"Troppi cinghiali sulle strade". Fidc Piemonte invita alla prudenza


venerdì 23 ottobre 2020
    
 
 
Federcaccia Piemonte interviene sul tema dell'incremento degli incidenti stradali causati dalla fauna selvatica, cinghiali soprattutto, sulla rete autostradale e lungo tutte le vie di comunicazioni della regione.

L'associazione venatoria pone l'attenzione sulla causa diretta di questo incremento, ovvero una "esponenziale e incontrollabile proliferazione di detta specie (cinghiale, ndr)  pur con i mezzi e gli strumenti di contenimento e controllo ecologici e non adottati e attualmente consentiti sull'intero territorio agro-silvo-pastorale della Ns. Regione".

Fidc Piemonte invita quindi alla prudenza sulle strade, soprattutto nei prossimi giorni "allorché la specie cinghiale vedrà l'inizio di un naturale collettivo ciclo di frenesia riproduttiva con il verificarsi dell'estro dei soggetti di sesso femminile, che sarà inevitabilmente causa di maggiori movimentazioni e possibilità di incontro lungo le vie di comunicazione di esemplari di ambo i sessi".

 

15 commenti finora...

Re:"Troppi cinghiali sulle strade". Fidc Piemonte invita alla prudenza

Di quali documenti cianci animalaro di merda?

da Per la caccia qua sotto 26/10/2020 20.48

Re:"Troppi cinghiali sulle strade". Fidc Piemonte invita alla prudenza

X anonimo 25/10/2020 8.03: Sono due volte che ti spiego che c'è un concomitanza molto stretta tra i mesi della caccia e l'aumento del numero di incindenti con i cinghiali; l'estro non c'entra niente, al punto che persino i documenti delle regioni (regioni, quindi enti tutt'altro che animalisti) che riportano la suddetta concomitanza la attribuiscono al disturbo provocato dalla caccia. Anche com la porta aperta continui a sbatterci la faccia

da per quello del 25/10/2020 8.03 26/10/2020 19.40

Re:"Troppi cinghiali sulle strade". Fidc Piemonte invita alla prudenza

Non è vero che i cinghiali sono aumentati di numero, nell'appennino piemontese gli abbattimenti delle squadre sono calati del 60- 70%, ma è vero che i cinghiali si sono spostati dalle zone boschive infestate dai lupi alle zone più antropizzate dove il lupo è molto scarso (vedi cinghiali nelle città di Roma e di Milano)

da Mauro 26/10/2020 18.53

Re:"Troppi cinghiali sulle strade". Fidc Piemonte invita alla prudenza

X Fucino Gatto;CERTO CHE SONO UN ESTIMATORE DI UNA ASSOCIAZIONE VENATORIA UNICA??? SI PERO' SENZA LA FEDERCACCIA!!!

da Fucino Cane 26/10/2020 16.32

Re:"Troppi cinghiali sulle strade". Fidc Piemonte invita alla prudenza

Toc toc....c'è nessuno lì dentro la cocuzziella?Peggio della goccia di acqua minerale eh,caro Per il ....!Sono due volte che ti spiegano che il numero dei cinghiali in circolazione aumenta perchè il loro periodo di estro coincide con quello dell'apertura della caccia.Ma tu:NIENTE.Di coccio.Invece di continuare a massacrarti faccia e cervello(ancora così chiamano pure il tuo;zitto... zitto che non si sono accorti di niente) contro il muro ti basta passare dalla porta.Però prima devi aprirla senno' ci risbatti la faccia capoccione nostro.

da anonimo 25/10/2020 8.03

Re:"Troppi cinghiali sulle strade". Fidc Piemonte invita alla prudenza

Noi svolgiamo una attività lecita e legale in tutto il mondo. I cinghiali sono troppi e tutti chiedono il nostro aiuto per ridurli di numero. Purtroppo per voi dovrete rosicare ancora lunghi secoli.

da Il Menga 23/10/2020 22.05

Re:"Troppi cinghiali sulle strade". Fidc Piemonte invita alla prudenza

Per il menga delle 23/10/2020 21.30 : Se la mamma degli idioti è sempre incinta, tu devi avere un sacco di fratelli, da padri diversi. Il numero degli incidenti con i cinghiali aumenta in perfetta concomitanza con la stagione venatoria, e la spiegazione è talmente ovvia che pure un cacciatore come te la capisce anche se la nega. Risparmiaci il tuo ridicolo vittimismo: ne combinate già così tante che bastano e avanzano non c'è alcun bisogno di accusarvi di altre nefandezze.

da Per il menga delle 23/10/2020 21.30 23/10/2020 21.57

Re:"Troppi cinghiali sulle strade". Fidc Piemonte invita alla prudenza

Questo qua sotto conferma definitivamente che la mamma degli idioti è sempre incinta. Non sa nemmeno che ora è il periodo di estro delle scrofe. È talmente ottuso che tutto fa brodo per accusa la caccia di ogni nefandezza. LA CACCIA È ATTIVITÀ LECITA E LEGALE IN TUTTO IL MONDO.

da Il Menga 23/10/2020 21.26

Re:"Troppi cinghiali sulle strade". Fidc Piemonte invita alla prudenza

Gli incidenti stradali dovuti ad impatto con i cinghiali aumentano sensibillmente proprio durante la stagione di caccia. Non ci vuole molta fantasia per capire il perchè.

da Cinghio 23/10/2020 20.53

Re:"Troppi cinghiali sulle strade". Fidc Piemonte invita alla prudenza

Sei un vero estimatore dell’associazione venatoria unica...

da Fucino Gatto 23/10/2020 17.53

Re:"Troppi cinghiali sulle strade". Fidc Piemonte invita alla prudenza

Se NON c'era la Federcaccia ha ricordarcelo,ce ne eravamo già dimenticati del problema cinghiali?????

da Fucino Cane 23/10/2020 17.39

Re:"Troppi cinghiali sulle strade". Fidc Piemonte invita alla prudenza

Euro 0 come il mio LJ 70 2,5 TD, i mezzi migliori; senza filtri del cazzo e che non danno mai un problema al contrario dei merdotombini euro 5 o 6

da Topolino 23/10/2020 15.56

Re:"Troppi cinghiali sulle strade". Fidc Piemonte invita alla prudenza

Pippo codesto è un euro 2 o 3 che non può circolare. Concilia?

da Pluto 23/10/2020 15.07

Re:"Troppi cinghiali sulle strade". Fidc Piemonte invita alla prudenza

Non problem Land Cruiser 3.0 Kzj 70 paraurti uso gravoso rinforzato ulteriormente paravacche incorporato al paraurti e rinforzato. Saran [email protected]@ dei cinghiali non miei.

da Pippo 23/10/2020 13.36

Re:"Troppi cinghiali sulle strade". Fidc Piemonte invita alla prudenza

Al posto di invitare alla prudenza invitate chi di dovere a farli cacciare fino ad un numero accettabile, quanti morti devono ancora succedere ?

da jamesin 23/10/2020 12.39