Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Abruzzo. Regione modifica norme controllo faunisticoTortora: il punto dall'EuropaCabina regia Toscana: "no intervento diretto agricoltori nei contenimenti"Cct si oppone al contenimento affidato agli agricoltoriLombardia. Altri 8 valichi montani vietati alla cacciaLombardia, Fidc commenta modifiche alla legge sulla cacciaToscana: agricoltori con licenza potranno sparare agli ungulatiCalabria. Prorogata caccia di selezione al cinghialeBaggio il Cincinnato e il "Divin codino", il film prodotto da NetflixCabina Regia scrive al MITE su Piano gestione tortoraMazzali: approvate semplificazioni a legge cacciaL'Arizona apre la caccia al bisonteCia Ferrara. I fagiani fanno danniRolfi: per il cinghiale occorre riforma nazionaleUmbria: bozza calendario venatorio in CommissionePiano gestione allodola. Cabina di regia scrive al MITEUna giornata per celebrare in tutto il mondo gli uccelli migratoriCCT incontra il gruppo consiliare Lega ToscanaCabina di Regia Toscana. Positivo primo incontro sul calendario venatorio e ripresa attività di cinofilia agonisticaToscana. Al via le consultazioni per il calendario venatorio 2021/2022Tortora. FACE e FIdC scrivono al quotidiano The IndipendentAAVV e Fondazione UNA per rafforzare le azioni antibracconaggioUSA. Orso nero uccide una donnaA Catanzaro Congresso Nazionale carni di selvagginaToscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenzaLombardia. Si discuteSudafrica. Nuova era per la cacciaLiguria: in dirittura d'arrivo il piano faunistico regionaleI benefici della cacciaLiguria al via col calendario venatorio 2021-2022Lombardia. I ritardi della RegioneAree protette e cinghiali. Lettera aperta delle AAVV umbre a Morroni Bracconaggio. Ecco cosa fa la caccia italiana per combatterloToscana: corsi per caccia di selezione in videoconferenzaRolfi "ok a semplificazione massiccia sulla caccia"Emozioni selvatiche nei quadri di Elisa Zanoli Umbria: convocato tavolo permanente cinghialiCCT Massa Carrara: no alla gabella per attraversare il ParcoMacerata. Migrazione abbondante grazie ai laghi dei cacciatoriTortora. La Federcaccia ribatteIn Francia campagna TV per la cacciaRecovery Plan. Non dovrà essere un libro dei sogniContenimento Cinghiali, in Liguria saranno coinvolti i cacciatoriFidc Lazio e Aiw "nuova area contigua Pnalm pretesto per ampliare il Parco"Caputo: "per preapertura mancano adeguati piani faunistici provinciali"Francia. Sondaggio positivo sulla cacciaCampania, appello della Lega per la preaperturaRegione Umbria preadotta calendario venatorio 2021 - 2022Tortora. Arriva l'ok della Conferenza Stato RegioniCabina Regia Toscana: "permettere spostamenti per manutenzione capanni"Fidc: anche la Calabria d'accordo sulla tortoraLa caccia fa bene al cervelloBruzzone: con il MITE spazio alle Politiche Agricole su gestione faunisticaL'Assessore Caputo interviene sul nuovo calendario venatorioFidc: sulla Tortora Regione Calabria riveda la sua posizioneUK: The Field Magazine commemora FilippoLiguria: Assessore Piana: "cacciatori impegnati nel ripristino dei sentieri"Spagna. I cacciatori si oppongono a moratoria tortoraToscana. Da Forza Italia un impegno per la cacciaCalendario Venatorio Campania. Le proposte di Eps Rapporto ELO piccola selvaggina "la caccia non è motivo di declino"Calendario Venatorio Umbria, la linea di Arci CacciaCampania, Regione posticipa discussione calendario venatorioColdiretti: In Italia oltre 2 milioni di cinghiali "incrementare abbattimenti"Fidc Forlì Cesena: bene nuovo calendario venatorio regionaleCalabria: al via caccia selezione cinghiale e addestramento caniPredatori opportunisti: la CE apre al controlloAggiornamento Tortora. Convocata Conferenza Stato RegioniObbiettivo Natura. A Bruxelles il confronto continuaGallinella (M5S) "ora può nascere filiera selvaggina italiana" Campania, Associazioni venatorie sul piede di guerraMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Benevento: scontento dei cacciatori per mancata immissione selvaggina


lunedì 27 luglio 2015
    

Non sono escluse lamentele da parte dei cacciatori sanniti per la mancata immissione di selvaggina nelle zone adibite alla caccia, soprattutto lepri e fagiani, proprio alla vigilia dell'apertura della caccia. Entro la fine di luglio i cacciatori residenti, circa 2700 secondo i dati dello scorso anno, dovranno versare nelle casse della Provincia di Benevento la quota stagionale venatoria di 31 euro, la cui somma è designata ad attività come il ripopolamento della selvaggina sul territorio sannita. Per i 5000 cacciatori non residenti l'importo è invece di 52 euro.

Si tratta di fatto di una somma di circa 60-70 mila euro che entro il 30 marzo la Provincia avrebbe dovuto investire, mediante apposito bando, in ripopolamento della selvaggina, ma che fino ad oggi non è stato fatto (ottopagine.it).

Leggi tutte le news

10 commenti finora...

Re:Benevento: scontento dei cacciatori per mancata immissione selvaggina

Flagg 28/07/2015 11.31, Conosco la storia in ogni ATC c'è un pirla o più che anche a caccia chiusa fa carniere tutto l'anno, ma non è colpa dei Cacciatori, ma della dirigenza che non gli appiccica i guardiacaccia delle AA.VV. 24 ore su 24, tanto li paghiamo che almeno facciano qualcosa di utile.

da F.D. 28/07/2015 11.39

Re:Benevento: scontento dei cacciatori per mancata immissione selvaggina

Per prima cosa devono essere i cacciatori locali a rispettare le regole. Da quelle parti la pronta caccia e' l' unica soluzione per far sparare due colpi ma finisce in pochi giorni. Quando lanciano lepri e fagiani a Settembre, PRIMA dell' apertura sono gia' stati tutti sterminati. Questo e' quello che visto io. Non e' solo cattiva dirigenza. E' il tutto che non va bene: mentalita' sbagliata, ignoranza, cattiva gestione, comportamenti poco ortodossi....

da Flagg 28/07/2015 11.31

Re:Benevento: scontento dei cacciatori per mancata immissione selvaggina

Se i dirigenti gestissero bene il territorio; ed i cacciatori pensassero al controllo dei nocivi e non alla borsa di carne da vendere, i prontacaccia e ripopolamenti non servirebbero. Ma i primi da eliminare sono quelli che vanno a caccia per vendere la carne.

da F.D. 27/07/2015 18.08

Re:Benevento: scontento dei cacciatori per mancata immissione selvaggina

Secondo il mio modesto parere fanno bene a non ripopolare, sono solo preda dei predatori, alla fine forse i pronto caccia sono la soluzione migliore in quanto qualche cosa si vede all'apertura. L'anno scorso l'atc ripopolò a febbraio marzo, quando si aprì la caccia pochi se ne salvarono, furono tutti predati. Quindi quest'anno forse memori dell'esperienza dell'anno scorso non hanno ripopolato. Quindi primo problema da risolvere i predatori, secondo problema: il territorio, non si può ripopolare nelle viti, la montagna è parco da me e questa è la storia di pulicinella...

da luigi 27/07/2015 17.46

Re:Benevento: scontento dei cacciatori per mancata immissione selvaggina

Non dobbiamo pagare ATC di BN cosi voglio vedere i soldi dove li prendono.

da E.E. 27/07/2015 15.35

Re:Benevento: scontento dei cacciatori per mancata immissione selvaggina

Quello che teniamo in Campania ce lo meritiamo ! Avete mai visto qualcuno che è andato a protestare alla Regione ? Stiamo bene così, si paga il tesserino o i tesserini per andare fuori regione e viva la Puglia la Basilicata e la Calabria. In Campania avete presente il dito medio ? bene , mooolto bene.

da jamesin 27/07/2015 14.07

Re:Benevento: scontento dei cacciatori per mancata immissione selvaggina

Eliminate gli ATC, fate le Oasi di ripopolamento e cattura, soltanto così molti problemi verranno risolti.

da giovanni 27/07/2015 14.05

Re:Benevento: scontento dei cacciatori per mancata immissione selvaggina

sono scontenti tutti i cacciatori della campania, la selvaggina non viene immessa MAI....in nessuna zona.....tanto i fessi siamo noi che paghiamo

da Benelli 76 27/07/2015 13.41

Re:Benevento: scontento dei cacciatori per mancata immissione selvaggina

Ma dico non ci hanno preso per il c... anche troppo?! e' troppo chiedere una gestione fatta ad hoc?! tanto e' cosi anche per le altre regioni..purtroppo, chi paga sono sempre e solo i cacciatori.

da arturo 27/07/2015 13.20

Re:Benevento: scontento dei cacciatori per mancata immissione selvaggina

L'immissione intelligente si fa al massimo a Marzo, e poi si fanno interventi di controllo dei nocivi. BASTA CON I PRONTACACCIA E ANCHE A CHI LI VUOLE, vadano al supermercato per la carne e non rompano ai Cacciatori.

da F.D. 27/07/2015 11.27