Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Rolfi: per il cinghiale occorre riforma nazionaleUmbria: bozza calendario venatorio in CommissionePiano gestione allodola. Cabina di regia scrive al MITEUna giornata per celebrare in tutto il mondo gli uccelli migratoriCCT incontra il gruppo consiliare Lega ToscanaCabina di Regia Toscana. Positivo primo incontro sul calendario venatorio e ripresa attività di cinofilia agonisticaToscana. Al via le consultazioni per il calendario venatorio 2021/2022Tortora. FACE e FIdC scrivono al quotidiano The IndipendentAAVV e Fondazione UNA per rafforzare le azioni antibracconaggioUSA. Orso nero uccide una donnaA Catanzaro Congresso Nazionale carni di selvagginaToscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenzaLombardia. Si discuteSudafrica. Nuova era per la cacciaLiguria: in dirittura d'arrivo il piano faunistico regionaleI benefici della cacciaLiguria al via col calendario venatorio 2021-2022Lombardia. I ritardi della RegioneAree protette e cinghiali. Lettera aperta delle AAVV umbre a Morroni Bracconaggio. Ecco cosa fa la caccia italiana per combatterloToscana: corsi per caccia di selezione in videoconferenzaRolfi "ok a semplificazione massiccia sulla caccia"Emozioni selvatiche nei quadri di Elisa Zanoli Umbria: convocato tavolo permanente cinghialiCCT Massa Carrara: no alla gabella per attraversare il ParcoMacerata. Migrazione abbondante grazie ai laghi dei cacciatoriTortora. La Federcaccia ribatteIn Francia campagna TV per la cacciaRecovery Plan. Non dovrà essere un libro dei sogniContenimento Cinghiali, in Liguria saranno coinvolti i cacciatoriFidc Lazio e Aiw "nuova area contigua Pnalm pretesto per ampliare il Parco"Caputo: "per preapertura mancano adeguati piani faunistici provinciali"Francia. Sondaggio positivo sulla cacciaCampania, appello della Lega per la preaperturaRegione Umbria preadotta calendario venatorio 2021 - 2022Tortora. Arriva l'ok della Conferenza Stato RegioniCabina Regia Toscana: "permettere spostamenti per manutenzione capanni"Fidc: anche la Calabria d'accordo sulla tortoraLa caccia fa bene al cervelloBruzzone: con il MITE spazio alle Politiche Agricole su gestione faunisticaL'Assessore Caputo interviene sul nuovo calendario venatorioFidc: sulla Tortora Regione Calabria riveda la sua posizioneUK: The Field Magazine commemora FilippoLiguria: Assessore Piana: "cacciatori impegnati nel ripristino dei sentieri"Spagna. I cacciatori si oppongono a moratoria tortoraToscana. Da Forza Italia un impegno per la cacciaCalendario Venatorio Campania. Le proposte di Eps Rapporto ELO piccola selvaggina "la caccia non è motivo di declino"Calendario Venatorio Umbria, la linea di Arci CacciaCampania, Regione posticipa discussione calendario venatorioColdiretti: In Italia oltre 2 milioni di cinghiali "incrementare abbattimenti"Fidc Forlì Cesena: bene nuovo calendario venatorio regionaleCalabria: al via caccia selezione cinghiale e addestramento caniPredatori opportunisti: la CE apre al controlloAggiornamento Tortora. Convocata Conferenza Stato RegioniObbiettivo Natura. A Bruxelles il confronto continuaGallinella (M5S) "ora può nascere filiera selvaggina italiana" Campania, Associazioni venatorie sul piede di guerraCampania. Regione perde ricorso su modifiche calendario venatorioFriuli, Piccin (FI): ok spostamenti fuori Comune se prelievo cinghialiFondo per la ricerca UnczaSuper riserva Unesco in AppenninoRegione Lombardia investe nei Centri Lavorazione SelvagginaGallo "Tar Calabria certifica legittimità calendario venatorio"Emilia R.: ok in Commissione a calendario venatorioFidc: soddisfazione per pronunciamento Tar CalabriaMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Tar Veneto sospende l'ordinanza spara lupi e cinghiali di Tosi


giovedì 9 ottobre 2014
    

In accoglimento dell'istanza cautelare di Lac e Pro Natura, il Tar del Veneto ha sospeso (fino alla camera di consiglio del 5 novembre) l'ordinanza contingibile ed urgente del Sindaco di Verona, Flavio Tosi, con il quale si autorizzava l'abbattimento di lupi e cinghiali “che determinano pericoli per la sicurezza". Il provvedimento, con validità trimestrale,  avrebbe permesso a chiunque fosse in possesso di un porto d'armi di abbattere lupi e cinghiali in prossimità delle abitazioni, entro i limiti del diritto di legittima difesa e dello stato di necessità.

Secondo il Tar “generiche segnalazioni di danni ad animali da parte di lupi e a cose da parte di cinghiali non bastano a motivare una situazione di necessità ed urgenza sia in quanto il danno derivante anche alle persone dall’uso di armi da fuoco vicino alle abitazioni, con i soli limiti predetti, è superiore ai danni che l’ordinanza intende prevenire”. Inoltre, aggiungono i giudici “non è provata nell’area comunale, e neppure nella zona del Lessina, una situazione contingibile ed urgente di pericolo derivante dalla presenza di lupi o cinghiali, essendo, al contrario, assente la prova di aggressioni alle persone sin dall’anno 1825”.

Il richiamo alla legittima difesa quindi per il Tar è incoerente e pleonastico. Inoltre “si viola la legge n. 157/92, all’art. 19, c. 2°, che dispone che il controllo sulla fauna selvatica è previamente esercitato con mezzi ecologici, su parere dell’Ispra, mentre è possibile autorizzare l’abbattimento della fauna solo in caso di loro inefficacia; nonché, all’art. 26, c. 1°, che dispone che gli eventuali danni prodotti dalla fauna selvatica devono essere risarciti da un fondo regionale; nonché infine, all’art. 21, che vieta esplicitamente l’uso di armi nelle vicinanze dei luoghi abitati”.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Leggi tutte le news

19 commenti finora...

Re:Tar Veneto sospende l'ordinanza spara lupi e cinghiali di Tosi

Speriamo che in camera di consiglio venga ribaltata questa filosofia buonistica, chi possiede una licenza di caccia è abilitato alla maneggio ed uso di una arma, quindi anche se giustamente è vietato sparare vicino alle abitazioni in caso di necessità si può derogare la regola, la polizia o i pubblici ufficiali sparano in mezzo alla gente in caso di necessità.

da Sparviero 12/10/2014 21.40

Re:Tar Veneto sospende l'ordinanza spara lupi e cinghiali di Tosi

la presa di posizione di Tosi e' stata una mossa intelligente. serve a far emergere le contraddizioni di un ambientalismo burocratico e antiumano, e a far prendere coscienza a chi vive e opera nel mondo rurale, che e' ora di cominciare a mettere in discussione i "lacci" e i "lacciuoli" a carico di chi l' ambiente lo costudisce sul serio (e senza pesare sui contribuenti) perche' trae le sue (magre) risorse dal mondo rurale.

da Fabrizio 10/10/2014 14.30

Re:Tar Veneto sospende l'ordinanza spara lupi e cinghiali di Tosi

C'è anche dell'altro ltirreno.gelocal.it/grosseto/cronaca/2014/10/08/news/altre-pecore-sgozzate-e-allarme-1

da cacciatore 10/10/2014 9.05

Re:Tar Veneto sospende l'ordinanza spara lupi e cinghiali di Tosi

Speriamo solo che si cibino di qualche ambientalista a spasso!

da fringuelloVicentino 10/10/2014 8.23

Re:Tar Veneto sospende l'ordinanza spara lupi e cinghiali di Tosi

...gli unici orsi, lupi e perchè no linci utili sono proprio quelli morti!

da s.g. 09/10/2014 21.37

Re:Tar Veneto sospende l'ordinanza spara lupi e cinghiali di Tosi

Un modo contorto e sofisticato all'Italiana,per dire che lupi e orsi sono molto più utili da vivi piuttosto che da morti.

da vince50 09/10/2014 20.04

Re:Tar Veneto sospende l'ordinanza spara lupi e cinghiali di Tosi

veramente se si consulta la legge il sindaco con ordinanze può sul suo territorio fare ciò che ha fatto TOSI per ragioni di sicurezza, è ora che prendano i vari giudici dei TAR che oramai legiferano solo sulla cacccia e li ridimensionino sui loro poteri.

da paolo da bologna 09/10/2014 18.02

Re:Tar Veneto sospende l'ordinanza spara lupi e cinghiali di Tosi

il TAR non tiene presente che il controllo della fauna per motivi di sicurezza pubblica non e' attivita' venatoria, e non e' vincolabile alle disposizioni della legge 157/1992. Qualcuno vuole sbranamenti di esseri umani da parte dei lupi ?? a mio parere ci stiamo arrivando.....In USA e in Canada hanno riscontrato che -riproducendosi e mangiando prede- i lupi si moltiplicano fino a che la fauna selvatica non basta piu' (e allora attaccano gli animali allevati dall' uomo) ; poi quando nemmeno quelli bastano.....cominciano ad attaccare anche l' uomo....e in territori largamente e fortemente antropizzati come l' Italia , penso che ormai sia questione di poco tempo. C' e' gia' stato un attacco in Liguria, pochi giorni fa, se non erro.

da Fabrizio 09/10/2014 17.35

Re:Tar Veneto sospende l'ordinanza spara lupi e cinghiali di Tosi

Andrebbe che il Tar stabilisse quanti morsi ti deve dare un lupo prima di poter far valere la legittima difesa, allo steso modo si dovrebbe stabilire quanti proiettili devi avere in corpo prima di poterti difendere da un delinquente, al momento per chi si difende c'è solo la galera.

da Mauro 09/10/2014 17.30

Re:Tar Veneto sospende l'ordinanza spara lupi e cinghiali di Tosi

nel frattempo i lupi potranno mordere e pranzare con bambini e persone comuni!!!!!!! e la responsabilità sarà di coloro che si troveranno ad aspettare un autobus o a passeggiare......

da EX ARMERIA 2000 09/10/2014 17.04

Re:Tar Veneto sospende l'ordinanza spara lupi e cinghiali di Tosi

Tosi obiettivamewnte l'aveva fatta fuori dal vaso.

da stecker 09/10/2014 16.51

Re:Tar Veneto sospende l'ordinanza spara lupi e cinghiali di Tosi

ma perché non leghiamo nel bosco in prossimità di abitazioni tutti coloro che non sono d accordo... tempo qualche ora avranno cambiato idea no..... che ci vuole..... poi ragazzi oh, non diciamo cavolate.... qui la verità è che non si puo sparare più a nulla.... paghiamo e basta... paesaggi territori devastati da cemento e illuninazioni.... e poi siamo noi cacciatori la distruzione e gli odiatori degli animali.....

da cecco 09/10/2014 15.50

Re:Tar Veneto sospende l'ordinanza spara lupi e cinghiali di Tosi

Prima o poi capiterà l'irreparabile. In quella circostanza il malcapitato potrà telefonare ai giudici per chiedere istruzioni sul da farsi.Nel frattempo il lupo, resterà immobile e in ossequiosa attesa.

da Arrabbiato 62 09/10/2014 15.06

Re:Tar Veneto sospende l'ordinanza spara lupi e cinghiali di Tosi

Gli spari,,,meglio un brutto processo che un bel funerale..

da Toni el cacciator 09/10/2014 14.09

Re:Tar Veneto sospende l'ordinanza spara lupi e cinghiali di Tosi

"...assente la prova di aggressioni alle persone sin dall’anno 1825”. Il richiamo alla legittima difesa quindi per il Tar è incoerente e pleonastico. Inoltre “si viola la legge n. 157/92, all’art. 19, c. 2°, che dispone che il controllo sulla fauna selvatica è previamente esercitato con..." :-):-) quindi se un lupo rabbioso tenta di morderti davanti a casa che fai?...1) gli dici aspetta un momento che telefono all'ispra perm sapere che fare?-2)gli ricordi che dal 1825 nessuno dei suoi simili ha più aggredito nessuno?-3) gli spari e poi ti fai togliere il PA perchè hai violato l'art. 21 L.157/92?-3) NON gli dire però che se anche ti morde poi il fondo regionale ti risarcisce...?1?!...:-):-):-):-)

da Festinalente 09/10/2014 14.03

Re:Tar Veneto sospende l'ordinanza spara lupi e cinghiali di Tosi

Oppssss chi è che voleva parlare di risulati calcistici anche per le sole sospensioni cautelari? Si accomodi! :-D

da Costa 09/10/2014 11.29

Re:Tar Veneto sospende l'ordinanza spara lupi e cinghiali di Tosi

FORSE LO SAPEVA ANCHE TOSI. MA LA SUA PRESA DI POSIZIONE RESTA. E LA GENTE SE NE RICORDERà. IL PROBLEMA, ANCHE IN TOSCANA, STA DIVENTANDO CLAMOROSO. LA REAZIONE DELLA GENTE SARà VIOLENTA. POI ANCHE IL GOVERNO DOVRà CORRERE AI RIPARI. ASCOLTATE PURE I POLITICAMENTE CORRETTI, GLI ANIMALISTI DEL PIFFERO. RICORDATE PERò LA LA REALTà E' UN ALTRA COSA. LA VITA. QUELLA VERA E' DIVERSA.

da Leghista Toscano 09/10/2014 11.09

Re:Tar Veneto sospende l'ordinanza spara lupi e cinghiali di Tosi

Tosi si chiama piano di controllo e puoi sparare anche dalla finestra di casa

da Tosi 09/10/2014 10.23

Re:Tar Veneto sospende l'ordinanza spara lupi e cinghiali di Tosi

Contenti animalini braviiiiii come al solito in Italia si prendono provvedimenti dopo le disgrazie. .....

da mario 09/10/2014 9.43