La Fidasc chiede chiarezza e rispetto


giovedì 2 settembre 2021
    
 
Nonostante una formale diffida, recentemente e in maniera davvero irrituale oltre che inaspettata, sono state programmate, e in un caso anche disputate, competizioni sportive di tiro alla sagoma con carabina da caccia sotto l’egida della Fitav.

La prima di tali competizioni, dal nome tanto fantasioso quanto improbabile di “Gran premio Integrale” si è disputata a Piancardato e la seconda, programmata per il 19 settembre in Basilicata, è stata denominata “1° Gran premio” di Tiro alle sagome con carabina da caccia a mt. 100 (4 posizioni) e definita “Disciplina sperimentale Fitav tiro alle sagome con armi a canna rigata”.

Al di là del fatto, di per sé insolito oltre che formalmente improprio, che la Federazione Italiana di Tiro a Volo “sperimenti” una specialità che si pratica con le armi da caccia a canna rigata e su sagome fisse, è fin troppo evidente e inequivocabile che questa specialità, peraltro inserita da circa venti anni fra le attività della Fidasc, rientri a pieno ed esclusivo titolo fra quelle statutariamente riconosciute di una Federazione nel cui acronimo è chiaramente riportata la parola caccia. 

Una Federazione – e questa non sembra certo una considerazione di poco conto – che ha programmato per i giorni 11 e 12 settembre prossimi il 2° Campionato Mondiale di Tiro di Campagna con armi a canna rigata, specialità “Completo” a 50, 100, 200 e 300 metri, e di Tiro a Palla con fucili ad anima liscia, specialità “Combinato” su sagoma fissa e mobile a 50 metri.

A rendere ancora più “singolare” e forse assolutamente inopportuna l’iniziativa della Fitav, c’è poi l’inserimento, davvero particolare di una qualifica come quella dei “Selecontrollori” che fa la sua prima impensabile e impropria comparsa fra quelle storiche del tiro a volo e della Fitasc. 

Non si può infine dimenticare che già in passato, con una azione di forza veramente autoritaria, una specialità, anch’essa squisitamente di estrazione venatoria come il “Tiro Combinato da Caccia” che la Fidasc aveva inventato e fatto crescere anche a livello internazionale, è stata per così dire fatta passare di mano a favore proprio della Fitav.

Per evitare, quindi, il ripetersi di simili sgradevoli e ingiuste azioni di arbitrio, la Fidasc ha formalmente chiesto, sia al presidente del Coni sia a quello della Fitav, di individuare in tempi brevi una soluzione consensuale dell’intera problematica che possa sfociare nella sottoscrizione congiunta di un protocollo che stabilisca, in modo chiaro e definitivo, la ripartizione delle competenze sportive fra le due Federazioni.

Roma, 2 settembre 2021 L’Ufficio Stampa FIDAS



14 commenti finora...

Re:La Fidasc chiede chiarezza e rispetto

X Tordela;rosica,rosica!!!!!

da Fucino Cane 05/09/2021 13.37

Re:La Fidasc chiede chiarezza e rispetto

Dopo quelle 6 pagine ha chiuso!

da Turdus viscivorus 04/09/2021 19.35

Re:La Fidasc chiede chiarezza e rispetto

X Tordela;per caso lei è invidioso che Diana abbia dedicato 6 pagine ad una gara dell'ITALCACCIA???????

da Fucino Cane 04/09/2021 18.46

Re:La Fidasc chiede chiarezza e rispetto

DIANA è proprio caduta in basso!

da Turdus viscivorus 04/09/2021 16.17

Re:La Fidasc chiede chiarezza e rispetto

Vede Tordela io con i soldi che guadagno ad organizzare gare di tiro,mi hanno permesso di comprarmi un'isola in Grecia!!!!! Si legga il n°12 del Giugno 2018 della rivista DIANA,dove questa ci ha dedicato 6 pagine della gara organizzata senza l'egidia della FIDASC!!!!

da Fucino Cane 04/09/2021 13.28

Re:La Fidasc chiede chiarezza e rispetto

Caro Ratti! Bentrovato.

da Roberto 04/09/2021 11.13

Re:La Fidasc chiede chiarezza e rispetto

A te non la so fa eh? Se non hai guadagno non ti muovi eh? Sei furbo tu!!

da Turdus viscivorus 04/09/2021 10.30

Re:La Fidasc chiede chiarezza e rispetto

Vede Tordela,Invidiosi di cosa?????in provincia di Como la mia associazione,era quella che aveva la sezione più grande della FIDASC,ed abbiamo organizzato diverse gare di tiro, poi scoperti alcuni inghippi e sotterfugi della Fidasc; li abbiamo mandati a fare in culo!!! Come vede caro Tordela a me lei non può raccontare tante le balle"TE CAII AMBROS"

da Fucino Cane 04/09/2021 10.02

Re:La Fidasc chiede chiarezza e rispetto

Tutta invidia.

da Turdus viscivorus 04/09/2021 9.23

Re:La Fidasc chiede chiarezza e rispetto

Vede Tordela(alias Gardena)e tutta la famiglia dei turdidi,la FIDASC(costola della fidc),ha una paura fottuta,mah fottuta;che gli venga tolto come hanno fatto con la sua associazione (leggasi fidc) dell'appanaggio del Coni:perchè campa con quello"TE CAPII AMBROS"

da ucino Cane 03/09/2021 22.37

Re:La Fidasc chiede chiarezza e rispetto

FIDASC vi asfalta!

da Turdus viscivorus 03/09/2021 15.03

Re:La Fidasc chiede chiarezza e rispetto

Fidasc lascia la libertà di fare anche ad altri magari sono più capaci di organizzare o altro ( prezzo) lo so che siete una filiale della fidc guardate come se ridotta

da Pino 02/09/2021 19.57

Re:La Fidasc chiede chiarezza e rispetto

Fidasc lascia la libertà di fare anche ad altri magari sono più capaci di organizzare o altro ( prezzo) lo so che siete una filiale della fidc guardate come se ridotta

da Pino 02/09/2021 19.57

Re:La Fidasc chiede chiarezza e rispetto

La Fidasc,(costola fidc)per caso ha paura che il Coni gli gli tolga l'appannaggio??????????

da Fucino Cane 02/09/2021 19.30