Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Fidc Piemonte. Primo incontro con l'Assessore ProtopapaViezzi rieletto alla guida di Fidc FriuliE se non ci fossero i cacciatori?Parlamento Ue. Berlato in codaLa Libera Caccia compie 60 anniCoordinamento Campania commenta ultime novitàFidc, prosegue raccolta dati con i diari di cacciaBrescia, aperta la caccia di selezione al cinghialeSardegna. Ok dal Comitato faunistico al Calendario venatorioPiemonte: in approvazione piani ungulatiPolemiche in Puglia sulla mobilità venatoriaVeneto sollecita riforma 157 "stop alla crescita delle specie nocive"Droni in soccorso dei caprioliFidc: dall'Ue richiesta divieto caccia moriglione e pavoncellaToscana approva caccia in deroga allo stornoBruzzone "La legge ligure sui Parchi rimarrà in vigore"Puglia: ok legge caccia 20 giornate migratoria in mobilitàGoverno impugna legge Liguria su riperimetrazione ParchiFidc Veneto sull'incontro con l'assessore PanA Macerata ripartono i corsi per nuove guardie venatorieAbruzzo. Presentata proposta calendario venatorio Tar Campania ordina ricalcolo del territorio cacciabileCaccia Veneto. Le richieste di Berlato alla RegioneBrescia. Otto rinviati a giudizio per il controllo del cinghiale Roccoli, ancora nulla di fatto in LombardiaFidc Umbria: dalla Regione inutili penalizzazioni sul calendario venatorioFidc Bergamo "i cacciatori siano impiegati nel controllo faunistico"Caccia cinghiale. Regione Calabria sollecita modifica 157 I cacciatori catanesi impegnati nella tutela ambientaleBerlato alla guida di ACRAncora risultati dallo studio sul beccaccinoHabitat floridi nelle zone gestite dai cacciatoriPiemonte. La nuova GiuntaCCT: attenti a ddl tutela animaliModena. Nuove guardie volontarieCalendario Campania: la Federcaccia dissenteFoggia. Corso di formazione per cacciatori di selezioneSvizzera: meno vincoli per l'abbattimento dei grandi predatoriSICILIA. La Regione incontra i cacciatoriFIDC. Si riunisce a Roma il consiglio di presidenza Benevento. Proposte per la caccia al cinghialeCalendario Venatorio CampaniaLARA COMI RINUNCIATOSCANA: PIANO DI PRELIEVO DEL CAPRIOLOPIEMONTE. FEDERCACCIA SUL CAPRIOLOFIDC BERGAMO: UN CORSO DI FORMAZIONE PER LA CACCIA COLLETTIVA AL CINGHIALEUK. I GIOVANI E LA CACCIALOMBARDIA. LO SCIOPERO DEI CINGHIALAI MUOVE LA REGIONESTUDIO COLLI EUGANEI SU EMERGENZA CINGHIALIArezzo Corso Articolo 37Caccia bloccata. Fidc Piemonte scrive agli associatiDopo servizio de Le Iene dietrofront sulla volpe della RegioneCCT: in Toscana servono convenzioni per superare parere Ispra Atc Firenze Sud, tempo di bilanciIn Senato inizia esame su Ddl proteggi animaliFACE, il progetto del mese è quello di FedercacciaComo: i cacciatori di selezione incrociano le bracciaPiccoli uccelli. Campionato spagnolo di cantoFidc Veneto, Tosi lascia. Possamai nuovo PresidenteUmbria, nuovo sistema informatico per la caccia di selezioneKC: la Spagna dice la sua"Sui calendari venatori il solito terrorismo animalista"Notizie da WeHunter: in Puglia presentate modifiche al Piano faunisticoCalabria, "l'agricoltura si impegni su cinghiale e per la biodiversità"Marche, Regione inserirà tortora in preaperturaSu Instagram la caccia è under 30Francia. La migrazione pre nuziale del beccaccinoBenevento, ancora ferme abilitazioni venatorieGiunta non approva. Caccia di selezione bloccata in PiemonteRavenna, Coldiretti chiede Piani controllo ungulatiLav: Regione Lazio finanzi ricerca su contraccettivi per cinghialiMassimo Bulbi Presidente Fidc Emilia RomagnaCacciatori salentini in campo per la difesa dell'ambienteFidc, Liguria. Sui caprioli pieno appoggio alla RegioneBaggio: attacchi animalisti mi avvicinano ai cacciatori Fauna selvatica. Sul tavolo del Ministro Centinaio la proposta CiaBornaghi (Fidc Bg): novità positive per la caccia lombardaSpecie aliene tra cause principali perdita biodiversitàMazzali "mio emendamento salverà molti appostamenti fissi"Salvini spara sui Ministri Cinque Stelle: "avanti senza Toninelli, Trenta e Costa"Piemonte. Vignale esce dal Consiglio regionaleFiocchi va in Ue "voglio mantenere gli impegni presi"Berlato torna al Parlamento europeoSuggerimenti EPS su Calendario Venatorio CampaniaLombardia, via libera all'Osservatorio. Rolfi "Sarà nostro Ispra"KC, Italia isolata. Commissione UE riapre la partita Quasi debellata peste suina in SardegnaSardegna. Parere positivo Ispra su caccia a lepre e perniceLega, in Ue almeno 8 parlamentari pro cacciaPD, riconfermati a Bruxelles De Castro e SassoliForza Italia. Passano Comi* e TajaniEuropee. Fratelli d'Italia, più voti per i pro cacciaCCT: l'animalismo esce sconfitto dalle urne

News Caccia

CCT: in Toscana servono convenzioni per superare parere Ispra


venerdì 7 giugno 2019
    

Regione Toscana
 
Secondo una nota della Confederazione Cacciatori Toscani la Regione Toscana sembra in procinto di concludere la fase di stesura del nuovo testo del CVR, che dovrebbe essere presentato nelle prossime settimane. Su calendario venatorio CCT ricorda la situazione critica dello scorso anno dovuta all'opposizione degli anticaccia.

A tal proposito si legge: "auspichiamo che la Regione tenga conto di tutta la documentazione e delle posizioni da noi sostenute nel corso di questi mesi, che garantirebbero un calendario sostenibile e forte volto a garantire il diritto per i migliaia di praticanti Toscani". Richiamando poi la diffida delle associazioni venatorie nei confronti del Presidente del Consiglio dei ministri e del Ministro dell’ambiente, CCT sottolinea come situazioni di criticità come questa si verifichino a causa di numerose inadempienze all’applicazione della legge nazionale; in questo caso per la mancata istituzione delle Unità Operative Tecniche Consultive decentrate dell’ISPRA, necessarie nella fase di stesura dei calendari venatori regionali, e stabilite dall’art. 7 comma 2 della legge 157/92.

"A tal proposito - si legge nella nota CCT - riteniamo necessario lavorare affinché su base Regionale siano prodotte specifiche convenzioni con altri soggetti scientifici e con le Università, al fine di poter presentare su basi scientifiche pareri a supporto dei calendari venatori".
Leggi tutte le news

11 commenti finora...

Re:CCT: in Toscana servono convenzioni per superare parere Ispra

Nelle Marche è successo il CONTRARIO di quanto affermi. E la caccia è stata sospesa. Il resto sono discorsi

da I fatti e le chiacchiere 10/06/2019 20.36

Re:CCT: in Toscana servono convenzioni per superare parere Ispra

1) se è prorogato, esiste. Punto 2) i pfv delle vecchie province avevano TUTTI (per legge) la valutazione di incidenza per i Siti Rete Natura 2000. Basta non cambiare i PFV (cosa che di fatto è stata fatta, prorogandoli) e non si ferma una beneamata........

da x io ho studiato... studia di più 10/06/2019 20.04

Re:CCT: in Toscana servono convenzioni per superare parere Ispra

Ora che sei tornato in ufficio ti confermo che il PIANO FAUNISTICO DELLA TOSCANA È STATO SOLO PROROGATO QUELLO DELLE VECCHIE PROVINCE PERCHÉ IL PRESIDENTE ENRICO COMPAGNO ROSSI NON AVEVA TEMPO DI FARNE UNO NUOVO. Come nelle Marche questo può portare al blocco della caccia nei siti Natura 2000

da Io ho studiato e sono stato promosso 10/06/2019 15.23

Re:CCT: in Toscana servono convenzioni per superare parere Ispra

Sino a che NON verrà cambiato l'art 7 comma 3 della legge 157/92;ai voglia di autoreferenziarsi come qualcuno!!!

da Fucino Cane 10/06/2019 14.10

Re:CCT: in Toscana servono convenzioni per superare parere Ispra

ma cosa stai dicendo???? Il PFV in Toscana esiste!!!! Studia e impara tu, invece di offendere........

da X X ripigliatevi 10/06/2019 12.51

Re:CCT: in Toscana servono convenzioni per superare parere Ispra

E vai testicoli al seguito dei coglioni.le unità operative consultive tecniche erano prerogativa dell'infs che se non ve ne siete accorti non esiste più di fatto la presidenza del consiglio dei ministri presiedeva INFS.ISpra dipende dal ministero dell'ambiente.Anche prima comunque la mancata apertura delle unità era da imputare alle regioni che di fatto quando si svegliano le istituiscono come in Lombardia.Rimangono comunque organismi consultivi i cui dati concorrono ma non superano i pareri ispra ed unicamente sui calendari venatori ove istituiti.

da Fine 07/06/2019 21.14

Re:CCT: in Toscana servono convenzioni per superare parere Ispra

Ripigliati te. Nelle Marche lo scorso anno hanno chiuso la caccia in tutti i siti NATURA 2000 per mancanza di Piano Faunistico. Studia, impara. E prima di scrivere conta fino a 1000

da X ripigliatevi 07/06/2019 19.29

Re:CCT: in Toscana servono convenzioni per superare parere Ispra

Ma cosa c'entra il PFV col calendario? In più, secondo il CCT le convenzioni con "altri soggetti" sono gratuite? Chi dovrebbe pagarle?

da ripegliatevi..... 07/06/2019 15.52

Re:CCT: in Toscana servono convenzioni per superare parere Ispra

Tutti li anni sempre con il fiato sospeso,mai una certezza,non so' se le Av non sono all'altezza o li antica via sono molto più preparati di Noi, sta' di fatto che ogni anno non si da' mai cosa ci tocca Wlacacciasempre

da Sigarino toscano 07/06/2019 12.25

Re:CCT: in Toscana servono convenzioni per superare parere Ispra

Il 28 e 29 a grosseto ci sarà la Conferenza regionale sulla caccia. Vedremo cosa inventano, fra tutti.

da Boh! 07/06/2019 11.59

Re:CCT: in Toscana servono convenzioni per superare parere Ispra

Non sono affatto d’accordo. Lo scorso anno il Calendario Venatorio superò tutti i ricorsi animalisti. Fu bocciata solo la preapertura al Colombaccio e la beccaccia al 20/1. Quindi basta copiare. IL PROBLEMA VERO È LA MANCANZA DEL PIANO FAUNISTICO CHE IL PRESIDENTE ENRICO ROSSI (fra un cambio di partito e l’altro) NON HA AGGIORNATO. Naturalmente la caccia nei siti Natura 2000 toscani è a forte rischio.

da PRESIDENTE ROSSI NEL 2020 SI VA A CASA, CON REMASCHI 07/06/2019 11.32