Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Schede Fucili | Cartucce | Prove | Codice di sicurezza | Libri | Pallini d'acciaio |
 Cerca

News Fucili

Manutenzione del fucile da caccia: come si fa


giovedì 10 agosto 2017
    

 

Pulizia e manutenzione del fucile Come ben sappiamo la perfetta manutenzione dei propri fucili da caccia, è indispensabile per garantire il corretto funzionamento delle nostre armi ed evitare spiacevoli, quando non drammatici, inconvenienti. Ad un mese dall'apertura generale della stagione venatoria quindi, è bene cominciare a rispolverare, insieme a tutte le nostre attrezzature, anche le fondamentali nozioni per trovarsi ad operare in tutta sicurezza.
 

Cominciamo con il ricordare che, come tutti gli strumenti complessi, le armi sono soggette a deterioramento e a guasti di varia entità. Guasti che possono essere evitati con una giusta pulizia e un'accurata manutenzione.

Un discorso particolare deve essere fatto per le armi rigate con calibri che perdono facilmente la precisione dopo qualche centinaio di colpi. Innanzitutto occorre usare cartucce con potenza adeguata al calibro, al peso e alla loro resistenza meccanica, oltre che naturalmente, sostituire prontamente le parti maggiormente consumate per evitare danni più seri ed effettuare pulizie ordinarie e accurate.

 Almeno una volta l'anno per mantenere ottimale le condizioni della nostra doppietta, occorre pulire con cura le varie parti, senza dimenticarsi di asciugarle e lubrificarle per preservarle dalla ruggine. Il cacciatore inoltre deve prestare attenzione ad ogni variazione strutturale delle parti, per esempio osservare minime crepe, lieve fessurazioni e piccole gonfiature dei tubi, tutti sintomi che possono preannunciare lo scoppio delle canne, è buona norma osservare le superfici interne e quelle esterne puntando le canne contro una una fonte di luce, per rilevare la minima ondulazione o discontinuità.

Ricordiamo che le associazioni venatorie stanno organizzando qui e là diversi corsi sia sulla sicurezza in generale che sulla manutenzione delle armi. Ad esempio sono ancora aperte (fino al 31 agosto) le iscrizioni per il corso, organizzato dalla Federcaccia di Brescia, che si terrà a Borgosatollo nel mese di Ottobre 2017 per la manutenzione delle armi rigate.  Il corso prevede dimostrazione pratica di smontaggio, pulizia e rimontaggio, con l’attrezzatura necessaria alla manutenzione dell’arma a canna rigata. Info e iscrizioni Federcaccia Brescia, Centro S. Filippo, Via Luigi Bazoli 10, Brescia Telefono: 030 2411472 Fax: 030 2411466 E-mail: fidc.brescia@fidc.it. 

Leggi tutte le news

4 commenti finora...

Re:Manutenzione del fucile da caccia: come si fa

Col buzzico ..mi sembra veniva cosi' chiamato dai meccanici una volta ,schizzate nelle canne olio motore mescolato ad una minima parte di petrolio bianco !!Le vostre canne dureranno in eterno. non usate mai e poi mai qualsiasi scovolo in qualsiasi metallo ,perche' non e' vero che il bronzo o il rame non rovina le cromature le rovina eccome !! passate solo scovoli in plastica o setola. L'olio motore auto non lo dico io anche se lo uso e solo quello sulle mie armi anche di un certo pregio ,ma lo sanno benissimo anche i migliori armaioli italiani ,ma purtroppo per vendere quello schifo spray nessuno lo dice.P er i legni usate un batuffolo di ovatta o un fazzoletto di carta appena bagnato di olio di vaselina aquistato in farmacia.Seguite questi miei consigli e non ve ne pentirete.cON UN POCO DI PAZIENZA IN PIU' anche gli scovoli in plasticae olio motore tolgono qualsiasi sporcizia dalle vostre canne non le rovinano minimamente

da Pablo 12/08/2017 17.10

Re:Manutenzione del fucile da caccia: come si fa

Per i fucili semiatomatici che hanno diversi componenti(molle,perni,leve)in movimento penso sia il migliore.

da estevan 12/08/2017 15.47

Re:Manutenzione del fucile da caccia: come si fa

Per le canne ad animaliscia preparatevi per tutto l'anno un barattolo con olio motore e un po' di petrolio bianco mescolato fate agire 10 minuti e via

da ff 11/08/2017 19.33

Re:Manutenzione del fucile da caccia: come si fa

Olio motore auto sintetico e' il meglio del meglio del meglio che potete usare sulle vostre armi! Io compro due litri di olio motore e pulisco le mie armi per 5 anni spesa 15 euro,l'olio motore auto e' la cosa migliore per proteggere dalla ruggine protegge le bruniture come nessun altro prodotto al mondo lubrifica cerniere molle e tutto quanto al meglio !! le bombolette sprai non servono se non a niente.

da Pablo 11/08/2017 19.29