Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Editoriale | Blog | Eventi | Meteo | I Video | Sondaggi | Quiz | Le Leggi | Parlano di noi | Amici di Big Hunter | Amiche Di Big Hunter | Solo su Big Hunter | Tutte le news per settimana | Contatti | BigHunter Giovani | Sondaggio Cacciatori |
 Cerca
Archivio
<agosto 2021>
lunmarmergiovensabdom
2627282930311
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
303112345
Mensile
agosto 2021
luglio 2021
giugno 2021
maggio 2021
aprile 2021
marzo 2021
febbraio 2021
gennaio 2021
dicembre 2020
novembre 2020
ottobre 2020
settembre 2020
agosto 2020
luglio 2020
giugno 2020
maggio 2020
aprile 2020
marzo 2020
febbraio 2020
gennaio 2020
dicembre 2019
novembre 2019
ottobre 2019
settembre 2019
agosto 2019
luglio 2019
giugno 2019
maggio 2019
aprile 2019
marzo 2019
febbraio 2019
gennaio 2019
dicembre 2018
novembre 2018
ottobre 2018
settembre 2018
agosto 2018
luglio 2018
giugno 2018
maggio 2018
aprile 2018
marzo 2018
febbraio 2018
gennaio 2018
dicembre 2017
novembre 2017
ottobre 2017
settembre 2017
agosto 2017
luglio 2017
giugno 2017
maggio 2017
aprile 2017
marzo 2017
febbraio 2017
gennaio 2017
dicembre 2016
novembre 2016
ottobre 2016
settembre 2016
agosto 2016
luglio 2016
giugno 2016
maggio 2016
aprile 2016
marzo 2016
febbraio 2016
gennaio 2016
dicembre 2015
novembre 2015
ottobre 2015
settembre 2015
agosto 2015
luglio 2015
giugno 2015
maggio 2015
aprile 2015
marzo 2015
febbraio 2015
gennaio 2015
dicembre 2014
novembre 2014
ottobre 2014
settembre 2014
agosto 2014
luglio 2014
giugno 2014
maggio 2014
aprile 2014
marzo 2014
febbraio 2014
gennaio 2014
dicembre 2013
novembre 2013
ottobre 2013
settembre 2013
agosto 2013
luglio 2013
giugno 2013
maggio 2013
aprile 2013
marzo 2013
febbraio 2013
gennaio 2013
dicembre 2012
novembre 2012
ottobre 2012
settembre 2012
agosto 2012
luglio 2012
giugno 2012
maggio 2012
aprile 2012
marzo 2012
febbraio 2012
gennaio 2012
dicembre 2011
novembre 2011
ottobre 2011
settembre 2011
agosto 2011
luglio 2011
giugno 2011
maggio 2011
aprile 2011
marzo 2011
febbraio 2011
gennaio 2011
dicembre 2010
novembre 2010
ottobre 2010
settembre 2010
agosto 2010
luglio 2010
giugno 2010
maggio 2010
aprile 2010
marzo 2010
febbraio 2010
gennaio 2010
dicembre 2009
novembre 2009
ottobre 2009
settembre 2009
agosto 2009
luglio 2009
giugno 2009
maggio 2009
aprile 2009
marzo 2009
febbraio 2009
gennaio 2009
dicembre 2008
novembre 2008
ottobre 2008
settembre 2008
agosto 2008
maggio 2008
aprile 2008
marzo 2008
febbraio 2008
gennaio 2008
dicembre 2007
novembre 2007
ottobre 2007
settembre 2007
agosto 2007
luglio 2007
giugno 2007
apr15


15/04/2021 7.43 

 
La Winchester, leader indiscussa nell’Industria armigera mondiale, da sempre impegnata nella progettazione e nella fabbricazione di prodotti d’alta qualità, ha deciso di ampliare la sua gamma di munizioni immettendo sul mercato una nuova linea di cartucce metalliche da caccia con palla Extreme Point Copper Impact totalmente Lead Free, monolitica, senza piombo. Le precedenti Extreme Point sono state molto apprezzate tra i cinghialai italiani, usate specialmente per la caccia in battuta, camerate in armi semiautomatiche, ma si è deciso di affiancargli una versione monolitica, dotata di struttura in lega di rame e quindi Lead Free atossica. Questa munizione è particolarmente indicata per cacciare in quelle zone dove le ogive di piombo sono vietate e contro grossi selvatici a pelle spessa in ambiente boschivo. Le Extreme Point Copper Impact sembrano essere state concepite esclusivamente per il signore incontrastato dei boschi italiani: il cinghiale, ma possono essere tranquillamente usate anche per cacciare con successo dal piccolo capriolo al grande alce europeo.

La EPCI viene ottenuta mediante un sofisticato sistema di trafilatura e non tramite tornitura. Questo procedimento offre molteplici benefici, come quello di essere al contempo molto economico e molto preciso nell’esecuzione, perché garantisce un’ottima uniformità con un notevole abbattimento dei costi di produzione. Qualcuno potrebbe pensare che il prezzo di una singola cartuccia metallica destinata alla caccia medio–grossa è irrisorio nel contesto generale, ma si sbaglia e ve ne spiego subito il motivo. Anzi i motivi. Il primo è che se a caccia vogliamo avere successo dobbiamo utilizzare un’arma precisa, e per avere un’arma precisa occorre tararla bene con le stesse munizioni che poi intenderemo usare sul terreno di caccia. Poi, se vogliamo essere abili nel tiro, occorre fare molta pratica a “fuoco”, ed ecco che diventa di nuovo necessario sparare un buon numero di cartucce con una certa frequenza. Detto ciò, mi sembra evidente che poter disporre di una munizione efficace, precisa, potente e dal giusto prezzo potrebbe diventare quasi indispensabile.
 

Strutturalmente la Extreme Point Copper Impact conserva tutte le caratteristiche tecniche e i vantaggi balistici che hanno decretato il successo della Extreme Point in piombo. La differenza principale risiede nel design dell'ogiva, di tipo monolitico e con una cavità di minor profondità. Questa costruzione, al 100% in rame, permette una ritenzione di massa che si avvicina al 100%, vista la quasi assenza di frammentazione. Il risultato è una penetrazione molto più profonda, con una forte probabilità di uscita della palla. Avremo quindi una possibilità in più di seguire la traccia di sangue, se necessario. La conservazione della massa iniziale dell'ogiva, anche dopo una forte espansione, trasferisce maggior quantità di energia e garantisce un potere d'arresto notevolissimo. L'assenza di piombo permette di accedere ad ogni tipo di caccia, anche in quelle zone dove il piombo è ora vietato. La nuova Extreme Point Copper Impact è la palla ideale sia per la caccia alla media selvaggina sia per le grosse prede.
 
 
 
 
 
 
La punta in polimero consente una rapida espansione all’impatto, migliora la traiettoria in volo del proiettile, garantisce una precisione eccellente e favorisce addirittura l’inserimento del proiettile nella camera di scoppio. La cavità molto ampia e profonda favorisce una espansione ottimale e un potere d'arresto letale a qualunque distanza e su tutti i tipi di selvaggina anche a lunga distanza. La sua configurazione è di tipo Boat Tail (letteralmente a coda di barca), con base rastremata che serve ad aumentare il coefficiente balistico, a ridurre le turbolenze in volo e quindi ad aumentare la traiettoria e la precisione. Per favorire un’espansione uniforme e controllata, le Extreme Point Copper Impact possiedono un foro apicale di tipo Hollow Point. Questa caratteristica comune nelle palle destinate al tiro di precisione a grande distanza, garantisce un’espansione efficace anche quando non s’ingaggiano grandi masse muscolari o ossature importanti. Da test eseguiti in laboratorio su blocchi di gelatina balistica, gli ingegneri della Winchester hanno riscontrato che la palla è in grado di mantenere il 98-99% della propria massa iniziale con un ottimo affungamento e quindi con un’eccezionale cessione dell’energia cinetica posseduta. Propellente, bossoli e inneschi sono rigorosamente di produzione Winchester, quindi stracollaudati da secoli. Da grandi appassionati di caccia al cinghiale quali siamo, il nostro interesse non poteva che essere per i tre calibri più diffusi: il 308 W, il 30.06 S con palla da 150 grani che riteniamo ideale sia per la caccia in battuta sia per quella di selezione all’aspetto. La Winchester ha sempre adottato il criterio vincente, che ancora oggi è alla base del suo successo, quello di progettare anche le macchine e le attrezzature necessarie alle proprie esigenze di produzione. Questa scelta ha consentito di poter disporre d’impianti tecnologicamente all'avanguardia e in sintonia con le esigenze della propria configurazione produttiva. Nel corso della sua attività il colosso statunitense ha prodotto una gamma impressionante di munizioni per armi portatili, in grado di soddisfare le esigenze sia dei possessori di fucili a canna liscia e di quelli a canna rigata e sia di quelli di arma corta.
 

Come tutti i prodotti Winchester, anche la nuova linea di munizioni Extreme Point Copper Impact è stata certificata a norma ISO 900 ed è in grado di rispondere perfettamente alle esigenze dei cacciatori di tutto il mondo, grazie alle continue procedure di miglioramento, di rigorosi test interni di precisione, di funzionalità, durabilità e affidabilità. Dal 1866 ad oggi sono trascorsi oltre 150 anni e la capacità creativa che contraddistingue uno dei marchi simbolo del mondo delle armi, e oserei dire di una nazione intera, non è mai venuta meno alle nostre aspettative. Nel corso di questo secolo e mezzo il seme piantato dal grande genio Oliver Winchester non ha mai smesso di germogliare e di crescere. Cosa ci riserverà la Winchester per il futuro nessuno può saperlo, quel che è certo è che per il momento, sfogliando i suoi ricchi cataloghi sia cartacei sia online, possiamo trovare veramente la risposta a tutte le nostre esigenze.

Le palle Extreme Point Copper Impact sono offerte in soli cinque calibri, ma più che sufficienti per cacciare la selvaggina europea. Le possiamo avere nei calibri: 243 con palla da 85 grani, 270 con palla da 130, 308, 30.06 e 300 WM con palla da 150. Avremmo preferito una palla da 165 per il 300 WM, ma purtroppo la densità sezionale del materiale impiegato e il suo peso specifico non avrebbero consentito di avere un coefficiente balistico ottimale. Abbiamo avuto il piacere di provare le ultime nate in casa Winchester nei calibri 308 e 30.06 con ottimi risultati. Specialmente nelle carabine semiautomatiche il funzionamento è sempre stato impeccabile e la letalità superlativa. La Winchester ha volutamente mantenuto le OAL, le lunghezze totali delle munizioni finite, piuttosto corte, proprio per favorire gli automatismi. Tutti i selvatici cacciati, se ben colpiti, non hanno mai richiesto un secondo colpo e la fuoriuscita della palla, molto amata dai possessori e conduttori di cani da traccia, è stata quasi sempre presente.


Marco Benecchi

 


 
LE DATE IMPORTATI NELLA STORIA DELLA WINCHESTER

  • 22/05/1866: Oliver Winchester fonda la Winchester Repeating Arms Company, con lo scopo di fabbricare armi e munizioni di qualità superiore

  • 1866: Presentazione della nuova Carabina a leva con la carcassa in ottone levigato denominata Yellow Boy. Prima Arma a portare il famoso nome Winchester

  • 1873: Nasce la carabina a leva Modello 1873 in calibro 44-40 WCF, meglio conosciuta come “l’arma che ha conquistato l’Ovest”, prodotta in 700.000 esemplari

  • 1883: Nasce l’arma con caricatore modello 1883 Winchester Hotchkiss Third Model. La prima carabina ad otturatore Winchester. T.G. Bennett della Winchester acquisisce i diritti di fabbricazione di una nuova carabina da tiro progettata da J.M. Browning

  • 1885: Nasce la carabina Winchester Single Shot calibro 45 modello 1885

  • 1886: Nasce la carabina a leva modello 1986 camerata nel potente calibro 45/70

  • 1890: Presentazione del nuovo fucile con funzionamento a pompa modello 1890 in calibro 22 Rimfire WRC

  • 1894: Presentazione della Leggendaria Carabina a Leva modello 1894, ancora oggi la carabina più diffusa e venduta negli Stati Uniti

  • 1895: Presentazione della carabina a percussione centrale modello 1895 con serbatoio interno a pacchetto

  • 1904: Nasce la nuova carabina a percussione anulare calibro 22 modello 1902 Single Shot e diventa subito famosa come componente della Junior Rifles Corps

  • 1905: Presentazione della carabina modello 1905, la prima carabina semiautomatica a percussione centrale dotata di caricatore amovibile

  • 1907: Presentazione della nuovo carabina semiautomatica a percussione centrale modello 1907 calibro 351 Winchester

  • 1912: Presentazione della Famosa Carabina a pompa modello 1912, ancora oggi definita come una tra le più belle della categoria, mai prodotte

  • 1919: Nasce la nuova carabina a percussione anulare calibro 22 modello 1952 ad otturatore scorrevole – girevole, divenuta subito famosa come fiore all’occhiello della Marca

  • 1931: Presentazione del primo fucile giustapposto a canna liscia

  •  1933: Presentazione di tre nuove Carabine a cal. 22 modelli 63 – 64 – 42, tutt’ora tra le più diffuse tra i giovani, aspiranti cacciatori

  • 1936: Nasce la più famosa carabina Bolt Action mai prodotta negli USA, la Winchester modello 70 quella che verrà definita “la Carabina del Riflemen”

  • 1955: Nasce la nuova carabina modello 88 con caricatore amovibile a pacchetto e camerata in calibri ad alte prestazioni

  • 1974: Presentazione del fucile calibro 12 con funzionamento semiautomatico Super X modello 1. Il Primo fucile semiauto Super X

  • 1976: Per festeggiare il 200° anniversario della storia degli Stati Uniti la Winchester costruisce una serie limitata di Lever Action modello 94 datate di finiture particolarmente pregiate

  • 1996:La Winchester inventa un nuovo Sistema di Tiro Opzionale per l’Ottimazzione Balistica denominato BOSS. Questo permette al cacciatore – tiratore di mettere a punto la proprio arma secondo le sue esigenze

  • 2003:Dal concetto “Più è corto meglio è” nasce una nuova serie di munizioni destinata a diventare leggendaria: le Winchester Short Magnum WSM

  • 2016: Nascita delle nuove munizioni dotate di Palla EXTREME POINT

  • 2020 Nascita delle nuove munizioni dotate di Palla EXTREME POINT COPPER IMPACT


Per info, Distributore:BWMI Browning-Winchester COLLEBEATO (BS)



Tags:

Tuo Nome:
Titolo:
Commento:


172.69.62.43
Aggiungi un commento  Annulla 

35 commenti finora...

Re: Le nuove munizioni Winchester Extreme Point Copper Impact

""Sono stato io il primo a vedere il fuggitivo che correva in un campo..
Era davvero lontano, ben oltre i 100 - 120 mt..
Cosa ho fatto? Ho messo il gomito sul ginocchio e gli ho tirato...
Al secondo colpo "s'è piegato come un libro!"

Che figo, che campione, come faremmo se non esistevi, sei meglio di Robin Hood

da sei più utile del sole  07/06/2021 14.51

Re: Le nuove munizioni Winchester Extreme Point Copper Impact

Pomodori in scatola petti non comprateli questi bastardoni

da Pomodori truffa megatruffa petti pomodoro cinese  01/05/2021 8.17

Re: Le nuove munizioni Winchester Extreme Point Copper Impact

Comunque la si mette e comunque la si racconta... w la caccia e w i cacciatori w voi tutti quanti!

da X Tutti antico  20/04/2021 20.16

Re: Le nuove munizioni Winchester Extreme Point Copper Impact

"...Può capirmi soltanto chi è impossessato della "mia stessa passione.."

Venia grande Marco ma ci aggiungo anche ......la mia . Di passione.
E comunque rispetto anche chi la vede diversamente ( ma non apostrofa in maniera sarcastica dispregiativa )

da Massy per chi caccia ancora alla vecchia maniera  20/04/2021 15.36

Re: Le nuove munizioni Winchester Extreme Point Copper Impact

Mondi diversi.
Non è passione e’ fanatismo venatorio.
Io non assolvo e non condanno.
Ma sono ANNI LUCE lontano da codesto modo di concepire la caccia.
Per me la caccia è un modo sano per passare un po’ di tempo a contatto con la natura.
MICA HO DICHIARATO GUERRA AI CINGHIALI....e nemmeno mi servono per sfamare la famiglia. E SOPRATTUTTO NON HO DA RENDERE CONTO DEL MIO OPERATO AL CAPOSQUADRA DEL PIFFERO.
Mondi diversi.

da Pino  20/04/2021 14.03

Re: Le nuove munizioni Winchester Extreme Point Copper Impact

Come diceva il grande Wilbur Smith..

"Descrivere la passione per la caccia a chi ne è privo è come descrivere i colori ad un cieco!"

Descrivere le astuzie, le birbantate, le malizie, le strategie, le cazz...te che si fanno per riuscire a prendere un cinghiale a chi....
Questa passione non ce l'ha....
E' semplicemente impossibile....
PUNTO E BASTA!!!!

Quando trovi un bel cinghiale di un quintale in una macchia di 500 ettari e si è in pochi..
Non pèiù di 6 - 7 poste e 3 - 4 canai e si riesce ad abbatterlo ricorrendo a

TUTTA LA NOSTRA PASSIONE...
Credetemi, è davvero indescrivibile...
Può capirmi soltanto chi è impossessato della mia stessa passione..
Riuscire a "tagliare" la strada ad un cinghiale che era uscito dalla battuta per rientrare nel divieto,
Magari anche seguendo le indicazioni dei contadini e dei pastori che lo hanno visto attraversare chilometri di campi...
Finchè non lo hai a tiro...
E ti giochi le tue carte....

Con una carabina viene meglio che col 12......

da MARCO BENECCHI X TUTTI  20/04/2021 13.44

Re: Le nuove munizioni Winchester Extreme Point Copper Impact

Cicciaroli.

da ...e ho detto tutto  20/04/2021 13.05

Re: Le nuove munizioni Winchester Extreme Point Copper Impact

Si parla tanto del rispetto verso un animale prezioso come la beccaccia e poi' mettono al cane collari segnalatori da 1000 euro e non parliamo di altre finezze tecnologiche pur di abbattere beccacce. Perdonatemi lo sfogo ma fate un pochino schifetto.

da X tutti rispetto tutti ma sono all'antica e mi pia  20/04/2021 12.10

Re: Le nuove munizioni Winchester Extreme Point Copper Impact

E vedo pero'' che non avete ancora compreso lo spirito per cui uno come me insiste a cacciare ancora con palla cal 12 ... coordinate alla radio??? inseguire e sbarrare la strada al cinghiale col fuoristrada??? ma per carita' del signiore !

da X tutti rispetto tutti ma sono all'antica e mi pia  20/04/2021 12.06

Re: Le nuove munizioni Winchester Extreme Point Copper Impact

Più o meno...
Come quando fai l'amore con una donna in una determinata posizione e poi.....
Non puoi più farne a meno?
Giusto?

M

da Marco B x Massy  20/04/2021 10.28

Re: Le nuove munizioni Winchester Extreme Point Copper Impact

Mi spiace di deluderti
MA IO NON LA USO LA RADIOLINA a CACCIA
E non per qualche motivo "legislativo"
Quanto perché mi disturba MOLTISSIMO...
Ti ripropongo quello che ho scritto.....

Grazie alle coordinate degli amici dettate per radio io ed altri due colleghi siamo riusciti a tagliargli la strada con un fuoristrada, la classica "tracolla"

Non l avevo io la radiolina...
Ero già in mezzo al campo.
Benelli carica e Leica Tempus acceso!!!!!!

da Marco B x PINO  20/04/2021 10.26

Re: Le nuove munizioni Winchester Extreme Point Copper Impact

Senza polemica con nessuno , facciamo per chiaccherare tra amici passionisti in attesa di rimettersi in "mischia"

..ma davvero non vi è storia tra l'anima liscia e il rigato per il cinghiale in battuta. Se uno cambia e prova cosa e come si insidia il suide con una carabina ( il calibro vien dopo).. indietro non torna .Ve lo assicuro
Marco e gli altri han riassunto benissimo l'abissale differenza tra le due !

Saluto e che questo caxxo di Covid vada a fare in c.....

da massy  20/04/2021 7.29

Re: Le nuove munizioni Winchester Extreme Point Copper Impact

E bravo! Usi la radiolina per cacciare e non per la sola sicurezza come prevede la legge!

da Pino  20/04/2021 7.01

Re: Le nuove munizioni Winchester Extreme Point Copper Impact

col benelli slug ho abbattuto cinghiali anche a 50 m.................

Scusa, ma ti sembrano tanti!!!??
Io ho abbattuto cinghiali anche col piombo 7, diversi col coltello ed un mio amico anche uno a "sassate"..
Perché glielo avevano preso i cani e per finirlo non aveva dietro neanche un coltello...
Qui non stiamo elencando le nostre prodezze tecnico - balistico - venatorie,
qui stiamo SOLO dicendo che tra un arma rigata e quella liscia c'è un abisso,
Almeno In fatto di prestazioni!
PUNTO...
Poi, i gusti sono gusti.
E SU QUESTO NON SI DISCUTE!
Sinceramente non ho mai capito perché TANTA avversione verso le carabine da parte di pochissimi cacciatori che ancora si ostinano a cacciare il cinghiale in battuta col fucile a canna liscia addicendo le scuse più disperate, come se dovessero scusarsi con qualcuno...

In tutte le squadre di cinghialai che conosco, i pochi che ancora cacciano col 12 sono qualche canaio e 2 - 3 poste su 10,
Ma NESSUNO osa criticarli...
Anzi, spesso sono loro che "accusano" gli altri con frasi:
"E che bravura hai fatto. Se avessi avuto la carabina sarei stato capace anche io!"

Guarda, quest'anno un grosso cinghiale è uscito dalla battuta. Grazie alle coordinate degli amici dettate per radio io ed altri due colleghi siamo riusciti a tagliargli la strada con un fuoristrada, la classica "tracolla" come la chiamiamo noi...
Sono stato io il primo a vedere il fuggitivo che correva in un campo..
Era davvero lontano, ben oltre i 100 - 120 mt..
Cosa ho fatto? Ho messo il gomito sul ginocchio e gli ho tirato...
Al secondo colpo "s'è piegato come un libro!"
Col 12 ...sarebbe stato molto più difficile eseguire un recupero simile!
M

da Marco B x Tutti  20/04/2021 6.24

Re: Le nuove munizioni Winchester Extreme Point Copper Impact

Uno dei più complicati interventi che aveva effettuato il compianto, illustre chirurgo e grande cacciatore prof. Ugo Mercati era stato reso necessario per ricucire una gamba di un cacciatore in braccata. Quel disgraziato era stato colpito da una scheggia di una palla, a forma di bastoncino, lungo due/tre centimetri che, roteando, gli aveva devastato una gamba con una ferita dove entrava la mano di un uomo...

da Filippo 53  20/04/2021 0.05

Re: Le nuove munizioni Winchester Extreme Point Copper Impact

Ma ,tutte queste disgrazie dovute ai rimbalzi di palla x canna liscia elencatemeli perche non ne ho sentite tante,poi non si tratta di 20 o trenta mt,col benelli slug ho abbattuto cinghiali anche a 50 m '

da X tutti  19/04/2021 21.32

Re: Le nuove munizioni Winchester Extreme Point Copper Impact

Scusate, ma la sicurezza? A nessuno è venuto in mente che la palla della canna liscia à molto più soggetta a rimbalzi e deviazioni rispetto a una palla di carabina? Ve lo dice uno che ha cominciato a tirare ai cinghiali (quei pochi che c'erano allora) con una doppietta a cani esterni con le palle Stendebach... Comunque il paragone Ferrari - Punto non è corretto; semmai bisognerebbe dire Punto - 850...
Tanta salute

da Filippo 53  19/04/2021 21.22

Re: Le nuove munizioni Winchester Extreme Point Copper Impact

Non è che l'ho capita molto bene..
Che centra portare il figlio a scuola col Ferrari
Ma se lo dici tu vorrà dire che..
Mi fido

da Marco B x Grossetano  19/04/2021 17.41

Re: Le nuove munizioni Winchester Extreme Point Copper Impact

Anche portare il figlio a scuola in Ferrari invece che con la Punto è tutta un’altra cosa.
Fidati.

da Grossetano che resta della propria opinione  19/04/2021 17.26

Re: Le nuove munizioni Winchester Extreme Point Copper Impact

Giusto per la cronaca, ma ovviamente non stiamo parlando di battuta...
il Cinghialatto sopra in foto è stato abbattuto da... 180 mt..
Con testimoni (uno solo ma sincero!!!!!!!)

Con la Gualandi l'avrei vista dura...
Davvero..
M

da Marco B x Grossetano  19/04/2021 17.00

Re: Le nuove munizioni Winchester Extreme Point Copper Impact

Tu dici...
Usare un rigato in battuta è come comprare una Ferrari per andare a portare il figlio a scuola!
Non è proprio così..

FIDATI,

Io non è che caccio da tantissimo in battuta, circa 50 anni, anno più anno meno
cosa vuoi che siano,
Una inezia
E non sto qui a dirti quanti cinghiali ho abbattuto e "quanti ne ho visti abbattere"
Ma possi giurarti che oltre 20 - 30 mt il calibro liscio 12 o 20 non è molto performante, sia come potenza sia come precisione...

Io caccio nella Maremma, sul litorale, nella macchia mediterranea con tiri anche da 2 mt, ma spesso può capitare di tirare anche a 100...
E col 12 e la Gualandi è TUTTO un po' più complicato a quelle distanze..
Arifidati!

Soprattutto la precisione di una carabina non può essere paragonata a quella della doppietta del nonno, anche se Slug.
Ammettiamolo
Poi...dico poi..c'è anche un discorso di "uniformarsi" con le leggi vigenti,
Ancora non mi è ben chiaro PERCHE' il cinghiale si può cacciare con l'anima liscia e non tutti gli altri ungulati.

Comunque, se a te piace cacciare con la doppietta, il sovrapposto, l'automatico liscio con le Gualandi ricaricate con la MB o l'F2 ben venga, ma non mi sembra il caso di dire che la tua è la scelta migliore...
E' solo quella che TU preferisci!
Su, un pizzico di autocritica ci vuole!
Io "durante la mia breve carriera di cacciatore di cinghiali", (sicuramente potremmo aver cacciato anche insieme, perché da Fiumicino a Follonica ho cacciato praticamente in TUTTE le macchie!) ho abbattuto cinghiali davvero MOLTO lunghi, e con dei tiri davvero spettacolari (ho fatto anche le mie padelle tranquillo!) e non credo avrei potuto fare quel che ho fatto con un fucile a canna liscia...
Ma rispetto la tua scelta
Ovvio

MB

da Marco B x Grossetano  19/04/2021 16.57

Re: Le nuove munizioni Winchester Extreme Point Copper Impact

Ma nessuno mette in dubbio l'efficacia di una carabina in 8x57 ma torniamo ad essere un po' piu' umani.Tra poco si inventeranno anche la munizione teleguidata per carabina col cannocchiale montato sugli occhiali da sole . poi ognuno trova soddisfazione in qualche cosa di diverso da un altro ,io per esempio trovo piu' soddisfazione abbattere un bel cinghialone da solo con palla caricata da me cal 12

da Grossetanone 2  19/04/2021 16.38

Re: Le nuove munizioni Winchester Extreme Point Copper Impact

qUALCUNO CHE LA PENSA COME ME ANCORA ESISTE IN QUESTO MONDO DI MARZIANI CACCIATORI

da X GRANDE GROSSETANO!!!!  19/04/2021 15.48

Re: Le nuove munizioni Winchester Extreme Point Copper Impact

Usare un rigato in battuta è come comprare una Ferrari per andare a portare il figlio a scuola!
P.S. Io credo che tutto nasca dal fatto che i cacciatori sono in diminuzione e le aziende debbano comunque vendere: cosa vendere se i cacciatori hanno di tutto? Inventiamoci nuove necessità: ottiche per la caccia di selezione, subito dopo visori notturni sempre per la cardi selezione, poi i piccoli calibri per....colombacci e acquatici.
I rigati per la battuta sono stati il primo esempio di questa politica commerciale che serve solo a mantenere in vita aziende che devono vendere sempre ai soliti clienti cui hanno venduto già tutto.

da Grossetano x Marco  19/04/2021 11.03

Re: Le nuove munizioni Winchester Extreme Point Copper Impact

Ragazzi!!!!!
OK, va bene che per NOI le nostre "mogli" sono le migliori, le più belle al mondo, ma dobbiamo ammettere che in giro ci sono anche donne MOLTO più belle ....
Giusto???
Capisco la vostra passione per i vecchi fucili a canna liscia e per le palle Gualandi, che raramente (quando vado con i cani da....penna!) uso anche io,
Per mio padre, ad esempio... esistevano solo i pallettoni caricati da Nino....
Ma la superiorità di un buon calibro rigato x carabina è ...
Semplicemente abissale!
Poi c'è chi sbaglia la palla da utilizzare, ma questo è un problema loro, non certo del calibro!

FIDATEVI da chi sta con un fucile - carabina in mano 365 gg l'anno sin dai lontani anni .60!

Un 270, un 7 x 64, un 308 ed un 30.06 in buone mani fanno cose impensabili per un calibro 12..
Per non parlare poi di calibri più potenti e prestanti!
Un simpaticone ha OSATO paragonare il 308 all' l'8 x 68, ma deve averlo fatto perché sicuramente non conosce l'8 mm tedesco o perché deve aver postato il suo giudizio...dopo aver cenato a bistecche e barolo!
Le munizioni rigate per carabina sono terribili e efficacissime
Negarlo sarebbe soltanto da ipocriti!
Saluti
Marco

da Marco B x Grossetano e Antico  19/04/2021 10.36

Re: Le nuove munizioni Winchester Extreme Point Copper Impact

Uso una doppietta (giustapposto) ZOLI SLUG cal 12.
Alle distanze usuali (entro i 30 metri) della battuta mai avuto problemi se non per le padelle!!

da Grossetano x Antico  19/04/2021 10.00

Re: Le nuove munizioni Winchester Extreme Point Copper Impact

Ciao grossetano la penso come te ,posso chiederti che fucile usi e che strozzature con la gualandi e lunghezza canne grazie.Sono contro tutta la tecnologia e odio il beeper,pensa che ancora vadi col campano al cane per beccacce e vvvvengo preso in giro

da Antico  19/04/2021 5.38

Re: Le nuove munizioni Winchester Extreme Point Copper Impact

Accorcia le distanze tra te e il cinghiale, stanno diventando ridicole queste foto, se ti fotografavi con un tordo sarebbe sembrata un aquila reale

da Accorcia le distanze, stai a diventà come i pescat  18/04/2021 17.20

Re: Le nuove munizioni Winchester Extreme Point Copper Impact

Per ottenere abbattimento pulito e nessun danno alla spoglia basta usare un buon cal 12 e una ottima palla Gualandi!

da Grossetano da 30 generazioni  18/04/2021 12.54

Re: Le nuove munizioni Winchester Extreme Point Copper Impact

Capisco perfettamente il tuo stato d animo, ma queste munizioni sono MOLTO meno distruttive delle sorelle!
Delle precedenti versioni..
Le nuove Copper sono MONOLITICHE quindi non hanno molto materiale duttile da poter espandere...
Comunque, credimi, nella caccia a PALLA ed in particolare in battuta, non è facile avere la moglie ubriaca e la botte piena
Quando una munizione "fa poco danno" di solito il selvatico fa un po' di strada..
E' l'eterno dilemma di tutti i cacciatori...
Mantenimento della spoglia - abbattimento pulito...
Io, perdonami, ma preferisco sacrificare un po' di carme ma fermare il selvatico sul posto
M

da Marco B x Gaetano  18/04/2021 10.58

Re: Le nuove munizioni Winchester Extreme Point Copper Impact

un paio di anni fa durante una battuta un grosso cinghiale dopo aver evitato le poste con un lungo giro tentava di rientrare a casa sua,(zona interdetta alla caccia)avendo capito le sue intenzioni lo anticipai incrociandolo a poche decine di metri dalla salvezza,in mattinata un collega di battuta mi aveva dato tre Extreme Point 30.06 dicendomi ''provale le ho comprate ieri'',l'animale era veramente grosso correva in discesa come una locomotiva,gli tirai da circa 40 metri il primo colpo tra collo e spalla lo fermo' immediatamente rimase col posteriore a terra il secondo colpo alla spalla lo stese''cartucce perfette pensai''.siccome sono abituato a controllare gli effetti dei miei tiri dopo averlo spellato notai due grossi crateri in cui entravano tranquillamente un pugno chiuso,tra i due fori praticamenta tutta la spalla era maciullata,casa sarebbe successo con un animalae di piccole dimensioni?personammente non gradisco ogive che provocano troppo danno e queste secondo me ne fanno tanto. Marco ti saluto.

da Gaetano  17/04/2021 19.47

Re: Le nuove munizioni Winchester Extreme Point Copper Impact

Non ho capito la frase....

argomento fuori tema

Perché, parlare di ARMI è fuori tema???

Comunque la 602 e la 550 sono due carabine COMPLETAMENTE diverse tra di loro...
Non si somigliano neanche...

Le differenze sono tante e dovrei elencartele tutte, ma posso dirti che sono ottime armi tutte e due,
La 602 è forse più diffuso in grosso calibro come il 375 HH e il 458, ha il sistema di sicura differente, lo scatto, la calciatura, le finiture

Molte 602 avevano incorporata nel castello anche una piccola diotra a scomparsa

Tra le due preferisco la 602 ma tra le 600 e le 550 normali preferisco quest'ultime!

M

da Marco B x Andrea  17/04/2021 15.50

Re: Le nuove munizioni Winchester Extreme Point Copper Impact

Ciao Marco, argomento fuori tema, se non lo domando a te a chi potrei domandarlo? Quali differenze, costruttive, qualitative e funzionali ci sono tra una BRNO 602 375 H&H ed una CZ 550 Magnum 375 H & H ?
Grazie
Andrea

da Andrea  17/04/2021 14.39

Re: Le nuove munizioni Winchester Extreme Point Copper Impact

Sempre 90...
Chilo più chilo meno

da Marco B x Bracco  15/04/2021 13.15

Re: Le nuove munizioni Winchester Extreme Point Copper Impact

Ciao Marco ho notato nelle foto che sei dimagrito l'ultima volta che ti ho visto 3 o 4 anni fà alle Forane
eri piuttosto in carne o sbaglio?

da Bracco  15/04/2021 11.29
Cerca nel Blog
Lista dei Blog