Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Sicilia, proposte modifiche a bozza calendario venatorioIn Spagna caccia già apertaRieti, protesta l'Atc per le limitazioni alla braccata Continua ricerca tortora, grazie a raccolta aliAl Game Fair la "Braccata rosa" delle cacciatriciBrescia: preapertura alla cornacchiaUmbria: Giunta propone preapertura 1 e 8 settembreFidc Sardegna risponde ad attacco animalistaSardegna, a proposito del Calendario Venatorio Arci Caccia critica approvazione Piano Faunistico UmbriaMentre in Nuova Zelanda...Castel Viscardo (TR). Convegno su habitat, biodiversità e selvaggina stanzialeChiesina Uzzanese (PT). 39° Fiera degli Uccelli Abruzzo. Approvato calendario venatorio 2019/2020L'amministrazione Trump favorevole all'espansione dell'accesso alla cacciaFIDC Pistoia organizza 3 incontri con i cacciatoriCaccia apertura in FranciaPistoia. Corso abilitazione prelievo selettivo Daino-Muflone-CervoLindsay Scott e la struggente natura selvaggia Padule Fucecchio. Al via il controlloSicilia. Arcicaccia protestaCPA, FIDC e UCS- ANLC Sardegna. Incontro con l'AssessoratoFedercaccia. Nominate le prime commissioniLazio. Approvata preapertura caccia tortoraUmbria: approvato Piano Faunistico Venatorio"Una sfida al buonsenso"Sardegna, arriva parere Ispra su Calendario VenatorioArci Caccia L'Aquila: "ad agosto ancora senza calendario venatorio"Crisi di Governo vicina?Ungulati: proposte modifiche da Fidc Forlì CesenaFidc Umbria: no ad aumenti per le squadre dei cinghialaiSalvini chiede sostituzione del Ministro CostaEmilia R. Molinari (Pd): Caccia braccata patrimonio da tutelareConsiglio Ministri impugna legge mobilità venatoria PugliaBerlato: no alle illegittime restrizioni degli Atc sulla cacciaUmbria: approvato in Commissione Piano faunistico VenatorioAbruzzo, calendario ancora da approvare. Wwf pronto a ricorsoVietare la caccia sui fondi privati? In Piemonte è legittimoBruzzone interroga il Ministro Costa sui KCTrento, animalisti ricorrono al Tar contro il calendario venatorioSicilia, partito monitoraggio del coniglio selvaticoLombardia. No della Regione ai tesserini opzione cacciaToscana, ok a Piani cervo, daino e mufloneFedercaccia Umbra, Giovanni Selvi neopresidenteRichiami vivi. Fidc Lombardia "inaccettabili dichiarazioni Lac"Lega Emilia Romagna: "braccata a rischio" Molise, ok calendario venatorio in CommissioneUmbria: stagione venatoria a rischioLa festa del cacciatore dell'Anuu PC aiuta l'ospedale pediatricoCalendario venatorio Lombardia: pubblicate le integrazioniColombaccio, cabina di regia scrive agli AtcPescia (PT), premiazione fiera uccelliStorno: in Puglia ok del comitato faunistico sulla derogaLiguria: ricorso animalista contro calendario venatorio Rappresentanza Atc. Tar Piemonte respinge ricorso FidcFiocchi: "bene roccoli Lombardia, continua lavoro in Europa"Richiami vivi, Anuu: il buonsenso in LombardiaMazzali: "buon lavoro della Regione sui roccoli"Massardi: riapertura roccoli grande vittoria dei cacciatoriRolfi annuncia riapertura roccoli LombardiaCaccia, questione di eticaCalendario venatorio Molise, ecco le dateFormigine. Protesta per aggressione animalistaTar Piemonte respinge ricorsi contro calendari venatoriBerlato torna alla guida dell'Associazione Cacciatori VenetiApprovato calendario venatorio Valle d'AostaCpa Lombardia: fumata nera sulle derogheDdl Proteggi Animali verso testo unificatoMilano, il cartellino della discordiaVentavoli presidente Consorzio Bonifica Basso ValdarnoApprovato Calendario Venatorio 2019 - 2020 in CalabriaBasilicata: approvato calendario venatorio 2019 - 2020CCT: A Capannoli argomenti per un lavoro comuneMarche: Approvata caccia in deroga allo stornoBuconi plaude ad accordo Coldiretti - Fidc VenetoMoriglione e pavoncella. Plauso di Fidc alle RegioniFiumani (CPA) "Feltri venga a conoscere i cacciatori"Calendari venatori ancora in alto mareLombardia, il punto di Rolfi sul controllo dei cinghialiFidc ribadisce: "l'842 non si tocca!"Cassazione conferma condanna Lac per controlli su cacciatoriColdiretti Umbria chiede varo immediato Piano FaunisticoLa caccia corre sui socialBruzzone a Ministro Tria: ridurre Iva selvaggina da allevamentoCalendario Venatorio Toscana e specifiche provinciali. La deliberaDa Casalguidi il punto sulla difesa della caccia toscanaMarche: Giunta adotta Piano Faunistico Venatorio Umbria, sblocco Piano Faunistico salverà preaperturaLa stupidaggine avanzaToscana, le slide della conferenza regionale della cacciaFulcheris: Anlc Toscana lasciata sola sul posticipo al colombaccioCosto tessere, Cpa nazionale chiariscePuglia: nominati rappresentanti politici al Comitato venatorioToscana approva calendario venatorio. Commento CCTEmilia Romagna, i cinghialai si organizzanoAnticipazioni su calendario venatorio ToscanaLa caccia in Toscana e le prospettive per il futuro

News Caccia

Arci Caccia: più danni dopo stop controllo in braccata in Toscana


lunedì 13 maggio 2019
    

 
 
Arci Caccia commenta la decisione del Tar della Toscana, che giovedì sera, ha sospeso il controllo in braccata del cinghiale. "Questo nuovo stop alle attività di controllo (il dibattimento è previsto per settembre) - scrive l'associazione venatoria - , arriva in un periodo particolare per le attività agricole, quello delle semine, con la prospettiva di affrontare quella dei raccolti con la sola arma della caccia di selezione per contenere la sempre più pressante emergenza cinghiali. Per questo chiediamo alla Regione di attivarsi nelle sedi opportune per contrastare l’ennesima iniziativa ideologica, rendendoci disponibili a portare il nostro apporto tecnico e legale ove ce ne fosse bisogno".

Secondo Arci Caccia diventa sempre più pressante la necessità di un intervento del legislatore nazionale che ci metta in condizione di operare senza l’ostacolo dei continui ricorsi animalisti. "E’ bene ricordare - aggiunge - che i danni all’agricoltura li pagano i cacciatori, con fondi che potrebbero sicuramente essere meglio impiegati e che la loro opera, volontaria e gratuita, dovrebbe essere agevolata in ogni modo possibile e non vanificata da prese di posizioni inutili di professionisti del sabotaggio estremista".

Per Arci Caccia ora serve una presa di posizione forte e compatta tra cacciatori e agricoltori per far breccia nell’opinione pubblica e costringere il governo e la politica nazionale a porre rimedio a questa situazione.

Leggi tutte le news

10 commenti finora...

Re:Arci Caccia: più danni dopo stop controllo in braccata in Toscana

Bella scusa,non lo fa nessuno per l'agricoltura,i più lo fanno per business e per il gusto di uccidere...i più sono statali che vanno in giro lamentandosi che lo stipendio è poco... Sentito dalle mie orecchie...allora se lo stipendio è poco come fate ad avere la carabina,il cannocchiale Swarovski,e la geep per andare a caccia?..in più svendono gli animali ai ristoranti... anche a 3/4 EURO al kg.... e bravi quelli che sparano alla mamma con i cuccioli ancora da svezzare che poi la maggior parte delle volte a fare i tiri a lunga distanza lì centrano male e vanno a morire lontani,tanto poi a fare razzia ricordate che la natura si rivolta sempre

da Fabrizio 15/05/2019 13.38

Re:Arci Caccia: più danni dopo stop controllo in braccata in Toscana

è fin dai tempi di Ulisse che il cinghiale si caccia in braccata. Lasciate perdere la selezione, che è solo killeraggio.

da Osvald 14/05/2019 9.00

Re:Arci Caccia: più danni dopo stop controllo in braccata in Toscana

La squadra porta consensi e voti al paesello!!

da Gira la ruota 13/05/2019 20.26

Re:Arci Caccia: più danni dopo stop controllo in braccata in Toscana

E basta con queste braccate, le squadre sono diventate le padrone della caccia, il futuro? Caccia di selezione.

da Droll 13/05/2019 20.24

Re:Arci Caccia: più danni dopo stop controllo in braccata in Toscana

Che facessero gli abbattimenti con la caccia di selezione da appostamento nelle zone di braccata da febbraio ad Agosto ! Vedrebbero quanti cinghiali in meno ci sarebbero , anzichè tenerseli per le braccate !!!

da Cignalaro 13/05/2019 19.24

Re:Arci Caccia: più danni dopo stop controllo in braccata in Toscana

Ancora con sti contenimenti? Se li facessero per conto loro, noi cacciatori c’è ne dobbiamo fregare, che si ammazzino con le loro mani

da Uccio Bertuccio 13/05/2019 15.57

Re:Arci Caccia: più danni dopo stop controllo in braccata in Toscana

Appunto. Se volete contare ancora qualcosa, prima che vi chiudano bottega, cari dell'Arcicaccia, date seguito a quel processo di unificazione che avevate sottoscritto tempo fa, invece di continuare in quella sceneggiata che - l'hanno capito tutti - è solo per questioni di poltrone.

da Pearl Harbour 13/05/2019 14.25

Re:Arci Caccia: più danni dopo stop controllo in braccata in Toscana

Il cinghiale nella foto ride sempre chissà il perchè?????

da Fucino Cane 13/05/2019 13.09

Re:Arci Caccia: più danni dopo stop controllo in braccata in Toscana

sottoscrivo Annibale

da Pippo 13/05/2019 11.52

Re:Arci Caccia: più danni dopo stop controllo in braccata in Toscana

Ma cara ARCICACCIA...... prim le AAVV si consociano in un unica AAVV UNITARIA e RAPPRESENTATIVA DI TUTTI I CACCIATORI E CACCE.....E MEGLIO È PER TUTTI. Cittadini ed Agricoltori compresi.

da Annibale. 13/05/2019 11.15