Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Fondazione UNA: Al via iniziativa Paladini del Territorio Wwf e Lipu contro il Mite "no alla caccia contro la PSA"Bolzano: abilitati 285 nuovi cacciatoriArci Caccia: "Cosa ci azzecca la PSA con la caccia?"Lombardia: approvato in commissione progetto di legge sullo spiedo brescianoPeste suina, Lega chiede all’Ue misure economiche straordinarie per combattere l’epidemiaFIDC. Andrea Costa a Radio24: "I cacciatori sono i nostri alleati in questa battaglia"Coldiretti: "bene impegno su prolungamento caccia al cinghiale"UK. GWCT contro il bracconaggioRoma, arriva l'ordinanza per abbattere i cinghiali nella zona rossaPSA. Interrogazione Ceccardi a Ue "necessario efficace prelievo cinghiali"Elia Vivani è il nuovo Coordinatore dei Giovani di Federcaccia MarcheKey Concepts: Animalisti allarmati "Cingolani pro cacciatori"Francia. I cacciatori fanno squadraLife Perdix a confronto con le esperienze francesiPsa: Probabili misure straordinarie all'orizzonteNon è la caccia il pericolo per i migratoriA Roma ampliata la zona rossa PSAMazzali: "su cinghiale finalmente scelte intelligenti"Piano faunistico venatorio. Le proposte di Fidc CalabriaRoma. In arrivo Piano ministeriale per abbattere i cinghiali e allungare la cacciaLiguria: Giunta approva Calendario Venatorio 2022 - 2023Eps Puglia, rinnovate le caricheToscana, audizioni su regolamento attuativo Legge CacciaBruzzone "accaduto quanto si temeva: bambino aggredito da cinghiale"Fidc "sul cinghiale qualcosa si muove ma servono risposte chiare"Roma, PSA "ci saranno abbattimenti"Arci Caccia Toscana. Confermato Presidente BussolottiMazzali "serve contenimento cinghiali nell'area Bosco Fontana"In Spagna censimenti su tortore e quaglieSparvoli, Anlc. I misteri della PsaTortora. Secondo il Mite, si puòAnimalisti contro IbrahimovicRoma. Altri due casi di PSAIn Friuli accordo Fidc e ColdirettiLazio. Scatta ordinanza Zingaretti contro Peste suinaBuconi. Su Psa a Roma le istituzioni agiscano tempestivamenteUmbria: caccia di selezione dal primo giugnoFondazione Una pubblica manifesto Paladini del territorioConfermato caso PSA a RomaCaretta: Psa a Roma certifica fallimento gestione commissarialeBruzzone: sospetto il caso di Peste suina a RomaCalendario venatorio Emilia R. La protesta di Acma e Fidc RavennaCaccia di selezione. Lega bacchetta Atc reggianiEmilia Romagna. Scattano i divieti nelle zone incendiatePeste suina: in Piemonte deroghe per attività outdoorA Montelupone Giornata ambientale con i cacciatoriA Vernasca (PC) calendimaggio e festa del cacciatore di montagnaLe zone umide vanno gestite. Su Nature la conferma di Wetlands InternationalEOS: la voglia di ritrovarsi in fieraViva la libertàVigilanza Venatoria, nuove abilitazioniArci Caccia chiede confronto su calendariLe associazioni venatorie incontrano il Presidente FontanaCCT, tenuta assemblea annuale Umbria. Ok della Commissione sulla caccia di selezioneA Siena un progetto per la sicurezza a cacciaCaccia in Africa. Tavola rotonda a BruxellesRegione Umbria raccomanda buona cottura delle carni di cinghialeCaretta "su pavoncella e moriglione ridicolo parere Ispra"Emilia Romagna. Protesta la LegaSentenza Tar Campania su pavoncella Emilia Romagna. Nel nuovo calendario stop abbattimenti per moriglione e pavoncellaImportante per i cacciatoriPeste suina. Una sfida per il mondo rurale piemonteseFrancia. Resa dei conti dopo la disfatta ambientalistaArcicaccia contesta tuttiUmbria. Federcaccia costituisce ufficio legaleLombardia, in Commissione le audizioni per lo spiedo brescianoCCT, sulla tortora discussione ancora in corsoCaccia di selezione Umbria. Giunta preadotta calendarioMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

PSA. Per la Regione Piemonte cacciatori indispensabili


martedì 25 gennaio 2022
    
Cinghiali Piemonte
 

Come informa il quotidiano Giornale7, per l'assessore all'agricoltura del Piemonte, Marco Protopapa, i cacciatori sono indispensabili per combattere la peste suina.E' quanto ha risposto l'assessore  alle associazioni agricole e ambientaliste che chiedono di togliere ai cacciatori la gestione dei cinghiali. In particolare, di recente il Tavolo Animali & Ambiente, formato da Enpa, Lav, Legambiente, Lida, Lipu, Opia, Pan, Pro natura e Sos Gaia, ha sostenuto che “la gestione del problema cinghiale deve escludere la componente venatoria, in quanto palesemente coinvolta da conflitti di interesse e incapace di affrontare in modo complessivo le problematiche dell’ambiente naturale.
 
L’attività venatoria del cinghiale è stata sempre gestita non in modo da ridurre la presenza degli animali sul territorio, ma solo per garantire la possibilità di continuare a cacciare l’animale anche in futuro, favorendone, grazie alla battute effettuate con l’ausilio dei cani, la fuga e la conseguente dispersione sul territorio”.

Le associazioni e anche i 5 stelle chiedono di assumere nuove guardie venatorie. L’assessore Protopapa replica: “In questo momento i monitoraggi avvengono in un modo capillare sui territori proprio grazie ai cacciatori, necessari, come tutte le forze a disposizione, in questa fase di emergenza, fino a quando non saranno messe a disposizione nuove figure professionali alle province a partire dalle guardie venatorie. È una richiesta fatta al ministero da tempo. Si spera di avere risposte in questa situazione”. Attualmente, i controlli sul territorio alla ricerca di carcasse potenzialmente infette dalla peste suina sono affidati alle guardie venatorie, ai carabinieri forestali, alla protezione civile e ai cacciatori. A febbraio, nella zona di controllo esterna alla zona infetta costituita da 78 Comuni alessandrini e 36 liguri, partiranno gli abbattimenti dei cinghiali e i cacciatori avranno per forza di cose un ruolo importante.



 

Redazione Big Hunter. Avviso ai commentatori
 
Commentare le notizie, oltre che uno svago e un motivo di incontro e condivisione , può servire per meglio ampliare la notizia stessa, ma ci deve essere il rispetto altrui e la responsabilità a cui nessuno può sottrarsi. Abbiamo purtroppo notato uno svilimento del confronto tra gli utenti che frequentano il nostro portale, con commenti quotidiani al limite dell'indecenza, che ci obbligano ad una riflessione e una presa di posizione. Non siamo più disposti a tollerare mancanze di rispetto e l'utilizzo manipolatorio di questo portale, con commenti fake, al fine di destabilizzare il dialogo costruttivo e civile. Ricordiamo che concediamo questo spazio, (ancora per il momento libero ma prenderemo presto provvedimenti adeguati) al solo scopo di commentare la notizia pubblicata. Pertanto d'ora in avanti elimineremo ogni commento che non rispetta l'argomento proposto o che contenga offese o parole irrispettose o volgari.
Ecco le ulteriori regole:
1 commentare solo l'argomento proposto nella notizia.
2 evitare insulti, offese e linguaggio volgare, anche se diretti ad altri commentatori della notizia.
3 non usare il maiuscolo o ridurre al minimo il suo utilizzo (equivale ad urlare)
4 rispettare le altrui opinioni, anche se diverse dalle proprie.
5 firmarsi sempre con lo stesso nickname identificativo e non utilizzare lo spazio Autore in maniera inappropriata (ad esempio firmandosi con frasi, risate, punteggiatura, ecc., o scrivendo il nickname altrui)
Grazie a chi si atterrà alle nostre regole. Per eventuali segnalazioni potete scrivere a [email protected]
Leggi tutte le news

20 commenti finora...

Re:PSA. Per la Regione Piemonte cacciatori indispensabili

Nn ti innervosire....se vi tolgono il giochino delle tre carte...a te....alle aavv...e agli animalisti....stai sereno......state sereni.

da Annibale 28/01/2022 20.10

Re:PSA. Per la Regione Piemonte cacciatori indispensabili

vai via vai via vai viaaaaa vai viaaa insignificante individuo

da da non prenderti nemmeno in considerazione 28/01/2022 19.01

Re:PSA. Per la Regione Piemonte cacciatori indispensabili

Si caro....aspetta che il Parlamento metta mano al problema con le pressioni delle Associazioni Agricole e tt l indotto che hanno al seguito ...poi te ne accorgi che ore sono....e quanto sarai utile ed indispensabile te e le scorribande stile Afghanistan e la politica venatoria dissennata all EVVIVA IL PORKO....ocio all ocio del cul....

da Annibale 28/01/2022 16.02

Re:PSA. Per la Regione Piemonte cacciatori indispensabili

ci ricordiamo sopratutto le cazzate che andate dicendo voi utili idioti

da locio 28/01/2022 11.27

Re:PSA. Per la Regione Piemonte cacciatori indispensabili

Mah...mi sa che sparirete voi dalla circolazione,il vs giochino, da nn confondersi con la VERA Caccia al cinghiale ha invece portato alle estreme conseguenze ed ha prodotto delle schizofreniche doppie personalitá....dal motto CIUCCIU FUTTE...E PESCALE PAGA.....,il vostro giocnino fomentato dalle Aavv .....prima ha distrutto il territorio...poi caccia e cacciatori....ha minato la coesione fra gli stessi...ed ora attacca un comparto economico alimentare e sociale ....e su questo caro il mio IGNORANTE....per capirlo nn bisogna essere né bolscevici...né Cartaginesi.....lasciala passare...che é femmina....così il giochino si perpetua.....ricordi ipocrita ????

da Annibale 28/01/2022 11.12

Re:PSA. Per la Regione Piemonte cacciatori indispensabili

XLuca ti rispondo solo per rispetto a chi legge il blog:mai andato a cinghiali in vita mia quindi sacchettaro della domenica lo dici a te stesso,secondo i cacciatori finché esiste l' art.842 non vanno in casa di nessuno na sono autorizzati dallo stato pagando una concessione,quindi perle tue turbe mentali ti consiglio uno specialista,credimi c'è ne sono di bravi. Devi rispettare le idee di tutti e dire ka tua oppure fatti assumere da che "asfalta "su dai rilassati chi poi passa.Ovvio che non perdo piu tempo a risponderti

da Mino 51 28/01/2022 8.41

Re:PSA. Per la Regione Piemonte cacciatori indispensabili

che coppiaaaa er sermonaro bolscevico e Hannibalecccterr

da sparite dalla circolazione 28/01/2022 8.15

Re:PSA. Per la Regione Piemonte cacciatori indispensabili

Luca...alle Aavv lo abbiamo detto tutti che gli sarebbe scoppiata in mano la questione cinghiali ( la peste é solo un aggravante)....ma tanté puntarono e puntano tutt ora sulla figura del cacciatore utile.....nn accorgendosi che quella figura nn era e non é piu compatibile con la caccia propriamente detta ..... e gli sparatori.....nn erano più cacciatori. Ci vuole una Federazione a parte con quote centuplicate e che si faccia carico dei danni economici nn dovuti a fatti sanitari.

da Annibale. 27/01/2022 20.36

Re:PSA. Per la Regione Piemonte cacciatori indispensabili

Indispensabili .....per mantenere le poltrone a tante persone

da Ligure 27/01/2022 16.27

Re:PSA. Per la Regione Piemonte cacciatori indispensabili

Certo è il fatto che se i cinghiali non fossero stati in sovrannumero la storia della PSA sarebbe stata ancora meno credibile di quanto sia, 10 capi infetti trovati vicino alle strade dove era comodo farli trovare, su migliaia di cinghiali presenti ra la liguria ed il piemonte.

da Ligure incazzato nero 27/01/2022 10.52

Re:PSA. Per la Regione Piemonte cacciatori indispensabili

Le associazioni venatorie più grandi sono organi di partito che fanno gli interessi dei partiti e non dei cacciatori, quelle piccole sono in mano a RAIS che intascano i soldi dei cacciatori.

da Peggio di così…. 26/01/2022 10.21

Re:PSA. Per la Regione Piemonte cacciatori indispensabili

Mi sembra che i commenti dotto siano all unisono, al tavolo sopra hanno deciso che la gestione del cinghiale deve escludere ka componente venatoria,benissimo vadano loro a cercare carcasse a seguire le demenziali norme di contenimento scritte giorno per giorno da persone INCOMPENTI a dir poco, queste cose dovrebbero essere dette dalle nostre AV tutte non cakare le braghe e spintonarsi per dire io c' ero. Nemmeno per il covid ci hanno sequestrati come ora per 4 suini,prendano esempio dalla Sardegna,SI VERGOGNINO TUTTI,altri che rustori,nemmeno per gli scuolabus e le scuole hanno trovato i fondi,VERGOGNA

da Mino 51 26/01/2022 8.12

Re:PSA. Per la Regione Piemonte cacciatori indispensabili

Adesso ci chiedono di intervenire per risolvere il problema, a settembre ci richiudono tutto, per evitare che il virus si diffonda. Per quanto mi riguarda potete attaccarvi………..

da Filippo pc 26/01/2022 7.31

Re:PSA. Per la Regione Piemonte cacciatori indispensabili

Buongiorno a tutti , chi afferma che la caccia al cinghiale è fatta coi cani per sparpagliare animali sul territorio e mantenere la specie , è un emerito incompetente , per non dire altro e di conseguenza offendere ; secondo questi signori come si dovrebbe praticare in mezzo a boschi e rovi . È arrivato il momento di dire basta , vadano loro a fare le battute per eradicare i suini

da Filippo pc 26/01/2022 7.27

Re:PSA. Per la Regione Piemonte cacciatori indispensabili

È il momento di chiedere in cambio qualcosa,nn prostituitevi gratis…..

da Lisandru 25/01/2022 18.20

Re:PSA. Per la Regione Piemonte cacciatori indispensabili

Sante parole...loro nn lo fanno per interessi....loro lo fanno per amore.

da Tavolata sui denti 25/01/2022 18.07

Re:PSA. Per la Regione Piemonte cacciatori indispensabili

Ma quando mai!! Si sapeva si e no di questa grazia di Dio(PSA)e già i magnifici sette si erano prostituiti alle istituzioni.

da Bisogna che vi svegliate e li mandate a fare in [email protected]@@@ 25/01/2022 15.19

Re:PSA. Per la Regione Piemonte cacciatori indispensabili

"L’attività venatoria del cinghiale è stata sempre gestita non in modo da ridurre la presenza degli animali sul territorio, ma solo per garantire la possibilità di continuare a cacciare l’animale anche in futuro" Su questo punto hanno perfettamente ragione le associazioni anticaccia; ed aggiungo sfavorendo e passando in secondo piano le forme di Caccia tradizionali. In questo momento i Cacciatori dovrebbero astenersi da partecipare a questa pagliacciata, e palese che le carcasse infette sono state immesse in maniera fraudolenta per fermare la Caccia.

da Ligure incazzato nero 25/01/2022 14.51

Re:PSA. Per la Regione Piemonte cacciatori indispensabili

Questo è il momento di puntare i piedi di non prostituirsi come abbiamo sempre fatto,solo così potranno vedere cosa significa se in un frangente simile manca nostra collaborazione,le AV tutte devono trattare con le istituzioni affinché venga valorizzato il nostro operato PRIMA non andare col cappello in mano dopo

da Mino 51 25/01/2022 14.02

Re:PSA. Per la Regione Piemonte cacciatori indispensabili

Soprattutto ad agosto e settembre...poi da ottobre,siamo stracci

da Ligure 25/01/2022 12.22