Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Umbria: Mancini e Puletti, richieste sulla caccia rimaste inascoltateCalendario Venatorio Calabria: preapertura dal primo settembreUmbria: addestramento cani dal 15 agostoCalendario Venatorio Calabria: le osservazioni delle Associazioni VenatorieMarche: aumento annuo del 50% su abbattimenti cinghialeRicorso Tar Calendario Venatorio Sicilia. Intervengono Fidc e AnuuPuglia: ecco Calendario Venatorio e preaperturaUmbria. Approvato Calendario Venatorio 2022 - 2023Berlato: "Regione Veneto abbassa indice densità venatoria"Emilia Romangna: Presidente Arcicaccia Maffei attacca la LAC Legittimità dei controlli sugli uccelli allevati. Bruzzone interroga il MinistroSicilia, lettera al Presidente della Repubblica sulla caccia sicilianaCampania: no a gabelle ingiuste sul rilascio dei tesserini venatoriMarche: calendario venatorio 2022 - 2023. Confermata preaperturaBasilicata, approvato Calendario Venatorio 2022 - 2023CCT: Regione Toscana aggiorna piani prelievo daino e cinghialeConsiglio Giustizia Sicilia conferma sospensione preaperturaEmilia Romagna adotta Piano interventi urgenti su PSAArci Caccia: in Emilia R. correggere autodifesa agricoltori da cinghialiVeneto, modifica alla legge per la caccia nei vigneti e ulivetiBerlato: Giunta Veneto approva Calendario Venatorio restrittivoTesserino Venatorio Campania. Nuove procedurePsa e Piani cinghiale non attuati. Protestano le ass.venatorie romaneCalabria, nuove modifiche per il disciplinare caccia cinghialeColdiretti chiede decreto urgentissimo sul cinghialeRiconoscimento dal Ministero per Arci CacciaSicilia, Consigliera Elvira Amata "basta penalizzare i cacciatori"Fidc Sicilia "verso il prelievo venatorio sostenibile della lepre italica"Caputo su Calendario Venatorio: "siccità e mancanza di studi ci inducono ad essere cauti"In Campania un'interrogazione sul Calendario VenatorioSardegna, Ispra invia parere su Calendario VenatorioToscana, in Commissione ok a regolamento attuazione legge cacciaFidc Calabria protesta per le modifiche disciplinare caccia cinghialeLombardia: approvata preapertura a corvidi e caccia in deroga allo storno Campania, chieste dimissioni dell'Assessore CaputoToscana. Approvati piani prelievo daino, cervo e mufloneUmbria: ok a mozione Lega per estendere periodo caccia cinghialePiana: in Liguria nuove azioni straordinarie sul cinghialeStagione 2022 - 2023, App TosCaccia obbligatoria in alcuni casiArci Caccia Marche: Gabriele Sperandio confermato Presidente regionaleSicilia, arriva la sospensione del Calendario VenatorioCastellani (Anuu): obbligati a guardare avantiIncendio sul Carso. Dreosto ringrazia volontari e cacciatori Eps Toscana: Siccità, posticipare immissioni selvagginaPiano cinghiali. Bruzzone si rivolge agli animalistiPSA: Toscana adotta piano interventi urgentiCCT: ecco i contenuti del Calendario Venatorio della ToscanaAcr e Acl uniscono le forzeCampania: Eps, questo il calendario venatorio deliberatoAgrivenatoria Biodiversitalia. Su BigHunter il chiarimento di Zipponi (CNCN) Francia, salva la caccia popolareCampania, approvato Calendario Venatorio con riservaSicilia. Le associazioni venatorie su seduta TarIn Piemonte il punto sulla PSAGenova, come si sta affrontando l'emergenza cinghialiCCT: Giunta Toscana approva Calendario Venatorio 2022 - 2023Atti vandalici contro i cacciatori. Fidc scrive a LamorgesePiemonte: controllo cinghiale, Regione chiede più personale Fidc "rapporto Ipbes. Per biodiversità e conservazione la caccia è utile"Macerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Coldiretti chiede decreto urgentissimo sul cinghiale


martedì 2 agosto 2022
    
 
La misura è colma secondo Coldiretti. Di fronte al dilagare del problema cinghiale (sono 2,3 milioni stimati) gli agricoltori chiedono un decreto legge urgentissimo per modificare l’articolo 19 della Legge 157 del 1992, per ampliare il periodo di caccia al cinghiale e dare la possibilità alle Regioni di effettuare piani di controllo e selezione nelle aree protette.
 
"Non c’è più tempo per le promesse - scrive Coldiretti - , servono i fatti e bisogna dare risposte alle decine di migliaia di aziende che vedono ogni giorno il proprio lavoro cancellato da 2,3 milioni di cinghiali proliferati senza alcun controllo che mettono a rischio anche la sicurezza dei cittadini. E’ quanto afferma la Coldiretti in riferimento allo schianto avvenuto in Versilia tra Viareggio e Torre del Lago, vicino a villa Borbone nel quale ha perso la vita un automobilista che si è prima scontrato con un cinghiale che gli ha attraversato la strada e poi è finito con la macchina contro un albero.

I cinghiali causano incidenti con morti e feriti e sono un flagello per i campi e per le tavole con la siccità che – sostiene Coldiretti – ha ulteriormente ad aggravato il deficit alimentare dell’Italia che produce appena il 36% del grano tenero che le serve, il 53% del mais, il 51% della carne bovina, il 56% del grano duro per la pasta, il 73% dell’orzo, il 63% della carne di maiale e i salumi, il 49% della carne di capra e pecora mentre per latte e formaggi si arriva all’84% di autoapprovvigionamento. Mentre con le tensioni internazionali causate dalla guerra in Ucraina sono esplose – evidenzia Coldiretti – le spese degli agricoltori per energia e materie prime.

“È paradossale che con i costi fuori controllo noi dobbiamo spendere di più per coltivare e il raccolto ci vien distrutto dai selvatici – denuncia il presidente della Coldiretti Ettore Prandini –. Ma ci sono anche agricoltori che hanno addirittura perso la vita a causa dei cinghiali e in un Paese normale ciò non dovrebbe essere possibile”. Proprio per fermare l’invasione la Coldiretti ha promosso un’alleanza tra il mondo agricolo e il mondo venatorio e della gestione faunistica con il Comitato Nazionale Caccia e Natura (Cncn).

Si tratta di una grande rete di migliaia di aziende per il monitoraggio e la gestione del territorio nazionale con l’obiettivo di rappresentare un argine alla proliferazione indiscriminata di fauna selvatica che mette a rischio la vita dei cittadini sulle strade e le produzioni agroalimentari Made in Italy, a partire – conclude Coldiretti – dai suoi settori di punta, ma anche di tutelare l’ambiente, attraverso una presenza capillare in grado di prevenire gli incendi e i pericoli legati al dissesto idrogeologico e combattere il cambiamento climatico valorizzando il ruolo dei boschi di catturare Co2.

Redazione Big Hunter. Avviso ai commentatori
 
Commentare le notizie, oltre che uno svago e un motivo di incontro e condivisione , può servire per meglio ampliare la notizia stessa, ma ci deve essere il rispetto altrui e la responsabilità a cui nessuno può sottrarsi. Abbiamo purtroppo notato uno svilimento del confronto tra gli utenti che frequentano il nostro portale, con commenti quotidiani al limite dell'indecenza, che ci obbligano ad una riflessione e una presa di posizione. Non siamo più disposti a tollerare mancanze di rispetto e l'utilizzo manipolatorio di questo portale, con commenti fake, al fine di destabilizzare il dialogo costruttivo e civile. Ricordiamo che concediamo questo spazio, (ancora per il momento libero ma prenderemo presto provvedimenti adeguati) al solo scopo di commentare la notizia pubblicata. Pertanto d'ora in avanti elimineremo ogni commento che non rispetta l'argomento proposto o che contenga offese o parole irrispettose o volgari.
Ecco le ulteriori regole:
1 commentare solo l'argomento proposto nella notizia.
2 evitare insulti, offese e linguaggio volgare, anche se diretti ad altri commentatori della notizia.
3 non usare il maiuscolo o ridurre al minimo il suo utilizzo (equivale ad urlare)
4 rispettare le altrui opinioni, anche se diverse dalle proprie.
5 firmarsi sempre con lo stesso nickname identificativo e non utilizzare lo spazio Autore in maniera inappropriata (ad esempio firmandosi con frasi, risate, punteggiatura, ecc., o scrivendo il nickname altrui)
Grazie a chi si atterrà alle nostre regole.
Leggi tutte le news

10 commenti finora...

Re:Coldiretti chiede decreto urgentissimo sul cinghiale

Spiegalo a Emilio Genova. Sinistrorso irriducibile

da Hunter74 02/08/2022 20.50

Re:Coldiretti chiede decreto urgentissimo sul cinghiale

Magi (+Europa / Azione) vuole rendere impossibile avere il Porto d’Armi, Verini (Pd) vuole restrizioni ai porto d’armi. Bonelli e Fratoianni vogliono abolire la caccia. I 5 stelle anche. Ora votateli di nuovo e poi prendetevela con le AAVV che non vi difendono!

da Il 25/9 mi raccomando, Cacciatori suicidatevi 02/08/2022 17.26

Re:Coldiretti chiede decreto urgentissimo sul cinghiale

Ancora con la Brambilla e Dudù....Ancora sempre la stessa "ideologia del cazzo" invece noi nell'Lazio con Zingaretti(PD) stiamo una meraviglia ancora deve uscire il C.V. non si sa ancora niente di niente...Per quanto riguarda COLDIRETTI gli auguro solo CINGHIALI x il futuro se in Italia scarseggia la piccola MIGRATORIA è solo x colpa di un'agricoltura intensiva e l'uso di pesticidi e merde varie senza parlare degli habitat ormai ridotti all'lumicino....

da MARCELLO64 02/08/2022 16.52

Re:Coldiretti chiede decreto urgentissimo sul cinghiale

Si Si il 25 settembre votiamo gli amici dei cacciatori, quali? ah quelli che sono in coalizione con la Brambilla e Dudu' si certo proprio quelli.

da Emilio Genova 02/08/2022 16.26

Re:Coldiretti chiede decreto urgentissimo sul cinghiale

Il 25 settembre potrebbe aprire una nuova pagina per questo paese alla deriva. Ma bisogna andare a votare in massa. E spazzare via queste menti eccelse dall'ambientalismo facile. Coldiretti dice che la misura è colma? E chi se ne fotte. Andasse coldiretti, con gli ambientalisti ed animalisti a braccetto a sterminare i cinghiali. Se si facessero aiutare anche dagli anticaccia di palazzo chigi, sarebbe ancora più un successo. Per me possono proliferare a dismisura. O posteggiano queste ideologie anticaccia o per me i cinghiali si possono mangiare pure coldiretti.

da Hunter74 02/08/2022 15.51

Re:Coldiretti chiede decreto urgentissimo sul cinghiale

Bonelli e Fratoianni alleati di Letta e Calenda non vogliono.

da Il 25/9 votate bene 02/08/2022 14.11

Re:Coldiretti chiede decreto urgentissimo sul cinghiale

Un decreto legge a governo dimissionario in ordinaria amministrazione....e vabè, anche oggi il funzionario Coldiretti di turno doveva giustificare il suo stipendio.

da Marzio 02/08/2022 13.50

Re:Coldiretti chiede decreto urgentissimo sul cinghiale

il guaio é che nella classe politica nessuno vuol più assumersi responsabilità.

da Frank 44 02/08/2022 12.19

Re:Coldiretti chiede decreto urgentissimo sul cinghiale

Purtroppo in questo nostro paese, che ha delle ottime potenzialità, l'ideologia ha preso alla grande il sopravvento sulla razionalità.

da Red 02/08/2022 11.54

Re:Coldiretti chiede decreto urgentissimo sul cinghiale

E' allucinante che per non perdere 4 voti dei disadattati animalisti e dei borsaioli cinghialari, si metta in pericolo la sicurezza stradale (io stesso ho rischiato l'incidente con un maledetto cinghiale, e ringrazio San Brembo per la ottima franata) e tutto il comparto agricolo. Abbiamo un governo di IMBECILLI ostaggio di minoranze come gli anticaccia e della parte peggiore dei Cacciatori, i borsaioli.

da Avete Rotto!!!!! 02/08/2022 10.55