Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Cia: no a estensione divieto di caccia per stato calamità incendiMassardi (Lega): "A Brescia in atto vergognosa persecuzione dei cacciatori"Sardegna: Un'altra giornata per lepri e perniciCaccia e incendi. Al Senato la Lega occupa la commissione AmbienteI cacciatori lombardi tornano in piazza il 22 ottobreSegnalazioni spari. Ma chi sbaglia?L'era del cinghiale biancoFrancia. Riaprono le cacce tradizionali"Selvatici e salvifici". A Trento una mostra su Mario Rigoni SternAcr: no divieto caccia cesena e tordo nelle giornate integrativeAggiornata Lista rossa Iucn uccelli in UeKc: non ci siamo. Interrogazione del Sen. La Pietra CCT: Tar conferma limitazioni tortora, moriglione e pavoncella"La Regione chieda scusa ai cacciatori lombardi"Campania. Tar sospende caccia pavoncellaPuglia: respinta domanda cautelare degli animalistiTar Lombardia. Mazzali ringrazia le AavvSentenza Tar Lombardia. Fiocchi "perse dieci giornate di caccia"Anche la Toscana aderisce all'accordo interregionaleModena. Aumentano i controlliFrancia. Macron risponde agli ambientalistiLombardia: sentenza Tar su Calendario Venatorio soddisfa la LacCaretta incontra Assessore regionale Veneto CorazzariL'impegno dei cacciatori italiani all'attenzione dell'EuropaMazzali: "oggi al Tar difeso calendario venatorio lombardo"Assolti tutti gli indagati per la vicenda cinghiali BresciaFidc Lombardia segnala agenti Wwf per multe illeciteSardegna, conferme sulla stanzialePeste suina: intesa della Conferenza Stato RegioniC'è l'accordo su interscambio cacciatori Umbria e LazioLa Regione Liguria torna a puntare sui cacciatori per il controlloLombardia. Ecco il decreto con le giornate integrativeArci Caccia: Nel Lazio tempi biblici per calendario faunistico venatorio aree contigueFiocchi: "piombo erroneamente sanzionato"Cct: all'Elba i sindaci chiedono superamento zone vocateA Milano i cacciatori uniti chiedono dignità per la propria passioneAccordo interscambio caccia. Per CCT si può ancora fareReferendum. Anche Travaglio si dissociaSardegna: deroga per caccia al cinghiale e regole semplificateFidc Lombardia: la Regione fa scarica barileLombardia. Massardi respinge gli attacchiLe Associazioni venatorie saranno ascoltate in RegioneCamillo Langone e lo schioppoCabina di Regia: venerdì 1 ottobre i cacciatori si ritrovano a MilanoCaccia, Dreosto e Casanova (Lega): "bene richiesta chiarimenti su Ispra"I cacciatori lombardi scendono in piazzaCorteo a difesa della caccia sfila a MilanoLombardia. Si mobilitano i cacciatoriA Budapest assemblea FaceVeneto: Tar sospende parte del Calendario VenatorioToscana: si avvicina termine rendicontazione storni abbattutiLombardia: riapre la cacciaCalabria. Soddisfazione da Fidc per la quagliaSospensione caccia Lombardia. Interrogazione ai Ministri Letta incontra i vertici di FidcUmbria: si attende parere Ispra su battute aggiuntive al cinghialeMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Lisa, cacciatrice in Corsica


lunedì 6 settembre 2021
    

 
 
Giovanissima cacciatrice in Corsica, Lisa, 17 anni, è assurta alla notorietà grazie al quotidiano locale (Corse Matin). Nonostante la sua giovane età, Lisa ha un'esperienza alle spalle: 11 anni di caccia con la sua famiglia sulle montagne di Oletta (Haute-Corse). Figlia e nipote di un cacciatore, una passione che le scorre nelle vene fin dalla nascita. Fin da quando aveva sei anni accompagna il padre nelle sue battute.  “La caccia è tutto per me - dice - È svegliarsi all'alba, appostarsi, l'adrenalina che sale mentre il verso dell'animale braccato si avvicina a noi. I cani che abbaiano, il suono dei campani che si avicina. Il tradizionale spuntino dopo la battuta. Momenti molto importanti di convivialità con la famiglia”.
 
Data l'età, non può ancora cacciare da sola, ma continua a condividere la sua passione con la sua famiglia. Una donna che caccia non corre per le strade in Corsica. Ecco perché i compagni di classe di Lisa  non sempre capiscono questa passione che la spinge. “Non conosco molte donne che cacciano. Il problema è che restano ancora certi cliché: "Una donna che caccia non è carina, o non spetta alla donna andare a caccia. Quel lato macho vecchio stile sopravvive ancora, ma non mi interessa e poi non tutti i cacciatori sono così, ma c'è ancora quella vecchia mentalità da macho". Ma sono sempre più numerose le donne cacciatrici, sia sul continente che sull'isola. Lontano dai cliché macho, suo nonno François, il più anziano del gruppo, non nasconde il suo orgoglio nel vedere sua nipote prendere il testimone della famiglia. "Se sono orgoglioso? Eh sì, stiamo continuando la tradizione di famiglia", ha esclamato alla stampa locale. “La caccia mi ha permesso di incontrare persone fantastiche. l'obiettivo principale della caccia non è uccidere per il gusto di uccidere, ma cacciare con i nostri cani. La mia squadra di caccia è un po' come la mia seconda famiglia, so di poter sempre contare su di loro”.


Redazione Big Hunter. Avviso ai commentatori
 
Commentare le notizie, oltre che uno svago e un motivo di incontro e condivisione , può servire per meglio ampliare la notizia stessa, ma ci deve essere il rispetto altrui e la responsabilità a cui nessuno può sottrarsi. Abbiamo purtroppo notato uno svilimento del confronto tra gli utenti che frequentano il nostro portale, con commenti quotidiani al limite dell'indecenza, che ci obbligano ad una riflessione e una presa di posizione. Non siamo più disposti a tollerare mancanze di rispetto e l'utilizzo manipolatorio di questo portale, con commenti fake, al fine di destabilizzare il dialogo costruttivo e civile. Ricordiamo che concediamo questo spazio, (ancora per il momento libero ma prenderemo presto provvedimenti adeguati) al solo scopo di commentare la notizia pubblicata. Pertanto d'ora in avanti elimineremo ogni commento che non rispetta l'argomento proposto o che contenga offese o parole irrispettose o volgari.
Ecco le ulteriori regole:
1 commentare solo l'argomento proposto nella notizia.
2 evitare insulti, offese e linguaggio volgare, anche se diretti ad altri commentatori della notizia.
3 non usare il maiuscolo o ridurre al minimo il suo utilizzo (equivale ad urlare)
4 rispettare le altrui opinioni, anche se diverse dalle proprie.
5 firmarsi sempre con lo stesso nickname identificativo e non utilizzare lo spazio Autore in maniera inappropriata (ad esempio firmandosi con frasi, risate, punteggiatura, ecc., o scrivendo il nickname altrui)
Grazie a chi si atterrà alle nostre regole.
Leggi tutte le news

4 commenti finora...

Re:Lisa, cacciatrice in Corsica

Una notiziona così importante bisogna passarla a tutti i TG perchè ci cambia la vita

da Da me 08/09/2021 20.15

Re:Lisa, cacciatrice in Corsica

Caro Frank74,sono felice per te,per averla al mondo della caccia in questo modo sii molto orgoglioso di lei; dagli un bacio in fronte da parte di un nonno cacciatore;mia nipote che ha 2 anni più di tua figlia;credo che stia seguendo le mie orme!!!!! un caro saluto

da Fucino Cane 07/09/2021 22.00

Re:Lisa, cacciatrice in Corsica

Io sono un solitario quando si tratta di caccia. Amo il silenzio in campagna. Adoro servire i miei cani da solo. Ma mia figlia, la piccola che adesso ha 8 anni, all'età di 5 anni ha insistito per farmi compagnia per un pomeriggio a quaglie. Adesso ha il suo setter che riesce a gestire discretamente e sempre più spesso mi chiede di poter venire con me, quando mi reco in qualche posticino più accessibile a caccia. E' meraviglioso per me, e motivo di orgoglio, vederla emozionare per una bella ferma o per un bel riporto. Vedergli abbracciare il cane e con gli occhi lucidi, rivolgendosi a me, chiedermi: "papi, non è stato bravissimo Aron?" In bocca al lupo Lisa.

da Hunter74 07/09/2021 3.44

Re:Lisa, cacciatrice in Corsica

I miei complimenti vivissimi,vanno al nonno per avere una nipote così!!!!!

da Fucino Cane 06/09/2021 19.01