Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Bilancio sociale Fidc "raddoppia impegno sociale dei cacciatori"Mazzali: animalisti distruggono un altro capannoToscana. Consiglio di Stato respinge ricorso animalistaAcma: in Toscana recuperato beccaccino con trasmettitore satellitare del 2021 Fauna selvatica: Governo annuncia la riforma della legge 157/92Pac, cacciatori partner dei miglioramenti ambientali per la selvagginaCA TO3: "cacciatore circondato da lupi, prestare attenzione"In Gazzetta Ufficiale l'avvio della sperimentazione su contraccettivo GonaConSpiedo bresciano in lista prodotti tradizionali lombardiSimiani (Pd): ripristinare Comitato Faunistico Venatorio nazionale Parlamento UE chiede modifica status grandi carnivoriCaretta: proposta ministro Lollobrigida primo passo concreto su fauna selvaticaLollobrigida in Parlamento "occorre modificare legge 157 per emergenza cinghiali"Rendicontazione storno Toscana, nuove dateBruzzone (Lega) interviene su questione PSA Piemonte e LiguriaFidc: riprendono i monitoraggi sulla migrazione della beccacciaVaccari PD interroga il Governo sull'emergenza cinghialiPSA: Liguria snellisce procedure per i cacciatoriCommercio di animali selvatici: FACE si unisce a partner e governi alla conferenza globaleRegione Marche si adegua a ordinanza Consiglio di StatoColdiretti Torino chiede l'intervento dell'esercito contro i cinghialiDisturbo venatorio al Giglio. Fidc chiede intervento delle autoritàFirenze: nasce Unione Cacciatori Toscani UCTAnlc Marche "sul Calendario attendiamo giudizio di merito"CNCN protesta per gli attacchi animalisti ai cacciatori all’Isola del GiglioMarche: Consiglio di Stato ordina rispetto parere IspraAnziano in fin di vita dopo l'attacco di un cinghiale. Coldiretti "solo la punta dell'iceberg"Lombardia: sdegno dalle associazioni venatorie per voto in CommissioneLombardia: FdI protesta per gli emendamenti sulla caccia bocciatiMinistro Lollobrigida affronta la questione fauna selvaticaBruzzone "Regole cinghiale Liguria dissuadono la caccia, Ministro intervenga"Mazzali "ferito un anziano da cinghiale nel mantovano. Azioni inadeguate"Macerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Lombardia, in Commissione le audizioni per lo spiedo bresciano


venerdì 22 aprile 2022
    
 
 
Si è svolta ieri pomeriggio in IV commissione attività produttive di Regione Lombardia l’audizione circa l’iter per l’approvazione della proposta di legge per la valorizzazione dei piatti tipici lombardi a base di selvaggina.

In merito è intervenuto il Consigliere regionale e vicecapogruppo della Lega Floriano Massardi, promotore della proposta di legge.

“In Commissione sono stati auditi il Presidente della Lombardia Orientale della Fiepet Confesercenti Emilio Zanola, il Vicepresidente di Confartigianato Brescia Bruno Bettinsoli, il Vicepresidente di FIPE Confcommercio Brescia Francesca Portieri, il Presidente della Federazione Italiana Cuochi Carlo Bresciani, i Sindaci dei Comuni bresciani di Serle (Giovita Sorsoli) e Gussago (Giovanni Coccoli) che hanno ottenuto la certificazione “De.Co.” (Denominazione Comunale) per il loro spiedo e l’autrice del libro “Brescia e la civiltà dello spiedo” prof.ssa Anna Bossini – precisa Massardi.

“Come ormai noto, dal 2014 la normativa vigente vieta la vendita di parti di avifauna cacciabile per fini commerciali, ma non il consumo. Una stortura legislativa che mette a rischio una tradizione millenaria profondamente radicata, per quanto riguarda lo spiedo, nel territorio bresciano”.

“La proposta di legge intende consentire ai cacciatori di cedere a titolo gratuito (fino a 150 capi all’anno di selvaggina piccola che equivalgono a meno del 10% di quelli di cui ne è consentito il prelievo per ciascun cacciatore) a privati e ristoranti, ma anche permetterne l’utilizzo nelle sagre, la piccola selvaggina quale ingrediente base per la preparazione dello spiedo come di altri piatti tipici lombardi. Il tutto sempre nel rispetto della normativa nazionale e comunitaria in materia di avifauna”.

“Bene quindi il proseguo dell’iter di questa importante proposta di legge per tutelare il patrimonio gastronomico del nostro territorio. Ringrazio tutti gli auditi di questo pomeriggio auspicando la massima condivisione politica per non perdere una tradizione secolare che ha contraddistinto la provincia di Brescia” conclude Massardi.

Redazione Big Hunter. Avviso ai commentatori
 
Commentare le notizie, oltre che uno svago e un motivo di incontro e condivisione , può servire per meglio ampliare la notizia stessa, ma ci deve essere il rispetto altrui e la responsabilità a cui nessuno può sottrarsi. Abbiamo purtroppo notato uno svilimento del confronto tra gli utenti che frequentano il nostro portale, con commenti quotidiani al limite dell'indecenza, che ci obbligano ad una riflessione e una presa di posizione. Non siamo più disposti a tollerare mancanze di rispetto e l'utilizzo manipolatorio di questo portale, con commenti fake, al fine di destabilizzare il dialogo costruttivo e civile. Ricordiamo che concediamo questo spazio, (ancora per il momento libero ma prenderemo presto provvedimenti adeguati) al solo scopo di commentare la notizia pubblicata. Pertanto d'ora in avanti elimineremo ogni commento che non rispetta l'argomento proposto o che contenga offese o parole irrispettose o volgari.
Ecco le ulteriori regole:
1 commentare solo l'argomento proposto nella notizia.
2 evitare insulti, offese e linguaggio volgare, anche se diretti ad altri commentatori della notizia.
3 non usare il maiuscolo o ridurre al minimo il suo utilizzo (equivale ad urlare)
4 rispettare le altrui opinioni, anche se diverse dalle proprie.
5 firmarsi sempre con lo stesso nickname identificativo e non utilizzare lo spazio Autore in maniera inappropriata (ad esempio firmandosi con frasi, risate, punteggiatura, ecc., o scrivendo il nickname altrui)
Grazie a chi si atterrà alle nostre regole.
Leggi tutte le news

11 commenti finora...

Re:Lombardia, in Commissione le audizioni per lo spiedo bresciano

Aggirare una legge quadro come la L .157//92 art 21 comma 1 può essere un esercizio elettorale di genio creativo padano. La buona volontà c’è ma purtroppo non basta.

da Mi illumino di immenso,ma è subito sera. 24/04/2022 14.28

Re:Lombardia, in Commissione le audizioni per lo spiedo bresciano

Quanto mi piace quando sento parlare gente come il si. Veneto più li sento fare i moralisti più mangio carne. W la ciccia.

da Chebuonalaciccia 24/04/2022 11.58

Re:Lombardia, in Commissione le audizioni per lo spiedo bresciano

Se tanto mi da tanto, ergo che da come tira l'aria, dobbiamo incominciare a stare attenti anche ad eventuali divieti di consumare, salami, mortadelle, prosciutti, culatelli ecc. ecc.. Ps: Ma solo noi dobbiamo rispettare gli altrui modi di alimentazione!?...

da s.g. 24/04/2022 9.56

Re:Lombardia, in Commissione le audizioni per lo spiedo bresciano

Dico io : ma non avete niente di meglio da fare ?

da bretone 24/04/2022 9.43

Re:Lombardia, in Commissione le audizioni per lo spiedo bresciano

Veneto. Mangia pure ciò che credi. Ma da quando esiste l'uomo, la carne e la selvaggina si è sempre mangiata. E' Ottima. E' necessaria alla crescita dei bambini. E' necessaria al benessere fisico di un essere umano. Quindi smettetela di rompere le balle con tutte ste manfrine che dovremmo abolire questo tipo di cucina. Evitalo se non ti garba. Ma non fare le paternali a chi ama questa tipologia di alimenti. Io continuerò a mangiare la carne e a cucinare la selvaggina che caccio e che in un modo o nell'altro continuerò a cacciare. Se la proposta di Massardi dovesse aver esito positivo, 50 tordi li offro io ai lombardi. Dalla Sicilia con affetto.

da Hunter74 23/04/2022 23.19

Re:Lombardia, in Commissione le audizioni per lo spiedo bresciano

Egregio sig, Red, le sue osservazioni rendono chiaro che nel cibarsi di varie specie viventi non dovremo fare alcuna distinzione se preferiamo animali selvatici o come dice lei specie ittiche o altro ma è proprio qui che stà l'inganno nel senso che in questi ultimi decenni abbiamo fatto strage di tante specie per i nostri egoismi alimentari pur sapendo che la terra ci offre un'infinità di materie prime alimentari, cio dovrebbero indurci a smettere di mangiare carni o pesce o altro. Purtroppo questo sistema alimenta migliaia di attività, di lavoratori e quindi di prodotto interno lordo e quindi ricchezza x il nostro paese ma sempre a scapito degli animali. Questo per dire che anche in questo caso bisogna scegliere il male minore e quale sarebbe il male minore? A mio modesto avviso salvaguardare le specie selvatiche abrogando la cucina alimentare per questa tipologia di alimenti altrimenti fra qualche decennio le foreste, i boschi saranno prive di animali selvatici.

da Veneto 23/04/2022 21.07

Re:Lombardia, in Commissione le audizioni per lo spiedo bresciano

Invece di pensare allo spiedino per i bresciani ( che alle prossime elezioni voteranno Rolfi come sindaco) sarebbe meglio pensare al calendario venatorio fatto come dio comanda perché il 15 giugno sta arrivando altrimenti ci troveremo sorprese come il 2021 Grazie a rolfi e soci

da Pino 23/04/2022 18.44

Re:Lombardia, in Commissione le audizioni per lo spiedo bresciano

Per Lazzaro in parte è vero quello che Lei afferma ma mi è difficile capire come mai sui banchi dei supermercati si trovano pesci che provengono dall'altra parte del mondo cosi come possiamo comperare il Kebab e non possiamo mangiare ai ristoranti o nelle sagre di paese della ottima carne di selvaggina che si trova sul nostro territorio.

da Red 23/04/2022 7.33

Re:Lombardia, in Commissione le audizioni per lo spiedo bresciano

e pensare che mi trattengono una quota dallo stipendio per pagare questa gente qui........

da Mauro 22/04/2022 23.04

Re:Lombardia, in Commissione le audizioni per lo spiedo bresciano

Caro consigliere Massadri la vedo molto dura finchè NON SI MODIFICA l'art 21 comma 1 lettera T della 157/92,ottenere quello che lei chiede!!!!!!!!!!!!!!!

da Fucino Cane 22/04/2022 16.58

Re:Lombardia, in Commissione le audizioni per lo spiedo bresciano

Lodevole iniziativa ma di complessa e pratica applicazione. Di fatto nasce una nuova figura di cacciatore,quella del cacciatore donatore di uccello da spiedo/ polenta e osei. Un vero e proprio “benefattore” che destina il suo carniere o parte di esso alla causa.A me pare sia solo una trovata.lontana dalla realtà direi più di facciata.

da Lazzaro 22/04/2022 15.57