HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Ricette | Le bottiglie | Ristoranti | Libri | Indirizzi | Archivio Scempi | I Funghi | Tartufi e funghi |
 Cerca

News Natura

Protestano i circensi "l'eliminazione degli animali sarebbe la nostra fine"


lunedì 17 luglio 2017
    

Tigre - tra gli animali più usati nei circhi In segno di protesta contro le norme in discussione al Senato, che contengono l'inesorabile divieto ad utilizzare animali negli spettacoli, l'Ente Nazionale Circhi ha organizzato un sit in per domani, 18 luglio a Roma. La mobilitazione segue una serie di richieste inviate al Ministero dei Beni Culturali, da cui da tempo i circensi attendono risposta.

 Secondo i dati forniti dall'Enc – Ente nazionale Circhi - sono attualmente meno di 2000 gli animali presenti oggi nei circuiti circensi italiani. Secondo la categoria, allontanarli dall'ambiente in cui hanno vissuto finora potrebbe essere deleterio per la loro salute e causare crolli fisici e psicologici. Gli animali del circo, infatti, sono nati in cattività e hanno sempre vissuto a stretto contatto con l'essere umano.

“Se dovesse passare la legge, l’eliminazione degli animali nello svolgimento delle attività circensi porterebbe alla fine della tradizione del circo italiano, che nell’arte della pista fa scuola nel mondo da secoli e primeggia nei festival internazionali del settore, ottenendo i massimi riconoscimenti proprio nelle discipline dell’ammaestramento. Allo spettacolo italiano verrà meno un volume d’affari di 15 milioni di euro l’anno e migliaia di posti di lavoro verranno persi”.

La manifestazione si terrà in piazza della Rotonda, di fronte al Pantheon, alle 15 di martedì18 luglio. Ad affiancare i circensi altre organizzazioni di spettacolo popolare italiano.
Leggi tutte le news

6 commenti finora...

Re:Protestano i circensi "l'eliminazione degli animali sarebbe la nostra fine"

x animali siamo noi,togliendoli dalle gabbie dove li vuoi portare queste bestie rintrodurle allo stato brado e secondo te quanto durano che non sono abituati a CACCIARE da soli....un saluto.

da MARCELLO64 18/07/2017 9.10

Re:Protestano i circensi "l'eliminazione degli animali sarebbe la nostra fine"

Ci sono animali, nei circhi, che vivono il resto della vita in una gabbia, galera a vita,per il solo scopo di far vedere quanto "noi" siamo bravi, non solo nei circhi devono essere tolti gli aniumali ma anche nei giardini zoologici,ancora più in galera dei circhi. Lasciateci vedere gli animali nei documentari, sono molto più veri e belli. Sia data fine a tanta violenza.

da animali siamo noi 17/07/2017 23.51

Re:Protestano i circensi "l'eliminazione degli animali sarebbe la nostra fine"

se chiudono i circhi con animali devono chiudere anche le scuole di agility dog.

da NO AGILITY DOG. 17/07/2017 20.44

Re:Protestano i circensi "l'eliminazione degli animali sarebbe la nostra fine"

Ma si, ci importa assai se vanno a puttane attività economiche. Sfasciamo anche questa... sfasciamola come la caccia che una volta dava da mangiare a tanta gente. Sfasciamola in nome di ideologie assurde... ma cosa pensano quegli estremisti del cazzo che gli animali dei circhi provengano dalla savana e che quelli che già ci sono torneranno liberi?

da Mah... 17/07/2017 14.19

Re:Protestano i circensi "l'eliminazione degli animali sarebbe la nostra fine"

Un circo senza animali (veri, esclusi quindi gli umanoidi del commento precedente) non ha senso, sarebbe la fine di un'antica tradizione, un'altra. Quindi, W il circo con gli animali.

da MarioP 17/07/2017 14.09

Re:Protestano i circensi "l'eliminazione degli animali sarebbe la nostra fine"

Proposta eliminiamo gli animali dal circo!!! Va bene però al loro posto per fare quello che facevano, mettiamoci la Bramby & Company, Grillo & Casaleggio associati!!!! Sai che bello oltre che interessante spettacolo che avremo.

da Fucino Cane 17/07/2017 12.55