Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Bilancio sociale Fidc "raddoppia impegno sociale dei cacciatori"Mazzali: animalisti distruggono un altro capannoToscana. Consiglio di Stato respinge ricorso animalistaAcma: in Toscana recuperato beccaccino con trasmettitore satellitare del 2021 Fauna selvatica: Governo annuncia la riforma della legge 157/92Pac, cacciatori partner dei miglioramenti ambientali per la selvagginaCA TO3: "cacciatore circondato da lupi, prestare attenzione"In Gazzetta Ufficiale l'avvio della sperimentazione su contraccettivo GonaConSpiedo bresciano in lista prodotti tradizionali lombardiSimiani (Pd): ripristinare Comitato Faunistico Venatorio nazionaleParlamento UE chiede modifica status grandi carnivoriCaretta: proposta ministro Lollobrigida primo passo concreto su fauna selvaticaLollobrigida in Parlamento "occorre modificare legge 157 per emergenza cinghiali"Rendicontazione storno Toscana, nuove dateBruzzone (Lega) interviene su questione PSA Piemonte e LiguriaFidc: riprendono i monitoraggi sulla migrazione della beccacciaVaccari PD interroga il Governo sull'emergenza cinghialiPSA: Liguria snellisce procedure per i cacciatoriCommercio di animali selvatici: FACE si unisce a partner e governi alla conferenza globaleRegione Marche si adegua a ordinanza Consiglio di StatoColdiretti Torino chiede l'intervento dell'esercito contro i cinghialiDisturbo venatorio al Giglio. Fidc chiede intervento delle autoritàFirenze: nasce Unione Cacciatori Toscani UCTAnlc Marche "sul Calendario attendiamo giudizio di merito"CNCN protesta per gli attacchi animalisti ai cacciatori all’Isola del GiglioMarche: Consiglio di Stato ordina rispetto parere IspraAnziano in fin di vita dopo l'attacco di un cinghiale. Coldiretti "solo la punta dell'iceberg"Lombardia: sdegno dalle associazioni venatorie per voto in CommissioneLombardia: FdI protesta per gli emendamenti sulla caccia bocciatiMinistro Lollobrigida affronta la questione fauna selvaticaBruzzone "Regole cinghiale Liguria dissuadono la caccia, Ministro intervenga"Mazzali "ferito un anziano da cinghiale nel mantovano. Azioni inadeguate"Toscana: Entrano in attività i Centri di Assistenza VenatoriaConfagricoltura Liguria "inaccetabile la protesta dei cacciatori"Langone "i cacciatori andrebbero pagati altro che tassati"Macerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Veneto, Assessore Corazzari "faremo il possibile per difendere il calendario venatorio"


lunedì 3 ottobre 2022
    
 
“Faremo tutto il possibile per difendere il nostro calendario venatorio in tutte le sedi e allo stesso tempo metteremo in atto ogni azione possibile per dare continuità all’attività venatoria”. Così l’assessore regionale alla Caccia Cristiano Corazzari interviene a margine dell’incontro avvenuto stamattina a Palazzo Balbi con i rappresentanti delle associazioni venatorie venete.
Intanto il Consiglio di Stato venerdì scorso ha respinto la richiesta della Regione di invalidare l’ordinanza cautelare del Tar del Veneto che ha sospeso in parte il calendario venatorio, chiedendo dunque di ripristinare il calendario venatorio come approvato dalla regione. Il Consiglio di Stato ha dato termine alle parti per la presentazione di eventuali memorie fino alle ore 16 del giorno precedente l’udienza fissata per il 13 ottobre 2022.

“Apprezziamo l’approccio collaborativo da parte delle associazioni, come Regione stiamo facendo il possibile per preservare il nostro calendario venatorio, abbiamo anche presentato appello al Consiglio di Stato contro la sospensiva decisa dal Tar, ma è stato rigettato – aggiunge Corazzari – Dobbiamo fare i conti con una giurisprudenza del Tar che si sta consolidando e che considera il parere dell’Ispra come obbligatorio e vincolante quando invece la legge lo indica come consultivo. Come Regione abbiamo fornito accurate motivazioni a sostegno del nostro calendario ma non sono state prese in considerazione, per questo siamo molto delusi dalla decisione dei giudici amministrativi”.

“Ciò posto – conclude Corazzari -sarà fondamentale per il futuro della caccia porre all’attenzione del governo nazionale entrante il tema di una profonda riforma dell’Ispra al fine di arrivare ad una reale collaborazione con le Regioni nella stesura dei pareri”.


Leggi tutte le news

8 commenti finora...

Re:Veneto, Assessore Corazzari "faremo il possibile per difendere il calendario venatorio"

Corazzati...Vali come il 2 di coppe con la briscola a bastoni!!!

da Cassador Veneto 05/10/2022 23.53

Re:Veneto, Assessore Corazzari "faremo il possibile per difendere il calendario venatorio"

se ci prendiamo la briga di guardare da chi è composta la sezione del tar Veneto sapevamo benissimo che non avevamo scampo

da Luciano Schio 04/10/2022 14.37

Re:Veneto, Assessore Corazzari "faremo il possibile per difendere il calendario venatorio"

La Luna Piena del Cacciatore brillerà in cielo nella notte tra il 9 e il 10 ottobre, e - come comunicato dall'Uai - raggiungerà il suo massimo splendore alle ore 22.55.Plenilunio del Cacciatore, la prima luna piena d'autunno Il plenilunio di ottobre è conosciuto anche come Luna del Cacciatore - o Hunter's Moon - nome che gli è stato attribuito dai nativi americani - e più precisamente dalla tribù degli Algonchini - per identificare il periodo in cui si intensificavano le battute di caccia, che permettevano di fare grandi scorte di cibo per l'inverno. Come escanò pellefina una volta abbiamo un ba... noi cacciatori escamiamo

da Abbiamo la LUNA 04/10/2022 11.50

Re:Veneto, Assessore Corazzari "faremo il possibile per difendere il calendario venatorio"

Terzilio non è questione di dx o sx,è che siamo amministrati in italia da sempre da una manica di inconcludendi incompetenti farlocchi ciarlatani che emanano leggi a favore di chi urla di più,e noi cacciatori ci siamo sempre fatti urlare dietro.Ci hanno costruito intorno negli anni migliaia di leggi,leggine,trabocchetti di ogni genere,zone,zonette,parchi,siti,oasi...e noi zitti in un angolo,mentre chi ci vuole male urlava istericamente

da Pilade 03/10/2022 16.19

Re:Veneto, Assessore Corazzari "faremo il possibile per difendere il calendario venatorio"

Prendono in giro i cacciatori, chi non lo ammette è segno che ha in tasca la tessera del partito, sono di dx e si dicono amici dei cacciatori

da Terzilio 03/10/2022 15.52

Re:Veneto, Assessore Corazzari "faremo il possibile per difendere il calendario venatorio"

Il signor assessore lo sa che il suo partito è stato al governo negli ultimi anni? E adesso la riforma dell'ispra la deve fare il governo che non sì è ancora insediato? Certo che toccherà a loro visto l'incapacità di chi ci è stato finora, signor assessore dov'è stato negli ultimi anni? Ma tanto a lui non cambia nulla a rimetterci saranno i cacciatori!

da Andrea 03/10/2022 14.05

Re:Veneto, Assessore Corazzari "faremo il possibile per difendere il calendario venatorio"

Molti assessori regionali sarebbero da mandare a spalare il bitume sulle strade, ma probabilmente non sarebbero capaci nemmeno di fare quello. A Incassare 10.000 euro al mese per dire sciocchezze invece sono bravissimi

da Tonio 03/10/2022 13.16

Re:Veneto, Assessore Corazzari "faremo il possibile per difendere il calendario venatorio"

Ciò posto - conclude Corazzari - sarà fondamentale porre all' attenzione del governo nazionale entrante il tema di una profonda riforma dell' ISPRA !! Era ora !!! E non solo la regione Veneto dovrebbe fare questa richiesta, ma tutta l' Italia che ha votato per un cambiamento che metta definivamente in un angolo gli animalari talebani e la loro visione disneyana della natura

da La Qualunque 03/10/2022 10.51