Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Acma: in Toscana recuperato beccaccino con trasmettitore satellitare del 2021 Fauna selvatica: Governo annuncia la riforma della legge 157/92Pac, cacciatori partner dei miglioramenti ambientali per la selvagginaCA TO3: "cacciatore circondato da lupi, prestare attenzione"In Gazzetta Ufficiale l'avvio della sperimentazione su contraccettivo GonaConSpiedo bresciano in lista prodotti tradizionali lombardiSimiani (Pd): ripristinare Comitato Faunistico Venatorio nazionaleParlamento UE chiede modifica status grandi carnivoriCaretta: proposta ministro Lollobrigida primo passo concreto su fauna selvaticaLollobrigida in Parlamento "occorre modificare legge 157 per emergenza cinghiali"Rendicontazione storno Toscana, nuove dateBruzzone (Lega) interviene su questione PSA Piemonte e LiguriaFidc: riprendono i monitoraggi sulla migrazione della beccacciaVaccari PD interroga il Governo sull'emergenza cinghialiPSA: Liguria snellisce procedure per i cacciatoriCommercio di animali selvatici: FACE si unisce a partner e governi alla conferenza globaleRegione Marche si adegua a ordinanza Consiglio di StatoColdiretti Torino chiede l'intervento dell'esercito contro i cinghialiDisturbo venatorio al Giglio. Fidc chiede intervento delle autoritàFirenze: nasce Unione Cacciatori Toscani UCTAnlc Marche "sul Calendario attendiamo giudizio di merito"CNCN protesta per gli attacchi animalisti ai cacciatori all’Isola del GiglioMarche: Consiglio di Stato ordina rispetto parere IspraAnziano in fin di vita dopo l'attacco di un cinghiale. Coldiretti "solo la punta dell'iceberg"Lombardia: sdegno dalle associazioni venatorie per voto in CommissioneLombardia: FdI protesta per gli emendamenti sulla caccia bocciatiMinistro Lollobrigida affronta la questione fauna selvaticaBruzzone "Regole cinghiale Liguria dissuadono la caccia, Ministro intervenga"Mazzali "ferito un anziano da cinghiale nel mantovano. Azioni inadeguate"Toscana: Entrano in attività i Centri di Assistenza VenatoriaConfagricoltura Liguria "inaccetabile la protesta dei cacciatori"Langone "i cacciatori andrebbero pagati altro che tassati"FACE: tolleranza zero sui crimini contro la fauna selvaticaAnuu "38 anni di raccolta ali tordi"Anuu: "una calda migrazione post nuziale"Trieste: celebrata la storica messa di San UbertoFidc: "una nuova rotta per la sorveglianza dell'aviaria"Cabina Regia Toscana a difesa del calendario venatorioFidc Lombardia: non ancora chiusa causa contro il calendario venatorioL'Aquila, a Cagnano Amiterno riprende la caccia senza limitazioni per PSAUmbria: Mancini (Lega) chiede piano straordinario cinghialePatrizio La Pietra e Vannia Gava sottosegretari ad Agricoltura e AmbienteArci Caccia Toscana chiede trasmissione dati su tortora, storno e piccioneIn Toscana nuovo ricorso contro calendario venatorioMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Sospensione braccata: sale la protesta degli agricoltori toscani


mercoledì 15 maggio 2019
    

 
Agricoltori in rivolta per la decisione del Tar della Toscana di sospendere la possibilità della braccata nel controllo faunistico. "Così si uccide l'agricoltura", scrive in una nota Confagricoltura Toscana.

"Leggiamo con stupore che il Tar della Toscana sospende in via cautelare la principale attività di controllo e contenimento dei cinghiali prevista dalla legge obiettivo ignorando completamente la prima finalità della legge, cioè quella di tutelare le attività antropiche compresa quella agricola ed i valori ambientali e di biodiversità della nostra regione - commenta Francesco Miari Fulcis, presidente di Confagricoltura Toscana.

"Si abbandonano così – spiega Miari Fulcis - tutti i migliori propositi per conservare in Toscana agricoltura, lavoro, ambiente, paesaggio, sicurezza. Come sempre succede, hanno più forza un manipolo di idealisti fuori dalla realtà anziché perseverare obiettivi che possano permettere un corretto equilibrio e valorizzazione delle nostre eccellenze. Auspichiamo che la sospensiva abbia vita breve e che si ritorni ad una visione più generale e corretta del vivere e produrre nella nostra regione".
Leggi tutte le news

9 commenti finora...

Re:Sospensione braccata: sale la protesta degli agricoltori toscani

Il brancodi cinghiali mi sembra un pò perplesso; che stiano pensando che ma cazzo dice o scrive la Confagricoltura Toscana?????

da Fucino Cane 17/05/2019 16.26

Re:Sospensione braccata: sale la protesta degli agricoltori toscani

Cari agricoltori i vs danni si potrebbero risolvere molto facilmente basterebbe attivare la caccia di selezione da appostamento tutto l'anno . Non fatevi prendere per i fondelli da coloro che vogliono fare la braccata tutto l'anno senza limitazioni !!!!

da Er cignalaro 16/05/2019 11.25

Re:Sospensione braccata: sale la protesta degli agricoltori toscani

IO, modestamente, ho studiato. Conosco i miei limiti ma anche quelli del diritto all'italiana, che - come diceva Petrolini - è diritto ma anche rovescio. Pertanto, chiunque - in Italia, molto più che altrove - è in grado di addirizzare le sentenze, anche dei Tar, in proporzione al suo peso politico e al suo portafoglio. E per quello che ci riguarda, da cacciatori, non posso che verificare quanto già da tempo negli ambienti giurisprudenziali si sa: sono anni che il diritto consolidato indebolisce le posizioni dei cacciatori a vantaggio di quelle degli agricoltori e degli ambientalisti. Senza che noi, ormai in decadenza, si sia stati in grado di elaborare una qualsiasi strategia di opposizione. E non succederà neanche in futuro, se i nostri dirigenti (sollecitati dalle nostre pance ingrassate a cosciotti di cinghiali e caprioli e schidionate di tordi) non si faranno alla svelta da parte lasciando il campo a una nuova classe dirigente che ad oggi appare ancora piuttosto scarsa in quanto a studi di genere (caccia, diritto, politica). Gli agricoltori? Hanno fattio più danni loro, per l'ambiente, che un orda di barbari.

da Attila 16/05/2019 9.07

Re:Sospensione braccata: sale la protesta degli agricoltori toscani

Quando le eminenze grigie toscane di una nota associazione venatoria e i suoi satelliti,prima di far approvare una determina o una legge regioale,si leggeranno attentamente la 157/92, senza tentare di aggirarla in mille modi;vedrete che non ci saranno sospensioni da parte dei giudici del TAR

da Fucino Cane 16/05/2019 1.17

Re:Sospensione braccata: sale la protesta degli agricoltori toscani

è strano che come in ogni decisione, il mondo venatorio si meraviglia e se la prenda con la sentenza del momento, perchè non ci domandiamo se la legge regionale si prestava a questo ricorso? ormai quasi metà regioni sono coinvolte nella causa controllo della fauna e si continua, nonostante la bocciatura della consulta, ad autorizzare questi interventi.- che poi la cosa sia giusta o sbagliata è un altro discorso, noi la vediamo in un modo e gli ambientalisti in un altro, quello che vale però è la decisione del tribunale che guardando la legge e le precedenti sentenze, non può e non poteva fare altrimenti e questo lo si sapeva già era logico fosse così.- per questi ricorsi al mondo ambientalista basta un copia - incolla e il risultato è assicurato.-

da claudio 15/05/2019 21.33

Re:Sospensione braccata: sale la protesta degli agricoltori toscani

La sospensiva NON è stata fatta per il discorso "operatori", altrimenti avrebbero sospeso tutte le forme di controllo art. 37, non solo la braccata. Prima di scrivere......

da X Studiate che è meglio: studia te! 15/05/2019 21.14

Re:Sospensione braccata: sale la protesta degli agricoltori toscani

Confagricoltura a tutt'oggi non si è ancora resa conto dei danni arrecati all'agricoltura italiana. Ora, spero non metta anche le mani sulla caccia...

da s.g. 15/05/2019 20.53

Re:Sospensione braccata: sale la protesta degli agricoltori toscani

Branco di morti di fame..Chi ha fatto ricorso lo ha fatto a termine di legge e il contenimento è regolato con articoli di legge specifici e dice espressamente che i cacciatori non possono partecipare in alcun modo né in braccata né in altra maniera e men che meno in autonomia.Arrivera il momento che la corte dei conti chiederà conto agli amministratori pubblici toscani delle loro malefatte che poi si ride.

da Studiate che è meglio 15/05/2019 19.52

Re:Sospensione braccata: sale la protesta degli agricoltori toscani

A QUANDO UNA MANIFESTAZIONE A ROMA CON 1000 TRATTORI?

da COLTIVATORE DIRETTO 15/05/2019 18.22