Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Liguria cancella 1000 ettari di superficie protettaSalvini: "sulla caccia non cambiamo idea"Riforma Parchi Piemonte sottrae 10 mila ettari alla cacciaFace ringrazia Heinz Florenz, storico presidente dell'Intergruppo cacciaFauna selvatica. Costa interviene sulle competenzeAlessandria, animalisti contro l'eradicazione della minilepreFidc Bergamo: importante avere cacciatori formatiCia Siena: emergenza ungulati causa abbandono delle campagneGallinella (M5S) difende suo ddl "su caccia polemica ideologica"Brescia, processo sui contenimenti affidati ai cacciatoriCosì i College americani incentivano la cacciaCacciatori in Europa, Italia nella mediaCalendario venatorio Toscana: oggi la decisione del TarA Montalto di Castro un convegno sulla sicurezza a cacciaFidc, un video sul progetto AnasatCinghialai perugini sul piede di guerra contro l'Atc"Lepri e pernici, in Sardegna esclusi 22 mila cacciatori"Caretta: cacciatori puliscono laguna di CaorleFidc Lazio "Piano faunistico, la Regione non deleghi l'Ispra"CCT. Piano faunistico…la politica batte un colpoUmbria. Convocata la consulta faunistico venatoriaMinistro, sono questi i problemi, non la cacciaFIdC Marche. Aspettate a ringraziarciToscana: Arci Caccia Firenze proclama lo “sciopero dei contenimenti”Liguria. Altro diniego della CorteCinghiali. Pdl per il selecontrollo. FIdC risponde alla solita ideologia animalistaCalendario Marche. Polemiche a non finireToscana. Necessaria modifica al piano faunisticoCaccia. Divisioni nel Movimento 5 StelleRegno Unito. 14.000 giovanissimi a scuola di cucina di cacciaSardegna. Sospesa caccia lepre e pernice sarde. Chiesti i censimentiAbbiategrasso (MI), la riscossa della caccia giovaneCanton Grigioni. Droni in soccorso dei caprioliStop della Camera all'emendamento di Occhionero (LeU)Cacciatori di sua maestàArgenta (FE). Emergenza nutrie: ok ordinanza di catturaUNCZA. Bando di concorso per tesi di laurea 2019Piemonte. Cinghiali: ora l’imprenditore agricolo ha un ruolo centraleFACE: grazie alle donne il volto della caccia sta cambiandoMarche, le proposte della Libera Caccia per il calendarioCamillo Langone e il coraggio delle donne cacciatriciMarche, Calendario venatorio. Critiche alla proposta Arci CacciaUmbria, quali i tempi per il nuovo Piano Faunistico?Viezzi: "politici appestati e associazioni decapitate"Da CCT e Club Colombaccio un corso per giudici di richiamiPiano Limicoli, via libera a deroghe da BruxellesCabina di Regia ribatte a lettera anticaccia su quotidianiFidc Brescia. Su roccoli e deroghe finora un buon lavoroCCT: la caccia ripensi a strategia per la biodiversita'Conferenza Face "controllo predatori necessario per tutela uccelli"Centinaio "stiamo lavorando per riportare la caccia all'agricoltura"Emilia Romagna: pressing Lega su calendario 2019 - 2020Lo stambecco alpino va censito e gestitoRaid animalista in riserva di caccia nel cremoneseA Caorle la più alta densità di caprioli d'Italia In Piemonte agli agricoltori ruolo centrale nel contenimentoRolfi "appello a parlamentari per modifica 157 su contenimento"Caccia in deroga. La Lombardia ci riprovaMazzali "approvata mia mozione per eradicazione specie novice e invasive"Chiesto divieto caccia a 500 mt dal mare. Protesta Arci Caccia PugliaUmbria: protocollo d'intesa per gestione emergenza fauna Informazioni distorte sui cacciatori. Fidc Marche chiede rettifica La caccia è in cucinaParma, agricoltori chiamati ad abbattere i cinghiali?Tavolo Legge obiettivo. Cct "preambolo di crisi"Così la Francia gratifica e responsabilizza i suoi cacciatoriKc, braccio di ferro tra due ministeriAlessandro Sala alla guida dell'Atc unico di BresciaGoverno impugna norme sulla caccia della LiguriaVeneto, salta la discussione sul lupoPuglia. No di Fidc a estensione divieti di cacciaCalendario venatorio Campania, le proposte dell'AnuuLombardia: stanziati 192 mila euro per la fauna selvaticaAtc Siena: nessuna privatizzazione della cacciaCaccia, da FdI interrogazione a Salvini su violenze animalistiVeneto, in Consiglio proposte su caccia e lupoCCT: Le "capriole rovesciate" della Libera CacciaRiecco lo spauracchio del referendum sulla cacciaSardegna. E' flop del Movimento 5 StelleFace si unisce a campagna Ue #ProtectWaterCacciatori Trentini: sì ad abolizione Comitato Faunistico VenatorioCampania, convocato Comitato faunistico su calendario venatorioLezione di avifauna migratoria per 100 ragazzi delle medie

News Caccia

Calendario Marche. Polemiche a non finire


giovedì 14 marzo 2019
    

 
Tutto nasce da un comunicato provocatorio del presidente regionale Federcaccia delle Marche, Paolo Antognoni, che nel proporre le posizioni della sua associazione per il prossimo calendario venatorio regionale, le confronta criticamente con quanto espresso al riguardo dall'Arcicaccia. Infilandovi però un sottile dubbio: saranno le stesse proposte che verranno sponsorizzate anche da ANLC, visto che le due associazioni vanno spesso a braccetto?

"Per quanto riguarda la Liberacaccia Regionale delle Marche che rappresento - gli risponde Giancarlo Gasparini - tengo a precisare che nessun contatto o condivisione sulla proposta di calendario venatorio è mai avvenuta non solo con Arcicaccia, ma con nessun'altra Associazione Venatoria della nostra Regione. Allo stato - prosegue -  non si conosce affatto la proposta di Arcicaccia. La nostra proposta è stata inviata in Regione il giorno 16 gennaio 2019 ed è scaturita dall'Assemblea Regionale ANLC tenutasi in Ancona il giorno 11 gennaio 2019 ove è stata discussa, condivisa ed approvata all'unanimità".

E gli fa eco Gabriele Sperandio, Presidente Arci Caccia Marche, che - polemicamente - ringrazia Antognoni (in fibrillazione, secondo lui, per l'imminente rinnovo delle cariche in Federcaccia) "per aver diffuso in maniera così capillare la nostra proposta di Calendario Venatorio Marche 19/20 in tutto il Paese in quanto, lo ribadiamo, crediamo fermamente che la proposta di Arci Caccia sia “attenta alle esigenze conservazionistiche e di gestione della fauna selvatica" oltre a essere “socialmente e politicamente equilibrata”.  Questo - prosegue Sperandio - soprattutto alla luce delle vicissitudini del Calendario “migliore d’Italia” approvato la scorsa Stagione Venatoria, contenente tutte le richieste del Presidente Antognoni, calendario che ci ha privato di cacciare nelle SIC e ZPS grazie ai ricorsi al TAR Marche e al Consiglio di Stato presentati e vinti dalle Associazioni ambientaliste e animaliste. Nell'interesse della caccia e dei cacciatori, per cui Arci Caccia si batte e lavora con concretezza, impegno ed entusiasmo, senza inseguire facili populismi e promesse difficili, se non impossibili, da mantenere, noi auspichiamo - conclude - l’istituzione di una “cabina di regia” che unisca le forze e le competenze di tutti i portatori di interesse marchigiani, come già esiste a livello nazionale, e non ulteriori divisioni che sono la principale causa dell'indebolimento della nostra categoria. Per la prossima Stagione Venatoria ci farebbe quindi piacere, in un'ottica costruttiva, condividere le nostre idee, non solo sulla proposta di Calendario, con FIDC Marche, invece che sollevare polemiche che nulla di buono portano alla caccia".
Una bella discussione, insomma, che aldilà dei toni sembrerebbe portatrice di una nuova volontà di collaborare per il bene comune.
Ce lo auguriamo.


Leggi tutte le news

11 commenti finora...

Re:Calendario Marche. Polemiche a non finire

Per avere una nuova Roma più bella e funzionale??? Nerone la bruciò!!!!!

da Fucino Cane 15/03/2019 16.59

Re:Calendario Marche. Polemiche a non finire

Monte coppiolo e sassofeltio alla Romagna da quella regione scappano anche i cinghiali hanno il calendario migliore d'Italia e si azzuffano per niente

da Passatore 15/03/2019 14.02

Re:Calendario Marche. Polemiche a non finire

ALLORA SE NON SI METTONO D ACCORDO NEANCHE SUI CALENDARI VENATORI COME POSSIAMO SPERARE DI VINCERE RICORSI CON GLI ANIMALARI, ECCO ALLORA CHE CI VORREBBE L ASSOCIAZIONE UNICA FATTA DA GENTE NUOVA CHE PENSA A DIFENDERE LA CACCIA E GLI INTERESSI DEI CACCIATORI NON COME ADESSO CHE PENSANO SOLO A TESSERE E ASSICURAZIONI PER INTASCARE PERCENTUALI E CONSERVARSI LE POLTRONE, AMICI TOSCANI NON DATE I VOSTRI SOLDI A GENTE CHE NON FA I NOSTRI INTERESSI RIVOLGETEVI ALLE ASSICURAZIONI PRIVATE TAGLIATE I VIVERI A QUESTI PERSONAGGI DA CIRCO. RIBELLATEVI E IL SOLO MODO DI FARLO è TOGLIERGLI I SOLDI CHE LORO INTASCANO DA VOI CON TESSERE E ASSICURAZIONI VOI I SOLDI LI GUADAGNATE CON ONESTà E SUDORE QUESTI NON SANNO NEANCHE COSA SIGNIFICA.

da GENNY 4 BOTT 15/03/2019 13.51

Re:Calendario Marche. Polemiche a non finire

bravo Tito Livio, è proprio così. Questi delle aa.vv. hanno gli occhi bendati, stiamo in estinzione, ci stanno togliendo territorio e capi cacciabili ogni anno, e questi pensano solo al loro orticello di tessere. La caccia è finita, per sempre. Ci è rimasta solo l'illusione. L'unica cosa che fa rabbia è che basta recarsi dall'altre parte dell'adriatico è ancora la caccia è vitale.

da BN1 15/03/2019 13.18

Re:Calendario Marche. Polemiche a non finire

Dum Romae consulitur, Saguntum expugnatur, mentre a Roma si discute, Sagunto viene espugnata. Mi sembrate tutti dei polli di Renzo. Smettetela una buona volta. Basta conccorrenza per le tessere. La casa della caccia brucia, non ve ne siete accorti??

da Tito Livio 15/03/2019 11.42

Re:Calendario Marche. Polemiche a non finire

Commento di gardena su prime donne non scritto da me

da Gardena 15/03/2019 9.55

Re:Calendario Marche. Polemiche a non finire

Gardena prime donne? Per molti cacciatori siete le vecchie usate VELINE buone solo per gli animalari.

da vecchio [email protected]@@@ 15/03/2019 7.09

Re:Calendario Marche. Polemiche a non finire

Vede turdus pilaris a fare la primadonna si deve avere quattro pregi;carisma,bellezza,fascino; ma sopratutto intelligenza??? PURTROPPO PER VOI NON NE AVETE NESSUNO DI QUESTI!!!!

da Fucino Cane 15/03/2019 1.38

Re:Calendario Marche. Polemiche a non finire

Arci caccia siete peggio dei vegan

da Angelo biondo 14/03/2019 19.29

Re:Calendario Marche. Polemiche a non finire

Mi sembra una lite tra comari. La comare maggiore e le comarine.

da compare 14/03/2019 17.54

Re:Calendario Marche. Polemiche a non finire

Sempre primi in fidc, siamo prime donne.

da Gardena 14/03/2019 17.28