Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Acma: in Toscana recuperato beccaccino con trasmettitore satellitare del 2021 Fauna selvatica: Governo annuncia la riforma della legge 157/92Pac, cacciatori partner dei miglioramenti ambientali per la selvagginaCA TO3: "cacciatore circondato da lupi, prestare attenzione"In Gazzetta Ufficiale l'avvio della sperimentazione su contraccettivo GonaConSpiedo bresciano in lista prodotti tradizionali lombardiSimiani (Pd): ripristinare Comitato Faunistico Venatorio nazionaleParlamento UE chiede modifica status grandi carnivoriCaretta: proposta ministro Lollobrigida primo passo concreto su fauna selvaticaLollobrigida in Parlamento "occorre modificare legge 157 per emergenza cinghiali"Rendicontazione storno Toscana, nuove dateBruzzone (Lega) interviene su questione PSA Piemonte e LiguriaFidc: riprendono i monitoraggi sulla migrazione della beccacciaVaccari PD interroga il Governo sull'emergenza cinghialiPSA: Liguria snellisce procedure per i cacciatoriCommercio di animali selvatici: FACE si unisce a partner e governi alla conferenza globaleRegione Marche si adegua a ordinanza Consiglio di StatoColdiretti Torino chiede l'intervento dell'esercito contro i cinghialiDisturbo venatorio al Giglio. Fidc chiede intervento delle autoritàFirenze: nasce Unione Cacciatori Toscani UCTAnlc Marche "sul Calendario attendiamo giudizio di merito"CNCN protesta per gli attacchi animalisti ai cacciatori all’Isola del GiglioMarche: Consiglio di Stato ordina rispetto parere IspraAnziano in fin di vita dopo l'attacco di un cinghiale. Coldiretti "solo la punta dell'iceberg"Lombardia: sdegno dalle associazioni venatorie per voto in CommissioneLombardia: FdI protesta per gli emendamenti sulla caccia bocciatiMinistro Lollobrigida affronta la questione fauna selvaticaBruzzone "Regole cinghiale Liguria dissuadono la caccia, Ministro intervenga"Mazzali "ferito un anziano da cinghiale nel mantovano. Azioni inadeguate"Toscana: Entrano in attività i Centri di Assistenza VenatoriaConfagricoltura Liguria "inaccetabile la protesta dei cacciatori"Langone "i cacciatori andrebbero pagati altro che tassati"FACE: tolleranza zero sui crimini contro la fauna selvaticaAnuu "38 anni di raccolta ali tordi"Anuu: "una calda migrazione post nuziale"Trieste: celebrata la storica messa di San UbertoFidc: "una nuova rotta per la sorveglianza dell'aviaria"Cabina Regia Toscana a difesa del calendario venatorioFidc Lombardia: non ancora chiusa causa contro il calendario venatorioL'Aquila, a Cagnano Amiterno riprende la caccia senza limitazioni per PSAMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Emilia Romagna: interrogazione alla giunta per nuove deroghe su caccia allo storno


giovedì 29 ottobre 2009
    
Il consigliere regionale Luca Bartolini (An – Pdl) tramite un'interrogazione alla Giunta firmata anche dal consigliere Alberto Vecchi, ha sollecitato la regione ad emanare una nuova legge regionale per consentire la caccia in deroga allo storno evidenziando che “una eventuale sanzione della Comunità europea sarà sempre comunque inferiore ai danni che gli storni procurano agli agricoltori e ai cacciatori (mezzo milione di euro all'anno), per l'ennesima volta presi in giro dalla Regione Emilia-Romagna”.

“La Regione aveva promesso che la propria delibera sarebbe stata inattaccabile”, dichiara Bartolini riferendosi al provvedimento per la caccia in deroga a storno e tortora dal collare sospeso dal Consiglio di Stato in vista della discussione in Camera di Consiglio fissata per il prossimo 3 novembre.

Per il consigliere del Pdl la penalizzazione subita dai cacciatori è enorme. “Questo tira e molla annunciato tra Tar e Consiglio di Stato favorisce soltanto gli anticaccia - spiega Bartolini - dato che, l'auspicata ripresa della caccia allo storno, eventualmente riprenderà, come lo scorso anno, soltanto quando gli storni avranno già procurato danni per centinaia di migliaia di euro”.

L'esponente del pdl quindi chiede all'esecutivo regionale di applicare correttamente la direttiva CEE 409/79, che permette l'applicazione del regime di deroga per i danni all'agricoltura e per mantenere una caccia tradizionale, particolarmente esercitata in Romagna. Infine, Bartolini invita la Giunta a decidere una volta per tutte se stare dalla parte degli agricoltori e dei cacciatori o, invece, come appare evidente, dalla parte di una minoranza come quella degli animal/ambientalisti, che addirittura arrivano a negare il fatto che gli storni procurino dei danni.
Leggi tutte le news

7 commenti finora...

Re:Emilia Romagna: interrogazione alla giunta per nuove deroghe su caccia allo storno

Io proporrei agli anticaccia che se vogliono intervenire nella nostra passione paghino quello che paghiamo noi. E' facile mettere il bastone fra le ruote senza sborsare una lira...

da Silvano 02/11/2009 20.38

Re:Emilia Romagna: interrogazione alla giunta per nuove deroghe su caccia allo storno

e così sia...

da aldorin 02/11/2009 18.15

Re:Emilia Romagna: interrogazione alla giunta per nuove deroghe su caccia allo storno

stanno peggio di noi in umbria, con tutti quei feudi rossi che ci volete sperare anche voi, prima li mandate a casa prima otterrete qualcosa, (immaginatevi tanti della seta messi insieme)...... ma gli sono rimaste tre regioni con lo zoccolo duro il resto di italiani ha cominciato a cambiare aria da un pezzo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

da gianni 30/10/2009 23.50

Re:Emilia Romagna: interrogazione alla giunta per nuove deroghe su caccia allo storno

è la solita tiritera, l'ho detto un migliaio di volte, l'unica soluzione per autorizzarne la caccia senza più alcun problema , è inserire lo storno da parte della comunità europea nell'elenco delle specie cacciabili.Poi sostenere che è una specie a rischio, è prendere in giro tutta la categoria,nulla da meravigliarsi l'estremista ambientalista ne combina di peggio.

da Eugenio Claudio Sarzana 30/10/2009 10.42

Re:Emilia Romagna: interrogazione alla giunta per nuove deroghe su caccia allo storno

quando si apre la caccia.....agli ambientalisti,ecologisti,animalisti.....?

da stefano l. -br- 29/10/2009 19.28

Re:Emilia Romagna: interrogazione alla giunta per nuove deroghe su caccia allo storno

i danni fateli pagare a chi agli anticaccia ...poi vediamo se sono ancora favorevoli all'abolizione delle cacce in deroga

da roland 29/10/2009 19.21

Re:Emilia Romagna: interrogazione alla giunta per nuove deroghe su caccia allo storno

siamo alla frutta

da aldorin 29/10/2009 16.34