Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Abruzzo. Regione modifica norme controllo faunisticoTortora: il punto dall'EuropaCabina regia Toscana: "no intervento diretto agricoltori nei contenimenti"Cct si oppone al contenimento affidato agli agricoltoriLombardia. Altri 8 valichi montani vietati alla cacciaLombardia, Fidc commenta modifiche alla legge sulla cacciaToscana: agricoltori con licenza potranno sparare agli ungulatiCalabria. Prorogata caccia di selezione al cinghialeBaggio il Cincinnato e il "Divin codino", il film prodotto da NetflixCabina Regia scrive al MITE su Piano gestione tortoraMazzali: approvate semplificazioni a legge cacciaL'Arizona apre la caccia al bisonteCia Ferrara. I fagiani fanno danniRolfi: per il cinghiale occorre riforma nazionaleUmbria: bozza calendario venatorio in CommissionePiano gestione allodola. Cabina di regia scrive al MITEUna giornata per celebrare in tutto il mondo gli uccelli migratoriCCT incontra il gruppo consiliare Lega ToscanaCabina di Regia Toscana. Positivo primo incontro sul calendario venatorio e ripresa attività di cinofilia agonisticaToscana. Al via le consultazioni per il calendario venatorio 2021/2022Tortora. FACE e FIdC scrivono al quotidiano The IndipendentAAVV e Fondazione UNA per rafforzare le azioni antibracconaggioUSA. Orso nero uccide una donnaA Catanzaro Congresso Nazionale carni di selvagginaToscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenzaLombardia. Si discuteSudafrica. Nuova era per la cacciaLiguria: in dirittura d'arrivo il piano faunistico regionaleI benefici della cacciaLiguria al via col calendario venatorio 2021-2022Lombardia. I ritardi della RegioneAree protette e cinghiali. Lettera aperta delle AAVV umbre a Morroni Bracconaggio. Ecco cosa fa la caccia italiana per combatterloToscana: corsi per caccia di selezione in videoconferenzaRolfi "ok a semplificazione massiccia sulla caccia"Emozioni selvatiche nei quadri di Elisa Zanoli Umbria: convocato tavolo permanente cinghialiCCT Massa Carrara: no alla gabella per attraversare il ParcoMacerata. Migrazione abbondante grazie ai laghi dei cacciatoriTortora. La Federcaccia ribatteIn Francia campagna TV per la cacciaRecovery Plan. Non dovrà essere un libro dei sogniContenimento Cinghiali, in Liguria saranno coinvolti i cacciatoriFidc Lazio e Aiw "nuova area contigua Pnalm pretesto per ampliare il Parco"Caputo: "per preapertura mancano adeguati piani faunistici provinciali"Francia. Sondaggio positivo sulla cacciaCampania, appello della Lega per la preaperturaRegione Umbria preadotta calendario venatorio 2021 - 2022Tortora. Arriva l'ok della Conferenza Stato RegioniCabina Regia Toscana: "permettere spostamenti per manutenzione capanni"Fidc: anche la Calabria d'accordo sulla tortoraLa caccia fa bene al cervelloBruzzone: con il MITE spazio alle Politiche Agricole su gestione faunisticaL'Assessore Caputo interviene sul nuovo calendario venatorioFidc: sulla Tortora Regione Calabria riveda la sua posizioneUK: The Field Magazine commemora FilippoLiguria: Assessore Piana: "cacciatori impegnati nel ripristino dei sentieri"Spagna. I cacciatori si oppongono a moratoria tortoraToscana. Da Forza Italia un impegno per la cacciaCalendario Venatorio Campania. Le proposte di Eps Rapporto ELO piccola selvaggina "la caccia non è motivo di declino"Calendario Venatorio Umbria, la linea di Arci CacciaCampania, Regione posticipa discussione calendario venatorioColdiretti: In Italia oltre 2 milioni di cinghiali "incrementare abbattimenti"Fidc Forlì Cesena: bene nuovo calendario venatorio regionaleCalabria: al via caccia selezione cinghiale e addestramento caniPredatori opportunisti: la CE apre al controlloAggiornamento Tortora. Convocata Conferenza Stato RegioniObbiettivo Natura. A Bruxelles il confronto continuaGallinella (M5S) "ora può nascere filiera selvaggina italiana" Campania, Associazioni venatorie sul piede di guerraMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Roma: 49° Assemblea Nazionale Federcaccia


mercoledì 22 luglio 2015
    

Presidenti regionali, provinciali e delegati provenienti da tutta Italia sono stati ospitati dalla Sala Auditorium del Coni a Roma per la consueta riunione, ricca di momenti informativi e di riflessione.

L'assemblea è stata preceduta dall'esposizione di alcune relazioni. Sandro Flaim, Presidente Uncza,  ha ricordato come la 157/92 sia una legge ormai da tempo necessaria di revisione per tornare al passo coi tempi e rispondere ai cambiamenti sociali, ambientali, faunistici intercorsi in questi 23 anni; Giacomo Nicolucci ha presentato il libro “Ripensare la legge quadro sulla caccia”, in cui ha raccolto un insieme di riflessioni che dimostrano come lo spirito iniziale su cui si basa la 157, ovvero quello di un “controllo” del cacciatore e delle sue azioni, vada modificato in linea con le normative del resto dei Paesi europei; Lorenzo Carnacina, responsabile degli Uffici tecnico faunistici di Federcaccia, ha richiamato l'attenzione dei presenti sull'essenziale attività di raccolta dei dati, a partire dal semplice segnare sul tesserino i capi incarnierati per tutte le specie.

Michele Sorrenti, responsabile tecnico scientifico dell'Ufficio avifauna migratoria ha illustrato i risultati conseguiti dal momento della sua istituzione nel 2010: “dopo tanto lavoro - ha affermato - direi che possiamo essere soddisfatti. Il coraggio delle idee ci ha consentito in pochi anni di arrivare a partecipare oggi a livello europeo alle discussioni della politica gestionale e venatoria”. Giorgia Romeo, responsabile dell'Ufficio fauna stanziale ha parlato del progetto “Selvatici ma buoni”, per una valorizzazione e diffusione del consumo delle carni di selvaggina; Giuseppe Giannini ha poi presentato una App per smartphone, pensata come supporto al cacciatore durante l'attività venatoria e no, per facilitare la sua corretta interpretazione della normativa in ambito venatorio e ambientale, dare un contributo alla crescita organizzativa e culturale del settore, anche sostenendo gli studi scientifici da questo svolti, attraverso informazioni rese disponibili in modo preciso e tempestivo.

Subito dopo la nomina di Simone Tofani, presidente provinciale di Firenze, a presidente dell'Assemblea, hanno avuto inizio i lavori più strettamente istituzionali: la presentazione del bilancio consuntivo 2014 e successiva approvazione.

Successivamente ha preso la parola il presidente nazionale Gian Luca Dall'Olio, che ha fatto il punto sulle diverse criticità sul tavolo a pochi giorni dall'apertura della caccia, dai calendari venatori, ai tempi di prelievo per bottaccio, cesena e beccaccia, alla sentita questione dei mezzi di cattura degli uccelli da utilizzare come richiami vivi, in discussione in Parlamento. Su tutte queste problematiche l'attenzione di FIdC è massima, ha ricordato Dall'Olio, con uno sforzo che impegna non solo gli uffici interni, ma che si avvale anche del contributo di avvocati e giuristi di primo piano.

Ultime parole per il presidente Arci Caccia Osvaldo Veneziano, che ha concluso lasciando ai presenti stimoli di riflessione sul legame caccia società e su come le associazioni si devono rapportare in termini di qualità di servizi e supporto nei confronti dei propri soci. 

Leggi tutte le news

17 commenti finora...

Re:Roma: 49° Assemblea Nazionale Federcaccia

Ciao Momo...

da jamesin 24/07/2015 18.53

Re:Roma: 49° Assemblea Nazionale Federcaccia

jamesin ma dove sei finito? Guarda che stanno per chiudere il link, se non ti affretti non puoi mandare i saluti al capoccia e ai suoi subalterni.

da Momo 24/07/2015 15.58

Re:Roma: 49° Assemblea Nazionale Federcaccia

Ma la fidc non aveva promesso la marcia su Roma? A!!!! dimenticavo è rientrata perchè SODDISFATTI del grande calendario venatorio del Lazio. Federcaccini stare allegri e andate a leccare il ... perdon a venerarli.

da Gigi 24/07/2015 11.39

Re:Roma: 49° Assemblea Nazionale Federcaccia

wwf e legambiente c'erano? Dall'Olio ha detto che la piccola migratoria non bisogna spararla e bisogna divertirsi con i piattelli che produce e vende lui

da federcacca e legambiente stessa gente 23/07/2015 22.48

Re:Roma: 49° Assemblea Nazionale Federcaccia

FIDC trifaccia, spesso pare abbia detto una cosa e fatta un'altra opposta e sempre a discapito dei cacciatori. I risultati sono comunque sotto gli occhi di tutti e l'accordo con Legambiente ne conferma la natura proibizionista.

da zorro 23/07/2015 17.10

Re:Roma: 49° Assemblea Nazionale Federcaccia

“Ripensare la legge quadro sulla caccia”, in cui ha raccolto un insieme di riflessioni che dimostrano come lo spirito iniziale su cui si basa la 157, ovvero quello di un “controllo” del cacciatore e delle sue azioni, vada modificato in linea con le normative del resto dei Paesi europei; Dichiarazione ipocrita di dirigente superpagato. Quando Orsi e Berlato presentarono un progetto di modifica della 157 voi della fidc assieme al tavolo degli stakeholders (amici della terra,Cia, Confagricoltura,Coldiretti,Fare Verde, Legambiente,Lipu, Wwf, Italcaccia ,Arcicaccia )faceste un comunicato contro tale proposta. "" Il Tavolo condivide il parere pubblicamente espresso, nei confronti dei disegni di legge per la modifica della 157,presentati alla Camera e al Senato,per i quali CHIEDIAMO LA SOSPENSIONE dell'iter parlamentare. E allora dovete spiegarlo ai cacciatori questa vostra ambiguità di comportamento. Avete avuto l'autorizzazione alla bozza della riforma della 157 vistata e corretta da Legambiente, per questo ora parlate di riformarla.

da Bekea 23/07/2015 16.13

Re:Roma: 49° Assemblea Nazionale Federcaccia

Gustavo e Politici governanti FIdC no grazie: vi aggiungo una chicca: "L'abolizione della cacia per alcune specie uccelletti silvani si ritiene che non basti per sedare il "crucifige" verso i cacciatori, ma si debba operare più profondamente abolendo la caccia a tutte le specie di uccelli di mole inferiore al tordo, ad eccezione del passero, dello storno e dell'allodola, proibendo anche la semplice detenzione di tali selvatici. Infatti perchè la limitazione abbia aspetto serio bisogna che dei selvatici di cui è proibita la caccia non sia possibile detenere richiami neppure a fine amatoriale. Relativamnete al passero, stante la facilità con cui può essere confuso con i selvatici vietati sarebbe da studiarsi se non convengo vietare anche la sua caccia. Il sacrificio di questo divieto sarebbe largamente compensato dalla inattaccabilità della posizione che andrebbero ad assumere i cacciatori contro il loro denigratori." Questo è tratto da un documento ufficiale FIdC roma 19 dicembre 1972 a firma LUIGI RONCONI vicepresidente FIdC. Ecco perchè ritengo che le colpe maggiori dei vari divieti e di tutte le proibizioni in campo venatorio siano da addebitare alla FIdc. Ha sempre giocato in difesa anzi a cedere e non ha mai difeso la caccia trane quella ai polli colorati e nelle riserve. Una copia del documento è in mio possesso se qualcuno avesse dubbi.

da sbugiardiamoli 23/07/2015 15.13

Re:Roma: 49° Assemblea Nazionale Federcaccia

Azz.. questa mi era sfuggita.Postato il 23 Maggio 2009 da DdC Gianluca Dall'Olio - presidente Federcaccia Gianluca Dall’Olio è il nuovo presidente di Federcaccia 2009-2013. Con 211.851 voti la lista di Dall’Olio ha infatti ottenuto la vittoria, contro i 131.620 conquistati dalla lista Cocchi (revisori dei conti 206.065 contro 125.612 - probiviri 205.737 contro 124.632). Il presidente Dall’Olio ha anche presentato la sua squadra: i vicepresidenti Tonino D’Angelo (per il Sud), Leandro Calzetta ( per il Centro) e Lorenzo Carnicina (per il Nord), i consiglieri di Presidenza Gennaro Giuffrè (per il Sud), Massimo Buconi (per il Centro), Paolo Pini (Per il Nord). C’è stata grande emozione per l’elezione. Il presidente ha dedicato commosso al padre la vittoria. Dall’Olio e la sua squadra si metteranno subito al lavoro per la Federcaccia e per le modifiche alla 157/92. La Dea della Caccia. Ancora i federcaccini non sono soddisfatti delle balle di questi sig?

da Gustavo 23/07/2015 13.14

Re:Roma: 49° Assemblea Nazionale Federcaccia

CAro mio, ci sarà una ragione per cui la Federcaccia raccoglie ancora così tanti cacciatori, ci sarà una ragione perchè l'Italia è la Cenerentola dell'Occidente, ci sarà una ragione perchè gente come te prolifera sotto il sole di luglio (dove, come dice il proverbio, ci si fa belli con poco). Forse, la ragione di tutto è proprio che come te, siamo un po' tutti noi. ma tu, lasciatelo dire, mi sembri un po' di più della media. dimmi un po', sarà mica per il tuo curriculum un po' evanescente?

da Gelmini M. S. 23/07/2015 10.42

Re:Roma: 49° Assemblea Nazionale Federcaccia

sarebbe bello vedere alla 49 assemblea del FIDC che non vada nessuno. Oppure chi va prenda a calci quei quattro mangia pane a tradimento che hanno rotto i ball!!! a casa andate a lavorare VAGABONDI ALLE SPELLE DEI CACCIATORI

da FIDC NO GRAZIE 22/07/2015 15.48

Re:Roma: 49° Assemblea Nazionale Federcaccia

Scrive jamesin :Purtroppo è stata la politica a volere tutto questo ed il povero cacciatore non ben difeso da parte di chi è preposto. jamesin mi auguro che questa "provocazione" sotto forma di verità tu la rivolga al tuo caro presidente e alla fidc che da SEMPRE (1990 atto della svendita caccia cacciatori fino ai giorni nostri)ci sta dentro fino al collo.Non che gli altri siano immuni da responsabilità ma come sempre detto "sono i numeri che fanno il totale" gli altri si adeguano. Chi è causa del suo mal pianga se stesso. Salutaci il comandante, ufficiali, sottufficiali e ciurma.

da Momo 22/07/2015 15.43

Re:Roma: 49° Assemblea Nazionale Federcaccia

Bla bla bla bla, tante chiacchiere ma risultati zero, nisba, niet....cominciate a fare , perché per voi il risultato lo avete già, voi con la vostra seggiola, invece noi i risultati li valutiamo dai fatti coc reti, per cui datevi da fare che i proclami non bastano, detto ovviamente con la massima tenerezza. ..

da Paolo66 22/07/2015 15.40

Re:Roma: 49° Assemblea Nazionale Federcaccia

La realtà Napoletana-Salernitana per la caccia poteva essere risolta facendo un solo ATC unendo il Capoluogo con la provincia di Salerno. Ma il parco del Cilento e non solo per quello che ci costa con una vastità enorme e le aree contigue soprattutto, non hanno permesso che i Napoletani in special modo potessero fare una caccia degna di questo nome. Purtroppo è stata la politica a volere tutto questo ed il povero cacciatore non ben difeso da parte di chi è preposto come dice Max, è stato costretto a duri sacrifici e pericolosi anche, visto le centinaia di Km che il cacciatore è costretto a fare suo malgrado. Viaggiare adesso come adesso con i milioni di auto e camion in circolazione su tutte le strade è un'impresa che comporta molti rischi e per che ci pensa un po su forse è meglio andare a persca vicino casa.. Cordialit

da jamesin 22/07/2015 14.36

Re:Roma: 49° Assemblea Nazionale Federcaccia

Caro max, in nessuna nazione esiste una caccia fatta come quella in Italia sotto tutti i punti di vista. Non esiste in democrazia obbligare un cittadino cacciatore a recarsi fuori regione per cacciare dopo cospicuo pagamento, solo perchè nella sua regione (anche se questa è territorialmente e venatoriamente ottima per la caccia ), non si rispetta la legalità. La caccia del futuro sarà solo per chi può spendere. Quelli possono anche essere messi a 90 gradi dai furbetti che non gliene frega niente, pagano fior di quattrini per andare in altre regioni e viva la caccia. Vedremo dove si andrà a finire in Campania con questo andazzo. Per quanto mi riguarda la passione non c'entra niente, io ho anche la passione per la pesca in mare, dove tutto è gratis compreso il divertimento e vorrei tu mi spiegassi il perchè. Ti auguro di divertirti anche quest'anno con i soliti calendari e territori chiusi. Cordialit

da jamesion 22/07/2015 14.02

Re:Roma: 49° Assemblea Nazionale Federcaccia

A caccia jamsein non ci vuoi più andare,la caccia fatta fuori casa nel giardinetto non è più fattibile,pensa ai tuoi corregionali napoletani che non lo hanno mai avuto il territorio cosa hanno fatto?hanno preso macchina a metano ed hanno iniziato a spostarsi a fare economia e qualcuno pure il mascalzone ma questo capita ovunque.Io ti consiglio di ritornare a caccia e se non lo farai forse sarà il caso di interrogarti se questa passione che tu decanti è così forte o meno. Saluti.

da max 22/07/2015 12.27

Re:Roma: 49° Assemblea Nazionale Federcaccia

La cosa importante eliminare gli ATC, al massimo uno per regione. Altrimenti fra poco non ci andrà più nessuno a caccia.

da giovanni 22/07/2015 12.17

Re:Roma: 49° Assemblea Nazionale Federcaccia

Tanto di cappello per la Fidc ! Io ero un iscritto a questa associazione, ma per ragioni di territorio vietato alla caccia in provincia di Salerno a caccia non ci posso più andare. E' da un po che è stato denunciato il fatto che in Campania hanno preso territorio vietato alla caccia molto più del consentito compreso le aree contigue ai parchi, ma niente viene ancora fatto. In seguito a queste denunce e da quanto leggo sul tavolo delle questioni in ballo, di questo non ce ne sta traccia. Anche quest'anno molti non rinnoveranno da quanto si sente vocificare. Un cordiale saluto a Sorrenti ed al presidente. P.S. Adesso l'amministrazione in Campania ha dato fiducia al PD, sarà sempre la stessa cosa o cambierà gestione la caccia.

da jamesin 22/07/2015 12.12