Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Acma: in Toscana recuperato beccaccino con trasmettitore satellitare del 2021 Fauna selvatica: Governo annuncia la riforma della legge 157/92Pac, cacciatori partner dei miglioramenti ambientali per la selvagginaCA TO3: "cacciatore circondato da lupi, prestare attenzione"In Gazzetta Ufficiale l'avvio della sperimentazione su contraccettivo GonaConSpiedo bresciano in lista prodotti tradizionali lombardiSimiani (Pd): ripristinare Comitato Faunistico Venatorio nazionaleParlamento UE chiede modifica status grandi carnivoriCaretta: proposta ministro Lollobrigida primo passo concreto su fauna selvaticaLollobrigida in Parlamento "occorre modificare legge 157 per emergenza cinghiali" Rendicontazione storno Toscana, nuove dateBruzzone (Lega) interviene su questione PSA Piemonte e LiguriaFidc: riprendono i monitoraggi sulla migrazione della beccacciaVaccari PD interroga il Governo sull'emergenza cinghialiPSA: Liguria snellisce procedure per i cacciatoriCommercio di animali selvatici: FACE si unisce a partner e governi alla conferenza globaleRegione Marche si adegua a ordinanza Consiglio di StatoColdiretti Torino chiede l'intervento dell'esercito contro i cinghialiDisturbo venatorio al Giglio. Fidc chiede intervento delle autoritàFirenze: nasce Unione Cacciatori Toscani UCTAnlc Marche "sul Calendario attendiamo giudizio di merito"CNCN protesta per gli attacchi animalisti ai cacciatori all’Isola del GiglioMarche: Consiglio di Stato ordina rispetto parere IspraAnziano in fin di vita dopo l'attacco di un cinghiale. Coldiretti "solo la punta dell'iceberg"Lombardia: sdegno dalle associazioni venatorie per voto in CommissioneLombardia: FdI protesta per gli emendamenti sulla caccia bocciatiMinistro Lollobrigida affronta la questione fauna selvaticaBruzzone "Regole cinghiale Liguria dissuadono la caccia, Ministro intervenga"Mazzali "ferito un anziano da cinghiale nel mantovano. Azioni inadeguate"Toscana: Entrano in attività i Centri di Assistenza VenatoriaConfagricoltura Liguria "inaccetabile la protesta dei cacciatori"Langone "i cacciatori andrebbero pagati altro che tassati"FACE: tolleranza zero sui crimini contro la fauna selvaticaAnuu "38 anni di raccolta ali tordi"Anuu: "una calda migrazione post nuziale"Trieste: celebrata la storica messa di San UbertoFidc: "una nuova rotta per la sorveglianza dell'aviaria"Cabina Regia Toscana a difesa del calendario venatorioFidc Lombardia: non ancora chiusa causa contro il calendario venatorioL'Aquila, a Cagnano Amiterno riprende la caccia senza limitazioni per PSAUmbria: Mancini (Lega) chiede piano straordinario cinghialePatrizio La Pietra e Vannia Gava sottosegretari ad Agricoltura e AmbienteArci Caccia Toscana chiede trasmissione dati su tortora, storno e piccioneIn Toscana nuovo ricorso contro calendario venatorioMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Cacciatori solidali: carne di cinghiale alla mensa dei poveri


martedì 14 gennaio 2020
    

 
Ottima carne di cinghiale, proveniente dall'attività venatoria, arricchirà in queste settimane il menù della mensa gestita dal Binario della Solidarietà di Napoli, gestita dalla Caritas. L'iniziativa è del Safari Club International Italian Chapter, istituzione internazionale volta alla promozione di un’attività venatoria ecosostenibile e alla difesa della natura e della biodiversità, che ha appena donato oltre un quintale di carne di cinghiale selezionata e certificata, congelata sottovuoto in confezioni da 4 chilogrammi ciascuna.

Direttamente dalla filiera di carne certificata di selvaggina della Regione Emilia e Romagna, la carne, già tagliata, fornirà circa 1200 porzioni nutrienti e sane. La carne di selvaggina è una carne biologica non proveniente da allevamenti, povera di grassi e ricca di Omega 3. La donazione fa seguito ad altre iniziative analoghe come quelle a favore dell'Antoniano di Bologna e alla Società San Vincenzo de' Paoli di Brescia ed ha anche lo scopo, oltre che di rivalutare l'immagine della caccia, di promuovere (come già avviene in altre realtà europee come Austria, Germania, Francia, Spagna, oltre che in alcune regioni italiane soprattutto del Nord) il consumo delle carni di selvaggina che, rispetto a quelle di allevamento, spiegano i promotori della donazione.
Leggi tutte le news

6 commenti finora...

Re:Cacciatori solidali: carne di cinghiale alla mensa dei poveri

Certo che criticare anche una così meritoria iniziativa è solo da diversamente intelligenti! BRAVI per i promotori di questa iniziativa

da Fucino Cane 15/01/2020 11.26

Re:Cacciatori solidali: carne di cinghiale alla mensa dei poveri

La merce di grandissimo valore non si regala. Mai visto regalare tartufi alla mensa dei poveri...

da Conferme..... 14/01/2020 21.08

Re:Cacciatori solidali: carne di cinghiale alla mensa dei poveri

È IL SEGNO CHE ANCHE I CACCIATORI SONO PERSONE SENSIBILI E NON C'ENTRA NULLA IL MERCATO. PIANTIAMOLA DI DIRE STRONZATE.

da Conferme un cazzo 14/01/2020 20.33

Re:Cacciatori solidali: carne di cinghiale alla mensa dei poveri

È IL SEGNO CHE LA FILIERA DELLA CARNE DI SELVAGGINA HA SCARSO MERCATO

da Conferme.... 14/01/2020 18.42

Re:Cacciatori solidali: carne di cinghiale alla mensa dei poveri

OTTIMA INIZIATIVA, COMPLIMENTI.

da DIANA 61 14/01/2020 16.19

Re:Cacciatori solidali: carne di cinghiale alla mensa dei poveri

Occhio che potreste finire nel mirino degli animalisti. Potreste essere additati come esseri spregevoli, non solidali e inumani!

da Bella iniziativa 14/01/2020 16.06