Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Veneto, possibile muoversi per andare a cacciaPeste suina. Berlato "Da Commissione Ue riconoscimento ai cacciatori"Anche in Molise caccia al cinghiale fino a fine gennaioFidc Lazio chiede più libertà di movimento per la cacciaAncora BBPd Veneto prende le distanze da dichiarazioni ZanoniFidc "Ma Zanoni a nome di chi parla?"Borsa di studio del Safari ClubUmbria chiede a Ispra caccia al cinghiale fino al 31 gennaioCampania. Tar conferma sospensioneA caccia anche in SardegnaLife perdix. Incontro onlineCondannato a sei mesi per aver impedito una battuta di controlloMolise. Sì per il cinghialeCCT:ITALIA A COLORI, LA TOSCANA RITORNA GIALLAUmbria: Ok a spostamenti per i cacciatori nel weekendCosì in Alaska la caccia entra nelle scuoleCampania: stop del Tar al nuovo calendario venatorioAnche in Liguria proroga a fine gennaio per la caccia al cinghialeFidc torna a chiedere indicazioni certe per la cacciaToscana: prorogata caccia in braccata al 31 gennaioAbruzzo, approvate proroghe per la caccia Il caso Insinna - caccia arriva in ParlamentoFidc "Insinna ci ricasca sulla caccia"Il Governo si impegna a valutare la proposta CarettaIbrahimovic allarga la sua tenuta di cacciaFidc Umbria. Tar, richieste danni cacciatori e ricorsiLimitazioni attività venatoria. Lega propone taglio tasse concessioneCaretta chiede indennizzi per i cacciatoriRegione Liguria approva emendamento su modifiche alla legge regionaleMazzali: decisione importante dal TarLombardia: per il Tar ammissibile ricorso su limitazioni alla cacciaCaretta: "Conte regala un milione di euro agli animalisti"Fidc: attività venatoria e "decreto Natale"Specie cacciabili Direttiva Uccelli. L'analisi FidcCorni da caccia patrimonio UnescoSicilia. Riapre a coniglio e beccacciaCampania. Cacciatori ancora al paloPuglia. Coldiretti e cinghialiCct: in zona arancione resta valida ordinanza 117Berlato: la caccia dopo l'ultimo decreto ministerialeSu ddl proteggi animali arrivano 5 mila emendamenti della LegaAddio all'ex Presidente Face Gilbert de TurckheimMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Genovesi (Ispra): abbattimento cinghiali non sostituibile


martedì 27 ottobre 2020
    

 
 
Intervenendo direttamente sulle polemiche di questi giorni, dalle pagine di Repubblica, Piero Genovesi, responsabile Coordinamento fauna Ispra, spiega che allo stato attuale non è possibile sostituire l’abbattimento dei cinghiali in esubero con i cosiddetti metodi incruenti. Se infatti è utile potenziare alternative agli abbattimenti, incrementando misure quali recinzioni, segnali, cartellonistica stradale e soprattutto evitare disponibilità di cibo in città, la realtà dei fatti è una sola: l’abbattimento ad ora è e rimane la soluzione principale.
 
Genovesi, da tecnico, porta in evidenza i risultati di un nuovo studio, pubblicato sulla rivista Plos One, che ha analizzato nel dettaglio la demografia del cinghiale per capire se la sterilizzazione possa realmente rappresentare un’alternativa alla rimozione. Le analisi sono state condotte da un team di ricercatori di ISPRA, del Centre for Ecosystems, Society and Biosecurity, Forest Research, e del National Wildlife Management Centre, Animal and Plant Health Agency, agenzia britannica che da anni si occupa di sterilizzazione di fauna selvatica . I risultati indicano che questa soluzione al momento non può sostituire le rimozioni per ridurre il numero di cinghiali, ma al massimo potrebbe, se applicata molto estesamente nelle popolazioni insieme agli abbattimenti, concorrere ad aumentare l’efficienza delle rimozioni accelerandone gli effetti.

“Il team di ricercatori italiani ed inglesi, che comprende Barbara Franzetti di ISPRA che da anni studia la popolazione di cinghiali della tenuta di Castelporziano, ha in particolare analizzato i vaccini immunocontraccettivi che riducono la fertilità, stimando in quanto tempo e con quale probabilità si sarebbe potuto ridurre la densità delle due popolazioni studiate sterilizzando e rimuovendo percentuali crescenti di animali. I risultati evidenziano che anche garantendo il mantenimento costante dell’80% di femmine sterilizzate non si osserverebbero riduzioni, nemmeno proseguendo l’azione per oltre 10 anni. Invece, se ogni anno si rimuovesse l’80% dei cinghiali presenti, si otterrebbe rapidamente un drastico calo delle popolazioni” spiega Genovesi nel suo articolo.

Non solo, va anche aggiunto, secondo il tecnico Ispra, che al momento l’uso di questa tecnica (la contraccezione)  resta al momento solo teorica, perché non esistono ancora vaccini contraccettivi che possano essere somministrati per via orale. Il che significa che allo stato attuale non è possibile fare a meno di catturare l’animale e iniettare il vaccino per via intramuscolare: “un obiettivo impossibile da raggiungere nella pratica su numeri ampi” scrive Genovesi. Per non parlare della questione burocratica. L’utilizzo in Italia non sarebbe permesso perchè questi vaccini devono prima essere approvati dalle autorità sanitarie. I cinghiali sterilizzati inoltre non smettono di procurare danni. Sulle polemiche riguardo all’abbattimento di cinghiali catturati a Roma, tecnicamente poco altro si poteva fare, dato che, come spiega lo scienziato, “una norma introdotta da qualche anno vieta il rilascio di cinghiali in ambienti naturali, e quindi lo spostamento degli animali fuori dalla città non è possibile; cinghiali possono essere immessi solo in aree recintate, che nella quasi totalità dei casi sono destinate alla caccia”.


Leggi tutte le news

25 commenti finora...

Re:Genovesi (Ispra): abbattimento cinghiali non sostituibile

Roba da non credere. Dovremmo ringraziare sig. Sparvoli? Andiamo avanti così e faremo felici i nostri avversari... La caccia è finita e anche i cinghialai avranno poco da stare allegri.

da Scorza 21/11/2020 18.26

Re:Genovesi (Ispra): abbattimento cinghiali non sostituibile

Se il vostro obbiettivo è dividerci del tutto,ci state riuscendo..complimenti!! Voglio vedere ora chi è ,tra i cinghialisti,che si ritiene un vero cacciatore e non andrà.. Se così non sarà sarà per me guerra da ora in poi nei confronti dei cinghialisti!

da Io 20/11/2020 14.01

Re:Genovesi (Ispra): abbattimento cinghiali non sostituibile

Piero ( Genovesi ) sei impazzitoooo !!! Guarda che se dici ancora certe cose ... ti licenziamoooo !!!

da Ufficio del personale 28/10/2020 13.40

Re:Genovesi (Ispra): abbattimento cinghiali non sostituibile

Solo dei diversamente intelligenti come gli animalisti/anticaccia,possono pensare che la soluzione del problema cingiali,sia la pillola per le femmine; o il preservativo per i maschi,Bene allora che qualche animalara/anticaccia;si offra volontaria come maestra ha fare da tutor ed insegnare alle cinghiale, come si usa,mah sopratutto come si infila???

da Fucino Cane 28/10/2020 11.17

Re:Genovesi (Ispra): abbattimento cinghiali non sostituibile

Ma è possibile che la miopia animalista sia così estrema! Dobbiamo escludere a tutti i costi che non ci siano vittime causate da questi ungulati e loro pregano la morte dei cacciatori per covid. Vergognatevi e andate a lavorare, piuttosto che fare polemiche. Se qualcuno di voi morisse di incidente causato dagli ungulati, forse cambiereste idea.

da Fofò 28/10/2020 10.30

Re:Genovesi (Ispra): abbattimento cinghiali non sostituibile

...allo stato attuale non è possibile sostituire l'abbattimento con i cosiddetti metodi incruenti ....ha sii?bene adesso vi arrangiate per conto mio non muovero'un dito e non me ne puo'fregar di meno,cosi' dovrebbero fare tutti i cacciatori,soprattutto quelle prostitute dal grilletto facile,si facessero passare il prurito.

da ,argo 28/10/2020 9.23

Re:Genovesi (Ispra): abbattimento cinghiali non sostituibile

X P.R.Per caso noi cacciatori verremo giudicati dallo stesso signore;che giudicò gli abitanti di SODOMA??????????

da Fucino Cane 28/10/2020 4.37

Re:Genovesi (Ispra): abbattimento cinghiali non sostituibile

A tutti i sensibili di cuore, vorrei dire senza remore,che mi piacerebbe sapere come la potrebbero pensare, se qualche animale o chi per esso, distruggesse il frutto del loro lavoro( e,cioè, il loro stipendio) come la penserevbero? Questo è quanto sta succedendo ai contadini! Vedete Voi GRANDI ILLUSI! Dalle mie parti si dice è facile fare il B.... con il C.... degli altri!?

da Barba47. 27/10/2020 22.26

Re:Genovesi (Ispra): abbattimento cinghiali non sostituibile

Io dico che c'e un mucchio di gente che non ha nulla da mettere nella pentola!e noi pensiamo di sterilizzare i cinghiali, oppure di lasciarli come alimento per i lupi!a voi... la ...soluzione!

da Barba47 27/10/2020 22.04

Re:Genovesi (Ispra): abbattimento cinghiali non sostituibile

p.r. chissà perchè invece ispra, dando ragione alle nostre idee, sostiene che non ci sono alternative all'abbattimento dei cinghiali, forse anche loro sono contagiati dalla la fobia di uccidere esseri, o forse si sono resi conto dell'incapacità delle persone che si credono serie.

da semplice semplice 27/10/2020 21.23

Re:Genovesi (Ispra): abbattimento cinghiali non sostituibile

P.R. andremo a caccia dei diavoli.

da Belfagor 27/10/2020 20.50

Re:Genovesi (Ispra): abbattimento cinghiali non sostituibile

Bisognerebbe abbattere tutti voi.Siete persone poco serie e con la fobia di uccidere altri esseri.Vergognatevi e auguratevi che non ci sia nessuno a giudicarvi, altrimenti non avrete scampo.L'inferno vi attende.Tutti.

da P.R. 27/10/2020 20.48

Re:Genovesi (Ispra): abbattimento cinghiali non sostituibile

son daggi, non siamo noi che siamo d'accordo con ispra, ma è ispra che ha capito ed ora è daccordo con noi. proprio per questo i cinghiali non faranno pulizia nelle carabine facili ma piaccia o non piaccia saranno le carabine che faranno pulizia di cinghiali.

da semplice semplice 27/10/2020 19.17

Re:Genovesi (Ispra): abbattimento cinghiali non sostituibile

Assolutamente no, caro son daggi la caccia non può essere utilizzata SOLO quando fa comodo in attesa di trovare soluzioni incruenti proposte dai mangia cetrioli.

da Mai ISPRA 27/10/2020 19.03

Re:Genovesi (Ispra): abbattimento cinghiali non sostituibile

Sarei il più felice del mondo se i cinghiali facessero un po di pulizia delle carabine facili

da La caccia fa schifo 27/10/2020 18.46

Re:Genovesi (Ispra): abbattimento cinghiali non sostituibile

Ma non dicevate sempre che l'ispra è un covo di verdastri, ancticaccia, e incompententi? Adesso improvvisamente siete d'accordo? :-))))))

da Son Daggi 27/10/2020 18.27

Re:Genovesi (Ispra): abbattimento cinghiali non sostituibile

Esistone le trappole per catturare i cinghiale, inutile che vi giustificate per ciò che avete fatto con i cinghiali a roma in un giardinetto chiuso e recintato li bastavano due gabbie per catturali e portali fuori città . Il problema è che dovete risolvere la presenza di cinghiali nei parchi e li che si riproducono indisturbati ed essendo in sovrannumero per alimentarsi escono di notte per cercarsi il cibo e fanno danni alle colture e alle persone con incidenti stradali.

da un cacciatore 27/10/2020 15.11

Re:Genovesi (Ispra): abbattimento cinghiali non sostituibile

Se non esistevano i cinghiali avrebbero chiuso la caccia almeno da 20 anni,diffidate da facili entusiasmi quando provengono da ispra, consiglio dei ministri, ministero ambiente, sono nostri nemici ricordartelo.

da Luciano viola 27/10/2020 14.02

Re:Genovesi (Ispra): abbattimento cinghiali non sostituibile

Buongiorno. Sono un cacciatore di cinghiale da 30 anni prima solo in bracciata da diversi anni anche in selezione. Non ho nulla contro gli animalisti e ambientalisti, vorrei solo fargli vedere il disastro che fanno all'agricoltura, ai campi di mais e i vigneti, vorrei fargli vedere quei famigliari che hanno perso un proprio congiunto a causa di incidente stradale causato da questo ungulato. Poi vedere se dopo una stagione di lavoro nei campi e vedersela distruggere poi forse questi signori cambierebbero idea sulle loro opinioni riguardanti la caccia. Grazie al dott. Genovesi per il suo interessante intervento e speriamo che qualche ottuso capisca. Grazia Antonello

da Antonello 27/10/2020 13.52

Re:Genovesi (Ispra): abbattimento cinghiali non sostituibile

...PER ORA...

da Ricordatelo... 27/10/2020 11.48

Re:Genovesi (Ispra): abbattimento cinghiali non sostituibile

Attenti che questi vogliono farci sparare solo ai nocivi, come e quando vogliono loro....

da Nico 27/10/2020 11.37

Re:Genovesi (Ispra): abbattimento cinghiali non sostituibile

Prima dei sondaggi non s era sentito nessuno Meglio tardi che mai

da Angelo b 27/10/2020 10.48

Re:Genovesi (Ispra): abbattimento cinghiali non sostituibile

Egregio Dott GENOVESI;per favore faccia comprendere bene alla Brambilla & compani,quanto da lei sostenuto in merito ai cinghiali,grazie!!! cordialmente

da Fucino Cane 27/10/2020 10.45

Re:Genovesi (Ispra): abbattimento cinghiali non sostituibile

qualcuno ha iniziato,ogni tanto,a usare il cervello... Speriamo che duri

da Pippo 27/10/2020 10.17

Re:Genovesi (Ispra): abbattimento cinghiali non sostituibile

Bene

da Bene 27/10/2020 9.52