Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Bilancio sociale Fidc "raddoppia impegno sociale dei cacciatori"Mazzali: animalisti distruggono un altro capannoToscana. Consiglio di Stato respinge ricorso animalistaAcma: in Toscana recuperato beccaccino con trasmettitore satellitare del 2021 Fauna selvatica: Governo annuncia la riforma della legge 157/92Pac, cacciatori partner dei miglioramenti ambientali per la selvagginaCA TO3: "cacciatore circondato da lupi, prestare attenzione"In Gazzetta Ufficiale l'avvio della sperimentazione su contraccettivo GonaConSpiedo bresciano in lista prodotti tradizionali lombardiSimiani (Pd): ripristinare Comitato Faunistico Venatorio nazionale Parlamento UE chiede modifica status grandi carnivoriCaretta: proposta ministro Lollobrigida primo passo concreto su fauna selvaticaLollobrigida in Parlamento "occorre modificare legge 157 per emergenza cinghiali"Rendicontazione storno Toscana, nuove dateBruzzone (Lega) interviene su questione PSA Piemonte e LiguriaFidc: riprendono i monitoraggi sulla migrazione della beccacciaVaccari PD interroga il Governo sull'emergenza cinghialiPSA: Liguria snellisce procedure per i cacciatoriCommercio di animali selvatici: FACE si unisce a partner e governi alla conferenza globaleRegione Marche si adegua a ordinanza Consiglio di StatoColdiretti Torino chiede l'intervento dell'esercito contro i cinghialiDisturbo venatorio al Giglio. Fidc chiede intervento delle autoritàFirenze: nasce Unione Cacciatori Toscani UCTAnlc Marche "sul Calendario attendiamo giudizio di merito"CNCN protesta per gli attacchi animalisti ai cacciatori all’Isola del GiglioMarche: Consiglio di Stato ordina rispetto parere IspraAnziano in fin di vita dopo l'attacco di un cinghiale. Coldiretti "solo la punta dell'iceberg"Lombardia: sdegno dalle associazioni venatorie per voto in CommissioneLombardia: FdI protesta per gli emendamenti sulla caccia bocciatiMinistro Lollobrigida affronta la questione fauna selvaticaBruzzone "Regole cinghiale Liguria dissuadono la caccia, Ministro intervenga"Mazzali "ferito un anziano da cinghiale nel mantovano. Azioni inadeguate"Toscana: Entrano in attività i Centri di Assistenza VenatoriaConfagricoltura Liguria "inaccetabile la protesta dei cacciatori"Langone "i cacciatori andrebbero pagati altro che tassati"FACE: tolleranza zero sui crimini contro la fauna selvaticaAnuu "38 anni di raccolta ali tordi"Anuu: "una calda migrazione post nuziale"Trieste: celebrata la storica messa di San UbertoMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Fidc Piemonte "da calendario venatorio alcuni segnali positivi"


mercoledì 10 luglio 2019
    

 
 
"Il calendario venatorio 2019/2020 proposto dal nuovo Assessore Marco Protopapa e approvato della nuova Giunta Cirio dà alcuni segnali positivi verso un nuovo approccio al mondo venatorio, pur restando ancora molto distante dai diritti dei cacciatori Piemontesi rispetto a molte altre regioni Italiane, restando molto discutibile su tempi e specie cacciabili". Così Federcaccia Piemonte, in un comunicato di martedì 9 luglio.
 
"La lettura dei pareri ISPRA, già di per sé ingiustificatamente restrittivi, da parte della Regione Piemonte - spiega Fidc - avviene sempre in modo ulteriormente penalizzante per il cacciatore e soprattutto senza motivazioni a base scientifica.
Nessuna obiezione ci sarebbe stata da ISPRA se la Regione avesse aperto la caccia vagante anche alla migratoria al 21 settembre, poiché il parere ISPRA è basato sul disturbo che si arrecherebbe alla fauna, non su periodi riproduttivi o altre motivazioni scientifiche, e la Regione, autorizzando la caccia vagante al fagiano, alla lepre, al coniglio e alla minilepre al 21 settembre, evidentemente considera superabile il problema del disturbo, quindi non si comprende perché le altre specie dovrebbero essere cacciate due settimane dopo, comportando così una pressione eccessiva sulle quattro specie stanziali".

Continua l'analisi del calendario venatorio. "La beccaccia potrebbe essere cacciata fino al 19 gennaio utilizzando la decade di sovrapposizione prevista da ISPRA quale facoltà delle regioni, e il beccaccino comincia la migrazione pre-nuziale in febbraio quindi potrebbe essere cacciato fino al 31 gennaio in piena armonia con la direttiva UE. Allo stesso modo l’apertura al 12 ottobre per questa specie ci risulta del tutto incomprensibile. I Turdidi si potrebbero cacciare fino al 20 gennaio in pieno accordo col parere ISPRA. Bene ha fatto la Regione Piemonte a riportare i carnieri di quaglia e tortora a 5 capi al giorno, come da pareri ISPRA.

"E potremmo continuare ancora - conclude Fidc Piemonte -  come già avevamo proposto nelle osservazioni fatte alla prima proposta di calendario venatorio nella Consulta. Rimane sicuramente soddisfatta la prima preoccupazione di Federcaccia Piemonte di mettere il calendario in sicurezza senza aprire spazi potenziali a ricorsi o a polemiche, ma ci auguriamo che anche nel corso di questa stagione siano apportati correttivi, attraverso una nuova istruttoria, nella quale è necessario un nuovo parere ISPRA e una nuova convocazione della Consulta regionale".


Calendario Venatorio Piemonte 2019 - 2020

Leggi tutte le news

11 commenti finora...

Re:Fidc Piemonte "da calendario venatorio alcuni segnali positivi"

I grandi difensori della caccia lo sciacallo e il venditore di polizze cosa hanno fatto per il calendario del Piemonte? NULLA A CASA I PAROLAI

da Gardena 11/07/2019 19.54

Re:Fidc Piemonte "da calendario venatorio alcuni segnali positivi"

Beeeeeeeeeeeeeelin la prima preoccupazione di federcaccia Piemonte è mettere il Cal. Venatorio in " SICUREZZA " SENZA APRIRE SPAZI POTENZIALI PER RICORSI....... belin che bravi!!! Così se uno vuole ricorrere aquesto C.V. puzzolente non può HAHAHAHAAH ma belin siete proprio forti!!!!!!! Ma chi è il vostro consulente Paperoga?

da ZERO ASSOLUTO + breton INOX 10/07/2019 20.56

Re:Fidc Piemonte "da calendario venatorio alcuni segnali positivi"

Ciao Genny;è giusta la tua seconda opzione"ferie a spese dei suoi tesserati"!!!!! un caro saluto

da Fucino Cane 10/07/2019 20.07

Re:Fidc Piemonte "da calendario venatorio alcuni segnali positivi"

Per un governo leghista cosa vi aspettavate? La luna nel pozzo?

da Paolo v. 10/07/2019 19.19

Re:Fidc Piemonte "da calendario venatorio alcuni segnali positivi"

Sto in Romania ad organizzare le riserve.

da Cesena 10/07/2019 19.18

Re:Fidc Piemonte "da calendario venatorio alcuni segnali positivi"

Calendario vergognoso,denaro butato via!

da Pietro 10/07/2019 18.03

Re:Fidc Piemonte "da calendario venatorio alcuni segnali positivi"

CIAO FUCINO CANE ,NON HO LETTO ALCUN COMMENTO DELL ASFALTISTA, FOSSE CHE FOSSE LA VOLTA BUONA . 2 SONO LE COSE ,O IL DIAVOLO L HA BUTTATO ALL ULTIMO CERCHIO O SISTA FACENDO LE FERIE A SPESE DEI TESSERATI.

da GENNY 4 BOTT 10/07/2019 15.44

Re:Fidc Piemonte "da calendario venatorio alcuni segnali positivi"

Se per la Fidc piemontese questi sono i segnali positivi NON HO PAROLE!!!

da Fucino Cane 10/07/2019 14.57

Re:Fidc Piemonte "da calendario venatorio alcuni segnali positivi"

Una pagliacciata immotivata alla Piemontese.

da 157/92 10/07/2019 14.35

Re:Fidc Piemonte "da calendario venatorio alcuni segnali positivi"

"bene ha fatto la regione a portare la tortora a 5 capi" MA CINQUE CAPI IL 21 SETTEMBRE LI FAI DI SCARAFAGGI ::::::::: PEZZENTI!!!!! GIà IL 2 SETTEMBRE TORTORE SE NE VEDE POCHINE, ED ORA GLI SCENZIATI HANNO DI FATTO MORTIFICATO ( COME SEMPRE )I MIGRATORISTI sperate che non vi venga quello che vi auguro

da zero assoluto + BRETON inox 10/07/2019 10.50

Re:Fidc Piemonte "da calendario venatorio alcuni segnali positivi"

Ah ah ah il Calendario Venatorio del Piemonte uah uah uah!! Un furto legalizzato di tasse per fare i monnezzari co co pro!!!

da Ah ah ah 10/07/2019 10.21