Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Venezia. Manifestanti ottengono promesse sul Calendario VenatorioToscana, insediati nuovi comitati Atc Costa "quasi completata recinzione anti-cinghiali tra Piemonte e Liguria"Toscana: approvata braccata cinghiale in area non vocataCaccia aree contigue Aree protette del Po piemontese. PrecisazioniToscana, approvati Piani di prelievo del CervoColdiretti "bene primi via libera ad allargamento caccia cinghiale"CCT: gli eletti in ToscanaL'Austria (e non solo) chiede modifica status del lupoVeneto. I cacciatori scendono in piazza contro la sospensioneFidc Lombardia: Tar confonde sassello con bottaccioTar sospende caccia al tordo in LombardiaSolidarietà dei giovani cacciatori per le MarcheVeneto. Tar sospende caccia alla migratoria fino al primo ottobreRegione Lombardia modifica Calendario VenatorioLega Umbria: "Tar conferma correttezza del Calendario Venatorio"Su Rai 3 la solita criminalizzazione della cacciaSicilia: Regione modifica calendario venatorio su tortoraPozzuoli elimina gabella per i tesserini venatoriTar Sicilia sospende caccia alla tortoraTar Umbria respinge sospensiva. Ripristinate aperture cacciaStorni, rendicontazione al 27 settembre in ToscanaSicurezza caccia, FNC sul piede di guerra Interscambio cacciatori Umbria Lazio: ecco gli accordiTrento: Novità per il controllo del cinghiale Tar Veneto respinge sospensione apertura cacciaCCT: ricorso animalista non riguarda date apertura cacciaTar Marche. Soddisfazione da Anlc, Enalcaccia e Arci cacciaCampania, Calendario Venatorio sospeso. Apertura a colombaccio, tortora e merloApertura caccia. Bana (Assoarmieri) scrive ai cacciatoriTar Marche conferma validità Calendario VenatorioGli animalisti e le indicazioni di voto (Ecco chi non votare)Castellani (Anuu) "Si torna a caccia!"Berlato lancia raccolta firme per la modifica della 157/92Marche: Fidc presenta ricorso contro chiusure anticipate cacciaMarche, chiesto aggiornamento confini degli AtcCasanova (Lega) bacchetta Conte e i 5 Stelle "Caccia attività legittima e normata a tutti i livelli"EOS riconosciuta dalla Regione Veneto tra le fiere di rilevanza internazionaleColdiretti scrive al Commissario PSA "urgente allargare caccia al cinghiale"Umbria conferma apertura il 18 settembre a corvidi merlo e colombaccioSardegna, Tar sospende avvio caccia al moriglioneConte "affrontare di petto l'abolizione della caccia"Cpa Lombardia "noi cacciatori lombardi discriminati dal Tar"Maffei sollecita nuovamente sull'unitàApertura a settembre. Tar Lombardia sospende per alcune speciePernice Rossa e addestramento cani. Regione Marche modifica CalendarioTar Umbria anticipa udienza su sospensione Calendario VenatorioSicilia, riformata ordinanza Tar caccia coniglio, tortora e colombaccioLa Regina Elisabetta era anche una grande cacciatriceCommissariato Atc L'AquilaRegione Umbria chiede revoca drecreto del TarBerlato presenta proposta di modifica 157/92Campania "caccia anticipata per ricorso Associazioni Venatorie" Face: "Far funzionare i piani strategici della PAC per la piccola selvaggina"Umbria, Regione convoca le Associazioni VenatorieBuone notizie, richiami vivi acquatici permessi in Lombardia e VenetoTar Emilia Romagna respinge sospensione Calendario VenatorioFidc: consegnati i primi tablet alle scuoleTar Umbria sospende l'apertura della cacciaCaccia. Le associazioni agricole chiedono riforma 157 nei programmi elettoraliDaini del Parco del Po, ancora proteste animaliste Elezioni. Sen. Bruzzone "sì alla filiera del cinghiale"Siccità e caccia. Lac fa marcia indietro Psa, nel Lazio contagi fermi da maggioGiglio. Ad ottobre riparte la caccia selettiva dei mufloniVeneto, caccia vietata in presenza di irrigazione a gocciaMancini e Puletti (Lega Umbria) "su tortora servono censimenti"Aldo Mattia (candidato FdI) "modificare al più presto legge sulla caccia"Roma, cittadini ostaggio dei cinghialiBenevento. Passo indietro sui ripopolamenti del fagiano Campania, anticipata apertura caccia fagiano, quaglia e acquaticiTroppi cinghiali, sindaco chiede commissariamento Atc OlgiateseFauna selvatica e caccia. Programmi elettorali a confrontoMarche, caccia in deroga allo storno fino a fine novembreCalendario Venatorio Sicilia, interrogazione di FdIPiemonte. Tutte le novità sulla caccia al cinghialeFigline Valdarno: area esclusa da territorio di cacciaPolemiche su ripopolamenti nelle Marche. L'Atc Ascoli Piceno risponde alla LipuLega Emilia Romagna chiede interventi urgenti su fauna selvaticaPreapertura. Caccia alla tortora chiusa nelle prime orePiemonte, Regione vara misure urgenti per caccia cinghialeMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Caputo su Calendario Venatorio: "siccità e mancanza di studi ci inducono ad essere cauti"


lunedì 1 agosto 2022
    
 
In queste ore, dopo la richiesta di dimissioni avanzata dalle associazioni venatorie campane, l'Assessore regionale alla caccia Nicola Caputo ha risposto alle polemiche sul calendario venatorio 2022 - 2023.
 
"Mi preme condividere con chiarezza e con il linguaggio della verità che mi è solito usare, il complesso, e a quanto pare poco compreso, iter procedurale che ha portato all'approvazione in seduta di Giunta del documento tanto contestato. Nelle prossime ore chiarirò la situazione, voglio solo rappresentare che a seguito della condivisione della proposta di calendario con le associazioni é intervenuta una sentenza del TAR Sicilia che ha evidenziato alcune possibili fragilità del nostro piano e l’organo collegiale ( la Giunta) ha inteso tenerne conto per evitare possibili ricorsi che avrebbero bloccato l’attività venatoria per diverse settimane qualora un eventuale ricorso fosse stato accolto. Siccità, cambiamenti climatici e mancanza di studi scientifici (piani faunistici) ci inducono ad essere cauti. L’appello che rivolgo al mondo venatorio é di considerare che la PA ha l’obbligo di evitare possibili ricorsi che, nel caso specifico bloccherebbero il calendario, come avvenuto in altre Regione. La domanda sorge spontanea: ma vi sembra normale presumere che qualcuno possa accanirsi contro di voi? Sono scelte dettate dal buon senso e dalla responsabilità che la buona amministrazione della cosa pubblica impone".

Spiega poi ancora: "Dopo la proficua seduta del Comitato Tecnivo Faunistico Venatorio e la messa in procedura della bozza di calendario in quella sede licenziato con accordo delle parti, sono intervenuti una serie di avvenimenti concomitanti che hanno condizionato l'approvazione sic et sempliciter del testo proposto. Oltre infatti alla siccità e agli incendi che hanno determinato un forte rischio ambientale e per la fauna, è stata emessa una ordinanza cautelare da parte del TAR Sicilia sull’illegittimità del Calendario Venatorio siciliano per violazione delle normative nazionali e comunitarie sulla tutela della fauna e per il mancato rispetto de parere scientifico dell’Istituto Superiore Protezione e Ricerca Ambientale (ISPRA). Secondo il Tar dunque l’Amministrazione, ove avesse ritenuto di discostarsi dal parere, avrebbe dovuto procedere ad un aggravio motivazionale in specie. La Regione Sicilia, invece, ha utilizzato altri documenti – forniti dalle Associazioni venatorie – per contrastare le valutazioni di ISPRA ed allargare i periodi e le specie cacciabili; il TAR ha censurato tale scelta di “far ricorso a pareri resi da organismi non accreditati presso lo stesso ISPRA, unico soggetto dotato di competenze scientifiche cui la legge assegna un ruolo primario nella materia di che trattasi. La Giunta ha sentito il dovere di rivedere la proposta, mossa dalla tutela del bene superiore ambientale in parte dettata dalla necessità di tutelare le specie cacciabili già minacciate dalla forte siccità e dagli incendi, contemperando questa necessità con gli interessi dei cacciatori. Con questo calendario i cacciatori campani nonostante le critiche potranno esercitare l'attività venatoria come previsto dalla delibera approvata, mentre quelli siciliani saranno costretti ad attendere fine novembre, data fissata per la trattazione della vertenza nel merito, per poter godere della propria passione. Un sacrificio indispensabile per tutelare gli interessi di tutte le parti in gioco".

Redazione Big Hunter. Avviso ai commentatori
 
Commentare le notizie, oltre che uno svago e un motivo di incontro e condivisione , può servire per meglio ampliare la notizia stessa, ma ci deve essere il rispetto altrui e la responsabilità a cui nessuno può sottrarsi. Abbiamo purtroppo notato uno svilimento del confronto tra gli utenti che frequentano il nostro portale, con commenti quotidiani al limite dell'indecenza, che ci obbligano ad una riflessione e una presa di posizione. Non siamo più disposti a tollerare mancanze di rispetto e l'utilizzo manipolatorio di questo portale, con commenti fake, al fine di destabilizzare il dialogo costruttivo e civile. Ricordiamo che concediamo questo spazio, (ancora per il momento libero ma prenderemo presto provvedimenti adeguati) al solo scopo di commentare la notizia pubblicata. Pertanto d'ora in avanti elimineremo ogni commento che non rispetta l'argomento proposto o che contenga offese o parole irrispettose o volgari.
Ecco le nuove regole:
1 commentare solo l'argomento proposto nella notizia.
2 evitare insulti, offese e linguaggio volgare, anche se diretti ad altri commentatori della notizia.
3 non usare il maiuscolo o ridurre al minimo il suo utilizzo (equivale ad urlare)
4 rispettare le altrui opinioni, anche se diverse dalle proprie.
5 firmarsi sempre con lo stesso nickname identificativo e non utilizzare lo spazio Autore in maniera inappropriata (ad esempio firmandosi con frasi, risate, punteggiatura, ecc., o scrivendo il nickname altrui)
Grazie a chi si atterrà alle nostre regole.
Leggi tutte le news

21 commenti finora...

Re:Caputo su Calendario Venatorio: "siccità e mancanza di studi ci inducono ad essere cauti"

se gli studi sarebbero fatti da persone competenti e non da persone contrarie alla caccia allora si,ma siccome l ISPRA è formata da anticaccia allora di cosa vogliamo parlare e che speranze abbiamo, poi s e l assessore CAPUTO vuol essere cosi gentile da spiegare chec entra la chiusura anticipata ai turdidi noi cacciatori gli siamo grati. Anni addietro si apriva la caccia al colombaccio il 1MO di settembre ,poi la posticiparono e lo facevano cacciare fino al 10 febbraio, ora non solo la aprono la 3ZA domenica di settembre ma hanno tolto anche i giorni di febbraio, GIUSTAMENTE X LE AAVV VA TUTTO BENE.

da GENNY 4 BOTT 02/08/2022 20.08

Re:Caputo su Calendario Venatorio: "siccità e mancanza di studi ci inducono ad essere cauti"

Emergenze ecologiche come nocivi e cinghiali ad ottobre e chiusura anticipata spiegate questo

da Sannita 02/08/2022 17.14

Re:Caputo su Calendario Venatorio: "siccità e mancanza di studi ci inducono ad essere cauti"

In comincerei ad accorgersi di come stanno le cose con l'aumento della benzina doppia tariffa per chi fa lunghi viaggi per andare a caccia.

da Leo Sa 02/08/2022 15.13

Re:Caputo su Calendario Venatorio: "siccità e mancanza di studi ci inducono ad essere cauti"

La caccia non è un gioco e sinonimo di libertà e la mia vita come per molti sacrifici gioie dolori purtroppo la vita gira all incontrario è un mondo che non va

da Beccaccia 70 02/08/2022 11.31

Re:Caputo su Calendario Venatorio: "siccità e mancanza di studi ci inducono ad essere cauti"

un classico di voi

da siete sempre a lamentarvi e piagnucolare 02/08/2022 11.20

Re:Caputo su Calendario Venatorio: "siccità e mancanza di studi ci inducono ad essere cauti"

E' una vita che le associazioni riconosciute fanno la parte degli anticaccia e non dei loro iscritti.

da Avete Rotto!!!!!! 02/08/2022 11.13

Re:Caputo su Calendario Venatorio: "siccità e mancanza di studi ci inducono ad essere cauti"

aa vv presentano accesso agli atti. Non dimentichiamoci che agli uffici regionali si aggira un tale ar genio lupin... e vuoi vedere che nell accesso agli atti trovano un quadro di picazzo...

da sus campania 01/08/2022 20.58

Re:Caputo su Calendario Venatorio: "siccità e mancanza di studi ci inducono ad essere cauti"

BRAVISSIMO RAFFAELE giusto. SE TUTTI facessero cosi allora si che le cose cambierebbero. L assessore Caputo, ha voluto fare il furbo, ora vuole cercare di rimediare, si vuole accaparrare i voti dei cacciatori, con la scusa degli incendi e della siccità ha accontentato gli animalari.ASSESSORE sa il tordo quando arriva in CAMPANIA? SONO migratori i tordi per cui a ottobre la siccità non c entra. X l amico JAMESIN tu hai ragione sono troppe le restrizioni specialmente quest anno in CAMPANIA ma se hai la caccia nel DNA non puoi abbandonarla.

da genny 4 bott 01/08/2022 19.39

Re:Caputo su Calendario Venatorio: "siccità e mancanza di studi ci inducono ad essere cauti"

Che paraculo Caputo e le ass. Venatorie. Viva le assicurazioni private

da Raffaele 01/08/2022 17.31

Re:Caputo su Calendario Venatorio: "siccità e mancanza di studi ci inducono ad essere cauti"

A volte le spiegazioni sono peggio delle decisioni prese.Arrampicarsi sugli specchi è un classico dei politici.Purtoppo per noi la caccia è finita nelle mani sbagliate.Ideologia ottisa e poca competenza ! C è gente che capisce titto tranne che di caccia e purtoppo decidesolo per punirci e umiliarci.Di questo passo parecchi smetteranno ,altri non pagheranno più, sempre più pochi pagheranno ( i fessi come me !) E tanti altri andranno a caccia lo syesso ma si faranno deroghe e calendari personali !.Ma come si fa ad allevare cani per tutto l anno e andare e portarli a caccia 10 volte ( quaglie dal 1/10 ? Beccacce fino a meta gennaio ? Idem beccaccini ! E vogliamp parlare delle restizioni per tordi ,allodole ?) P.S. preparate gli scatoloni ,liberate gli uffici e le poltone ,almeno la finirete di consumare aria condizionata e riscaldamento

da Trapper 01/08/2022 15.37

Re:Caputo su Calendario Venatorio: "siccità e mancanza di studi ci inducono ad essere cauti"

Forse questo è uno dei miei ultimi post perchè con la caccia ho chiuso non per mia volontà ma me lo hanno imposto a furia di restrizioni. Ad ogni modo voglio solo dire : non andare a caccia non significa la fine di tutto e starsene chiusi in casa perchè la caccia è l'unico svago che si può ottenere immergendosi nella natura per chi ha questa passione, c'è la pesca che è come la caccia, ci sono i funghi, i frutti di bosco, uscite libere in montagna per cui a mio parere non si perde molto e l'attività libera e la passione si possono benissimo sostituire. Un cordiale saluto a tutti voi.

da jamesin 01/08/2022 14.59

Re:Caputo su Calendario Venatorio: "siccità e mancanza di studi ci inducono ad essere cauti"

mente sapendo di mentire... non hai rispettato l accordo sottoscritto e adesso ne dovrai rispondere al Tar...poi il 25 settembre il tuo partito sarà ridotto ad un prefisso telefonico che inizia per 0 il numero che ti vali zero...

da Roby 01/08/2022 14.53

Re:Caputo su Calendario Venatorio: "siccità e mancanza di studi ci inducono ad essere cauti"

Ovviamente il politico furbo fa leva su ciò che risulta peggio rispetto a quanto egli stesso è riuscito a fare "in patria sua". L'esempio della Sicilia non calza affatto, comunque gli isolani, alla terza di settembre andranno a caccia. L'assessore Caputo, ovviamente,si guarda bene dal menzionare le regioni più virtuose in questa materia. La politica dello sconquasso; della serie poteva andare peggio. Chissà se l'assessore campano ha nel suo staff persone che sappiano cosa sia il paragrafo 2. 7. 10 della direttiva europea sulla caccia. Schiavi di un'ispra dal parere non vincolante ma che a causa di un'interpretazione partigiana continua a dar carte. Se le regioni volessero ed avessero capacità di redigere calendari con corrette motivazioni, studi tecnici e citazioni scientifiche, si avrebbero calendari uniformi e di 5 mesi di caccia. Per una giornata di caccia occorre avere la memoria di Pico della Mirandola in quanto al prelievo di specie che si intersecano in una serie di aperture e chiusure che s'incrociano in arco temporale e zps-sic. L'assessore Caputo non ricorda che la stragrande maggioranza della selvaggina cacciabile è migratoria, ciò significa che dove si ferma vuol dire che il territorio lo consente ed è integro; la caccia, inoltre, non è consentita negli ambienti dove si sono verificati incendi. Forse l'assessore desidera proteggere gli animali di allevamento che sono stati lanciati in periodi di siccità ? Meravigliosa distribuzione di pronta caccia che denota spiccata vocazione di sapersi prendere cura delle spese dei cittadini cacciatori...

da Flavio romano 01/08/2022 14.48

Re:Caputo su Calendario Venatorio: "siccità e mancanza di studi ci inducono ad essere cauti"

X ISOLANO , scrivere in maiuscolo lo so che nel linguaggio significa urlare , non c è bisogno che me lo dici tu, ma nel post precedente se ho scritto in maiuscolo era solo per evidenziare la cosa, non intendevo mancare di rispetto a nessuno, tantomeno a te che difende chi prende i soldi onesti e fiducia da persone che fanno sacrifici x la caccia, poi chi ti dice che ho la polizza privata con chi hai citato tu. SI non si siedono al tavolo con l assessore ma almeno non ti prendono x il culo come fai tu. Poi io la faccio con chi mi pare e piace senza dar conto a nessuno. Comunque non hai elencato cosa fanno le AAVV che tu proteggi tanto e da 25 anni a ora cosa abbiamo perso , fatti l esame di coscienza. X l assessore CAPUTO, cosa c entra la siccità e gli incendi con la riduzione del periodo cacciabile dei tordi e degli acquatici, ASSESSORE LEI sa qual è il periodo dei tordi in ITALIA ? SA com è il tordo? Perchè guarda il calendario della Sicilia e non guarda quello delle regioni che l hanno meglio del nostro? Certo accontentare gli animalari è conveniente portano più voti dei cacciatori. Ma a differenza degli animalari i cacciatori portano soldi alla regione tra tassa regionale , ATC e reciprocità . X CUI GENTILMENTE LE FAVOLETTE RACCONTATELE AI BAMBINI. Si sa che quest anno la siccità e gli incendi hanno fatto danni enormi, ma almeno x gli incendi gli anomalari potevano approfondire i controlli visto che prendono soldi a palate tra ONULUS E ASSOCIAZIONI VARIE

da GENNY 4 BOTT 01/08/2022 14.23

Re:Caputo su Calendario Venatorio: "siccità e mancanza di studi ci inducono ad essere cauti"

Fatevi il partito dei cacciatori e presentatevi alle prossime elezioni regionali. Uno peggiore di DE LUCA non lo trovate di certo

da W la caccia 01/08/2022 14.06

Re:Caputo su Calendario Venatorio: "siccità e mancanza di studi ci inducono ad essere cauti"

so benissimo che a voi designati per la stesura del calendario venatorio ed alle associazioni venatorie che hanno a cuore solo le assicurazioni fatte dai cacciatori ve ne importa poco se oramai della caccia alla migratoria che e' stata per centinaia di anni l'unica nostra possibile ve ne frega altamente,licenziate una fattispecie di calendario oramai striminzito ed inappropriato e " viva il re "ma avete ancora poco tempo per stare ai vostri posti,sicuramente forse vi riciclerete in altri incarichi ma non piu con l'attivita' venatoria,e' finita,fateci caso hanno pagato in pochi l'atc e tanti in ritardo,pochissimi la regionale e non parliamo della governativa significa che oramai siamo alla fine,rimangono forse i cinghialari per il commercio di carni ai ristoranti,qualche patito del colombaccio,ma i cacciatori di tordi-di allodole non ci sono piu e tra poco con la fine della caccia alla quaglia distrutta in patria con le reti prima che approdi da noi e con le zone chiuse e la penuria anche di beccacce,verra' a mancare il grosso dei cacciatori,per me e' l'ultimo anno non ne vale piu la pena hanno distrutto quello che avevamo di buono che portava un " pil di economia a favore " contro un esborso per parchi falliti e deficitari,con associazioni ambientaliste brave solo a chiedere soldi ma che di buono non fanno e non hanno mai fatto niente,solo stronzate, ma questa e' l'italia con politici buoni solo ad arruffianarsi le varie associazioni animalambientaliste per ritorno di voti,ma che della natura e del territorio e' solo un'utopia ....viva i politici italiani,ma il 25 settembre si cambia.....forza destra.

da giuseppe 01/08/2022 13.46

Re:Caputo su Calendario Venatorio: "siccità e mancanza di studi ci inducono ad essere cauti"

In risposta a genny 4 bott dal precedente articolo dove mi citavi:"ISOLANO, LEI CHE DIFENDE LE AAVV VUOLE ESSERE COSI GENTILE DA ELENCARE COSA HANNO FATTO DI POSITIVO PER LA CACCIA LE AAVV CHE LEI DIFENDE ? NOI L UNICA FORMA DI PROTESTA CHE POSSIAMO FARE è QUELLA DI NON DARE PIù SOLDI ALLE AAVV PER IL SEMPLICE MOTIVO CHE ANNO X ANNO CEDONO SEMPRE DI PIù AI SOPRUSI DEGLI ANIMALARI, FORSE A LEI STA BENE TUTTO CIò ,A MOLTI DI NOI NO ,ED ECCO CHE DIAMO I NOSTRI ONESTI E SUDATI SOLDI A CHI CI PARE E PIACE, ALMENO LE POLIZE PRIVATE NON TI PRENDONO X IL CU.O" Scrivere in maiuscolo equivale ad urlare non urlo e non offendo nessuno, ma alla fine non mi hai risposto la Tua Unipol Generali Allianz assicurazioni cosa ha fatto? Si è seduta al tavolo con il Caputo di turno cercando almeno cercando di farlo "ragionare" per avere un calendario più equo?No!Hanno fatto qualche tipo di comunicato, protesta, o altro in difesa della nostra passione? No!Nella riunione del 06.06 alla quale non eri presente e parli per sentito dire le AAVV si sono battute fino allo strenuo contro l'assessore che non ha voluto sentire ragioni,e ricordati che il COLTELLO DALLA PARTE DEL MANICO lo hanno loro e non le AAVV se non le sai queste cose prima di scirvere in MAIUSCOLO almeno informati!!!Se ragionassero tutti come te con le assicurazioni private la caccia te la aprirebbero il primo dicembre per chiuderla a Natale!

da isolano 01/08/2022 12.14

Re:Caputo su Calendario Venatorio: "siccità e mancanza di studi ci inducono ad essere cauti"

L anno scorso non si è parlato ne di siccità e ne di incendi, ma lo stesso non è stata data, la preapertura

da Il cacciatore del paese fantasma 01/08/2022 12.08

Re:Caputo su Calendario Venatorio: "siccità e mancanza di studi ci inducono ad essere cauti"

Io credo che sia uno scherzo, sicuramente!

da Tordo molisano 01/08/2022 11.36

Re:Caputo su Calendario Venatorio: "siccità e mancanza di studi ci inducono ad essere cauti"

Non è possibile che un assessore scriva certe cose. Non ha le competenze giuste.

da Andrea 01/08/2022 11.23

Re:Caputo su Calendario Venatorio: "siccità e mancanza di studi ci inducono ad essere cauti"

Fate notare al sig. Assessore Caputo che in base all'ordinanza del TAR Sicilia la caccia aprira' il 18 Settembre e no a Novembre anzi consiglierei all'Assessore se non sa leggere le carte li faccia leggere a gente che ne capisce di sentenze

da fabrizio 66 01/08/2022 10.38