Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Danni cinghiali. Per Patuanelli non serve modificare la leggeCalendario venatorio e Atc, il punto di Arci Caccia Umbria Dreosto: interrogazione in Ue su abbattimenti illegali uccelli migratoriNuovo corso Arci Caccia, con giovani e veteraniUmbria: in Commissione ok al Calendario VenatorioArci Caccia Marche: "chiarimenti sugli appostamenti fissi"Fauna in Costituzione. Fidc: in Senato sventato blitz animalistaFace: Parlamento Ue per commercio sostenibile di specie selvaticheCampania, Calendario Venatorio recepito dal Comitato faunisticoBasilicata. Si parla di filiera delle carniCampania: "passi positivi sul Calendario venatorio ma non basta"Umbria. Su Calendario Venatorio occorre chiarire situazione valichiMarche: ok al nuovo Piano per la caccia di selezione al cinghialeCpa diffida il Tg5 "nuovo attacco alla caccia"I Conservatori Europei e la tutela della biodiversitàChristian Maffei è il nuovo Presidente di Arci CacciaFidc. Marche "pavoncella, il Tar ci dà ragione"Cia Liguria chiede battute straordinarie per gli ungulatiDal CIC Italia una nuova guida per i trofei Molise. Corte Costituzionale boccia estensione periodi cacciaCapitale naturale. Anche la Federcaccia ha dubbiFrancia. Cacciatori contro l'eolicoPadule Fucecchio. Petizione di Arci Caccia Pistoia su divieto caccia vaganteSindaco Binago (Co) vieta ronde animalisteFidc, Anlc, Enalcaccia all'Atc Pg1 "caccia usata solo per pagare i danni"Fidc Lombardia: i cacciatori torneranno a fare controllo faunisticoAtc Perugia 1: "soldi dalle squadre? Lo dice il regolamento regionale"Berlato: Da protezione animali in Costituzione inevitabili aberrazioni giuridicheAumentare controllo predatori per preservare la pavoncellaArci Caccia: il 2 giugno elezione del nuovo PresidenteGrandi carnivori. Lega chiede uso dissuasori direttiCCT incontra gruppo consiliare di Fratelli d'ItaliaToscana. Approvati piani di gestione cinghiale e caprioloVeneto. Prorogata caccia cinghiale nel veroneseAnche la caccia nel film Divin CodinoUmbria. Scontro su bilancio Atc1 tra agricoltori e cacciatoriParte in Toscana l'operazione "Cinghiale solidale"Toscana. Agli agricoltori non solo il controllo degli ungulatiIn Svizzera un film dedicato alla caccia, contro ipotesi restrittiveLiguria, approvato Piano Faunistico regionaleEsternazioni anticaccia durante il Giro d'Italia. La Rai ci ricascaCaretta: "tutelare gli agricoltori dalle devastazioni di cinghiali"Guardie Zoofile. Per il Tribunale discriminatorio escludere cacciatoriFidc: "La caccia strumento per la biodiversità"Richiami vivi. E in Toscana?Fidc. Ambiente e animali in Costituzione. Battuto l’animalismo estremistaFidc. Monitoraggio Nazionale lupo. Conclusa prima faseAbilitazione Venatoria, ripartono gli esami anche in CampaniaCCT: a giugno riprendono esami abilitazione venatoriaPiemonte: aumentano i soggetti autorizzati al controllo del cinghialeIn Senato la vicenda del Don cacciatore vittima dell'odio animalistaLombardia, Massardi (Lega): “Votati importanti provvedimenti a favore della caccia”Mazzali soddisfatta per emendamenti sulla caccia approvatiLiguria: pubblicato Calendario Venatorio 2021 - 2022Referendum caccia, non c'è due senza treArci Caccia: Fassini dimissionario?Lupo, Dreosto interviene su tema bocconi avvelenatiAbruzzo. Gli agricoltori protestanoMarche. Ancora sulle funzioni degli AtcLazio, FederFauna sollecita intervento per servitù venatoriaAbruzzo. Regione modifica norme controllo faunisticoTortora: il punto dall'EuropaMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Sudafrica. Nuova era per la caccia


martedì 4 maggio 2021
    

Sudafrica
 
Con una comunicazione di questi giorni al parlamento sudafricano, la ministra dell'agricoltura e dell'ambiente Barbara Creecy ha presentato il nuovo corso per la gestione del territorio, l'attività venatoria e la gestione ambientale. Punto di forza, lo sviluppo di una visione condivisa per il settore; migliore coerenza politica e legislativa, che fornirà certezza e una base stabile per la crescita e lo sviluppo; un migliore equilibrio fra  esigenze economiche, sociali, culturali e del patrimonio naturale, inclusa la revisione del ruolo delle aree protette, sia statali che non, nel contribuire allo sviluppo rurale ecologicamente sostenibile; priorità alle comunità che vivono con la fauna selvatica  in modo da concentrarsi sul miglioramento della coesistenza uomo-fauna selvatica previo la condivisione dei benefici per le comunità che vivono ai margini delle aree protette; una rinnovata attenzione alla trasformazione della proprietà e della gestione dell'economia commerciale della fauna selvatica, in particolare nei settori dell'eco-turismo e della caccia; riqualificazione del Sud Africa come leader nella conservazione; coordinamento delle politiche di conservazione fra i diversi paesi africani; uso e gestione sostenibili di queste specie.

Fra le diverse decisioni prese, tramite la consulenza di un apposito comitato, è stato accettato che il paese adotti le posizioni raccomandate sul commercio di avorio e del corno di rinoceronte. Tutte raccomandazioni che non sono contrarie all'attività venatoria, che crea economia e garantisce molti posti di lavoro, anzi l'obiettivo è quello di rinvigorire l'economia della biodiversità attraverso un focus sull'ecoturismo basato sui Big Five e sulla caccia autentica di esemplari selvatici, in collaborazione con il Dipartimento del turismo, per  migliorare lo sviluppo socioeconomico rurale basato sull'economia della fauna selvatica.

Leggi tutte le news

7 commenti finora...

Re:Sudafrica. Nuova era per la caccia

la tua incompetenza è da premio Nobel!

da Africa 06/05/2021 6.54

Re:Sudafrica. Nuova era per la caccia

Dai coraggio DA AFRICA, tu sei il primo della classe, una persona colta e rispettosa delle idee altrui, sono gli altri a non comprendere le tue affermazioni, potresti mettiti in lista per chiedere il premio Nobel per come tratti gli animalisti, gli ambientalisti, etc. Continua cosi che sei sulla strada della redenzione, ti faremo Santo...

da Dalla parte degli animali africani 05/05/2021 19.46

Re:Sudafrica. Nuova era per la caccia

l'ambientalista è idiota a prescindere. Primo non fa un kaiser e se lo fa è solo per il suo torna conto personale. Non gli frega niente dell' Africa--- della fame , dei morti , dei malati --degli animali -- LUI ( l'ambientalista) pensa solo a far cassa! Secondo ma anche tu sei un ambientalista pagato per rompere i coglioni sui nostri blog ! Ma vado avanti, non sei mai stato in Africa , e ti permetti di scrivere cose non vere , stupide! Ma sai dov'è l'Africa! Dovresti andarci a lavorare a contatto con quell'ambiente ( non gente ... bada bene cosa ho scritto !!) e dopo potrai finalmente scrivere cose sensate e non stupide come stai facendo. io ti consiglio di alzare i tacchi e smetterla con le tue idiozie insensate ! Ma quanti anni hai per essere cosi cosi cosi .........

da Africa 05/05/2021 15.00

Re:Sudafrica. Nuova era per la caccia

Il problema vero è la sovrappopolazione della terra.

da H.H. 05/05/2021 14.01

Re:Sudafrica. Nuova era per la caccia

Non mi sembra che RIFLETTIAMO abbia detto qualcosa di male e di oscuro, immagino si riferisse alla descrizione dell'articolo la ministra africana pur riconoscendo la sua buona volontà non si comnprende bene dove voglia puntare con la sua politica della riforma della caccia turistica ed altro nel suo paese. A me sembra ancora una volta che alla fin fine coloro che ci rimetterenno saranno sempre gli animali africani che saranno senza dubbio una fonte di guadagno sia per coloro che vogliono fare battute di caccia ed altro. E' inverosimile che un paese come l'Africa pieno di materie prime non sia in grado di sfamare i propri popoli e quindi sceglie altre vie piu' semplici. Ecco perchè con tutti i problemi che ci sono in quei paesi è meglio impegnarsi per cambiare la poloitica di quei paesi e piuttosto combattere senza tregua il bracconaggio o altro di simile. Poi cosa vuol dire fare il volontario in Africa? Va bene commentatore sei un bravo volentoroso e ti diamo pure la medaglia d'oro ma devi pensare che anche qui in Italia vi è molto da fare per fare volontariato nei nostri paese dove vi sono tanti casi pietosi da dargli una mano. Altro punto dolente cosa vuol dire il solito ambientalista stupido. Se sei cacciatore pensi di essere al di sopra delle parti? Vedi tu.

da Dalla parte degli animali africani 05/05/2021 13.34

Re:Sudafrica. Nuova era per la caccia

perchè a che cosa vuoi pensare alla fame nel Mondo? Allora inizia a fare il volontario , vai in Africa come ho già fatto io e poi scrivi. Il solito ambientalista stupido

da Africa 05/05/2021 7.14

Re:Sudafrica. Nuova era per la caccia

IN AFRICA NEL 1950 vi erano 230 MILIONI DI ABITANTI. NEL 2050 ve ne saranno 2 MILIARDI E 500 MILIONI. E pensiamo davvero alla caccia?

da Riflettiamo 04/05/2021 18.31