Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Abruzzo. Regione modifica norme controllo faunisticoTortora: il punto dall'EuropaCabina regia Toscana: "no intervento diretto agricoltori nei contenimenti"Cct si oppone al contenimento affidato agli agricoltoriLombardia. Altri 8 valichi montani vietati alla cacciaLombardia, Fidc commenta modifiche alla legge sulla cacciaToscana: agricoltori con licenza potranno sparare agli ungulatiCalabria. Prorogata caccia di selezione al cinghialeBaggio il Cincinnato e il "Divin codino", il film prodotto da NetflixCabina Regia scrive al MITE su Piano gestione tortoraMazzali: approvate semplificazioni a legge cacciaL'Arizona apre la caccia al bisonteCia Ferrara. I fagiani fanno danniRolfi: per il cinghiale occorre riforma nazionaleUmbria: bozza calendario venatorio in CommissionePiano gestione allodola. Cabina di regia scrive al MITEUna giornata per celebrare in tutto il mondo gli uccelli migratoriCCT incontra il gruppo consiliare Lega ToscanaCabina di Regia Toscana. Positivo primo incontro sul calendario venatorio e ripresa attività di cinofilia agonisticaToscana. Al via le consultazioni per il calendario venatorio 2021/2022Tortora. FACE e FIdC scrivono al quotidiano The IndipendentAAVV e Fondazione UNA per rafforzare le azioni antibracconaggioUSA. Orso nero uccide una donnaA Catanzaro Congresso Nazionale carni di selvagginaToscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenzaLombardia. Si discuteSudafrica. Nuova era per la cacciaLiguria: in dirittura d'arrivo il piano faunistico regionaleI benefici della cacciaLiguria al via col calendario venatorio 2021-2022Lombardia. I ritardi della RegioneAree protette e cinghiali. Lettera aperta delle AAVV umbre a Morroni Bracconaggio. Ecco cosa fa la caccia italiana per combatterloToscana: corsi per caccia di selezione in videoconferenzaRolfi "ok a semplificazione massiccia sulla caccia"Emozioni selvatiche nei quadri di Elisa Zanoli Umbria: convocato tavolo permanente cinghialiCCT Massa Carrara: no alla gabella per attraversare il ParcoMacerata. Migrazione abbondante grazie ai laghi dei cacciatoriTortora. La Federcaccia ribatteIn Francia campagna TV per la cacciaRecovery Plan. Non dovrà essere un libro dei sogniContenimento Cinghiali, in Liguria saranno coinvolti i cacciatoriFidc Lazio e Aiw "nuova area contigua Pnalm pretesto per ampliare il Parco"Caputo: "per preapertura mancano adeguati piani faunistici provinciali"Francia. Sondaggio positivo sulla cacciaCampania, appello della Lega per la preaperturaRegione Umbria preadotta calendario venatorio 2021 - 2022Tortora. Arriva l'ok della Conferenza Stato RegioniCabina Regia Toscana: "permettere spostamenti per manutenzione capanni"Fidc: anche la Calabria d'accordo sulla tortoraLa caccia fa bene al cervelloBruzzone: con il MITE spazio alle Politiche Agricole su gestione faunisticaL'Assessore Caputo interviene sul nuovo calendario venatorioFidc: sulla Tortora Regione Calabria riveda la sua posizioneUK: The Field Magazine commemora FilippoLiguria: Assessore Piana: "cacciatori impegnati nel ripristino dei sentieri"Spagna. I cacciatori si oppongono a moratoria tortoraToscana. Da Forza Italia un impegno per la cacciaCalendario Venatorio Campania. Le proposte di Eps Rapporto ELO piccola selvaggina "la caccia non è motivo di declino"Calendario Venatorio Umbria, la linea di Arci CacciaCampania, Regione posticipa discussione calendario venatorioColdiretti: In Italia oltre 2 milioni di cinghiali "incrementare abbattimenti"Fidc Forlì Cesena: bene nuovo calendario venatorio regionaleCalabria: al via caccia selezione cinghiale e addestramento caniPredatori opportunisti: la CE apre al controlloAggiornamento Tortora. Convocata Conferenza Stato RegioniObbiettivo Natura. A Bruxelles il confronto continuaGallinella (M5S) "ora può nascere filiera selvaggina italiana" Campania, Associazioni venatorie sul piede di guerraMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Sardegna: prelievo oltre 10 gennaio a tordo e cesena non motivati


sabato 19 gennaio 2013
    
Su ricorso numero proposto dall' Associazione Vittime della Caccia e dalla Lac - Lega per l'Abolizione della Caccia, il Consiglio di Stato ha rivisto la decisione del Tar che aveva respinto l'ordinanza cautelare sul calendario venatorio della Sardegna 2012 - 2013. La nuova ordinanza accoglie la domanda cautelare e ordina la fissazione al Tar dell'udienza di merito.

Il provvedimento impugnato - si legge nell'ordinanza del CdS -, si è discostato dal parere dell’Ispra in ordine alla protrazione oltre la data del 10 gennaio 2013 della caccia al tordo bottaccio e alla cesena senza adeguata motivazione.

 

Leggi tutte le news

26 commenti finora...

Re:Sardegna: prelievo oltre 10 gennaio a tordo e cesena non motivati

dove sono le associazioni dei cacciatori?????? io ho una propostan da fare andiamo a votare tutti e scriviamo nella scheda"cacciatore" il resto son tutte chiacchere bisogna definitivamente AGIRE! annulliamo migliaia di schede vediamo se a qualcuno importa di noi

da marcello 21/01/2013 23.28

Re:Sardegna: prelievo oltre 10 gennaio a tordo e cesena non motivati

Va motivato il prelievo , si faccia come è stato fatto nel Lazio, le chiacchiere sono a zero è incapacità dei dirigenti delle aavv sarde.

da gladiatore 21/01/2013 16.41

Re:Sardegna: prelievo oltre 10 gennaio a tordo e cesena non motivati

Vediamo domani cosa partoriscono...

da Giovanni59 21/01/2013 16.25

Re:Sardegna: prelievo oltre 10 gennaio a tordo e cesena non motivati

Marco F.: "Come giustamente è stato fatto notare, il parere ISPRA non è vincolante, ma un eventuale discostamento VA MOTIVATO". Esatto, il punto sta tutto e solo qui, occorre motivare ed è ora che le amministrazioni si adeguino, perché altrimenti a rimetterci siamo sempre noi.

da Inforziato 21/01/2013 15.57

Re:Sardegna: prelievo oltre 10 gennaio a tordo e cesena non motivati

Nuraghe,nuraghe:perché parli senza sapere?Già te l'ho detto!C'è una sezionino,la Terza penale,della CSC,che legifera(quindi in diritto)su moltissimi degli argomenti di cui straparli;si chiama giurisprudenza e costituisce,dettandole,le linee guida che,poi,i giudici di merito,nel dubbio,seguono.Per la precisione(sei tu che nel primo post hai parlato di "reato" di "bracconaggio"),non esistono sanzioni civili per i reati(come hai scritto sopra)ma solo sanzioni "amministrative"(civili) per le stesse violazioni.Il reato è una violazione penale.

da pietro 2 21/01/2013 15.51

Re:Sardegna: prelievo oltre 10 gennaio a tordo e cesena non motivati

Una cosa non mi va giù Marco;solo una.Possibile che non si sia mai investita la Corte Costituzionale del problema di una procedura?Non c'è stato nessuno che,su un procedimento già in piedi(se dico incardinato è limitativo,visto che lo si può fare davanti alla CSC)abbia perlomeno "tentato"?Parlo squisitamente di "procedura",lasciamo stare il merito o i fatti dei calendari!Boh,sarò ignorante io.

da pietro 2 21/01/2013 15.25

Re:Sardegna: prelievo oltre 10 gennaio a tordo e cesena non motivati

Se un tar si pronuncia su una chiusura,c'è tutto il tempo per divulgarla e renderla attuativa,e se dopo che questa è entrata in vigore ,come recita una nota frase"la legge non ammette ignoranza",quella che invece dimostri tentando di perseverare nelle tue tesi sconclusionate.Ci sono reati venatori di vario titolo,e specificatamente sanzionati con modalità diverse a seconda della loro gravità ,nell'ambito civile e anche penale,con attenuanti ed aggravanti del caso e non tutti sono riconducibili ad atti di bracconaggio.Lo sparare ad una specie chiusa in violazione di ordinanze è leggi venatorie ,rientra nella fattispecie di reato riconducibile sotto il nome bracconaggio.Fossi in te eviterei di continuare ad arrampicarmi sugli specchi,ci guadagneresti in figuracce meschine.Da quello che vedo sei a digiuno di molte nozioni non solo Giuridiche ,ma di semplice diritto e di norme in ambito venatorio.Norme e legislazione che saresti tenuto a conoscere in quanto per il rilascio dell'abilitazione venatoria dovresti aver sostenuto tra le materi anche un esame di diritto e legislazione,che non ti assolve dall'ignoranza in materia.

da Nuraghe 21/01/2013 15.20

Re:Sardegna: prelievo oltre 10 gennaio a tordo e cesena non motivati

il problema vero, qui come altrove, mi pare disarmante nella sua semplicità: si tenta di fare l'uovo fuori dalla cesta, senza preoccuparsi di supportare adeguatamente i provvedimenti in oggetto dal punto di vista tecnico. Come giustamente è stato fatto notare, il parere ISPRA non è vincolante, ma un eventuale discostamento VA MOTIVATO, non è sufficiente alzarsi la mattina e scegliere di fare diversamente da quanto prescritto. E' proprio su quest'ultimo punto, purtroppo, che casca puntualmente l'asino, tradotto i nostri amministratori pubblici, che costantemente improntano la loro azione al dilettantismo più sfrenato, scoprendo il fianco ogni volta all'azione degli sciacalli perdigiorno delle associazioni animaliste, che notoriamente altro non aspettano.

da Marco F. 21/01/2013 15.03

Re:Sardegna: prelievo oltre 10 gennaio a tordo e cesena non motivati

Come vedi cicalone lo sport preferito dai cacciatori italiani è farsi prendere per il c.....!E ci riescono perfettamente!Sai perché?Perchè ci si prendono da soli!Lasciamo stare i miseri vaneggiamenti di chi dimostra che parla per wikipedia o per aver letto,vorrei chiedere a vittorio:quindi,se io segno sul tesserino una preda stanziale solo al ritorno dalla battuta e non subito dopo il momento in cui ho abbattuto l'animale,io sono stato per un lasso di tempo un bracconiere;oppure se,inconsapevolmente,la mattina in cui un tar si pronuncia sulla richiesta di una sospensiva,accogliendola,ed io caccio in violazione della stessa,posso essere ritenuto pacificamente un bracconiere;anche a dispetto dell'elemento di coscienza del comportamento delittuoso necessario per il compimento della stessa ipotesi?Su,su desioso di giurisprudenza di merito,visto che sono a digiuno in questo campo.

da pietro 2 21/01/2013 14.57

Re:Sardegna: prelievo oltre 10 gennaio a tordo e cesena non motivati

Vittorio a molti la legislazione venatoria essendo abituati a non rispettarla,preferiscono farla passare come ad esempio un semplice divieto di sosta!!!Ho trovato anche queste come definizioni:Per bracconaggio si intende la caccia (più raramente anche la pesca) di frodo, ovvero che viola le normative vigenti. Può intendersi per bracconaggio: - la caccia fuori stagione - la caccia fatta senza un'opportuna licenza - la caccia su terreni privati, o la caccia di animali che appartengono a qualcun altro, o per i quali qualcun altro ha legalmente il diritto esclusivo di caccia - la caccia fatta usando tecniche illegali (per esempio esplosivi, mezzi come automobili) - la caccia di animali che appartengono a specie protette,per esempio perché in pericolo di estinzione -la caccia in periodi di chiusura totale o solo temporale ad alcune speci. Evidentemente,qualche cialtrone si sente anche in diritto di mettere in dubbio le norme.

da Nuraghe!! 21/01/2013 12.00

Re:Sardegna: prelievo oltre 10 gennaio a tordo e cesena non motivati

Le solite prese per il culo all'Italiana in europa tutti cacciano fino al 20 febbraio come minimo il tordo in Italia si chiude prima per far cacciare gli altri meglio, ma se la prendessero tutti nel c...o

da cicalone 21/01/2013 11.49

Re:Sardegna: prelievo oltre 10 gennaio a tordo e cesena non motivati

il bracconaggio consta nella violazione delle norme inerenti l'attività venatoria, è bracconiere ( e conseguentemente persona che delinque), ad esempio chi utilizza mezzi vietati come i richiami elettromagnetici, chi esercita la caccia in tempi e luoghi ove essa è vietata ... e chi abbatte fauna (anche cacciabile) , al di fuori dei periodi indicati dalle norme vigenti. Pertanto al di fuori dei periodi in cui è consentita la caccia ai tordi, abbattere un esemplare di essi significa commettere violazioni di natura penale! Mi sembra robetta da delinquenti no? Mi sembrano azioni riprovevoli che NON apportano buona immagine al mondo venatorio vero? Mi sembrano comportamenti da censurare e da denunciare alle autorità competenti, non da esaltare .

da vittorio66 21/01/2013 11.41

Re:Sardegna: prelievo oltre 10 gennaio a tordo e cesena non motivati

Hai ragione perdonami, bracconaggio,è il termine vulgaris,riferito al reato in oggetto,ovvero,"Furto ai danni dello stato".sciò cialtrone!!!!

da Nuraghe!! 21/01/2013 10.51

Re:Sardegna: prelievo oltre 10 gennaio a tordo e cesena non motivati

Ecco nuraghe:un altro eroe dello spread,come al solito, ignorante!Perchè se non ci capite niente scrivete?Mi sai dire dove trovi il termine"bracconaggio" nel cp(visto che parli di reato)?

da pietro 2 21/01/2013 9.45

Re:Sardegna: prelievo oltre 10 gennaio a tordo e cesena non motivati

Roby la RAS nn ha presentato documentazione richiesta x chiusura del tordo b. al 31/01 ,discostandosi dal parere ISPRA......se l"avesse fatto (come il Lazio)nn sarebbe avvenuto ciò......x discorso Corsica, il concetto è semplice,da loro i tordi iniziano la migrazione pre-nuziale alla 2^di febbraio, nel ns paese si usa un metro più restrittivo, tutto certificato dall"istituto di stato......il problema è solo politico in Ita(g)lia.....i ns nemici sono bravi a prendere la palla al balzo x i ns errori..........adiosu!!!!!!!!

da alessandro federighi 21/01/2013 9.23

Re:Sardegna: prelievo oltre 10 gennaio a tordo e cesena non motivati

Andrea si si!!!andate pure lo stesso,accomodatevi,vedrai la Forestale &Co poi come si divertono,quando gli racconterai le tue gesta perchè non sei daccordo con le istituzioni!!!!Il reato si chiama comunque bracconaggio...

da Nuraghe 20/01/2013 20.45

Re:Sardegna: prelievo oltre 10 gennaio a tordo e cesena non motivati

fino a che chi fa i ricorsi e li perde non paga in solido questa situazione non potrà ccambiare MAI. TUTTI, tanto per rompere i cosidetti coglionI, fanno ricorsi. Gli avvocati che lavorano a gratis ce li hanno, se perdono ...paga paglietta!! lA CASTA SE NE FREGA TANTO E' AFFACCENDATA AD ALTRE FACCENDE ! ALLA VIA COSI' ....si dice in marina !!

da falco 20/01/2013 17.27

Re:Sardegna: prelievo oltre 10 gennaio a tordo e cesena non motivati

Ha ragione cecchino 80.... se le istituzioni non ci rispettano ed ascoltano masggiormente la burocrazia di 4 animalisti che passano il giorno a fare ricorsi dobbiamo andare lo stesso!! mai mollare!

da Andrea 20/01/2013 13.38

Re:Sardegna: prelievo oltre 10 gennaio a tordo e cesena non motivati

Andiamo a caccia ugualmente.....fottiamocene di questi 4 coglioni

da Cecchino80 20/01/2013 12.47

Re:Sardegna: prelievo oltre 10 gennaio a tordo e cesena non motivati

Cosa vuoi che dicano Fabrizio, niente… Sono troppo occupati a ridere delle Nostre sventure per fare altro

da lupo69 20/01/2013 11.31

Re:Sardegna: prelievo oltre 10 gennaio a tordo e cesena non motivati

ma al consiglio di stato lo sanno che il parere ispra e' obbligatorio MA NON VINCOLANTE ?? e poi su quale base scientifica all' ispra hanno stabilito che il 10 gennaio il volo prenuziale e' gia' iniziato?? sara' che confondono i voli di svernamento col volo prenuziale e fanno solo una gran confusione a scapito dei cacciatori? sarei curioso di sapere cosa ne dicono sul punto gli ornitologi europei......

da Fabrizio 20/01/2013 11.26

Re:Sardegna: prelievo oltre 10 gennaio a tordo e cesena non motivati

sbagliamo noi cacciatori che paghiamo le tasse anticipatamente cosi ci giocano

da antonio 20/01/2013 10.33

Re:Sardegna: prelievo oltre 10 gennaio a tordo e cesena non motivati

Purtroppo le nostre AAVV fanno ridere e non sono capaci di guardare i propri interessi.Gli animalari fanno quello che vogliono tanto nessuno gli si oppone,è un facile gioco per loro.......

da Marco(PE) 20/01/2013 9.29

Re:Sardegna: prelievo oltre 10 gennaio a tordo e cesena non motivati

Finalmente qualcuno,fuori dal coro di false promesse pre elettorali,che ha individuato le priorità per l'Italia.No quelle quattro chiacchiere sull'economia di sfaccendati politicanti.Avanti così sempre!Nessuno immagina i posti di lavoro persi,il balzo del PIL e dello spread con i paesi forti dell'unione,né quante fabbriche chiuderanno quando si saprà sui mercati monetari della decisione di prorogare la caccia al tordo;aspettiamoci un febbraio nero per queste sciagurate scelte che,speriamo tutti noi italiani con una coscienza sociale,la Lac riesca ad annullare.NEL SUPERIORE INTERESSE DELLO STATO.Grazie,Grazie,Grazie!!!!

da pietro 2 19/01/2013 18.26

Re:Sardegna: prelievo oltre 10 gennaio a tordo e cesena non motivati

Cè poco da voler sapere siamo i coglioni dell europa questa è la verità

da Claudio a 19/01/2013 18.08

Re:Sardegna: prelievo oltre 10 gennaio a tordo e cesena non motivati

Vorrei soltanto sapere se l'Europa commina delle sanzioni alla Corsica per la caccia al tordo fino al 20 febbraio e al colombaccio fino al 28, perchè i casi sono 2: la Francia se ne fotte dell'Europa e fa come gli pare non pagando niente, o non è vero che l'Europa sanziona l'Italia per milioni di euro (a detta degli animalisti) ed è soltanto una questione interna nostra di gente incapace che non è buona a scrivere leggi precise ed inappellabili ed ogni volta un qualsiasi ricorso di associazioni più o meno sconosciute riesce a ribaltare un calendaro venatorio

da Roby 19/01/2013 17.52