Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Venezia. Manifestanti ottengono promesse sul Calendario VenatorioToscana, insediati nuovi comitati Atc Costa "quasi completata recinzione anti-cinghiali tra Piemonte e Liguria"Toscana: approvata braccata cinghiale in area non vocataCaccia aree contigue Aree protette del Po piemontese. PrecisazioniToscana, approvati Piani di prelievo del CervoColdiretti "bene primi via libera ad allargamento caccia cinghiale"CCT: gli eletti in ToscanaL'Austria (e non solo) chiede modifica status del lupoVeneto. I cacciatori scendono in piazza contro la sospensioneFidc Lombardia: Tar confonde sassello con bottaccioTar sospende caccia al tordo in LombardiaSolidarietà dei giovani cacciatori per le MarcheVeneto. Tar sospende caccia alla migratoria fino al primo ottobreRegione Lombardia modifica Calendario VenatorioLega Umbria: "Tar conferma correttezza del Calendario Venatorio"Su Rai 3 la solita criminalizzazione della cacciaSicilia: Regione modifica calendario venatorio su tortoraPozzuoli elimina gabella per i tesserini venatoriTar Sicilia sospende caccia alla tortoraTar Umbria respinge sospensiva. Ripristinate aperture cacciaStorni, rendicontazione al 27 settembre in ToscanaSicurezza caccia, FNC sul piede di guerra Interscambio cacciatori Umbria Lazio: ecco gli accordiTrento: Novità per il controllo del cinghiale Tar Veneto respinge sospensione apertura cacciaCCT: ricorso animalista non riguarda date apertura cacciaTar Marche. Soddisfazione da Anlc, Enalcaccia e Arci cacciaCampania, Calendario Venatorio sospeso. Apertura a colombaccio, tortora e merloApertura caccia. Bana (Assoarmieri) scrive ai cacciatoriTar Marche conferma validità Calendario VenatorioGli animalisti e le indicazioni di voto (Ecco chi non votare)Castellani (Anuu) "Si torna a caccia!"Berlato lancia raccolta firme per la modifica della 157/92Marche: Fidc presenta ricorso contro chiusure anticipate cacciaMarche, chiesto aggiornamento confini degli AtcCasanova (Lega) bacchetta Conte e i 5 Stelle "Caccia attività legittima e normata a tutti i livelli"EOS riconosciuta dalla Regione Veneto tra le fiere di rilevanza internazionaleColdiretti scrive al Commissario PSA "urgente allargare caccia al cinghiale"Umbria conferma apertura il 18 settembre a corvidi merlo e colombaccioSardegna, Tar sospende avvio caccia al moriglioneConte "affrontare di petto l'abolizione della caccia"Cpa Lombardia "noi cacciatori lombardi discriminati dal Tar"Maffei sollecita nuovamente sull'unitàApertura a settembre. Tar Lombardia sospende per alcune speciePernice Rossa e addestramento cani. Regione Marche modifica CalendarioTar Umbria anticipa udienza su sospensione Calendario VenatorioSicilia, riformata ordinanza Tar caccia coniglio, tortora e colombaccioLa Regina Elisabetta era anche una grande cacciatriceCommissariato Atc L'AquilaRegione Umbria chiede revoca drecreto del TarBerlato presenta proposta di modifica 157/92Campania "caccia anticipata per ricorso Associazioni Venatorie" Face: "Far funzionare i piani strategici della PAC per la piccola selvaggina"Umbria, Regione convoca le Associazioni VenatorieBuone notizie, richiami vivi acquatici permessi in Lombardia e VenetoTar Emilia Romagna respinge sospensione Calendario VenatorioFidc: consegnati i primi tablet alle scuoleTar Umbria sospende l'apertura della cacciaCaccia. Le associazioni agricole chiedono riforma 157 nei programmi elettoraliDaini del Parco del Po, ancora proteste animaliste Elezioni. Sen. Bruzzone "sì alla filiera del cinghiale"Siccità e caccia. Lac fa marcia indietro Psa, nel Lazio contagi fermi da maggioGiglio. Ad ottobre riparte la caccia selettiva dei mufloniVeneto, caccia vietata in presenza di irrigazione a gocciaMancini e Puletti (Lega Umbria) "su tortora servono censimenti"Aldo Mattia (candidato FdI) "modificare al più presto legge sulla caccia"Roma, cittadini ostaggio dei cinghialiBenevento. Passo indietro sui ripopolamenti del fagiano Campania, anticipata apertura caccia fagiano, quaglia e acquaticiTroppi cinghiali, sindaco chiede commissariamento Atc OlgiateseFauna selvatica e caccia. Programmi elettorali a confrontoMarche, caccia in deroga allo storno fino a fine novembreCalendario Venatorio Sicilia, interrogazione di FdIPiemonte. Tutte le novità sulla caccia al cinghialeFigline Valdarno: area esclusa da territorio di cacciaPolemiche su ripopolamenti nelle Marche. L'Atc Ascoli Piceno risponde alla LipuLega Emilia Romagna chiede interventi urgenti su fauna selvaticaPreapertura. Caccia alla tortora chiusa nelle prime orePiemonte, Regione vara misure urgenti per caccia cinghialeMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Toscana, in Commissione ok a regolamento attuazione legge caccia


venerdì 29 luglio 2022
    
Toscana Piano Faunistico
 
E’ stato approvato questa mattina, a maggioranza, in commissione Sviluppo economico e rurale il regolamento di attuazione delle Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio. L’esperienza applicativa maturata in questi anni in cui la Regione ha svolto le funzioni amministrative in materia di gestione faunistico venatoria ha reso necessario un nuovo regolamento che se per diverse parti ripropone la disciplina vigente, per altre introduce nuove disposizioni. Nel corso del dibattito è stata anche ribadita la necessità di fare il nuovo Piano faunistico e, se necessario modificare la legge 3 (attività faunistico – venatoria) del 1994.

Le novità più importanti del regolamento approvato riguardano quelle tese a  disciplinare specifiche norme anche riferite alla gestione finanziaria degli ATC e all’ammissione dei cacciatori aventi residenza anagrafica e venatoria in Toscana; e a rafforzare il controllo regionale su istituti pubblici e privati prevedendo l’istituzione di una commissione tecnica per la verifica della gestione e specificando i casi di non raggiungimento degli obiettivi che comportano la revoca. Novità anche per migliorare dal punto di vista qualitativo la selvaggina destinata alle immissioni sul territorio regionale, per la gestione del numero di appostamenti fissi autorizzabili sul territorio regionale e per apportare alcune semplificazioni alla disciplina e alla gestione degli appostamenti fissi. E poi, cambiamenti anche per rendere più efficace la gestione faunistica venatoria degli ungulati e per semplificare le procedure gestionali anche dal punto di vista dell’informatizzazione delle procedure.

Il regolamento conferma le norme sul funzionamento dei comitati di gestione, la pubblicità delle sedute, il personale e la potestà regolamentare. Per le modalità di gestione delle risorse finanziarie degli ATC, invece, si specifica che almeno il 30 per cento delle quote di iscrizione sia destinato ad operazioni di riequilibrio faunistico. Sulla gestione faunistica del territorio a caccia programmata si stabilisce che le specie di selvaggina cacciabile da immettere sul territorio devono essere prioritariamente acquisite nei centri pubblici di riproduzione di fauna selvatica e nei centri privati e che, qualora quelli pubblici non soddisfino le forniture richieste dagli ATC, questi si approvvigionino sul libero mercato con l’offerta economicamente più vantaggiosa.

L’Osservatorio per la fauna e l’attività venatoria regola le forme di collaborazione con soggetti pubblici, privati e del terzo settore operanti nell’ambito della gestione faunistica. Riguardo, invece, alle disposizioni per l’accesso agli ATC si conferma come indice di densità venatoria quello di un cacciatore ogni 13 ettari e si disciplinano le modalità di ammissione dei cacciatori residenti anagraficamente in Toscana o provenienti da altre regioni, prevedendo la possibilità di stabilire con delibera di Giunta regionale anche importi maggiorati per coloro che non rispettino le scadenze indicate per i pagamenti.

Si stabilisce che sia obbligatoria l’iscrizione ad almeno un ATC per i territori a caccia programmata e si conferma la disciplina delle zone di protezione lungo le rotte di migrazione dell’avifauna e delle oasi di protezione e le zone di ripopolamento e cattura. Si introducono norme per disciplinare il controllo della gestione con una commissione tecnica. Si prevede, inoltre, che i centri pubblici di riproduzione di fauna selvatica siano istituti faunistici destinati alla ricostituzione di popolazioni autoctone e alla produzione naturale di fauna selvatica da utilizzare per l’immissione in altri territori a fini di ripopolamento e si stabilisce che i capi appartenenti alle popolazioni stanziali possano essere prelevati per il ripopolamento ed immessi sul territorio sarà una commissione tecnica a verificare gli obiettivi delle zone di rispetto venatorio.

Sarà possibile poi, per le aziende faunistico venatorie non immettere specie di fauna selvatica se dimostrano nel territorio di competenza, la presenza di popolazioni di fauna consistenti, riproducentesi in modo naturale. Si prevede il rafforzamento del sistema di controllo regionale della gestione prevedendo una commissione tecnica e dettagliando in modo puntuale i casi di non raggiungimento degli obbiettivi gestionali che portano alla revoca dell’autorizzazione e si introducono semplificazioni per la costituzione delle aziende.

Sulla caccia al cinghiale si prevede l’utilizzo dei cani nelle aree recintate e dei cani da traccia per il recupero di capi ungulati feriti. Riguardo alle aree per l’addestramento, l’allenamento e le gare dei cani si introducono aree specifiche con tane artificiali. Si specifica che tutti i capi ungulati prima della cessione devono essere marcati con contrassegni numerati inamovibili e che gli ungulati provenienti da allevamenti a scopo alimentare, qualora non destinati alla macellazione o ad altri allevamenti autorizzati, possono essere immessi in strutture recintate poste entro le aziende faunistiche, agrituristico venatorie e aree addestramento cani ove non sia fatto divieto di immissione dal piano faunistico venatorio regionale.

Il calendario venatorio fissa i periodi e gli orari per il prelievo del cinghiale con la tecnica della girata con un massimo di 20 cacciatori e con la caccia in forma singola con un massimo di tre partecipanti, sia da appostamento che in cerca.

(Regione Toscana)

 

Redazione Big Hunter. Avviso ai commentatori
 
Commentare le notizie, oltre che uno svago e un motivo di incontro e condivisione , può servire per meglio ampliare la notizia stessa, ma ci deve essere il rispetto altrui e la responsabilità a cui nessuno può sottrarsi. Abbiamo purtroppo notato uno svilimento del confronto tra gli utenti che frequentano il nostro portale, con commenti quotidiani al limite dell'indecenza, che ci obbligano ad una riflessione e una presa di posizione. Non siamo più disposti a tollerare mancanze di rispetto e l'utilizzo manipolatorio di questo portale, con commenti fake, al fine di destabilizzare il dialogo costruttivo e civile. Ricordiamo che concediamo questo spazio, (ancora per il momento libero ma prenderemo presto provvedimenti adeguati) al solo scopo di commentare la notizia pubblicata. Pertanto d'ora in avanti elimineremo ogni commento che non rispetta l'argomento proposto o che contenga offese o parole irrispettose o volgari.
Ecco le ulteriori regole:
1 commentare solo l'argomento proposto nella notizia.
2 evitare insulti, offese e linguaggio volgare, anche se diretti ad altri commentatori della notizia.
3 non usare il maiuscolo o ridurre al minimo il suo utilizzo (equivale ad urlare)
4 rispettare le altrui opinioni, anche se diverse dalle proprie.
5 firmarsi sempre con lo stesso nickname identificativo e non utilizzare lo spazio Autore in maniera inappropriata (ad esempio firmandosi con frasi, risate, punteggiatura, ecc., o scrivendo il nickname altrui)
Grazie a chi si atterrà alle nostre regole.
Leggi tutte le news

9 commenti finora...

Re:Toscana, in Commissione ok a regolamento attuazione legge caccia

Le leggi vengono interpretate dai giudici. Quindi dopo il verbale ci sarà un ricorso e il giudice interpreterà la legge. Primo anno di giurisprudenza…

da X questo qua sotto 01/08/2022 14.10

Re:Toscana, in Commissione ok a regolamento attuazione legge caccia

La Regione è una e fa i regolamenti che valgono per tutta la Toscana. Chiama e fammi sapere....

da basta chiamare in Regione 01/08/2022 8.55

Re:Toscana, in Commissione ok a regolamento attuazione legge caccia

Come se ogni polizia non interpretasse a suo modo la legge! Magari per la provinciale è ok, e i carabinieri forestali ti fanno il verbale!!

da X questo qua sotto 31/07/2022 15.11

Re:Toscana, in Commissione ok a regolamento attuazione legge caccia

Hai letto il regolamento? Parla di richiami. Punto. Non richiami vivi.... basta leggere. se non credi a me chiama la provinciale o la regione e senti cosa ti dicono.... poi mi riscrivi qui la risposta

da Allora se sei così tranquillo... 31/07/2022 14.29

Re:Toscana, in Commissione ok a regolamento attuazione legge caccia

Sto parlando di STAMPI non di richiami vivi. Il senso di avere stampi di colombaccio negli appostamenti per minuta selvaggina ha molto senso in settembre in tutta la piana FI-PO-PT, in quella Lucchese pisana livornese senese grossetana e aretina.

da Per il solito komunusta toscano che capisce fischi x fiaschi 30/07/2022 21.29

Re:Toscana, in Commissione ok a regolamento attuazione legge caccia

ritieniti fortunato a non aver preso un verbale dal 2017 o che i titolari degli appostamenti ai colombacci vicini non ti abbiano aspettato in fondo alla strada.... art. 63 comma 3 DPGR 48/r/2017 ma anche se la legge non lo dicesse, che senso avrebbe secondo te avere un appostamento alla minuta con gli stampi di colombaccio? mha....

da per questo qui sotto 30/07/2022 21.20

Re:Toscana, in Commissione ok a regolamento attuazione legge caccia

Falso. Nessuna norma fino a oggi vieta di portare stampi di colombacci in appostamenti per minuta selvaggina. Sono io a chiederti dove vivi tu che non leggi i regolamenti.

da Grandi novità komuniste 29/07/2022 21.10

Re:Toscana, in Commissione ok a regolamento attuazione legge caccia

e' già cosi in Toscana da anni e anni....

da ma dove vivi? 29/07/2022 20.25

Re:Toscana, in Commissione ok a regolamento attuazione legge caccia

E così sarà vietato utilizzare stampi (anche in plastica) di colombaccio negli appostamenti di minuta selvaggina.

da Grandi novità komuniste 29/07/2022 13.53