Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Abruzzo. Regione modifica norme controllo faunisticoTortora: il punto dall'EuropaCabina regia Toscana: "no intervento diretto agricoltori nei contenimenti"Cct si oppone al contenimento affidato agli agricoltoriLombardia. Altri 8 valichi montani vietati alla cacciaLombardia, Fidc commenta modifiche alla legge sulla cacciaToscana: agricoltori con licenza potranno sparare agli ungulatiCalabria. Prorogata caccia di selezione al cinghialeBaggio il Cincinnato e il "Divin codino", il film prodotto da NetflixCabina Regia scrive al MITE su Piano gestione tortoraMazzali: approvate semplificazioni a legge cacciaL'Arizona apre la caccia al bisonteCia Ferrara. I fagiani fanno danniRolfi: per il cinghiale occorre riforma nazionaleUmbria: bozza calendario venatorio in CommissionePiano gestione allodola. Cabina di regia scrive al MITEUna giornata per celebrare in tutto il mondo gli uccelli migratoriCCT incontra il gruppo consiliare Lega ToscanaCabina di Regia Toscana. Positivo primo incontro sul calendario venatorio e ripresa attività di cinofilia agonisticaToscana. Al via le consultazioni per il calendario venatorio 2021/2022Tortora. FACE e FIdC scrivono al quotidiano The IndipendentAAVV e Fondazione UNA per rafforzare le azioni antibracconaggioUSA. Orso nero uccide una donnaA Catanzaro Congresso Nazionale carni di selvagginaToscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenzaLombardia. Si discuteSudafrica. Nuova era per la cacciaLiguria: in dirittura d'arrivo il piano faunistico regionaleI benefici della cacciaLiguria al via col calendario venatorio 2021-2022Lombardia. I ritardi della RegioneAree protette e cinghiali. Lettera aperta delle AAVV umbre a Morroni Bracconaggio. Ecco cosa fa la caccia italiana per combatterloToscana: corsi per caccia di selezione in videoconferenzaRolfi "ok a semplificazione massiccia sulla caccia"Emozioni selvatiche nei quadri di Elisa Zanoli Umbria: convocato tavolo permanente cinghialiCCT Massa Carrara: no alla gabella per attraversare il ParcoMacerata. Migrazione abbondante grazie ai laghi dei cacciatoriTortora. La Federcaccia ribatteIn Francia campagna TV per la cacciaRecovery Plan. Non dovrà essere un libro dei sogniContenimento Cinghiali, in Liguria saranno coinvolti i cacciatoriFidc Lazio e Aiw "nuova area contigua Pnalm pretesto per ampliare il Parco"Caputo: "per preapertura mancano adeguati piani faunistici provinciali"Francia. Sondaggio positivo sulla cacciaCampania, appello della Lega per la preaperturaRegione Umbria preadotta calendario venatorio 2021 - 2022Tortora. Arriva l'ok della Conferenza Stato RegioniCabina Regia Toscana: "permettere spostamenti per manutenzione capanni"Fidc: anche la Calabria d'accordo sulla tortoraLa caccia fa bene al cervelloBruzzone: con il MITE spazio alle Politiche Agricole su gestione faunisticaL'Assessore Caputo interviene sul nuovo calendario venatorioFidc: sulla Tortora Regione Calabria riveda la sua posizioneUK: The Field Magazine commemora FilippoLiguria: Assessore Piana: "cacciatori impegnati nel ripristino dei sentieri"Spagna. I cacciatori si oppongono a moratoria tortoraToscana. Da Forza Italia un impegno per la cacciaCalendario Venatorio Campania. Le proposte di Eps Rapporto ELO piccola selvaggina "la caccia non è motivo di declino"Calendario Venatorio Umbria, la linea di Arci CacciaCampania, Regione posticipa discussione calendario venatorioColdiretti: In Italia oltre 2 milioni di cinghiali "incrementare abbattimenti"Fidc Forlì Cesena: bene nuovo calendario venatorio regionaleCalabria: al via caccia selezione cinghiale e addestramento caniPredatori opportunisti: la CE apre al controlloAggiornamento Tortora. Convocata Conferenza Stato RegioniObbiettivo Natura. A Bruxelles il confronto continuaGallinella (M5S) "ora può nascere filiera selvaggina italiana" Campania, Associazioni venatorie sul piede di guerraMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Calendario venatorio Piemonte. L'assessore risponde


venerdì 24 luglio 2015
    

Questa la risposta scritta dell'assessore regionale del Piemonte Ferrero, a un'interrogazione del consigliere regionale Vignale a proposito della bocciatura (parziale) del calendario venatorio regionale da parte del TAR.
 
Consulta l'allegato della risposta di Ferrero

 

Leggi tutte le news

14 commenti finora...

Re:Calendario venatorio Piemonte. L'assessore risponde

Sempre in attesa che i ricorsi al tar producano i fantasmagorici effetti previsti da alcuni, così come già certi che il parlametarismo con chi vuole semplicemente schiacciare la controparte non serva a nulla, ci tocca leggere ste "cose" da parte di chi rappresenta e farte di una Istituzione, ovvero e non solo che l'apertura della caccia al fagiano sarà il mercoledì primo ottobre, quando quel giorno è un giovedì ed il fagiano è chiuso da sempre e tuttora in quel giorno. E solo questo la dice lunga dell'attenzione che si ha oggi in regione piemonte alla caccia ed ai cacciatori. "Bellissima" poi la prospettata apertura al cinghiale qualche giorno prima, quando questa specie è notorio che ormai da anni può essre cacciata ...anche se magari si usano altri termini per indicare tale attività...ed abbattuta tutto l'anno.

da Ezio 26/07/2015 12.30

Re:Calendario venatorio Piemonte. L'assessore risponde

"Confronto e rispetto per il mondo venatorio", ma si vuole anche prenderci in giro? Se è possibile parlare di unione europea, possibile che non si possa fare un unione, almeno con le regioni che hanno lo stesso clima,ed avere un unico calendario venatorio. Ferrero, a casa, SUBITO.

da Mauro 26/07/2015 11.20

Re:Calendario venatorio Piemonte. L'assessore risponde

Ci vuole tanto a copiare il calendario Ligure? Non credo che ci siano problemi ad avere i documenti portati a sostegno delle date in disaccordo con le scemenze dell'Ispra. Copiate Calendario, Legge salva caccia e salva piombo e siete a posto, e già che ci siete cacciate a pedate Ferrero che è meglio che vada a fare un altro lavoro.

da F.D. 25/07/2015 13.54

Re:Calendario venatorio Piemonte. L'assessore risponde

Perchè i riconoscimenti internazionali, per la politica a cui illo tempore è stata venduta la caccia, non valgono una cippa.

da Nostradamus 25/07/2015 12.20

Re:Calendario venatorio Piemonte. L'assessore risponde

Al di là dell'interrogazione l'assessore dovrebbe rispondere su numerosi punti: per quale motivo ha escluso numerose specie cacciabili che la 157 consente e che anche ISPRA non dice di vietare? Per quale motivo non ha concesso la pre apertura alla tortora che l'ISPRA stesso propone per 3 giornate? Per quale motivo stabilisce la chiusura al 10 gennaio per il turdidi quando il Ministero Ambiente ha chiaramente scritto che il 20 gennaio va bene? Assessore Ferrero, molte regioni con il nostro supporto si discostano dai pareri ISPRA, ma lei, che sicuramente non ha questa volontà, ha fatto ben peggio di quanto l'Istituto propone !!!!

da Michele Sorrenti Ufficio Avifauna Migratoria FIDC 25/07/2015 11.53

Re:Calendario venatorio Piemonte. L'assessore risponde

barccobaldo quale accordo ancora co ste tarantelle finiscila che sei ridicolo hai letto questo comunicato non mi sembra che fidc e arci abbiano detto le stesse cose di legambiente ne tanto meno quel protocollo abbia intaccato te nel andare a caccia rileggito e rivedi... questi son i giusti comunicati che ci vogliono tutti insieme per un unica voce un unica associazione per l'unità l'unica salvezza per il nostro mondo

da giovane cacciatore 24/07/2015 18.55

Re:Calendario venatorio Piemonte. L'assessore risponde

!!!!! che vergogna sempre incompetenti eincapaci cambio colore!!!

da espanico 24/07/2015 14.13

Re:Calendario venatorio Piemonte. L'assessore risponde

Leggendola con attenzione, e magari partendo dalla fine, bisogna riconoscere come abbia ragione l'Assessore ad immaginare le Associazioni Venatorie...un po'imbarazzate! Lo sono, tanto, ma anche divertite, scoprendo come in corso Stati Uniti si bisticci non solo con il calendario venatorio, ma pure con quello...gregoriano! Il 1 di ottobre, salvo errori ed omissioni, dovrebbe essere...un giovedì, e non un mercoledì come ribadito nel testo, per la verità classificato come " Bozza non corretta dall'oratore". Il 1 di ottobre del 2014 effettivamente cadde di mercoledì, ma da allora è passato un anno, e anche il calendario introdotto da Papa Gregorio XIII nel 1582 ne ha dovuto prendere atto. Ma le sorprese non sono finite qui, perché nessuno ha ancora spiegato all'Assessore e i suoi collaboratori come il fagiano, con le norme vigenti, non possa essere aperto il 1 ottobre, e questo non per cattiveria o malafede da parte dei cacciatori piemontesi, ma solo per lo stesso calendario da loro approvato e che ci ricorda come il giovedì non sia giorno deputato alla ricerca del bel colchide. Il fagiano, anche qui salvo errori ed omissioni, dovrebbe far parte di quella "caccia programmata" che secondo i nostri solerti amministratori può essere esercitata il mercoledì, il sabato o la domenica, ma non il giovedì, salvo che all'interno delle aziende. Era già così con l'abrogata 70/96, e se proprio si volesse mandare i cacciatori piemontesi giovedì 1 ottobre a caccia di fagiani bisognerebbe eliminare i tre giorni fissi dal calendario. E' questo che vuole il nostro Assessore? Abbiamo capito bene? Siamo però certi che dell'errore in Regione se ne accorgeranno presto, correggendo la...bozza prima di assumere decisioni definitive; "errare humanum est", e noi stessi nel recentissimo passato abbiamo avuto a che fare con alcuni documenti che contenevano errori grossolani. Forse anche questi suggerimenti hanno avuto la stessa origine.

da ilnuovocacciatorepiemontese 24/07/2015 13.40

Re:Calendario venatorio Piemonte. L'assessore risponde

Ce lo sta' a MENARE!!! Non dal quattro ma al primo di ottobre ........... e bla bla come se fossimo scimmie ammaestrate del circo medrano e le tortore? Comunque con questi il dialogo non è possibile. Ma dico io avevamo noi come "amministrati" bisogno di tali amministratori di una incompetenza abissale !!!!! Meglio i nemici almeno sappiamo che sono " contro " E FANNO MENO DANNI ..... ANCHE A SE STESSI..... ED ALLE LORO TESSERE!!!!!

da ZERO ASSOLUTO + breton INOX 24/07/2015 13.32

Re:Calendario venatorio Piemonte. L'assessore risponde

l'Italia sara' anche una sola nazione, ma qui ognuno fa come [email protected]@o gli pare...

da arturo 24/07/2015 13.23

Re:Calendario venatorio Piemonte. L'assessore risponde

Ma arcicaccia dopo tutti i colloquiii benevoli di parte è tutto ciò che ha migliorato del calendario, potevate farne a meno. Addio tessere

da lino 24/07/2015 11.12

Re:Calendario venatorio Piemonte. L'assessore risponde

Pietro, non pretendere troppo, l'Assessore mi sembra alquanto nervosetto.....

da Nicola 24/07/2015 10.32

Re:Calendario venatorio Piemonte. L'assessore risponde

Non metto assolutamente in dubbio il "dovere"(presuppongo sottintendesse etico)circa il dialogo;mi sorgono invece "dubbi" sulla cronologia di quest'ultimo e cioè:quando?Dopo o prima la redazione dell'amministrativamente impugnato provvedimento?

da pietro 2 24/07/2015 10.13

Re:Calendario venatorio Piemonte. L'assessore risponde

Mi pare abbia omesso alcune risposte, il TAR parla di altro, imbarazzante !!!

da Nicola 24/07/2015 10.09