Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Fauna selvatica: Governo annuncia la riforma della legge 157/92Pac, cacciatori partner dei miglioramenti ambientali per la selvagginaCA TO3: "cacciatore circondato da lupi, prestare attenzione"In Gazzetta Ufficiale l'avvio della sperimentazione su contraccettivo GonaConSpiedo bresciano in lista prodotti tradizionali lombardiSimiani (Pd): ripristinare Comitato Faunistico Venatorio nazionaleParlamento UE chiede modifica status grandi carnivoriCaretta: proposta ministro Lollobrigida primo passo concreto su fauna selvaticaLollobrigida in Parlamento "occorre modificare legge 157 per emergenza cinghiali"Rendicontazione storno Toscana, nuove dateBruzzone (Lega) interviene su questione PSA Piemonte e LiguriaFidc: riprendono i monitoraggi sulla migrazione della beccacciaVaccari PD interroga il Governo sull'emergenza cinghialiPSA: Liguria snellisce procedure per i cacciatoriCommercio di animali selvatici: FACE si unisce a partner e governi alla conferenza globaleRegione Marche si adegua a ordinanza Consiglio di StatoColdiretti Torino chiede l'intervento dell'esercito contro i cinghialiDisturbo venatorio al Giglio. Fidc chiede intervento delle autoritàFirenze: nasce Unione Cacciatori Toscani UCTAnlc Marche "sul Calendario attendiamo giudizio di merito"CNCN protesta per gli attacchi animalisti ai cacciatori all’Isola del GiglioMarche: Consiglio di Stato ordina rispetto parere IspraAnziano in fin di vita dopo l'attacco di un cinghiale. Coldiretti "solo la punta dell'iceberg"Lombardia: sdegno dalle associazioni venatorie per voto in CommissioneLombardia: FdI protesta per gli emendamenti sulla caccia bocciatiMinistro Lollobrigida affronta la questione fauna selvaticaBruzzone "Regole cinghiale Liguria dissuadono la caccia, Ministro intervenga"Mazzali "ferito un anziano da cinghiale nel mantovano. Azioni inadeguate"Toscana: Entrano in attività i Centri di Assistenza VenatoriaConfagricoltura Liguria "inaccetabile la protesta dei cacciatori"Langone "i cacciatori andrebbero pagati altro che tassati"FACE: tolleranza zero sui crimini contro la fauna selvaticaAnuu "38 anni di raccolta ali tordi"Anuu: "una calda migrazione post nuziale"Trieste: celebrata la storica messa di San UbertoFidc: "una nuova rotta per la sorveglianza dell'aviaria"Cabina Regia Toscana a difesa del calendario venatorioFidc Lombardia: non ancora chiusa causa contro il calendario venatorioL'Aquila, a Cagnano Amiterno riprende la caccia senza limitazioni per PSAUmbria: Mancini (Lega) chiede piano straordinario cinghialePatrizio La Pietra e Vannia Gava sottosegretari ad Agricoltura e AmbienteArci Caccia Toscana chiede trasmissione dati su tortora, storno e piccioneIn Toscana nuovo ricorso contro calendario venatorioMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Attacco del Giornale alla caccia. Carrara non ci sta: "Oscar Grazioli dà i numeri"


lunedì 21 dicembre 2009
    
 Riceviamo e pubblichiamo:

Sto raccogliendo i riscontri per denunciare agli organi competenti certi giornalisti che sfruttano la loro posizione dominante per rappresentare un’immagine distorta della caccia senza un contraddittorio.
 
In merito all’articolo pubblicato sul vostro quotidiano in data 18 dicembre 2009 a firma Oscar Grazioli, intervengo per l’ultima volta allo scopo di porre fine a questo dibattito che mi vede citato più volte. Grazioli, è proprio il caso di dirlo, dà i numeri: sostiene che in vent’anni i seguaci di Diana siano scesi da due milioni a cinquecentomila. Poiché è mia consuetudine abituale prima di diffondere notizie o dati effettuare una approfondita disamina degli stessi, nel mio primo intervento ho dichiarato che i cacciatori sfiorano il milione di unità. Se si aggiunge a questo dato i praticanti delle discipline del tiro sportivo, del tiro al piattello, fossa olimpica e skeet, il numero raggiunge 1.200.000 unità.
 
Le mie fonti sono rappresentate da  ANPAM Associazione Nazionale Produttori Armi e Munizioni (Confindustria), Assoarmieri, Confartigianato e supportate da indagini riguardanti il settore, indotto compreso, di Eurispes. Probabilmente i dati in possesso di Oscar Grazioli (750.000 cacciatori) si riferiscono agli iscritti alle Associazioni Venatorie riconosciute a livello nazionale che non tengono conto invece delle numerose Associazioni a livello regionale, quindi non censite, che annoverano decine di migliaia di iscritti. Ne cito alcune: ACL – Associazione Cacciatori Lombardi, Associazione Cacciatori Veneti, Associazione Cacciatori Liguri, Associazione Cacciatori Sardi e CPA – Caccia Pesca Ambiente ecc ...

Le prese di posizione contro la caccia e i cacciatori da parte di alcuni giornalisti che scrivono su  quotidiani nazionali quali Corsera, La Repubblica e La Stampa nonché di alcuni giornalisti che operano in Rai, essendo quindi retribuiti con il canone, mi hanno convinto a raccogliere documentazione e riscontri nonché registrazioni delle trasmissioni che ho già richiesto e richiederò al Presidente della Commissione di Vigilanza Rai Senatore Sergio Zavoli. Non è possibile che qualcuno in trasmissioni che non hanno nulla a che vedere con la passione venatoria prenda posizione sulla caccia senza offrire una possibilità di contraddittorio. Saranno poi gli organi giudicanti (Ordine dei Giornalisti e Commissione di Vigilanza Rai) a verificare se tutto ciò sia etico e deontologico. Mi dispiace signor Grazioli che lei, i suoi amici ed amiche, disdegnate una battuta di caccia, una passeggiata all’alba in mezzo alla natura respirando aria pura. Non è mai troppo tardi, a tutto c’è un rimedio.
 
Responsabile Ufficio Stampa Senatore Valerio Carrara
Dott. Fortunato Busana
Leggi tutte le news

38 commenti finora...

Re:Attacco del Giornale alla caccia. Carrara non ci sta: "Oscar Grazioli dà i numeri"

LORO NON AMANO GLI ANIMALI,ALTRIMENTI LI DIFENDEREBBERO TUTTI SENZA DISTINZIONE DI SPECIE!!LORO ODIANO I CACCIATORI PUNTO E BASTA!!!

da JO 68 23/12/2009 22.41

Re:Attacco del Giornale alla caccia. Carrara non ci sta: "Oscar Grazioli dà i numeri"

certi "predicatori" ignorano perfino che la predazione e' un fatto naturale e che ogni forma di vita vive di altre forme di vita. noi non siamo fatti per un regime alimentare buono per gli erbivori e abbiamo un sano e naturale istinto predatorio, che forse in taluni soggetti ha subito una perversione e si indirizza contro la propria specie in generale e contro i cacciatori in particolare. l' analfabetismo rurale e ambientale spesso si traduce in una sensibilita' etica distorta fino al punto di giustificare un delirante odio contro la specie umana che viene demonizzata coi pretesti piu' demenziali. ma se la specie umana e' cosi' dannosa al pianeta Terra, come taluni autori sostengono, che aspettano a dare il buon esempio e agire di conseguenza? se non altro dimostrerebbero un minimo di serieta' e dignita'. tutto questo dimostra solo che la vera molla che muove l' odio contro il cacciatore e' l' odio contro il genere umano.

da fabrizio 23/12/2009 21.29

Re:Attacco del Giornale alla caccia. Carrara non ci sta: "Oscar Grazioli dà i numeri"

CARISSIMA CINZIA,sei mai entrata in un maccello??hai visto come vengono uccisi milioni di maiali,mucche,galline,conigli,anatre,cavalli,pecore ??? hai sentito le urla di aiuto,quando capiscono che stanno x essere macellati ??? ti sei accorta che molti di questi vengono fatti a pezzi prima di morire??? gridano a tutta voce e nessuno muove un dito,muoiono di agonia con dolori terribili !!! PENSA !?! PERFINO IO CHE SONO CACCIATORE,NON HO'IL CORAGGIO DI VEDERE O TANTO MENO SENTIRLI CERTI LAMENTI !!! MI CHIEDO,COSA FATE VOI ANIMALISTI CONVINTI X FERMARE QUESTE MATTANZE ?????

da JO 68 23/12/2009 21.25

Re:Attacco del Giornale alla caccia. Carrara non ci sta: "Oscar Grazioli dà i numeri"

BARBAROSSA, CLIZIA,PETERPAN HO NEL BELINO CHE QUESTI SIANO GUIDATI DAL GRANDE BURATTINAIO CHE TRAMA NELL'OMBRA UN NOME CHE SOLO A PRONUNCIARLO FA VENIRE I BRIVIDI...... MAD ROS ..........CHE ANCHE SE E' MORTO INFILZATO DA UNA BECCACCIA ( CADUTA DI BECCO ) FULMINATA DAL FREDDO DURANTE IN QUESTI FREDDI GIORNI VIVE IN TUTTI LORO. AMEN

da gianni cacciatore genova 23/12/2009 21.00

Re:Attacco del Giornale alla caccia. Carrara non ci sta: "Oscar Grazioli dà i numeri"

X Cinzia: gentile detrattrice dell'Uomo-Cacciatore, che non è in grado di scernere il bene dal male, che è infelice e frustrata perchè non ha nulla da fare se non dire menzogne, che non ha lavoro e famiglia a cui dedicarsi, sappia che gli esseri "umani" non sono quelli che entrano in casa altrui, non invitati, e che osano insultare e sparlare, senza cognizione di causa, del proprio ospite. Gli "esseri Umani" sono persone civile, che rispettano anzitutto il proprio onesto lavoro fonte di guadagno per dare un vita onesta, dignitosa alla propria famiglia che amano e rispettano e si preoccupano della educazione, cultura e serenità dei propri figli. Chi invece, come lei offende senza motivo, mente per il piacere di farlo, ammesso che abbia una famiglia, che tipo di educazione potrebbe mai impartire ai propri figli se non quella miserevole della menzogna e dell'offesa. Le auguro che il nuovo anno le porti serenità d'animo, onestà di intenti e la metta nelle condizione di vivere una vita leale, dedicata ad accudire la famiglia ed alla educazione onesta e civile dei suoi figli. Faccia buone feste e rifletta un po' su quelle cattiverie che dice e/o scrive. Nino

da [email protected] 23/12/2009 11.30

Re:Attacco del Giornale alla caccia. Carrara non ci sta: "Oscar Grazioli dà i numeri"

x Clizia A mia memoria non ricordo MAI di aver incontrato in 34 anni di "onorata carriera" da Cacciatore,MAI e dico mai una donna in tuta ginnica per boschi,valli e pianure,e tantomeno aver insultato un simile essere Umano appartenente a tale categoria.Le uniche rappresentanti del gentil sesso incontrate da me sono sempre state le MOGLI dei contadini proprietari dei terreni,con le quali il piu' delle volte ho/abbiamo conversato in merito all'annata agricola.Spesse volte ci hanno gentilmente invitate a casa propria a sorbire un buon caffè o un buon bicchiere di vino,accompagnato da gustose fette di salame e pane casereccio.Da anni con una famiglia in particolare dell'Avellinese,dal 1973 che li abbiamo conosciuti,portatando loro soccorso anche durante il sisma del 1980,siamo sempre in ottimi rapporti a tutt'oggi.Quindi mia cara Animal Ambientalista,le sue belle ILLAZIONI e FANDONIE,sono meno stabili delle BUGIE,però almeno quelle hanno le gambe corte,le sue manco quelle.A una curiosità ,anche lo scrivente appartiene alla razza Umana,tanto per essere chiari.Di una cosa sono sicuro nei suoi confronti:LA SUA IPOCRISIA NON HA LIMITI.Distinti saluti.

da spartacus60 23/12/2009 10.24

Re:Attacco del Giornale alla caccia. Carrara non ci sta: "Oscar Grazioli dà i numeri"

ma chi è sta chi da dove è uscita mo non credo che i cacciatori ti oofendono se vai x i boschi non è mai successo è non succederà mai cara clizia semmai è il contrario che voi beati animali offendete dicendo è urlandoci che siamo assassini rifletti e metti in moto il cervellino prima di parlare(pardon prima di scrivere scemate)sempre se lo tieni un cervello ciao e buon natale anche a te

da franco la spezia 23/12/2009 10.17

Re:Attacco del Giornale alla caccia. Carrara non ci sta: "Oscar Grazioli dà i numeri"

Che gusto provate ad andare in giro ad ammazzare animali? Che gusto provate a vedere un essere vivente morire per causa vostra? Forse vi sentite più uomini? Forse più potenti? Non dite che l'uomo ha sempre cacciato, l'uomo cacciava per necessità, per sopravvivere. Non dite che salvate l'agricoltura, non avete solo voi il permesso di entrare nei campi privati? Non siete voi che "liberate" le vostre future prede e poi dite che fanno danni? Io vado all'alba a camminare, sapete cosa vuol dire imbattersi in cacciatori armati? Al 99% delle volte vuol dire essere insultati perchè noi umani che camminiamo solo per il gusto di camminare diamo fastidio. Il colmo è che voi vi ponete da vittime, ma voi avete il fucile fumante in mano.

da Clizia 23/12/2009 9.57

Re:Attacco del Giornale alla caccia. Carrara non ci sta: "Oscar Grazioli dà i numeri"

x Peterpan Complimenti per la sua equazione Cacciatori=Esseri Frustati.Scusatemi cari Animal Ambientalisti ma tutta sta vostra tracotanza di ergervi sempre ai Esseri Supremi del Creato da dove proviene,forse dal vostro sentirvi Illuminati da una Luce Interiore,la cui fonte di alimentazione è dovuta forse all’aspirazione di erbette non tanto legali.Ma fatemi il piacere sono anni che a prima mattina mi reco per boschi,valle e pianure,(orario circa le 05,00) e non ho mai incontrato un ESSERE ANIMATO appartenente alle vostre schiere,al limite al piu’ tardi con il proprietario dei terreni,ma di voi nessuna traccia,a quell’ora dormite da far invidia ad un esercito di bradipi.Buon Natale e Felice Anno 2010 dal comparto dei CACCIATORI.

da spartacus60 23/12/2009 9.26

Re:Attacco del Giornale alla caccia. Carrara non ci sta: "Oscar Grazioli dà i numeri"

x Barbarossa VIVI E LASCIA VIVERE LA VIA E UN DONO PREZIOSO PER TUTTI GLI ESSERI VIVENTI SU QUESTA TERRA.Belle parole commoventi fino alle lacrime.Però sono curioso di sapere se Lei a Natale non gozzoviglia con un bel cappone fumante,farcito di ottime patatine croccanti.In caso contrario,coiè se se lo pappa senza tanti complimenti,essendosi dichiarato ANIMALISTA,bene c'è un qualcosa che non quadra nei suoi Teoremi.Salutoni

da spartacus60 23/12/2009 9.12

Re:Attacco del Giornale alla caccia. Carrara non ci sta: "Oscar Grazioli dà i numeri"

I tempi stanno cambiando e noi esseri umani considerati razza superiore dobbiamo fermarci e ragionare lo so la caccia e una passione anche mio padre era cacciatore io sono animalista,sta sparendo tutto e la natura sta soffrendo un giorno pagheremo il male verso gli animali e l'ambiente lascieremo una eredita perle nuove ge nerazioni drammatica VIVI E LASCIA VIVERE LA VIA E UN DONO PREZIOSO PER TUTTI GLI ESSERI VIVENTI SU QUESTA TERRA.

da stefano barbarossa 23/12/2009 8.59

Re:Attacco del Giornale alla caccia. Carrara non ci sta: "Oscar Grazioli dà i numeri"

X PETER PAN...Un altro ambientalista estremista che parla solo per parlare,non è una novità,però da fastidio...Ti vorrei informare che i milioni di cittadini contrari alla caccia lo è contrario ma non sa neanche di cosa si parla,ormai è una moda,sempre pronti a giudicare ma ad informarvi non se parla...Quindi vola all'isola che non c'è o informati bene prima di giudicare le altre persone

da Asterione 22/12/2009 17.02

Re:Attacco del Giornale alla caccia. Carrara non ci sta: "Oscar Grazioli dà i numeri"

MAI FATTO NIENTE AL DI FUORI DELLA LEGGE !!! PETERPAN,noi rispettiamo le direttive europee !!!NOI RISPETTIAMO LE SENTENZE DEI TAR !!!mai ucciso un animale ilegittimo !! se volete criticare qualcuno,andate in comissione direttive europee in materia di caccia !!! NOI CI ADEGUEREMO A QUALUNQUE DECISIONE PRENDA LA COMISSIONE EUROPEA !!!SEMPRE NEL RISPETTO DELLA LEGGE !!!!

da JO 68 22/12/2009 16.20

Re:Attacco del Giornale alla caccia. Carrara non ci sta: "Oscar Grazioli dà i numeri"

X Peterpan,io questo post l'avrei indirizzato direttamente a jo68,che si ostina a non capire che quei tipi di caccia al quale lui tiene tanto,fanno apparire un intera categoria come degli sparatori al quale non inporta nulla della "vera"caccia.Medita jo medita.

da ilgermano56 22/12/2009 16.12

Re:Attacco del Giornale alla caccia. Carrara non ci sta: "Oscar Grazioli dà i numeri"

Io come tanti altri ci alziamo all'alba per fare una sana passeggiata in montagna o altrove senza per questo dover sparare a poveri esserini di pochi grammi !! Siete solo dei poveri frustrati e la vostra protervia ed aggressività lo dimostra! E per quanto riguarda il ricatto politico che fate vi ricordo che ci sono MILIONI di cittadini votanti che sono contrari alla caccia !!! Saluti ambientalisti

da Peterpan 22/12/2009 15.24

Re:Attacco del Giornale alla caccia. Carrara non ci sta: "Oscar Grazioli dà i numeri"

O MARIOOOO....

da JO 68 22/12/2009 13.08

Re:Attacco del Giornale alla caccia. Carrara non ci sta: "Oscar Grazioli dà i numeri"

Ai gestori di BigHunter.it Per prima cosa, grazie per l'ospitalità. La seconda cosa, che mi preme sottolineare, è il modo contorto di usare le parole. Voi titolate "Attacco del giornale...". Dopo aver letto sia l'articolo di Grazioli, sia la replica dell'ufficio stampa del sen. Carrara, osservo quanto segue: il Dott. Grazioli, ha semplicemente espresso la sua opinione, peraltro con toni e modi garbati, e con competenza essendo egli veterinario, quindi assolutamente legittimato a farlo, dal momento che la caccia, non riguarda solo i cacciatori, i produttori di armi, e chiunque altro sia parte dell'indotto, ma prima ancora gli animali, ed il loro sacrosanto diritto alla vita! Perché, questo sul vostro sito diventa "attaccare"? Non è corretto, è puro e semplice sensazionalismo, che non ottiene altro che alimentare malanimo! PS. Si è verificato un inconveniente, del quale mi scuso! Il mio commento alla lettera del sen. Carrara, appare tre volte... ma una è sufficiente! Grazie...

da Mario Circello 22/12/2009 13.06

Re:Attacco del Giornale alla caccia. Carrara non ci sta: "Oscar Grazioli dà i numeri"

In merito allo scritto del responsabile ufficio stampa senatore Valerio Carrara, dott. Fortunato Busana Espressioni come "...certi giornalisti che sfruttano la loro posizione dominante...", suscitano ilarità da un lato, ma dall'altro sono scorrette, perché fuorvianti. Se un giornalista è da considerarsi in "posizione dominante", come bisognerebbe considerare la posizione di un senatore? Poi, queste teorie del contraddittorio, sono pura demagogia, un pretesto, per chi non ha argomenti migliori da esporre, per confutare una tesi! Del resto, non è un contraddittorio questo? Il dott. Grazioli, espone le sue tesi su un mass media, e lei le espone su un'altro. Sulla questione dei dati soprassiedo, in quanto insignificanti ai fini del ragionamento, sono significativi solo per scopi propagandistici, ed a fini elettorali. Vorrei chiedere al sen. Carrara, che cosa hanno a che fare "i praticanti del tiro sportivo, del tiro al piattello, ecc.", con i cacciatori, e soprattutto, con l'articolo di Grazioli? Questi, in comune ai cacciatori, hanno solo il fatto di essere "gente che usa armi da fuoco". La loro finalità però, non è l'uccidere, ma misurare la loro bravura con l'arma. Vede sen. Carrara, le fugge una considerazione tanto semplice, cioé, che le sagome dei poligoni di tiro, i piattelli,ecc., non sono esseri viventi, senzienti, non provano dolore, e non possono essere uccisi, poiché sono oggetti. Il fatto che lei cita solo "il Corsera, La Repubblica, La Stampa", fra i quotidiani e solo la "Rai" (con il pretesto del canone...), fra le televisioni, dimostra, semmai ve ne era ancora bisogno, che il suo non è un sincero interesse o passione per la caccia, ma solo per i cacciatori, ed a fini elettorali! Non penso, che lei sia tanto sprovveduto da credere che sugli altri quotidiani, e sulle altre televisioni, non si parli di caccia, indipendentemente dal fatto che se ne parli a favore, o contro. Sarebbe stato più corretto e credibile, se lei si fosse limitato a citare generi

da Mario Circello 22/12/2009 12.58

Re:Attacco del Giornale alla caccia. Carrara non ci sta: "Oscar Grazioli dà i numeri"

In merito allo scritto del responsabile ufficio stampa senatore Valerio Carrara, dott. Fortunato Busana Espressioni come "...certi giornalisti che sfruttano la loro posizione dominante...", suscitano ilarità da un lato, ma dall'altro sono scorrette, perché fuorvianti. Se un giornalista è da considerarsi in "posizione dominante", come bisognerebbe considerare la posizione di un senatore? Poi, queste teorie del contraddittorio, sono pura demagogia, un pretesto, per chi non ha argomenti migliori da esporre, per confutare una tesi! Del resto, non è un contraddittorio questo? Il dott. Grazioli, espone le sue tesi su un mass media, e lei le espone su un'altro. Sulla questione dei dati soprassiedo, in quanto insignificanti ai fini del ragionamento, sono significativi solo per scopi propagandistici, ed a fini elettorali. Vorrei chiedere al sen. Carrara, che cosa hanno a che fare "i praticanti del tiro sportivo, del tiro al piattello, ecc.", con i cacciatori, e soprattutto, con l'articolo di Grazioli? Questi, in comune ai cacciatori, hanno solo il fatto di essere "gente che usa armi da fuoco". La loro finalità però, non è l'uccidere, ma misurare la loro bravura con l'arma. Vede sen. Carrara, le fugge una considerazione tanto semplice, cioé, che le sagome dei poligoni di tiro, i piattelli,ecc., non sono esseri viventi, senzienti, non provano dolore, e non possono essere uccisi, poiché sono oggetti. Il fatto che lei cita solo "il Corsera, La Repubblica, La Stampa", fra i quotidiani e solo la "Rai" (con il pretesto del canone...), fra le televisioni, dimostra, semmai ve ne era ancora bisogno, che il suo non è un sincero interesse o passione per la caccia, ma solo per i cacciatori, ed a fini elettorali! Non penso, che lei sia tanto sprovveduto da credere che sugli altri quotidiani, e sulle altre televisioni, non si parli di caccia, indipendentemente dal fatto che se ne parli a favore, o contro. Sarebbe stato più corretto e credibile, se lei si fosse limitato a citare generi

da Mario Circello 22/12/2009 12.55

Re:Attacco del Giornale alla caccia. Carrara non ci sta: "Oscar Grazioli dà i numeri"

In merito allo scritto del responsabile ufficio stampa senatore Valerio Carrara, dott. Fortunato Busana Espressioni come "...certi giornalisti che sfruttano la loro posizione dominante...", suscitano ilarità da un lato, ma dall'altro sono scorrette, perché fuorvianti. Se un giornalista è da considerarsi in "posizione dominante", come bisognerebbe considerare la posizione di un senatore? Poi, queste teorie del contraddittorio, sono pura demagogia, un pretesto, per chi non ha argomenti migliori da esporre, per confutare una tesi! Del resto, non è un contraddittorio questo? Il dott. Grazioli, espone le sue tesi su un mass media, e lei le espone su un'altro. Sulla questione dei dati soprassiedo, in quanto insignificanti ai fini del ragionamento, sono significativi solo per scopi propagandistici, ed a fini elettorali. Vorrei chiedere al sen. Carrara, che cosa hanno a che fare "i praticanti del tiro sportivo, del tiro al piattello, ecc.", con i cacciatori, e soprattutto, con l'articolo di Grazioli? Questi, in comune ai cacciatori, hanno solo il fatto di essere "gente che usa armi da fuoco". La loro finalità però, non è l'uccidere, ma misurare la loro bravura con l'arma. Vede sen. Carrara, le fugge una considerazione tanto semplice, cioé, che le sagome dei poligoni di tiro, i piattelli,ecc., non sono esseri viventi, senzienti, non provano dolore, e non possono essere uccisi, poiché sono oggetti. Il fatto che lei cita solo "il Corsera, La Repubblica, La Stampa", fra i quotidiani e solo la "Rai" (con il pretesto del canone...), fra le televisioni, dimostra, semmai ve ne era ancora bisogno, che il suo non è un sincero interesse o passione per la caccia, ma solo per i cacciatori, ed a fini elettorali! Non penso, che lei sia tanto sprovveduto da credere che sugli altri quotidiani, e sulle altre televisioni, non si parli di caccia, indipendentemente dal fatto che se ne parli a favore, o contro. Sarebbe stato più corretto e credibile, se lei si fosse limitato a citare generi

da Mario Circello 22/12/2009 12.55

Re:Attacco del Giornale alla caccia. Carrara non ci sta: "Oscar Grazioli dà i numeri"

CARO DANIELE,salutami il trombato ZANONI !!vive dalle tue parti,giusto??? gli auguriamo un buon ricorso al tar e felici deroghe 2010 !!!

da jo 68 22/12/2009 10.15

Re:Attacco del Giornale alla caccia. Carrara non ci sta: "Oscar Grazioli dà i numeri"

sono d'accordo con lei ma le nostre ministre che sono li con i voti del mondo venatorio.prima di parlare si documentino su certi dati un elettore del pdl deluso.comunque grazie della sua posizione presa contro quelli che parlano senza la controparte.auguro a lei un buon 2010 e l'approvazione della modifica della 157.

da daniele rovigo 21/12/2009 22.59

Re:Attacco del Giornale alla caccia. Carrara non ci sta: "Oscar Grazioli dà i numeri"

SPERIAMO,come dice carrara,orsi,berlato ecc..,la caccia è un'attività trasversale in parlamento,ce ne sono a favore di dx e di sx,come contrari,prima di votarla,vogliono essere certi del numero dei favorevoli,non possono fare le cose in fretta col rischio che venga bocciata!!!! SE ABBIAMO PAZIENZA E STIAMO UNITI,QUALCOSA DI BUONO USCIRA'!!!

da JO 68 21/12/2009 21.28

Re:Attacco del Giornale alla caccia. Carrara non ci sta: "Oscar Grazioli dà i numeri"

apprezzo molto il lavoro che sta facendo l' on. Carrara, ma mi pare che il PDL sia un partito di animalisti piu' o meno professi. Spero che i fatti mi smentiscano, cioe' spero di sbagliare, ma mi pare che l' intergruppo parlamentare in difesa della caccia stia facendo ben poco. comunque un sincero augurio di buon lavoro al sen. Carrara.

da Fabrizio 21/12/2009 20.39

Re:Attacco del Giornale alla caccia. Carrara non ci sta: "Oscar Grazioli dà i numeri"

Caro Carrara e lodevole il suo pensiero e il suo impegno ma per cortesia non faccia la fine del Sen Orsi.Saluti

da roberto 21/12/2009 19.24

Re:Attacco del Giornale alla caccia. Carrara non ci sta: "Oscar Grazioli dà i numeri"

CARO NINO,andate a scuola dai veneti,se volete vincere i ricorsi ai tar,contro le ingiustizie!!!QUESTI SONO FATTI,FATTI,FATTI, NON CHIACCHIERE COME AL SOLITO,FAREMO QUESTO,QUELLO ECC..I FATTI PORTANO AL VOTO FAVOREVOLE!!!

da JO 68 21/12/2009 19.18

Re:Attacco del Giornale alla caccia. Carrara non ci sta: "Oscar Grazioli dà i numeri"

X il solito...ma hai letto bene il mio post? altrimenti rileggilo con calma.>>>> X CARMELO HUNTER hai prorpio ragione, ma purtroppo molti non lo capiscono o fingono, chisà poi perchè!

da [email protected] 21/12/2009 18.52

Re:Attacco del Giornale alla caccia. Carrara non ci sta: "Oscar Grazioli dà i numeri"

BRAVO !!! BRAVISSIMOOO!!!!! ABBATTIAMOCI LE MANI AL SENATORE!!!! VOTIAMOLO TUTTI DAI!!!!! SENATORE NON DISDEGANMO IL FATTO CHE L'EDUCAZIONE SI INSEGNA AI PICCOLI MA LE AVEVAMO CHIESTO DI AFFRONTARE LA QUESTIONE BRAMBILLA CON MOLTA PIU' FORZA E NON DI PRENDERSELA CON UN GIORNALETTISTA CHE SCRIVE CIO' CHE GLI VIENE SUGGERITO DALLE ALTE SFERE. MAGARI RIUSCIRA' A FARLO ESTROMETTERE DALLA TESTATA GIORNALISTICA CON LA QUALE OPERA MA NON RISOLVERA' LA QUESTIONE CACCIA. FACCIAMO PULIZIA DENTRO IL PDL SE VOLETE AVERE ANCHE I CACCIATORI TRA I VOSTRI ELETTORI, FUORI LA BRAMBILLA DAL PDL E TUTTI QUELLI CHE SI DISSOCIANO DALLA LINEA POLITICA DELLO STESSO. POI METTIAMO SUL TAVOLO DELLE TRATTATIVE I VOTI DEI CACCIATORI, DIVERSAMENTE I NOSTRI VOTI (BEN 4.000.000) CON QUELLI DELL'INDOTTO LI PORTEREMO AL PARTITO CACCIA AMBIENTE E SI RICORDI CHE NON SONO POCHI, POSSONO SOVVERTIRE LE SORTI DI UN GOVERNO. BUON NATALE A LEI E BUONA CONTINUAZIONE DEL SUO LAVORO. VIVA LA CACCIA E BUON NATALE A TUTTI I CACCIATORI!!!!!

da CARMELO HUNTER 21/12/2009 17.34

Re:Attacco del Giornale alla caccia. Carrara non ci sta: "Oscar Grazioli dà i numeri"

Non capisco, sarò anche cretino ma non capisco... Prendersela con un giornalista che sbaglia dei dati e tacere sulle esternazioni di ministre che sulla caccia hanno detto cose da far accapponare la pelle. Mah!!!

da Lupo 21/12/2009 15.31

Re:Attacco del Giornale alla caccia. Carrara non ci sta: "Oscar Grazioli dà i numeri"

complimenti senatore si tenga stretto il dottor busana

da angel 21/12/2009 15.28

Re:Attacco del Giornale alla caccia. Carrara non ci sta: "Oscar Grazioli dà i numeri"

Mi par di capire che in questa assenza, almeno abbiamo una Presenza che non si inchina. E coloro che non hanno capito - o ci marciano - che la Caccia deve essere descritta com'è, giusto è rispondere con la stessa visibilità ed in ogni sede. Buon lavoro Senatore.

da Silvano B. 21/12/2009 14.28

Re:Attacco del Giornale alla caccia. Carrara non ci sta: "Oscar Grazioli dà i numeri"

Amici,visto che siamo anche armati,trasformiamo la manifestazione indetta da Confafi,in una seconda marcia su Roma!!!!!!!!!!!!!!!!!! Invece di criticare qualunque forma di intervento venga fatto o proposto da qualcuno perchè non cominciate a tirar fuori idee e ovviamente cercare il consenso affinchè nvengano anche tramutate in atti concreti? E' Natale,cerchiamo di essere più ragionevoli e agire con la serenità nell'anima. BUONE FESTE A TUTTI.

da francesco47 21/12/2009 14.14

Re:Attacco del Giornale alla caccia. Carrara non ci sta: "Oscar Grazioli dà i numeri"

Frankye,Nino: che questi inerventi servono o no, lo vedremo in seguito. L'importante è NON tacere ,ribattere,farsi sentire,non subire supinamente dal primo sprovveduto che apre bocca.Stà di fatto che è anche compito e interesse dei Politici "proteggere" i propri elettori da attacchi mediatici, così si salvano la poltrona.Saluti il solito...

da Bekea 21/12/2009 13.29

Re:Attacco del Giornale alla caccia. Carrara non ci sta: "Oscar Grazioli dà i numeri"

Mi rivolgo a Lei dott. Fortunato Busana, Responsabile Ufficio Stampa Senatore Valerio Carrara per chiederle se quanto da Lei riportato nel comunicato, sia sufficiente e di monito nei confronto di quotidiani, settimanali, giornalisti televisivi e trasmissioni televisive inerenti o non alla Caccia senza alcun contraddittorio. Se al di là delle blande, se ci saranno, risposte da parte degli organi menzionati, non sia invece il caso adire le vie Legali: forse potrà sortire a qualcosa di più concreto. Comunque non poso fare a meno di evidenziare che finché si sparla della Caccia e dei Cacciatori a qualsiasi livello e da parte di chiunque, nessuno si muove e si risente, ma se toccano un politico, ecco che si ricorre all’ Ordine dei Giornalisti e Commissione di Vigilanza Rai, e poi magari alla magistratura. Cordialità, Nino

da [email protected] 21/12/2009 12.38

Re:Attacco del Giornale alla caccia. Carrara non ci sta: "Oscar Grazioli dà i numeri"

Egr. Senatore, la prossima interpellanza parlamentare mi auguro che, venga da ella richiesta affinchè decadono le sovvenzioni governativi per alcuni giornali, a mio modesto avviso, non ritengo utile che lo stato sovvenzioni diversi giornali o editori con soldi pubblici, il giornale dev'essere un prodotto gradito ai lettori che tramite l'acquisto si mantiene, il giornale di stato di già esiste, Gazzetta Ufficiale, i rimanenti giornali privati si devono mantenere da soli.

da Sparviero 21/12/2009 11.59

Re:Attacco del Giornale alla caccia. Carrara non ci sta: "Oscar Grazioli dà i numeri"

Altra perdita di tempo. Io denuncio te...tu denunci me...e poi tutti a cena insieme. Ewwai !!! In allegria però.... Ma non ci rendiamo conto che è tutto un gioco di schermaglie...di parole e fatti vuoti... Questi Signori non fanno altro che dirci quello che ci vogliamo sentir dire per poi non fare nulla. Io un giornalista costretto a pagare una multa o a fare retromarcia pubblicamente... o un giornale alla pubblica gogna...non l'ho mai visto. Che perdita di tempo !

da Frankye 21/12/2009 11.51

Re:Attacco del Giornale alla caccia. Carrara non ci sta: "Oscar Grazioli dà i numeri"

On Carrara,non è mai troppo tardi,a tutto c'è rimedio. Mai detto fu più consono alla realtà venatoria italiana. Mi auguro che la determinazione dimostrata in questi ultimi giorni continui e non si arrenda se le cose non dovessero andare come tutti ci auspichiamo. Agli amici cacciatori voglio dire che i frutti della nostra battaglia si iniziano ad intravedere,perchè anche grazie alla visibilità che abbiamo tramite i siti venatori,qualche persona che ha a cuore le nostre sorti comincia a prendere posizione in modo ufficiale e concreto,quindi non dobbiamo mollare e lasciare niente di intentato compresa la volontà di partecipare alla manifestazione di Roma.Speriamo che altri capiscano la buona fede e l'onestà delle nostre rivendicazioni e diano il giusto risalto alle nostre proposte.

da francesco47 21/12/2009 11.35

Re:Attacco del Giornale alla caccia. Carrara non ci sta: "Oscar Grazioli dà i numeri"

chi ha visto ieri sera "che tempo che fa?"? Hanno presentato (il prof. Caroli) i dipinti più significativi sull'arogomento "inverno", vitati dai telespettatori. Su due tre quadri su tre prescelti, l'argomento erano "I cacciatori". Ditelo alla Brambilla.

da bonito 21/12/2009 11.15