Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Campania: associazioni venatorie criticano il calendarioConferenza delle Regioni affronta questione tortoraLombardia: pubblicata sentenza calendario venatorio 20 - 21Caretta "I cacciatori italiani non sono più disponibili a sopportare deliri e diffamazioni"Basilicata: procedure più facili per la caccia al cinghialeBuconi: bene precisazioni di Letta sulle armiPadule Fucecchio. Arci Caccia scrive agli assessoriTortora: le indicazioni della Cabina di Regia alle RegioniSelvaggina in beneficenza. CCT propone maggior coinvolgimento dei cacciatoriCampania: pubblicato calendario venatorioAnlc Massa Carrara sceglie una donna come presidente: Emanuela LelloEmilia R.: approvata risoluzione su cinghialiCCT su dichiarazioni Letta: "armi private, sbagliato generalizzare"Al 10% Iva per cessione fauna selvatica allevataBasilicata: approvato Calendario Venatorio 2021 - 2022In aula si parla di diritti. Bruzzone interviene a difesa dei cacciatoriFirenze: consegnato primo lotto selvaggina cacciata a Banco AlimentareLipu: proposte referendum caccia inutili e dannoseVeneto: stretta su specie invasive, piccioni e corvidiLazio, in Commissione ok a modifiche a legge sulla cacciaLav critica proposte referendum anticaccia "nessuna possibilità di successo"Raccolta firme anticaccia contestata a LecceEnpa contraria al referendum sulla cacciaFidc "per gli anticaccia l'Europa conta solo a piacimento"Beccaccia. Rilevante il ruolo dei cacciatori dice il friulano ZannierPiano faunistico Veneto. Ok in Commissione nuova prorogaPiemonte: approvato Calendario Venatorio 2021 - 2022Andrea Cionci su Libero elogia la caccia La Sardegna chiede modifica della 157 sul cinghialeVeneto: approvato calendario venatorio 2021 - 2022Fidc Lombardia commenta parere Ispra su calendario venatorioPatuanelli: le Regioni si attivino su gestione della fauna selvatica Il futuro della Tortora in Europa: Prospettive su caccia e conservazioneUmbria: Regione stanzia fondi per ristoro danni faunaCpa Lombardia: prelievo piccione e storno lontani dalla realtàFrancia. Cacciatori e agricoltori boicotteranno iniziative ministra AmbienteI cacciatori recuperano il moriglioneAssemblea Federcaccia per guidare il futuro della cacciaArci Caccia: sui cinghiali basta chiacchiere, dare seguito a risoluzione SenatoCinghiali: 8 italiani su 10 chiedono abbattimentiRolfi: "Stop al parere preventivo Ispra sui piani di contenimento"Tar Umbria sospende in parte regolamento cinghialiLe Regioni chiedono revisione della 157/92 Gli animalisti e quel bisogno folle di esagerareCinghiali. Gallinella (M5S): affrontare problema con piani regionali e poliziaCasanova, Dreosto: "dall'Ue nuovo attacco alla fauna selvatica"Caputo commenta Calendario Venatorio della CampaniaSul cinghiale politica e Istituzioni con gli agricoltoriColdiretti, cinghiali aumentati del 15%, sono 2,3 milioniFidc in piazza a fianco degli agricoltoriLa Pietra (FdI): maggioranza impedisce discussione su mozione danni faunaCampania: approvato Calendario Venatorio 21 - 22Veneto. In Consiglio Regionale approda proposta Piano faunisticoFidc: "Sui problemi del territorio la caccia fa la sua parte"Liguria: Illegittima norma silenzio assenso sugli appostamenti e giornate ZpsFace partner di Own: "la più grande mostra naturalistica al mondo"Lombardia approva controllo piccioniCia: subito riforma della legge 157/92Marche. Deroga per storno, piccione e tortora dal collareUe. La tortora si può fareToscana. Approvato Calendario VenatorioCuneo. 90 nuovi cacciatoriCabina di regia del mondo venatorio: referendum contro la caccia rappresenta la vera minaccia alla faunaTortora. Le precisazioni della FACE "Manifesto Biodiversità Face dimostra legame tra caccia e conservazione"Abruzzo. Pronto l'emendamento che permetterà l'intervento dei cacciatoriIn Senato risoluzione per danni fauna selvaticaBrigitte Bardot condannata per i suoi insulti ai cacciatoriArci Caccia: la parola agli AtcAnlc Toscana: bene regolamento su partecipanti alle battuteCalabria: al via stesura Piano faunistico regionaleTortora. In Francia hanno un progettoTortora. L'intergruppo caccia si muove in EuropaI beccacciai di Francia studiano la croulePiano tortora. Bruzzone interroga il MinistroMale la starna anche in FranciaMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Dreosto: Primo incontro ufficiale Cabina di Regia e Ispra


giovedì 17 giugno 2021
    

Ispra
 
Martedí 15 giugno si è tenuto il primo incontro tra i Presidenti delle associazioni venatorie riconosciute e il CNCN, riuniti nella Cabina di Regia, e l’ISPRA, rappresentata in questa occasione dal Presidente dott. Stefano Laporta e dal ricercatore e dirigente dott. Paolo Genovesi.

La riunione è stata programmata a seguito della richiesta avanzata dalla Cabina di Regia del mondo venatorio tramite l’Eurodeputato Marco Dreosto, che si è subito attivato per concretizzare l’incontro. “Questo primo incontro ha lo scopo di aprire a un interscambio positivo tra il mondo venatorio e l’Istituto, in considerazione delle molteplici tematiche legate alla fauna selvatica, l’ambiente e il territorio e visto l’interesse sociale e la necessità delle Istituzioni pubbliche di riferirsi alla categoria per ottenere risultati sinergici” ha esordito Dreosto prima di passare la parola al Presidente Laporta, il quale ha ribadito la propria disponibilità al confronto, sottolineando la positività del coordinamento delle associazioni venatorie. 

Laporta, il cui mandato scade a fine luglio, ha inoltre invitato i Presidenti ad attivare dei tavoli di confronto anche presso i diversi Ministeri e a creare un rapporto più stretto con le amministrazioni regionali, in modo da rendere più aggiornato ed efficiente lo scambio di dati e informazioni sul tema fauna selvatica.

Il Presidente di Federcaccia Massimo Buconi, è intervenuto sottolineando il fatto che il 90% dell’attività venatoria nei suoi diversi aspetti viene di fatto gestita dai tribunali amministrativi e non dagli Organi competenti. Buconi ha anche richiamato la mancanza di una linea univoca e coerente nei comportamenti tenuti recentemente dall’Istituto sul tema, ricordando come ISPRA dopo aver rilasciato un parere positivo in merito ai tempi di prelievo di una specie, parere tecnico, a fronte di una nota Ministeriale di diverso avviso inviata alle Regioni interpretando le direttive, abbia da quel momento richiamato nei pareri l’indirizzo Ministeriale sconfessando di fatto il suo ruolo di organo tecnico scientifico, cosa resa ancora più grave dal fatto che ormai i suoi pareri assumono una valenza vincolante ancorché questo non sia previsto da alcuna norma.

La questione calendari venatori è stata incalzata anche dagli altri rappresentanti delle AAVV: Paolo Sparvoli, Liberacaccia, ha evidenziato palesi incongruenze tra i pareri emessi fra una Regione all’altra e ha chiesto la costituzione di un tavolo permanente per trovare una sintesi condivisa sugli argomenti. Anche il Presidente di Enalcaccia, Lamberto Cardia, ha ribadito che l’alternanza continua di pareri e ricorsi rischia di diventare un caso politico. 

Il neoeletto presidente Arcicaccia Christian Maffei ha detto essere fondamentale la condivisione di una metodologia al fine che i lavori tecnico-scientifici delle associazioni vengano validati. 

Marco Franolich, direttore dell’EPS ha sollevato la necessità di calendari più lunghi e sottolineato l’importanza del mondo agricolo oltre alla questione dei danni da fauna a cui rispondere. Ampia disponibilità a collaborare anche da Pietro Pietrafesa del CNCN. 

Il ricercatore ISPRA Piero Genovesi si è dichiarato da parte sua sempre disponibile al dialogo con il mondo venatorio, concordando sul fatto che la valutazione dei pareri da parte del potere giudiziario sia andata un po’ oltre nel tempo, ma ha anche sottolineato come questo non dipenda ovviamente da ISPRA. Genovesi si è detto altresì convinto che un ruolo più attivo della categoria nelle diverse problematiche gestionali sia estremamente utile sia per i cacciatori che per l’intero Paese. (Comunicato Stampa On. Marco Dreosto)

 

Redazione Big Hunter. Avviso ai commentatori
 
Commentare le notizie, oltre che uno svago e un motivo di incontro e condivisione , può servire per meglio ampliare la notizia stessa, ma ci deve essere il rispetto altrui e la responsabilità a cui nessuno può sottrarsi. Abbiamo purtroppo notato uno svilimento del confronto tra gli utenti che frequentano il nostro portale, con commenti quotidiani al limite dell'indecenza, che ci obbligano ad una riflessione e una presa di posizione. Non siamo più disposti a tollerare mancanze di rispetto e l'utilizzo manipolatorio di questo portale, con commenti fake, al fine di destabilizzare il dialogo costruttivo e civile. Ricordiamo che concediamo questo spazio, (ancora per il momento libero ma prenderemo presto provvedimenti adeguati) al solo scopo di commentare la notizia pubblicata. Pertanto d'ora in avanti elimineremo ogni commento che non rispetta l'argomento proposto o che contenga offese o parole irrispettose o volgari.
Ecco le nuove regole:
1 commentare solo l'argomento proposto nella notizia.
2 evitare insulti, offese e linguaggio volgare, anche se diretti ad altri commentatori della notizia.
3 non usare il maiuscolo o ridurre al minimo il suo utilizzo (equivale ad urlare)
4 rispettare le altrui opinioni, anche se diverse dalle proprie.
5 firmarsi sempre con lo stesso nickname identificativo e non utilizzare lo spazio Autore in maniera inappropriata (ad esempio firmandosi con frasi, risate, punteggiatura, ecc., o scrivendo il nickname altrui)
Grazie a chi si atterrà alle nostre regole.
Leggi tutte le news

13 commenti finora...

Re:Dreosto: Primo incontro ufficiale Cabina di Regia e Ispra

Prima era Padania Libera e Secessione, ora è Prima l’Italia e Prima gli italiani .Rimpiango Umberto Bossi e non i trasformismi come i camaleonti.La coerenza è quella che paga con la gente,infatti la Meloni sta incalzando l’uomo con il rosario in mano che affida l’Italia al SS. Cuore di Maria.Per non farsi superare propone la Federazione della Destra.

da Cacciatore leghista pentito e nostalgico 19/06/2021 19.29

Re:Dreosto: Primo incontro ufficiale Cabina di Regia e Ispra

strana storia, tutti parlando male dei meridione e meridionale ( io sono del nord) eppure in giro per il Mondo ho incontrato dei nostro connazionale del sud con imprese da urlo, BRAVSSIMI , serissimi e rispettati. non è che quelli che se ne vanno sono i migliori e chi riamane non ha voglia di fare nulla???

da gastone 18/06/2021 13.42

Re:Dreosto: Primo incontro ufficiale Cabina di Regia e Ispra

Si quando Centinaio era ministro del 7% i 5 merde erano al 35% voluti e votati dai sudisti campani.In Campania le famiglie che a maggio hanno percepito il reddito o la pensione di cittadinanza sono state oltre 275mila, un numero che sfiora quello dell'intero Nord (281.786). E' quanto emerge dalle tabelle Inps secondo le quali le persone che usufruiscono del sussidio in Campania sono 716mila mentre l'importo medio per famiglia è di 623 euro. Al Nord le persone coinvolte in 281.786 famiglie sono 557.500 con un importo medio di 479 euro.

da x nato cacciatore 18/06/2021 5.01

Re:Dreosto: Primo incontro ufficiale Cabina di Regia e Ispra

Caro Mario, Penso che se vincono il referendum risparmio intorno ai 1000/1200 euro l’anno.

da Dario 17/06/2021 20.14

Re:Dreosto: Primo incontro ufficiale Cabina di Regia e Ispra

Buonasera, cosa né pensate riguardo al referendum per abrogare alcuni articoli della 157?

da Mario 17/06/2021 20.05

Re:Dreosto: Primo incontro ufficiale Cabina di Regia e Ispra

L’unico in Parlamento della Lega che si impegna sul serio è l’On. Bruzzone.Ricordo che quando il Ministro era Centinaio non ha mosso un dito,nemmeno per riportare la materia venatoria sotto il suo Dicastero.Risultati ottenuti zero!

da Nato cacciatore 17/06/2021 19.20

Re:Dreosto: Primo incontro ufficiale Cabina di Regia e Ispra

Caro Onorevole Dreosto complimenti,per favore NON molli la presa GRAZIE!!!

da Fucino Cane 17/06/2021 18.26

Re:Dreosto: Primo incontro ufficiale Cabina di Regia e Ispra

Si, ma, questi dottori ispra che confusione hanno nella testa....mah.....dicono una cosa e poi scrivono il contrario....una presa peri fondelli da sti signori.(bene Deostro).appunto vedi in Veneto

da Mario 17/06/2021 16.59

Re:Dreosto: Primo incontro ufficiale Cabina di Regia e Ispra

Almeno Dreosto ha tentato di far colloquiare due parti notoriamente contrapposte, finora di difficile incontro.

da Filippo 17/06/2021 16.13

Re:Dreosto: Primo incontro ufficiale Cabina di Regia e Ispra

La sbrana non conta un ca..o nella Lega, se vuoi parlare di politica almeno informati, non dico studiare perché mi sembra troppo

da Luca 17/06/2021 15.09

Re:Dreosto: Primo incontro ufficiale Cabina di Regia e Ispra

Anche ROSELLINA SBRANA senatrice leghista è favorevole alla caccia?

da Mirko 17/06/2021 14.55

Re:Dreosto: Primo incontro ufficiale Cabina di Regia e Ispra

Ricordare bene a tutti i cacciatori che Dreosto milita nella Lega, che molti continuano a sottovalutarla nell'impegno che mette per il mondo venatorio

da Alberto da Giussano 17/06/2021 14.53

Re:Dreosto: Primo incontro ufficiale Cabina di Regia e Ispra

Bella iniziativa! nel concrete niente di nuovo, anzi basta vedere i pareri firmati Pietro Genovesi su Calendario del Veneto e Lombardia.Incontri inconcludenti e di facciata. Intanto a far fede per i TAR sono sempre questi parerei ISPRA che continua nella sua posizione ideologica anticaccia.

da Hubert 49 17/06/2021 10.53