnientaliste) [per la cronaca, sono una decina di ragazzotti-ricercatori (fra cui l'italiana che di cognome fa Perco) che di solito mangiano, per cui qualcosa costeranno], secondo questa organizzazione l'ibis eremita si è estinto nel 17° secolo (ovvero 400 anni fa circa), a causa dicono della caccia? (nel '600!, ma quale caccia?). Il ceppo da cui si è tratta linfa vitale risale a un'unico esemplare esistente che stanziava in Medio Oriente. Oggi - dicono - se ne segnalano nidificazioni anche nella costa del Magreb. E allora, prima domanda, ma come è possibile, se oggi l'areale di nidificazione è così basso (appena sopra i tropici) si dà il via a un progetto che ha come punto di partenza (nidificazione, presumo) l'Austria e punto di arrivo (svernamento) la laguna di Orbetello, molto più a nord dell'area dove se ne segnala l'odierna nidificazione? E, se come dicono in certi ambienti, in Italia gli uccelli sono a rischio (ma per la stragrande maggioranza non per cause venatorie o di bracconaggio), perchè scegliere proprio l'Italia?Secondo me, tutto questo progetto è stato finalizzato alle persone e all'organizzazione che l'hanno pensato, per accrescere la loro fama (ma anche la scarsa conoscenza/cosapevolezza), e forse per dimostrare vigliaccamente all'opinione pubblica che la caccia è la causa principale del degrado faunistico del paese (cosa vera in minima parte e da addebitare a ben altre cause, che forse qualcuno vuol far dimenticare). Male ha fatto, secondo me, chi - in buona fede - ha sostenuto questo progetto, destinato comunque al fallimento, appena finiranno i fondi. Ma non date la colpa alla caccia. Lo scandalo è a monte.

da Corrado Lor. 08/11/2016 11.34

Re:Fidc Bergamo "nessuna scusa per i bracconieri"

Vecchio cedro le vergogne nazionali sono ben altre....

da pen 08/11/2016 11.25

Re:Fidc Bergamo "nessuna scusa per i bracconieri"

ma fatela finita che non ci credete nemmeno voi...

da e basta 08/11/2016 10.57

Re:Fidc Bergamo "nessuna scusa per i bracconieri"

questa storia puzza un pochettino...ci saranno pure sparatori che sparano a qualche fringillide ma 4 ibis nel giro di centinaia di km mi fa pensare male.. le nostre associazioni si dovrebbero accertare con propri veterinari la verità del tutto perché al giorno doggi con il computer si fanno miracoli..

da willy 08/11/2016 10.57

Re:Fidc Bergamo "nessuna scusa per i bracconieri"

infatti..prima la verifica sulla morte...poi si puo dire qualcosa di preciso...ma come sempre e' piu' facile accusare sempre i cacciatori,poi sai l ibis probabilmente ha una carne talmente pregiata da lasciarlo li a marcire ...oppure talmente prezioso da impagliarlo ma lasciarlo anche questa volta per terra a marcire...

da roby pistoia 08/11/2016 10.49

Re:Fidc Bergamo "nessuna scusa per i bracconieri"

Non ci credo che qualcuno spari all'ibis e poi lo lasci anche sul posto, vorrei averlo recuperato io l'ibis per vedere se la causa erano pallini, ma siccome il recupero possono farlo solo quelli del wwf che hanno il localizzatore allora la causa sarà sempre la fucilata.

da flavioB 08/11/2016 10.10

Re:Fidc Bergamo "nessuna scusa per i bracconieri"

4 ibis!!!!! UNA VERGOGNA NAZIONALE!!!!!! ma che gente gira per il territorio!?!? cacciatori!?!?!?

da vecchio cedro 08/11/2016 10.01