Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Campania: controdeduzioni Fidc Enalcaccia su calendario venatorioFidc: pubblicato nuovo lavoro scientifico sull'alzavolaFidc Ancona dona oltre trentamila euro agli ospedali Coronavirus: basta fake news sulla caccia Orgoglio italiano. L’iniziativa di BigHunter.netUmbria: osservazioni alla proposta di Calendario VenatorioCosenza: mille mascherine all'ospedale dalla Libera CacciaMazzali: con cacciatori Anuu donate mille mascherine all'ospedaleFriuli: 9 mila euro alla protezione civile dall'EnalcacciaLombardia. Un'app per mappare il rischio CoronavirusAnuu Benevento sollecita Atc a donare fondi per l'emergenzaEmilia Romagna: Assessore alla sanità ringrazia i cacciatoriFedercaccia Friuli Venezia Giulia dona 8mila euro all'Anpas di BergamoCites. Non cambia nienteFidc: un vaccino nel mirino, con lo Spallanzani per combattere il virusRegione Toscana approva proroga scadenze venatorieDa Fidc Campania 20 mila euro al Centro ricerche della Fondazione PascaleCoronavirus. Fidc Lombardia: testimonianza di un medico in prima lineaAnuu: "Domenico Grandini non è più tra noi"Emilia Romagna: quasi 100 mila euro anche dai cinghialaiCuneo: donazione dall'Arci Caccia per l'emergenzaFidc raccoglie quasi 800 mila euro per l'emergenza CoronavirusCampania. Proposte sul calendario venatorio 2020 2021Lazio, proroga scadenze per cacciatori e istituti faunisticiRinviata al 2021 Caccia VillageUn ventilatore polmonare al S. Martino di Genova dalle cacciatriciControllo volpe. Lav attacca Regione LombardiaMazzali segnala Mocavero in ProcuraDonazione alla Croce Rossa da Enalcaccia Una: dal mondo venatorio oltre 1 milione di euro per emergenza covid19La Cultura rurale contro il CoronavirusCct: attenzione alle fake news18 mila euro all'Azienda Sanitaria da Fidc FrosinoneFidc Emilia Romagna: donati 108 mila euro per l'emergenzaLombardia, rinviato termine iscrizione ad Atc e CaVietato spostarsi fuori dai comuni di residenzaDai cacciatori toscani altri 35 mila euro per la lotta al Covid 19Bana, il ricordo di Massimo MarracciBana, altri messaggi di cordoglioDa Federcaccia i primi 500 mila euro in beneficienzaBana: il ricordo della FACEI cacciatori veneti rinunciano a 300 mila euro per l'emergenza Covid-19Addio all'Avvocato Giovanni BanaStiamo a casaFidc Piemonte. Sulle specie cacciabili una risposta agli animalistiFidc: dalla Lipu una proposta sconvolgenteEmergenza Covid: altre donazioni dal mondo venatorioToscana: Arci Caccia in campo contro il Corona VirusDonazione alla Croce Rossa Italiana dalla Cabina di RegiaCovid-19. Raccolta fondi di ItalcacciaServe uno sforzo da parte di tuttiCovid-19: anche i Giovani Cacciatori si attivanoDall'Atc Caserta altri 100 mila euro per l'emergenza Eleonora e la storia di Nello. Un pensiero a tutti i cacciatoriCCT: Cacciatori gente concreta e onestaEps Campania propone fondo Emergenza Covid19Mazzali: le associazioni venatorie si autotassano per donare agli ospedaliAssessore Rolfi "il cuore grande dei cacciatori"Dreosto plaude alla solidarietà delle associazioni venatorieCovid-19. Ancora solidarietà dai cacciatoriAnnullata Assemblea Generale CICLombardia, le nuove disposizioni sulla fauna selvatica100 mila euro per emergenza sanitaria anche dai Cacciatori TrentiniRolfi: restituzione tesserini venatori al 20 aprileBerlato: Raccolta fondi dalle attività portatrici della cultura ruralePiemonte, per la Giunta 15 specie devono tornare cacciabiliFidc Sardegna "cacciamo il coronavirus"Veneto: sospesa caccia di selezione e censimentiBergamo: da Enalcaccia 5 mila euro all'OspedaleEmergenza Covid-19. Da Fidc nazionale altri 100 mila euro Covid-19. Da Arci Caccia Marche donazione al servizio sanitarioFidc Marche invita a donare il sangueCovid-19: 5 respiratori anche dall'Atc Unico di BresciaPiani di prelievo ungulati e galliformi. Indicazioni da Ispra CoronaVirus, CCT: "insieme per l'Italia"CoronaVirus: le cacciatrici si organizzano su facebookAnlc: "Tutti insieme contro il CoronaVirus"Da Fidc Bergamo 30 mila euro per l'emergenza CoronaVirusAnuu Lazio: Regione al lavoro per proroga tesseriniSvezia, a caccia fin dai 15 anniFidc Brescia dona 8 respiratori all'OspedaleCovid-19: raccolta fondi Fidc Friuli Venezia GiuliaEmilia R. Pompignoli chiede proroga termini tesserino venatorioNorvegia. 70 mila cacciatriciLombardia, consegna tesserini slitta al 20 aprileCoronaVirus: rimandata operazione Paladini del territorio Caccia di selezione sospesa. Un chiarimento dalla CCTFrancia, assemblea FNC: cacciatori in campo contro l'ecologia da salottoVeneto: Zottis (PD) chiede proroga termini riconsegna tesseriniPAC post-2020. Scienziati chiedono impegno per la biodiversitàRichiami vivi: Commissione Ue risponde a interrogazioneCovid-19. Sospesa caccia di selezioneFidc Umbria, vertici sospesi. Elezioni da rifareLiguria: incostituzionale caccia dopo tramonto. Ok accertamento capiAnuu: un febbraio da ricordareFidc Brescia: poco utili controlli a campione su tesserini venatoriCaccia in cucina. Ecco i ristoranti aderentiAbruzzo: approvato disciplinare caccia di selezione cinghialeAncora catture caprioli nell'area dell'ospedale di PistoiaStudiare la pernice elbana per salvare la specie in Italia

News Caccia

GLI ITALIANI E LA CACCIA: ECCO I DATI DELLA RICERCA


mercoledì 15 settembre 2010
    

I risultati della grande indagine demoscopica (oltre 2000 interviste) svolta da Astra Ricerche per conto del Comitato Nazionale Caccia e Natura (Cncn) e Face Italia scoprono una nazione affatto contraria alla caccia (55%), se regolamentata e sostenibile,  ma anche in larga parte disinformata sulla materia (il 45 per cento non conosce affatto le limitazioni imposte dalle norme venatorie). I dati ribaltano anche la tesi diffusa secondo cui la caccia è un'attività praticata da anziani:  i cacciatori sono soprattutto “giovani” tra i 25 e i 34 anni.

Scarica il Comunicato Stampa di Cncn e Face Italia

Scarica il testo della ricerca (sintesi)

Leggi tutte le news

35 commenti finora...

Re:GLI ITALIANI E LA CACCIA: ECCO I DATI DELLA RICERCA

sono d'accordo con GIMESSIN!!!!! da proporre subito!!!! IL RISULTATO LO SO GIA', E LO SA ANCHE LA NON AMATA....... VA A CASA SUBITO!!! FINENDOLA DI RUBARE SOLDI DAI CONTRIBUENTI ITALIANI!!!!!TUTTI.........GIROTTO L.

da Girotto L. 17/09/2010 8.46

Re:GLI ITALIANI E LA CACCIA: ECCO I DATI DELLA RICERCA

A Marco Buzziolo - Pregiatissimo Giornalista di RAI 3 perchè non comincia Lei a fare in modo che l'Azienda per cui lavora cominci a dare informazioni corrette, e forse i cacciatori sentendosi meno perseguitati potrebbero cominciare a ragionare un'pò di più per l'epoca in cui viviamo e non con la testa a 30/40 anni fa, senza per questo nulla togliere a nessuno. Viste le mie trenta licenze, in cui mi sono sempre comporteto in modo corretto, ritengo di fare un'appunto a quanti usano questo sito che ci permette di scambiare opinioni in maniera seria possano perdersi in discussioni sterili e che non portano a nulla. Siate coerenti e corretti W LA CACCIA IN TUTTE LE SUE FORME RISPETTANDO LE REGOLE.

da Luciano 16/09/2010 18.05

Re:GLI ITALIANI E LA CACCIA: ECCO I DATI DELLA RICERCA

Quando si potrà avere l'onore di veder pubblicati sui maggiori Quotidiani nazionali i risultati e le considerazioni su questo sondaggio? Cosa aspettano le maggiori AAVV o presunte tali a spendere un pò di quei soldi che gli arrivano dai cacciatori per tempestare di richieste di pubblicazione di articoli che riguardano il mondo della caccia e la sua utilità sociale ed economica?Non è ora che la smettano di stare in combutta con la politica e ascoltino anche loro i suggerimenti del Capo dello Stato e perseguire una condotta di più alto profilo morale e priva di partigianeria?A quando tutto questo,magari sforzandovi a proporre una qualsivoglia forma di unità associazionistica?

da francesco47 16/09/2010 14.58

Re:GLI ITALIANI E LA CACCIA: ECCO I DATI DELLA RICERCA

ALLE PROSSIME ELEZIONI VOTIAMO ITALIA FEDERALE O CACCIA AMBIENTE CHE SI SONO ALLEATE INSIEME E DAREMO UNA VERA BATOSTA A TUTTI I PARTITI TRADITORI SIA DI DESTRA CHE DI SINISTRA!

da mario 16/09/2010 8.09

Re:GLI ITALIANI E LA CACCIA: ECCO I DATI DELLA RICERCA

Sproniamo tutte le AaVv a cavalcare in ogni modo e maniera questo risultato, ora staremo a vedere se sono capaci o meno di intervenire , in caso contrario si confermerebbe che l'unico interesse sono le tessere,e allora occhio che la gente si è rotta le palle.

da Alvanto Ass. Cacciatori Genzano di Roma 15/09/2010 19.47

Re:GLI ITALIANI E LA CACCIA: ECCO I DATI DELLA RICERCA

Non è il primo sondaggio. Il primo fu,se non ricordo male, condotto una quindicina d'anni fa da Renato Mannheimer che lo presentò alla Federcaccia, a Roma. C'era ancora Rosini presidente ed ero presente anch'io. Sostanzialmente diceva le medesime cose di questo sondaggio. Resta il fatto che, dopo di allora, nulla è stato fatto per migliorare l'immagine e quando qualcosa è emerso, è stato come dicono in Veneto, "pezo el tacòn del buso". Perché non ci si può limitare a campagne sporadiche, con manifesti e cose simili che fanno solo spendere soldi a favore di agenzie di pubblicità. Nè si può continuare con quegli insulsi "house organ" del tutto inutili e che servono solo a spender soldi e a vedere in foto presidenti di sezioni che si premiano a vicenda. La comunicazione esterna, costante, continua e fatta nei modi giusti e nei confronti dei bersagli giusti è l'unica che serve. Ma va fatta da professionisti del settore della comunicazione, che siano anche cacciatori. Non da pisquani che non sanno neppure di cosa parlano. E poi bisogna che i comunicatori abbiano qualcosa di positivo da comunicare. Ne vedete all'orizzonte? Io vedo che troppo spesso il mondo venatorio, anziché andare avanti e progredire, riesce a fare addirittura dei passi indietro. Venite in Friuli Venezia Giulia, dove il massimo avanzamento fu nel 1987 con la Legge 14 sulla caccia di selezione. Una norma di alto profilo che, successivamente, è stata smantellata pezzo dopo pezzo. Ed altre nubi si addensano proprio in questi giorni, frutto di una classe politica indegna di essere chiamata tale.

da Marco Buzziolo 15/09/2010 19.43

Re:GLI ITALIANI E LA CACCIA: ECCO I DATI DELLA RICERCA

QUESTI RISULTATI PUBLICATELI SUI QUOTIDIANI.

da GIAN 15/09/2010 19.04

Re:GLI ITALIANI E LA CACCIA: ECCO I DATI DELLA RICERCA

Altro sondaggio utilissimo da proporre a Astra Ricerche: Cosa pensano gli Italiani dei ministri del turismo e dell'ambiente? Quali sono i miglioramenti che gli italiani hanno notato e giovato in questi due settori? Cosa pensano del futuro dell'ambiente e del turismo se nel caso queste due ministre dovessero continuare per altri tre anni il loro mandato? Sarei proprio curioso di sapere come va a finire!!!

da Gimessin 15/09/2010 18.29

Re:GLI ITALIANI E LA CACCIA: ECCO I DATI DELLA RICERCA

lentamente viene in primo piano quello che da sempre è evidente da chi come me è a contatto giornalmente con la civiltà rurale, quelli contrari alla caccia sono annidati sopratutto in città e fanno parte di una società esclusivamente consumistica che si lava la coscienza con editti sull'ecologia degna dei peggiori dittatori e portatori di lutti e rovine in quanto odiano l'umanità, non se stessi certamente. Non dimentichiamo mai che questi subumani vengono condannati anche dalla chiesa ed è bella la definizione coniata per loro, non so bene da chi, che li definisce un pericolo per la società, come lo era il comunismo con falce e martello, loro con falce e mirtillo.

da ezio da Mathi 15/09/2010 18.25

Re:GLI ITALIANI E LA CACCIA: ECCO I DATI DELLA RICERCA

Non posso che essere piacevolmente felice per questa lodevole iniziativa che definirei "Primo passo" per le fondamenta del sistema informativo rivolto al mondo urbano che ancora non ci conosce del tutto: Estranei semi-informati 38%,ma soppratutto ai :Ignoranti Assoluti 13,4%. Teniamo il fiato sul collo dei media solo allora avremo toccato il polso alla realta. un saluto al popolo della Caccia

da Marcello Lentini 15/09/2010 18.10

Re:GLI ITALIANI E LA CACCIA: ECCO I DATI DELLA RICERCA

E' vero per fortuna conosco tante persone NON CACCIATORI che non ce l'hanno con noi anzi se gli regalo un pezzo di cinghiale... un fagiano una minilepre ecc... ci vogliono ancora piu' bene...(molti cacciatori hanno troppo i congelatori pieni fate come me...vedrete si acquista ancor piu' fiducia)

da Marco da Cerreto Guidi 15/09/2010 17.22

Re:GLI ITALIANI E LA CACCIA: ECCO I DATI DELLA RICERCA

Lo sapete perche non saranno pubblicate le indagini dai giornali ? Prerche sono corrotti e collusi con il mondo draconiano ambientalista !

da giuseppe69 15/09/2010 16.41

Re:GLI ITALIANI E LA CACCIA: ECCO I DATI DELLA RICERCA

Che le Associazioni Venatorie facciano tesoro di ciò e divulghino la cultura della caccia "vera",loro che hanno ancora qualche potere mediatico e politico.E forse ancora qualche cosa di buono si potrà fare.

da vito 15/09/2010 16.35

Re:GLI ITALIANI E LA CACCIA: ECCO I DATI DELLA RICERCA

C'è un aspetto, tra i tanti, che mi ha interessato, leggendo il dettaglio dei dati di questo sondaggio. Mi ha interessato perchè conferma appieno una cosa di cui sono sempre stato convinto. Copio incollo dalla sintesi del sondaggio: Dalla lettura di tali dati emerge il principale risultato di questo studio: il 47% degli italiani 18-80enni è – con maggiore o minore intensità – ostile all’attività venatoria (prevalgono qui le donne, gli ecologisti, gli elettori dal centro sinistra all’estrema sinistra), La conferma del mio pensiero è in quanto segue: l'atteggiamento beceramente anticaccia preso da alcuni esponenti di spicco del centrodestra (nonostante alcuni politici del cdx che hanno continuato a metterci la faccia e la credibilità, a favore della caccia, e gliene va dato merito), insomma, le varie brambille, martini ecc, da un lato hanno perso credo irrimediabilmente un serbatoio di voti importante (non scopro certo l'acqua calda se dico che, dopo i pecorari passati, la stragrande maggior parte dei cacciatori italiani ha votato cdx, ed ora si è rotta definitivamente i maroni, me in primis), ma dall'altro guadagneranno in termini elettorali poco o nulla. Giusto qualche pacca sulle spalle, per dire quanto sono brave, da parte di questi vermi di animalisti, figli di una cultura antiumana che nulla ha a che vedere con la destra liberale e conservatrice, politicamente e culturalmente morente, elettoralmente sparita ma cui queste deficienti sono riuscite ad applicare la mascherina dell'ossigeno. Ma se sperano che, dopo le pacche sulle spalle, possano ottenerne il voto, vivono veramente sulla luna

da Willow 15/09/2010 15.48

Re:GLI ITALIANI E LA CACCIA: ECCO I DATI DELLA RICERCA

x Alessandro Cannas.Io no tessera. Ti saluto, felice di averti tra di noi.

da Fromboliere 15/09/2010 15.37

Re:GLI ITALIANI E LA CACCIA: ECCO I DATI DELLA RICERCA

BRAVA LA REDAZIONE, EVIDENZIATO IN ROSSO, IL TITOLO FA ANCORA PIU' EFFETTO,FACCIAMO VEDERE A QUESTI FANATICI, CHE LE LORO MENZOGNE HANNO LE GAMBE CORTE,E TANTI DI NOI HANNO LA MEMORIA DI ELEFANTE, QUINDI MEDITATE, MEDITATE...

da ANONIMO VENEZIANO 15/09/2010 15.37

Re:GLI ITALIANI E LA CACCIA: ECCO I DATI DELLA RICERCA

molto bene. I dati danno torto a cio' che avevano scritto tempo fa e poi ribadito dalla nominata, e non ELETTA, Brambilla!!! Continuando a dare informazioni sbagliate, riportate da alcune trasmissioni televisive a noi ben note!!! Se ora questi dati sono veritieri, mi sembra opportuno chiamare chi di dovere, in modo da poter fornire questi dati autentici, quindi, REALI, in modo da contrastare, e poi denunciare, chi aveva comunicato menzogne.... Il superfluo non conta CARI ANIMALAI, Voi siete, ora, il superfluo!!

da Girotto L. 15/09/2010 15.37

Re:GLI ITALIANI E LA CACCIA: ECCO I DATI DELLA RICERCA

Adesso manca l'informazione tramite stampa e tv da parte di tutte le aavv esistenti che devono essere pronte ad intervenire smentendo ogni vile attacco di personaggi che orbitano nel mondo mediatico, pagati, anche con i nostri soldi e che sfruttano la possibilità data per infangare con stermini inventati la nostra categoria, questo deve essere seriamente preso in considerazione ed io personalmente lo reputo un passaggio determinante anche nella rivalutazione delle aavv che stanno perdendo credibilità.

da Alvanto Ass. Cacciatori Genzano di Roma 15/09/2010 15.24

Re:GLI ITALIANI E LA CACCIA: ECCO I DATI DELLA RICERCA

Parafrasando: "Sono arrivati i portatori di interessi". Ma non quelli del "tavolo" ma quelli veri, ed averli al fianco non mi pare ne scorretto ne cosa da poco.

da Silvano B. 15/09/2010 14.52

Re:GLI ITALIANI E LA CACCIA: ECCO I DATI DELLA RICERCA

Ecco il dispaccio dell'Ansa ZCZC0300/SXB XSP13581 R CRO S0B S04 S04 QBXB CACCIA: SONDAGGIO, DA 43% ITALIANI SI' A QUELLA RESPONSABILE 47% CONTRARI E 10% PER DOPPIETTE SENZA LIMITI (ANSA) - ROMA, 15 SET - Il 43% degli italiani e' 'pro-caccia se normata, limitata, responsabile e sostenibile'. Un altro 10% e' 'a favore della caccia senza freni e limitazioni'. Pertanto, 'il 53% si schiera, dovendo scegliere, dalla parte della caccia', mentre il 47% e' contrario. Sono questi, in sintesi, alcuni dei dati che emergono da una ricerca, presentata oggi a Roma, commissionata dal Comitato nazionale caccia e natura (Cncn) e Face Italia (il coordinamento nazionale delle associazioni venatorie, composto da Federcaccia, Liberacaccia, Anuu Migratoristi, Enalcaccia) e condotta da 'Astra ricerche'. La ricerca - effettuata tramite 2.112 interviste su un campione rappresentativo degli italiani tra i 18 e gli 80 anni pari a circa 46,9 milioni di italiani, nel maggio 2010 - disegna l'identikit del cacciatore (non senza 'sorprese'): l'attivita' venatoria - afferma lo studio - e' svolta da uomini compresi tra i 25 e i 34 anni, residenti in Emilia-Romagna, Toscana, Marche e Umbria, con un profilo costituito da laureati, imprenditori e professionisti, smentendo che si tratta di 'un'attivita' prevalentemente 'vecchia' e di gruppi sociali' posti a livelli inferiori. Secondo lo studio un punto essenziale e' 'l' informazione' per conoscere le norme che regolano l'attivita' venatoria ma 'soltanto il 32% e' conscio che la caccia e' permessa con vincoli assai rigidi'. All'interno del 53% (circa 25 milioni di persone) di 'non contrari alla caccia' c'e' poi una divisione tra chi la 'digerisce' se colpisce soltanto specie non protette e chi se consentita solo in zone periodi limitati. (ANSA).

da el 15/09/2010 14.49

Re:GLI ITALIANI E LA CACCIA: ECCO I DATI DELLA RICERCA

ECCO SVELATE TUTTE LE MENSOGNE DEGLI ANIMALISTI

da andrea 15/09/2010 14.49

Re:GLI ITALIANI E LA CACCIA: ECCO I DATI DELLA RICERCA

Frombo,ti conferma del perche' non verra mai riproposto..Comunque, sulla mancata comunicazione, con i media, ci son grandissime lacune e responsabilita.....Di chi?

da Alessandro Cannas. 15/09/2010 14.28

Re:GLI ITALIANI E LA CACCIA: ECCO I DATI DELLA RICERCA

Indipendentemente dall'esito, questo sondaggio rispecchia in modo più realistico la posizione degli italiani, sancita dai fatti emersi in occasione dei referendum passati. Ora, ai fini di un quanto improbabile nuovo referendum, giudicando a peso, la posizione degli italiani in merito alla caccia, non è oggi sostanzialmente cambiata e rimane per noi ottimistica ai fini dell'esito che potrebbe avere lo stesso referendum.

da Fromboliere 15/09/2010 14.24

Re:GLI ITALIANI E LA CACCIA: ECCO I DATI DELLA RICERCA

Controllate anche il comunicato ANSA.........C'era anche lei stamani...Molto arguto il cronista....

da Alessandro Cannas. 15/09/2010 14.24

Re:GLI ITALIANI E LA CACCIA: ECCO I DATI DELLA RICERCA

sapete che ce ne facciamo dei dati sulla ricerca? ci andiamo al cesso, vogliamo prima di tutto rispetto e una caccia come viene praticata in europa, con tempi e speci, e non come da noi dove ogni anno ci ciulano piu soldi e sistematicamente sempre piu' restrizioni, cari amici ci resta solo cacciambiente il resto come' dimostratosi ieri nella regione lombardia sono tutte chiacchiere e scaricabarile tra quei sig di dx che di sin, o alcuni di voi ancora crede a questi!!!!!

da gianni 15/09/2010 14.17

Re:GLI ITALIANI E LA CACCIA: ECCO I DATI DELLA RICERCA

Giusto Luca,non l'ho scritto volutamente.Si e' di fatto smontata l'idea che il 90% e' contro. Altro punto da tenere in osservazione e' quel 30% di donne anti-caccia che fanno tendenza. E c'ero stamani alla conferenza. Il lavoro e' comunque lungo e difficile si deve arrivare al quel 45% che non ne sa una mazza di caccia e ne di leggi....Ma se quel 10% di indifferenti lo sposti perdiamo....

da Alessandro Cannas. 15/09/2010 14.12

Re:GLI ITALIANI E LA CACCIA: ECCO I DATI DELLA RICERCA

Più informazione e conoscenza sulla nostra passione..LA CACCIA..a 360° gradi...può aumentare e anche di molto la percentuale dei favorevoli!!bisogna fare informazione e "formazione"..presso i giovani sopratutto,e non dimentichiamoci dei nostri vecchi!!loro la caccia l'anno vissuta veramente a 360° gradi!!formare dei circoli e cercare nelle scuole di avere almeno un'ora per l'informazione ambientale(guidata ovviamente da dei cacciatori...e non animalari)!!!MAGARI!!.

da Sandro. 15/09/2010 14.11

Re:GLI ITALIANI E LA CACCIA: ECCO I DATI DELLA RICERCA

Questo sondaggio non verrà mai pubblicato dai MIDIA .......il Governo liberalista che abbiamo non concederà mai di renderlo pupplico .... Son curioso di vedere come andrà a finire ! Un po' di volantinaggio non sarebbe male!!

da Rudi4x4 15/09/2010 14.11

Re:GLI ITALIANI E LA CACCIA: ECCO I DATI DELLA RICERCA

Caro Cannas a scuola mi hanno insegnato che la promozione era il 6--, quindi con il 6+ andiamo a nozze.

da ANONIMO VENEZIANO 15/09/2010 14.08

Re:GLI ITALIANI E LA CACCIA: ECCO I DATI DELLA RICERCA

Buoni non fatevi troppe illusioni che ci vogliono bene..Attenzione,non e' questione di percentuali del si e del no..Ma e' fondamentale una cosa siamo promossi per il rotto della cuffia,con un 6+. Ma come siamo stati promossi? la domanda e' molto semplice e fa spostare la percentuale di qua o di la. Gli Italiani sono moderatamente favorevoli se la caccia resta in questi limiti e paletti,non promuoveranno mai caccie anacronistiche. il 45% degli Italiani non sa nulla della caccia ma proprio nulla. DOMANDONE chi e' o era incaricato di comunicare con il resto del Paese? Il sondaggio e' molto ben articolato,e quel 10% ballerino che ci aiuta ma ci boccia anche e' da tener ben presente.

da Alessandro Cannas. 15/09/2010 13.53

Re:GLI ITALIANI E LA CACCIA: ECCO I DATI DELLA RICERCA

Complimenti...l'analisi è molto ma molto ben fatta!

da massimo zaratin 15/09/2010 13.32

Re:GLI ITALIANI E LA CACCIA: ECCO I DATI DELLA RICERCA

Mandate immediatamente i dati a Berlusconi....visto che lui tiene tanto ai sondaggi.........!!!Ma solo per farlo rendere conto di ciò che pensano gli italiani,tanto nn ha fatto niente e niente farà in futuro,di tutte le promesse dette in campagna elettorale........!

da ANTONIO 15/09/2010 13.25

Re:GLI ITALIANI E LA CACCIA: ECCO I DATI DELLA RICERCA

Sono felice e orgoglioso di essere cacciatore e spero che chi ne avrà lo spaziooe la facoltà, dia più informazioni reali e non "di tendenza" sulla caccia. Il nostro compito maggiore, se non lo farà chi ne ha la posibilità, sara di informare sempre e comunque i nostri interlocutori e ovviamente di comportarsi nel rispetto delle leggi e soprattutto con "buon senso".

da Piero 15/09/2010 13.18

Re:GLI ITALIANI E LA CACCIA: ECCO I DATI DELLA RICERCA

Ecco smascherati i signori anticaccia finalmente sbugiardati Ora voglio vedere come replica la Brambilla e soci che si facciano un esame di coscienza se c'e lanno

da giuseppe 69 15/09/2010 13.04

Re:GLI ITALIANI E LA CACCIA: ECCO I DATI DELLA RICERCA

Bene direi!!!!!

da grana padano 15/09/2010 13.02