Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Cia: no a estensione divieto di caccia per stato calamità incendiMassardi (Lega): "A Brescia in atto vergognosa persecuzione dei cacciatori"Sardegna: Un'altra giornata per lepri e perniciCaccia e incendi. Al Senato la Lega occupa la commissione AmbienteI cacciatori lombardi tornano in piazza il 22 ottobreSegnalazioni spari. Ma chi sbaglia?L'era del cinghiale biancoFrancia. Riaprono le cacce tradizionali"Selvatici e salvifici". A Trento una mostra su Mario Rigoni SternAcr: no divieto caccia cesena e tordo nelle giornate integrativeAggiornata Lista rossa Iucn uccelli in UeKc: non ci siamo. Interrogazione del Sen. La PietraCCT: Tar conferma limitazioni tortora, moriglione e pavoncella"La Regione chieda scusa ai cacciatori lombardi"Campania. Tar sospende caccia pavoncellaPuglia: respinta domanda cautelare degli animalistiTar Lombardia. Mazzali ringrazia le AavvSentenza Tar Lombardia. Fiocchi "perse dieci giornate di caccia"Anche la Toscana aderisce all'accordo interregionaleModena. Aumentano i controlliFrancia. Macron risponde agli ambientalistiLombardia: sentenza Tar su Calendario Venatorio soddisfa la LacCaretta incontra Assessore regionale Veneto CorazzariL'impegno dei cacciatori italiani all'attenzione dell'EuropaMazzali: "oggi al Tar difeso calendario venatorio lombardo"Assolti tutti gli indagati per la vicenda cinghiali BresciaFidc Lombardia segnala agenti Wwf per multe illeciteSardegna, conferme sulla stanzialePeste suina: intesa della Conferenza Stato RegioniC'è l'accordo su interscambio cacciatori Umbria e LazioLa Regione Liguria torna a puntare sui cacciatori per il controlloLombardia. Ecco il decreto con le giornate integrativeArci Caccia: Nel Lazio tempi biblici per calendario faunistico venatorio aree contigueFiocchi: "piombo erroneamente sanzionato"Cct: all'Elba i sindaci chiedono superamento zone vocateA Milano i cacciatori uniti chiedono dignità per la propria passioneAccordo interscambio caccia. Per CCT si può ancora fareReferendum. Anche Travaglio si dissociaSardegna: deroga per caccia al cinghiale e regole semplificateFidc Lombardia: la Regione fa scarica barileLombardia. Massardi respinge gli attacchiLe Associazioni venatorie saranno ascoltate in RegioneCamillo Langone e lo schioppoCabina di Regia: venerdì 1 ottobre i cacciatori si ritrovano a MilanoCaccia, Dreosto e Casanova (Lega): "bene richiesta chiarimenti su Ispra"I cacciatori lombardi scendono in piazzaCorteo a difesa della caccia sfila a MilanoLombardia. Si mobilitano i cacciatoriA Budapest assemblea FaceVeneto: Tar sospende parte del Calendario VenatorioToscana: si avvicina termine rendicontazione storni abbattutiLombardia: riapre la cacciaCalabria. Soddisfazione da Fidc per la quagliaSospensione caccia Lombardia. Interrogazione ai Ministri Letta incontra i vertici di FidcUmbria: si attende parere Ispra su battute aggiuntive al cinghialeMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Nuova sospensione in Abruzzo e rinvio dell'udienza


mercoledì 1 settembre 2021
    

Regione Abruzzo Acquatici
 
Il Tar dell’Abruzzo, su ricorso di Wwf, Enpa, Lipu, Lav, Lndc, è tornato ad occuparsi del Calendario Venatorio 21-22, già sospeso integralmente, questa volta sospendendo tutti gli effetti della delibera della Giunta regionale n. 541 del 13/8/2021 con cui è stato modificato il testo per ciò che attiene al prelievo della Tortora, (prelievo contigentato previsto solo per il 19 settembre), in contrasto, dicono gli animalisti, con le indicazioni dell’ISPRA.

Il Tar inoltre, in considerazione dei motivi aggiunti presentati al ricorso, ha rinviato al 22 settembre la decisione collegiale  precedentemente fissata all’8 settembre.

 

Redazione Big Hunter. Avviso ai commentatori
 
Commentare le notizie, oltre che uno svago e un motivo di incontro e condivisione , può servire per meglio ampliare la notizia stessa, ma ci deve essere il rispetto altrui e la responsabilità a cui nessuno può sottrarsi. Abbiamo purtroppo notato uno svilimento del confronto tra gli utenti che frequentano il nostro portale, con commenti quotidiani al limite dell'indecenza, che ci obbligano ad una riflessione e una presa di posizione. Non siamo più disposti a tollerare mancanze di rispetto e l'utilizzo manipolatorio di questo portale, con commenti fake, al fine di destabilizzare il dialogo costruttivo e civile. Ricordiamo che concediamo questo spazio, (ancora per il momento libero ma prenderemo presto provvedimenti adeguati) al solo scopo di commentare la notizia pubblicata. Pertanto d'ora in avanti elimineremo ogni commento che non rispetta l'argomento proposto o che contenga offese o parole irrispettose o volgari.
Ecco le ulteriori regole:
1 commentare solo l'argomento proposto nella notizia.
2 evitare insulti, offese e linguaggio volgare, anche se diretti ad altri commentatori della notizia.
3 non usare il maiuscolo o ridurre al minimo il suo utilizzo (equivale ad urlare)
4 rispettare le altrui opinioni, anche se diverse dalle proprie.
5 firmarsi sempre con lo stesso nickname identificativo e non utilizzare lo spazio Autore in maniera inappropriata (ad esempio firmandosi con frasi, risate, punteggiatura, ecc., o scrivendo il nickname altrui)
Grazie a chi si atterrà alle nostre regole.
Leggi tutte le news

17 commenti finora...

Re:Nuova sospensione in Abruzzo e rinvio dell'udienza

Signori. Il problema non è la tortora. Quest'anno è stata la tortora. E l'anno scorso? L'anno prima ancora? I problemi sono parecchi. Altro che tortore. Ormai si tratta di una vera e propria strategia che vede come protagonisti Ispra, animalisti, e Tar che hanno trovato un sistema ben organizzato e consolidato per ostacolare un'attività lecita e regolamentata dallo Stato che si chiama caccia. E' un giochetto che va avanti da alcuni anni, senza che nessuno si sia posto i giusti interrogativi. Interrogativi che sarebbero necessari per far chiarezza se tutta questa tiritera che anno dopo anno ci penalizza è studiata ed attuata nel mero scopo di creare nocumento alla categoria dei cacciatori, non per questioni realmente di tutela ambientale ed animale per per pura ideologia. Ecco il problema.

da Hunter74 04/09/2021 23.45

Re:Nuova sospensione in Abruzzo e rinvio dell'udienza

Speriamo che il diluvio si porti via per sempre; viscarda,la Fidc,e tutta la famiglia dei turdidi!!!

da Fucino Cane 04/09/2021 19.29

Re:Nuova sospensione in Abruzzo e rinvio dell'udienza

après de moi le deluge

da Viscarda 04/09/2021 16.16

Re:Nuova sospensione in Abruzzo e rinvio dell'udienza

Il bello è che qui in Abruzzo il TAR ha bloccato l'intero calendario, non solo la parte riguardante la tortora. Più schierato di così...

da Cacciatore abruzzese 03/09/2021 14.42

Re:Nuova sospensione in Abruzzo e rinvio dell'udienza

Alla regione sapevano benissimo come sarebbe andato a finire,si sono sbrigati a far uscire il calendario venatorio con tanto di preapertura solo ed esclusivamente per incassare i soldi in particolare i 100 euro dei cacciatori fuori regione

da Paolo 03/09/2021 10.23

Re:Nuova sospensione in Abruzzo e rinvio dell'udienza

scusate ma quanto fatto in Sicilia riproponendo un nuovo calendario venatorio con esclusione della tortora (che sembra che sia il problema del calendario) non si può fare anche qui in Abruzzo. Sveglia asssesore che poi si torna votare

da ammazzatordi 03/09/2021 9.51

Re:Nuova sospensione in Abruzzo e rinvio dell'udienza

Decisione collegiale 8 settembre. Ai posteri l’ardua sentenza!!!!

da Montesilvano 02/09/2021 21.47

Re:Nuova sospensione in Abruzzo e rinvio dell'udienza

Bisogna ricorrere al consiglio di stato lo si vuol capire o no. Se ci dà torto si fa il calendario Ispra, così non serve l l’ufficio caccia della regione. Anche per vedere se è lecito sospendere tutto il calendario ed in tutte le altre regioni solo alcune specie.

da Montesilvano 02/09/2021 13.02

Re:Nuova sospensione in Abruzzo e rinvio dell'udienza

Se anche domani mattina le attuali 19 aavv si riunissero in una sola, dopodomani qualsiasi cittadino potrebbe legittimamente andare da un notaio e fondare una o dieci o cinquanta nuove aavv, quindi l’associazione unica non ci sarà mai.

da X questo qua sotto 01/09/2021 16.42

Re:Nuova sospensione in Abruzzo e rinvio dell'udienza

Per da x tutti. Leggiti però anche cosa dice la nostra Costituzione nella parte che riguarda la formazione volontaria delle Associazioni di categoria.

da Red 01/09/2021 16.28

Re:Nuova sospensione in Abruzzo e rinvio dell'udienza

Siamo sotto attacco anche delle ist tuzioni. E' necessario cercare alleanze politiche ma soprattutto trovare certezze legislative attraverso calendari venatori sui quali è necessario un lavoro congiunto tra uffici caccia e studi legali. Se la politica non vuole mettere margine a questa piaga bisogna darsi da fare con gli stessi strumenti.

da Fabio 01/09/2021 12.42

Re:Nuova sospensione in Abruzzo e rinvio dell'udienza

QUINDI FINO AL 22 SETTEMBRE LA CACCIA A QUALSIASI SPECIE E' CHIUSA GIUSTO ? E TUTTO QUESTO RELATIVAMENTE ALLA POSSIBILITA DI CACCIARE LE TORTORE CHE SI POTEVA FARE DAL 19 SETTEMBRE.

da AMMAZZATORDI 01/09/2021 12.03

Re:Nuova sospensione in Abruzzo e rinvio dell'udienza

La Regione Abruzzo ha fatto una delibera illegale per favorire il ricorso degli animalisti e il blocco della stagione. La Regione Abruzzo è governata da anticaccia.

da Amara verit 01/09/2021 11.41

Re:Nuova sospensione in Abruzzo e rinvio dell'udienza

Il TAR Abruzzo è smaccatamente a favore degli animalisiti: sospeso tutto il calendario venatorio per una tortora di carniere totale per mille cacciatori, perchè contro il parere ISPRA. Però delle parti in cui il parere ISPRA è favorevole (preapertura ai nocivi, per esempio) non se ne parla, anzi se ne parlerà in sede collegiale in 22 settembre. Anche quest'anno apertura ad ottobre! Vergogna! Questa non è giustizia imparziale, ma a favore di una determinata fazione che di ambiente, tra l'altro, capiscono ben poco, se il loro scopo è salvare mille tortore in Abruzzo a settembre, quando se ne sono andate, ed all'estero compiono mattanze a non finire.

da Cacciatore abruzzese 01/09/2021 11.16

Re:Nuova sospensione in Abruzzo e rinvio dell'udienza

Tutto calcolato questa è l'ennesima conferma che il tar in Abruzzo è gestito dagli animalari

da Paolo 01/09/2021 10.49

Re:Nuova sospensione in Abruzzo e rinvio dell'udienza

LA SENTENZA DELLA CORTE COSTITUZIONALE N. 69 DEL 26/6/1962 VIETA L’ASSOCIAZIONE UNICA DEI CACCIATORI, CHIUNQUE PUÒ LEGGERLA CERCANDO SU GOOGLE

da X tutti 01/09/2021 10.38

Re:Nuova sospensione in Abruzzo e rinvio dell'udienza

Pazzesco. E buona parte delle associazioni venatorie stanno ancora facendo melina per rinviare a data da destinarsi la creazione di un unica associazione che difenda a spada tratta tutte le forme di caccia.

da Red 01/09/2021 10.18