Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Lombardia, Massardi (Lega): “Votati importanti provvedimenti a favore della caccia”Mazzali soddisfatta per emendamenti sulla caccia approvatiLiguria: pubblicato Calendario Venatorio 2021 - 2022Referendum caccia, non c'è due senza treArci Caccia: Fassini dimissionario?Lupo, Dreosto interviene su tema bocconi avvelenatiAbruzzo. Gli agricoltori protestanoMarche. Ancora sulle funzioni degli AtcLazio, FederFauna sollecita intervento per servitù venatoriaAbruzzo. Regione modifica norme controllo faunisticoTortora: il punto dall'EuropaCabina regia Toscana: "no intervento diretto agricoltori nei contenimenti"Cct si oppone al contenimento affidato agli agricoltoriLombardia. Altri 8 valichi montani vietati alla cacciaLombardia, Fidc commenta modifiche alla legge sulla cacciaToscana: agricoltori con licenza potranno sparare agli ungulatiCalabria. Prorogata caccia di selezione al cinghialeBaggio il Cincinnato e il "Divin codino", il film prodotto da NetflixCabina Regia scrive al MITE su Piano gestione tortoraMazzali: approvate semplificazioni a legge cacciaL'Arizona apre la caccia al bisonteCia Ferrara. I fagiani fanno danniRolfi: per il cinghiale occorre riforma nazionaleUmbria: bozza calendario venatorio in CommissionePiano gestione allodola. Cabina di regia scrive al MITEUna giornata per celebrare in tutto il mondo gli uccelli migratoriCCT incontra il gruppo consiliare Lega ToscanaCabina di Regia Toscana. Positivo primo incontro sul calendario venatorio e ripresa attività di cinofilia agonisticaToscana. Al via le consultazioni per il calendario venatorio 2021/2022Tortora. FACE e FIdC scrivono al quotidiano The IndipendentAAVV e Fondazione UNA per rafforzare le azioni antibracconaggioUSA. Orso nero uccide una donnaA Catanzaro Congresso Nazionale carni di selvagginaToscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenzaLombardia. Si discuteSudafrica. Nuova era per la cacciaLiguria: in dirittura d'arrivo il piano faunistico regionaleI benefici della cacciaLiguria al via col calendario venatorio 2021-2022Lombardia. I ritardi della RegioneAree protette e cinghiali. Lettera aperta delle AAVV umbre a Morroni Bracconaggio. Ecco cosa fa la caccia italiana per combatterloToscana: corsi per caccia di selezione in videoconferenzaRolfi "ok a semplificazione massiccia sulla caccia"Emozioni selvatiche nei quadri di Elisa Zanoli Umbria: convocato tavolo permanente cinghialiCCT Massa Carrara: no alla gabella per attraversare il ParcoMacerata. Migrazione abbondante grazie ai laghi dei cacciatoriTortora. La Federcaccia ribatteIn Francia campagna TV per la cacciaRecovery Plan. Non dovrà essere un libro dei sogniContenimento Cinghiali, in Liguria saranno coinvolti i cacciatoriFidc Lazio e Aiw "nuova area contigua Pnalm pretesto per ampliare il Parco"Caputo: "per preapertura mancano adeguati piani faunistici provinciali"Francia. Sondaggio positivo sulla cacciaCampania, appello della Lega per la preaperturaRegione Umbria preadotta calendario venatorio 2021 - 2022Tortora. Arriva l'ok della Conferenza Stato RegioniCabina Regia Toscana: "permettere spostamenti per manutenzione capanni"Fidc: anche la Calabria d'accordo sulla tortoraLa caccia fa bene al cervelloBruzzone: con il MITE spazio alle Politiche Agricole su gestione faunisticaL'Assessore Caputo interviene sul nuovo calendario venatorioFidc: sulla Tortora Regione Calabria riveda la sua posizioneUK: The Field Magazine commemora FilippoLiguria: Assessore Piana: "cacciatori impegnati nel ripristino dei sentieri"Spagna. I cacciatori si oppongono a moratoria tortoraToscana. Da Forza Italia un impegno per la cacciaCalendario Venatorio Campania. Le proposte di Eps Rapporto ELO piccola selvaggina "la caccia non è motivo di declino"Calendario Venatorio Umbria, la linea di Arci CacciaCampania, Regione posticipa discussione calendario venatorioMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Torino anticaccia: Fidc scrive al sindaco Fassino


giovedì 29 gennaio 2015
    

Federcaccia Piemonte Dopo la mozione approvata in consiglio comunale che ha messo al bando la caccia sul territorio torinese, la Federcaccia piemontese ha rivolto una lettera aperta al sindaco Piero Fassino.

Preg.mo Sig. Sindaco,

pare che Torino, città da noi amata e da Lei amministrata, sia tornata ad essere capitale.
Certo non più quella che fu del Regno d’Italia, dei primi film muti girati sul Po, oppure della nascenti telecomunicazioni, e nemmeno dell’industria o di quell’auto che la rese famosa un tempo ed ormai s’è vestita a…stelle e strisce; Torino semmai si candida a diventare novella capitale dell’ambientalismo e dell’animalismo più moderni.

Ciò è quanto s’apprenderebbe dalla lettura del quotidiano “La Stampa”, pur lui torinese, che in data 27 gennaio ha riportato una storica notizia, di rilievo epocale: “Stop alla caccia in collina”.

Il noto giornale ci spiega infatti come il Consiglio Comunale della città di Torino abbia accolto una mozione che proponeva la chiusura della caccia su tutto il territorio cittadino, comprese quelle aree ove era ancora praticabile; la questione appare fuor luogo del tutto, ma sono le motivazioni che sgomentano dimostrando, semmai servisse altra prova, il pressapochismo e l’impreparazione in materia della nostra classe politica.

“E’ una questione di sicurezza…”, così secondo La Stampa spiegherebbero i proponenti “…ma anche di etica e civiltà”.

Dove siano queste esigenze, o quali le ragioni etiche, però dovrebbero spiegarcelo poiché in Italia la caccia si pratica solo in virtù di severe leggi dello Stato (l.157/92) che pongono limiti e divieti ben definiti al suo esercizio.

In più chi caccia paga robuste tasse ogni anno, gestisce il territorio e non deve avere denunce a carico o macchie che ne offuschino presente o passato, pena perdita di licenza e porto d’armi; ciò nonostante viene ancora troppo spesso trattato alla stregua d’un delinquente, un violento, con odiose discriminazioni a suo carico.

Sappia Sig. Sindaco che usassimo criteri analoghi di selezione per l’elezione dei nostri rappresentanti molte aule consiliari o assembleari, d’ogni grado o genere, e ovunque in tutto il nostro Paese, risulterebbero…semivuote!

Spiace infine vedere come ciò accada proprio nell’antica capitale dello Stato Sabaudo, quello stesso che seppe regalare all’umanità gioielli architettonici come Stupinigi e Venaria, splendide regge intitolate e dedicate tutte all’arte venatoria, dimentichi ancora di quanto la caccia si leghi alla storia, le tradizioni, la cultura torinese e piemontese.

Stiano dunque tranquilli i cittadini torinesi perché nessun cacciatore…in piazza Vittorio… sparerà più alle anatre in rientro serale sul Po; e nemmeno cinghialai o lepraioli scioglieranno le loro mute di segugi in corso Francia o a Porta Susa; così come s’eviterà di insidiare caprioli e cervi in viale Thovez, o di braccare volpi a Mirafiori.

E stiano anche sereni gli amici subalpini, finalmente consci di vivere in una città nuovamente all’avanguardia, moderna, sebbene le ultime graduatorie redatte da “Il Sole 24” la pongano solo al cinquantaquattresimo posto in Italia per vivibilità, e ad un passo dal podio…il quarto posto nazionale…per gli indici di criminalità. E tutto questo sorvolando sulle difficoltà di un bilancio e sulle sue disastrate casse comunali, con un debito che lo scorso anno era virtuosamente e faticosamente sceso sotto i…tre miliardi di euro!

Ma si sa la politica è sempre attenta alle esigenze dei cittadini. O almeno così crede di fare!
 

Federcaccia Regione Piemonte

Leggi tutte le news

26 commenti finora...

Re:Torino anticaccia: Fidc scrive al sindaco Fassino

.... sindaco comunista.... poltronista... presidente della Repubblica comunista... ma dove vogliamo andare.....se nona pagare tasse su tasse...... cosa interessa a sta gente della caccia?

da Jk6 01/02/2015 15.22

Re:Torino anticaccia: Fidc scrive al sindaco Fassino

Intanto ce lo ha pensato il "democratico" maglione rosso e tutta la sua ciurma di infami, dittatori, fuorilegge e molti anche ladri.

da f.g. 30/01/2015 18.53

Re:Torino anticaccia: Fidc scrive al sindaco Fassino

bravo dardo, l'importante che non salti fuori un duce animal-ambientalista, altrimenti lo schioppo poi sai dove te lo devi mettere ?

da Beppe 30/01/2015 8.10

Re:Torino anticaccia: Fidc scrive al sindaco Fassino

caro dardo, l'importante che non salti fuori un duce animal-ambientalista, altrimenti lo schioppo poi sai dove te lo devi mettere ?

da Beppe 30/01/2015 8.09

Re:Torino anticaccia: Fidc scrive al sindaco Fassino

non c'è più neppure il gusto di scrivere ai politici, (terremoto in emilia 167 indagati per associazione di stampo mafioso andragheda) secondo voi vale ancora la pena di votare? vale ancora la pena ascoltare le campagne elettorali di partiti associati a queste cose? e la federcaccia che scrive......per dire cosa ciò che è sotto gli occhi di tutti cioè che la libertà di alcuni è finita perchè i partiti e la politica ha deciso così....la tutela dell'ambiente non lega con gli interessi politici non lo ha mai fatto.!!

da dardo 30/01/2015 7.26

Re:Torino anticaccia: Fidc scrive al sindaco Fassino

posto che, come giustamente è stato ricordato, nel Comune di Torino il territorio venabile e conforme in materia di distanze è veramente ridotto all'osso, però mi pare importante la questione di principio, tutto lì!

da 100%cacciatore 29/01/2015 19.00

Re:Torino anticaccia: Fidc scrive al sindaco Fassino

in base a ciò che dice Ezio, non ci potrebbe stare un ricorso al TAR? Credo avrebbe buone possibilità di riuscita a noi favorevole!

da 100%cacciatore 29/01/2015 18.58

Re:Torino anticaccia: Fidc scrive al sindaco Fassino

No Baghy, come praticamente sempre, la "mia" non era diretta a te. Anzi come ben sai io apprezzo TUTTI quelli che si danno da fare in favore di caccia e cacciatori. Qui ho cercato soprattutto di dare qualche spunto, caso mai fosse realmente d'interesse ai cacciatori torinesi ed a chi li rappresenta, sulla questione "delibere del sindaco = motivate ed emesse in relazione all'urgenza ed all'assoluta necessità". Se così infatti non fosse sarebbe inutile avere uno Stato e delle Regioni che emanano leggi. Sarebbero sufficienti i sindaci che regolerebbero la vita delle cittadinaze comunali con delibere varie. Può darsi che ci vedremo a Vicenza ma come al solito lo saprò solo all'ultimo momento. Ciao.

da Ezio 29/01/2015 18.08

Re:Torino anticaccia: Fidc scrive al sindaco Fassino

Certo ragazzi che chiedere di andare a caccia nel Comune di Torino e di fare le vittime per via del divieto mi pare esagerato: come in tutte le Metropoli ormai il territorio è ridotto all'osso ed è assurdo volerci cacciare: chiediamo in cambio di eliminare qualche inutile parco!

da Gianduja 29/01/2015 17.07

Re:Torino anticaccia: Fidc scrive al sindaco Fassino

SALVINI NON HA TEMPO DI PENSARE ALLA CACCIA ..... PENSA ALLA ISOARDI. POVERI NOI

da ADRIANO56 29/01/2015 16.30

Re:Torino anticaccia: Fidc scrive al sindaco Fassino

Ci vediamo in fiera a Vicenza Ezio,

da Baghy 29/01/2015 15.27

Re:Torino anticaccia: Fidc scrive al sindaco Fassino

Ci vediamo in fiera a Vicenza Ezio,

da Baghy 29/01/2015 15.27

Re:Torino anticaccia: Fidc scrive al sindaco Fassino

Ciao Ezio, scusami ma non ho criticato lo scrivere alle istituzioni, dico soltanto che se scrive Confavi o altre aavv qualcuno scrive che non serve perchè bisogna fare di più (cosa?) tutto qua, poi se mi permetti non condivido anche se non sono fatti miei che ci si lamenti ognuno per conto proprio, se una associazione è nazionale a farlo dovrebbe essere la segreteria nazionale, invece noto che alcuni lo fanno a livello regionale altri a livello provinciale ecc. ecc. pur facendo parte della stessa aavv Ognuno mi pare marci per conto suo, potrebbe essere solo una mia opinione ma.....

da Baghgy 29/01/2015 15.22

Re:Torino anticaccia: Fidc scrive al sindaco Fassino

Dal mio modesto punto di vista ha fatto bene FIDC Piemonte a scrivere questa lettera al Sindaco di Torino. Spero comunque che questa vicenda, ovvero quella della chiusura della caccia sostanzialmente senza alcun fondamento nel citato comune, sia perchè una ordinanza del Sindaco deve essere fatta al fine di prevenire e di eliminare gravi pericoli che minacciano l’incolumità pubblica e la sicurezza urbana e non mi pare che questi elementi sussistano nella fattispecie in esame e pertanto una letterina anche magari al Prefetto credo non ci starebbe male, sia perchè in gran parte del comune già non si può cacciare, abbia insegnato definitavamente ai cacciatori piemontesi e soprattutto a chi li rappresenta, che non è certo il nostro comportamento, corretto o scorretto che sia, a farci stimare di più o di meno da chi APRIORISTICAMENTE ci vuole ESTINGUERE! I cacciatori piemontesi, e non solo piemontesi, e chi li rappresenta, pertanto, devono chiedere con forza di poter fare ciò che la LEGGE ITALIANA concede loro di fare, da Lampedusa a Bolzano. Tutto li.

da Ezio 29/01/2015 14.23

Re:Torino anticaccia: Fidc scrive al sindaco Fassino

Mi spiace per gli amici piemontesi, avevate Cota che nel male era più onesto ora con chiapparino lo avete preso senza vaselina, Fassino mi chiedo chi lo abbia votato, è una mummia che cammina.

da F.D. 29/01/2015 13.23

Re:Torino anticaccia: Fidc scrive al sindaco Fassino

Ma Baghy, scrivono solo per crearsi l'arena, come i galli forcelli in questo periodo, tanto ai loro di iscritti è pura nuda e cruda verità, ricordati, hanno sempre fatto molto e di più per la caccia!

da s.g. 29/01/2015 13.15

Re:Torino anticaccia: Fidc scrive al sindaco Fassino

Non sono torinese, ma anche nella mia regione, la Campania, alle prossime elezioni noi cacciatori dobbiamo sforzarci per evitare di trovarci tanti "Fassina" che prima ci mettono le mani in tasca e poi ci negano i nostri diritti. Questo succede perchè di politici cacciatori ce ne sono sempre di meno, visto che per esercitare la caccia sono richiesti determinati requisiti.

da BELGIO 29/01/2015 13.09

Re:Torino anticaccia: Fidc scrive al sindaco Fassino

Ma come mai, qualcuno critica altre aavv, che scrivono al ministro o al governo perchè secondo loro si devono prendere iniziative più serie, come mai appunto adesso scrivono ad un sindaco, Baghy

da baghy 29/01/2015 13.01

Re:Torino anticaccia: Fidc scrive al sindaco Fassino

Che priorità squallide che girano nei consigli comunali piemontesi!!

da attrilio 29/01/2015 12.55

Re:Torino anticaccia: Fidc scrive al sindaco Fassino

e non finisce qui...adesso vedrai i suoi compagni di merende che bella legge regionale ci tireranno fuori.....rimpiangere Sacchetto sarà il minimo....

da fabry 29/01/2015 12.51

Re:Torino anticaccia: Fidc scrive al sindaco Fassino

Ma che...PD e non PD...Sono tutti uguali, prendere...solo prendere, tassare, solo tassare. Non ci sono soldi per la scuola, la sanità, le forse dell'ordine ecc. ecc. ma per le LORO buste a fine mese non mancano mai. Povera Italia pecorona!!!!!!!!

da target 29/01/2015 12.02

Re:Torino anticaccia: Fidc scrive al sindaco Fassino

L'Italia è un controsenso,e non soltanto in materia di caccia.Per come ci si comporta,per i fanatismi contro ogni buon senso e per la predisposizione alle negatività,credo si sia affetti da qualche morbo malefico.

da vince50 29/01/2015 11.51

Re:Torino anticaccia: Fidc scrive al sindaco Fassino

Sono i padroni della città. povero PD.

da lino 29/01/2015 11.37

Re:Torino anticaccia: Fidc scrive al sindaco Fassino

A FIRENZE SONO ORMAI 20 ANNI CHE NEL COMUNE E' VIETATA LA CACCIA ANCHE NELLE AREE DOVE SAREBBE POSSIBILE. A VOLTE SI LEGGONO DELLE ROBE DA PAZZI.....DI CHE VI STUPITE?

da GIONNY 29/01/2015 11.13

Re:Torino anticaccia: Fidc scrive al sindaco Fassino

GENTAGLIA!SALVINI SALVACI TU SE PUOI!

da mario 29/01/2015 9.35

Re:Torino anticaccia: Fidc scrive al sindaco Fassino

Bello ,abbastanza ironico,chissa in quanti lo potranno leggere!Sappia sig sindaco che "SE" usassimo criteri...........

da Toni el cacciator 29/01/2015 9.21