Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Acma: in Toscana recuperato beccaccino con trasmettitore satellitare del 2021 Fauna selvatica: Governo annuncia la riforma della legge 157/92Pac, cacciatori partner dei miglioramenti ambientali per la selvagginaCA TO3: "cacciatore circondato da lupi, prestare attenzione"In Gazzetta Ufficiale l'avvio della sperimentazione su contraccettivo GonaConSpiedo bresciano in lista prodotti tradizionali lombardiSimiani (Pd): ripristinare Comitato Faunistico Venatorio nazionaleParlamento UE chiede modifica status grandi carnivoriCaretta: proposta ministro Lollobrigida primo passo concreto su fauna selvaticaLollobrigida in Parlamento "occorre modificare legge 157 per emergenza cinghiali"Rendicontazione storno Toscana, nuove dateBruzzone (Lega) interviene su questione PSA Piemonte e LiguriaFidc: riprendono i monitoraggi sulla migrazione della beccacciaVaccari PD interroga il Governo sull'emergenza cinghialiPSA: Liguria snellisce procedure per i cacciatoriCommercio di animali selvatici: FACE si unisce a partner e governi alla conferenza globaleRegione Marche si adegua a ordinanza Consiglio di StatoColdiretti Torino chiede l'intervento dell'esercito contro i cinghialiDisturbo venatorio al Giglio. Fidc chiede intervento delle autoritàFirenze: nasce Unione Cacciatori Toscani UCTAnlc Marche "sul Calendario attendiamo giudizio di merito"CNCN protesta per gli attacchi animalisti ai cacciatori all’Isola del GiglioMarche: Consiglio di Stato ordina rispetto parere IspraAnziano in fin di vita dopo l'attacco di un cinghiale. Coldiretti "solo la punta dell'iceberg"Lombardia: sdegno dalle associazioni venatorie per voto in CommissioneLombardia: FdI protesta per gli emendamenti sulla caccia bocciatiMinistro Lollobrigida affronta la questione fauna selvaticaBruzzone "Regole cinghiale Liguria dissuadono la caccia, Ministro intervenga"Mazzali "ferito un anziano da cinghiale nel mantovano. Azioni inadeguate"Toscana: Entrano in attività i Centri di Assistenza VenatoriaConfagricoltura Liguria "inaccetabile la protesta dei cacciatori"Langone "i cacciatori andrebbero pagati altro che tassati"FACE: tolleranza zero sui crimini contro la fauna selvaticaAnuu "38 anni di raccolta ali tordi"Anuu: "una calda migrazione post nuziale"Trieste: celebrata la storica messa di San UbertoFidc: "una nuova rotta per la sorveglianza dell'aviaria"Cabina Regia Toscana a difesa del calendario venatorioFidc Lombardia: non ancora chiusa causa contro il calendario venatorioMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri


martedì 11 dicembre 2018
    

 
Continuano le azioni di disturbo nei confronti dei cacciatori. Alcuni animalisti, appartenenti al gruppo Anticaccia Mac, sabato scorso si sono sparpagliati in diversi territori boschivi per impedire ai cacciatori di esercitare il loro diritto di caccia. Momenti di tensione si sono registrati in Trentino, sul Passo della Mendola, dove alcuni attivisti hanno disturbato diversi cacciatori mentre si dirigevano verso i loro appostamenti (altane per la caccia agli ungulati).

In un filmato disponibile in rete vengono mostrati gli attivisti mentre pedinano i cacciatori, camminando a poca distanza da ognuno di essi, facendo rumore e filmandoli. Spesso si presentano con i loro cani allo scopo di mettere in fuga la selvaggina.
Sul posto in questo caso sono dovuti intervenire i Carabinieri dopo lo scontro verbale tra cacciatori e animalisti. Sono arrivate tre volanti dell'arma, guardia caccia e guardia venatoria, che hanno provveduto ad identificare i presenti.

Il filmato termina con una scritta minacciosa rivolta a tutti gli appassionati di caccia "
Avete i giorni contati! Infami".

Leggi tutte le news

85 commenti finora...

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Anche la tua (non)risposta la dice lunga su quanto sei ignorante, dottorino del menga. Ma guàrdati: la "elite di persone selezionate per competenza e caratteristiche morali"... La maggior parte di voi non sa nemmeno interpretare/capire un articolo di legge di tre (dicasi tre!) capoversi che riguarda proprio la caccia... con buona pace della competenza. E per quanto riguarda le caratteristiche morali, basta leggere i vostri post a commento di questo articolo per trovare meschine offese sessuali, gravi minacce, nonchè proclami da fanatici talebani venatori.... specchio delle vostre caratteristiche morali.

da Salu Toni 14/12/2018 23.10

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Per lipu ambientalòisti wwf e tutta la massa di papponi al seguito,la caccia non chiudera' mai!!! E DOMANI ASSIEME AI MIEI AMICI una tonnellata di selvaggina alla griglia!!! Nel rispetto della legge e delle forze dell'ordine ,ma un bel ff n ulo a tutti gli anticaccia.

da Caccionne 14/12/2018 10.47

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

La tua risposta (beota) la dice lunga su chi tu sia. Discussione finita

da Pasquino 1 14/12/2018 9.53

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Animalisti e vegani sono talmente malati mentali che se anche un giorno tutta l'umanità diventasse vegana, loro inizierebbero a mangiare carne.Poi non parliamo delle loro perversioni a nali quanto che son maiali.

da Per te' 14/12/2018 9.08

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Fattene una ragione demente!! La caccia fa parte dell'uomo ,tu non puoi partecipare. sei di un altra parrocchia.maiale.

da X salutmma stu' mazz 14/12/2018 9.04

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr………...

da Salu' tony saluta sto' czzah ah h ah aah 14/12/2018 9.02

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Ciao dottorino! Punto 1: il come mi firmo sono c4zz1 miei e non devo di certo renderne conto a te, caro il mio c0gli0nazzo. Divertiti pure a fare tutte le supposizioni che vuoi! Punto 2: mascherati? Dove le vedi le maschere??? Punto 3: io secondo te rappresento il peggio del mondo ambientalista... me ne farò una ragione; tu che sei un colossale ignorante che bofonchia enormi sciocchezze (vedi post 12/12/2018 15.00), per me invece rappresenti il meglio del mondo venatorio... figurarsi gli altri! Sono certo che anche tu te ne farai una ragione. Ciaone dottorino.

da Salu Toni 14/12/2018 8.43

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Caro sig X, a me non sembra di aver letto da nessuna parte nel suo copiaincolla che chi transita su un fondo privato (e lo ripeto: ad esclusione di casi particolari, come fondi recintati, ecc) commette un illecito. E le sembrerà strano, ma nel nostro ordinamento un'azione è considerata un'illecito solo quando viola una norma giuridica. L'art 842 dice espressamente che il proprietario "può sempre opporsi a chi non è munito della licenza rilasciata dall'autorità". Legga bene : "può"! Quindi l'illecito c'è solo quando il proprietario esercita tale potere di opposizione e il soggetto che transita sul suo terreno, non vi si uniforma. Ma finchè il proprietario non esercita tale azione di opposizione, chi transita per un fondo privato non commette alcun illecito (nè ha bisogno di essere espressamente autorizzato dal proprietario).

da Salu Toni 14/12/2018 8.15

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

X salu toni e Redazione. Ti invito a prendere visione anche dell’Art. 843 sullo specifico Caccia e Pesca. Lo avrei postato volentieri io se non fosse che su questo Forum per riportare alcuni articoli un poco lunghi ma di interesse generale, bisogna fare le acrobazie avendo una limitazione di spazio del tutto incomprensibile e difficoltà ad inserire i successivi post. Fermo restando un GRANDE RINGRAZIAMENTO alla REDAZIONE per ci permette di dialogare, la inviterei a darci modo di utilizzare più spazio senza questo sconveniente muro e/o quanto meno agevolare il rientro.

da x 14/12/2018 8.00

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Spiegaci ,caro Luca il BEOTA perché cambi sempre firma ( firmati avvocatino delle cause perse) . Forse firmandoti ogni volta in modo diverso pensi di dare l'impressione che siete in tanti invece per fortuna dietro a tante firme c'è sempre lo stesso disturbato mentale. Spiegaci anche perché i paladini del disturbo venatorio vanno incappucciati e con la maschera , forse non sono convinti quanto te di fare una cosa lecita. Tu rappresenti il peggio del mondo ambientalista , ossia quella frangia integralista con cui non è possibile nessun dialogo , puoi fare solo danni , per fortuna che attualmente non conti niente , sei solo un logorroico le cui farneticazioni non sortiscono , per fortuna alcun effetto.

da Pasquino 1 14/12/2018 7.51

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Massime relative all'art. 842 Codice civile Cass. civ. n. 20979/2007La questione di legittimità costituzionale dell'art. 842 c.c., in quanto consenta l'esercizio della caccia nei fondi appartenenti a privati proprietari (salvo che il fondo sia chiuso nei modi stabiliti dalla legge sulla caccia), e dell'art. 15 della L. n. 157/1992 con riferimento all'art. 25 L. reg. Toscana n. 3 del 1994, in quanto non permetta di tutelare il proprio fondo mediante l'apposizione di cartelli di divieto di esercizio della caccia, sollevata in relazione all'art. 42 Cost. e all'art. 1 del Protocollo addizionale della Convenzione Europea dei diritti dell'Uomo, è manifestamente inammissibile, per difetto di rilevanza, in un giudizio avente ad oggetto l'opposizione ad un'ordinanza ingiunzione riguardante l'abusiva installazione di cartelli di divieto di caccia sul proprio terreno in difetto di autorizzazione amministrativa, attesa la natura meramente conoscitiva della predetta autorizzazione prevista dalla normativa regionale con riferimento alla istituzione di fondi chiusi all'attività venatoria a fini di protezione della fauna selvatica omeoterma.--Nb Non mi sembra di aver letto che altri soggetti all'infuori dei cacciatori possono impunemente entrare nelle proprietà private senza il consenso dei proprietari

da X 14/12/2018 7.29

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

(Relazione del Ministro Guardasigilli Dino Grandi al Codice Civile del 4 aprile 1942)411 Determinati nell'art. 842 del c.c. i limiti del potere inibitorio del proprietario del fondo nei riguardi di chi intenda esercitarvi la caccia o la pesca, si disciplinano nell'art. 843 del c.c. due casi di accesso coattivo, che costituiscono una limitazione della proprietà fondiaria, senza per altro dar luogo a veri e propri rapporti di servitù. 11 primo caso, regolato dal codice del 1865 in tema di servitù legali (art. 592), concerne l'obbligo del proprietario di permettere l'accesso e il passaggio nel suo fondo, quando ciò sia necessario per costruire o riparare un muro o altra opera propria del vicino o anche comune. L'altro caso concerne il ricupero di cose, proprie nel fondo altrui. In termini più generali di quelli stabiliti dall'art. 713 del codice precedente, il quale si limitava a consentire l'accesso al proprietario di sciami di api e di animali mansuefatti, il nuovo testo, con maggior riguardo alle esigenze insite nei rapporti di vicinanza, consente l'accesso a chi voglia riprendere la cosa sua che accidentalmente vi si trovi o l'animale che vi si sia riparato, sfuggendo alla custodia. segue

da x 14/12/2018 7.26

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Dispositivo dell'art. 842 Codice civile Il proprietario di un fondo non può impedire che vi si entri per l'esercizio della caccia, a meno che il fondo sia chiuso [841], nei modi stabiliti dalla legge sulla caccia (1) o vi siano colture in atto suscettibili di danno.Egli può sempre opporsi a chi non è munito della licenza rilasciata dall'autorità. Per l'esercizio della pesca occorre il consenso del proprietario del fondo. Note (1) La caccia è stata regolata dalla l. 1992, n. 157 (Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio). Essa ha previsto che gli animali della fauna selvatica sono compresi nel patrimonio indisponibile dello Stato e sono protetti per tutelare l'interesse della comunità nazionale ed internazionale. L'esercizio dell'attività venatoria è consentito entro certi limiti e purché non contrasti con l'esigenza di conservazione della fauna selvatica e non arrechi danno effettivo alle produzioni agricole. Ratio Legis Il codice riprende il concetto romanistico della libertà della caccia e della libertà di accesso al fondo al fine di esercitare la caccia. Il legislatore pone, tuttavia, limiti molto pesanti all'esercizio della caccia e prevede divers vincoli alla facoltà di accesso al fondo. Segue

da x 14/12/2018 7.20

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Più che di un ripassino invece il sor gigi dovrebbe almeno leggerlo, l’art.842, visto che a quanto pare crede che solo i cacciatori possano accedere ai terreni privati. Cosa assolutamente infondata (a meno che non si parli di casi paricolari come terreni recintati, o coltivati, ecc), frutto di abissale ignoranza della legge e/o di sconfinata immaginazione nell’interpretazione della stessa. Inoltre alla fine del post il sor gigi, si pone la domanda “Perché allora tanta gente compresi i cacciatori, fungaioli, pescatori, escursionisti , domenicali ecc..vanno a zonzo dove gli pare?” e si dà due risposte frutto (di nuovo) di contorta immaginazione e/o di ridicole interpretazioni dell’art 842. La risposta alla sua domanda, sor gigi, è semplicissima: ci vanno perché la legge lo consente e dunque non commettono assolutamente alcun illecito nel farlo (a meno che, ripeto, non si parli di casi particolari come terreni recintati, o coltivati, ecc)… Ma quale “fenomeno fuorilegge”, mi faccia il piacere sor gigi :-) Solo nel caso in cui il proprietario del terreno manifestasse la sua opposizione all’entrata dei suddetti soggetti nel suo terreno, e tali soggetti non si uniformassero a tale opposizione, si sarebbe in presenza di un illecito. Ma solo in questo caso. Questo dice la legge, mica le sciocchezze con cui chiosa lei, sor gigi.

da Salu Toni 13/12/2018 21.59

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Per pasquino il dottorino: apri un dizionario e vai alla voce ‘ignorante’… tra i sinonimi ci troverai “pasquino”. Per luce: se fosse reato camminare con un cappuccio e una sciarpa, in questi giorni dovrebbero arrestare metà della popolazione italiana, beota! Per Gilbe, caro amico, primo: la definizione di terreno pubblico la trova persino su wikipedia. Secondo: Le risulta che gli animalisti siano saliti sulle altane? Terzo, le tolgo la curiosità volentieri: se il proprietario di un terreno privato mi invitasse ad allontarmi dalla sua proprietà, lo farei senza nessun problema poiché il proprietario può sempre manifestare la sua opposizione al mio ingresso, e quando lo faccia, io sono tenuto ad andarmene; ho forse lasciato intendere il contrario? Non capisco quale sia la mia ‘presunzione’ di cui lei parla. Adesso però me la levi lei una curiosità: dalla notizia in questione, le risulta che il proprietario del terreno (ammesso che si trattasse di un terreno privato) abbia invitato qualcuno ad andarsene dalla sua proprietà? Grazie per la risposta. Per Eu Lux: ok, partiamo dall’art 842 come dice lei. Ci direbbe esattamente quale punto dell’art 842 contraddice quel che ho scritto io in precedenza? Il punto esatto, grazie, così vediamo chi ha bisogno di ripassini.

da Salu Toni 13/12/2018 21.55

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Inoltre se questo può aiutarti di dico anche che l’articolo in questione è a tempo determinato. Esso infatti è valido nel periodo della stagione venatoria estensibile solo a coloro che sono autorizzati alla selezione che è fuori dal canonico 1 Settembre al 31 Gennaio. C’è di più, nei 2 giorni di silenzio venatorio se un proprietari di invita ad uscire dalla sua proprietà nolente o volente te ne devi andare come anche negli altri mesi che la caccia per effetto della legge è chiusa. L’altra domanda è: Perché allora tanta gente compresi i cacciatori, fungaioli, pescatori, escursionisti , domenicali ecc..vanno a zonzo dove gli pare? Le risposte sono due, la prima è che i proprietari e/o conduttori per motivi loro non sono più di tanto interessati ad arginare questo fenomeno fuorilegge, forse molti non sanno neppure l’esistenza di questo articolo di legge e altri forse non lo hanno mai letto e non conoscono quali sono i loro diritti. La seconda e che gli organismi che dovrebbero far rispettare le leggi forse sono impegnati a farne rispettare altre lasciando senza controllo quelle che riguardano la PROPRIETÀ PRIVATA.

da gigi 13/12/2018 19.18

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Un ignorante che scrive --  Difatti le leggine del menga che avete approvato per impedirlo, ve le hanno cassate una via l'altra--- bisogna aiutarlo, non infierire. Allora vediamo di insegnarti qualcosa. La legge che impedisce l’accesso nei fondi altrui non è stata fatta dai cacciatori ma da Benito Musssolini per favorire gente che non se la passava troppo bene. La gente a quel tempo aveva fame ed era bisognosa di cibo e con questa legge dette la possibilità a tutti di prelevando qualche capo di selvaggina che all’epoca era solo a favore della gente più ricca. Ma non fu questa l’unica ragione, fu anche quella di un’equità sociale. Si tratta dell’Art 842/43 inserita nel codice civile che nessun governo ha mai cancellato e ancor oggi si fa riferimento per tutelare le proprietà PRIVATE da approfittatori e male intenzionati. A questo punto qualche domanda si pone. Perché solo i cacciatori possono accedere sui terreni privati? La risposta è semplice. Mostrando un documento come il pda, si ha la certezza di essere difronte ad una persona per bene cosa che non è dimostrabile con nessun altro documento identificavo oggi in vigore in Italia giacché viene rilasciato solo a persone che hanno le fedina penale PERFETTA e non già a chi delinque che di certo non è rilevabili da nessun documento identificativo nazionale. Segue

da gigi 13/12/2018 19.15

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Oggi è il turno di "S" come fratello SOMARO a differenza del bipede il quadrupede è uno scienziato . ATTIVISTI AMBIENTALTERRORISTI andate da un vostro sito disneyano a contar balle e lasciateci in stare, noi non vi cerchiamo e voi fate uguale.

da hunter67 13/12/2018 18.19

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

x s= suga x tutti= suga pure tu, e per tutti gli anticaccia un SUGA gratis e un vaffa in omaggio

da mi voglio sprecare 13/12/2018 16.19

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

lo sapete che cè? sono trenta anni che parlate e io sono trenta anni che vado e continuo ad andare a caccia...voi chiacchierate e io abbatto selvaggina Ciao belli

da animalisti alla forca 13/12/2018 13.38

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Cacciatori fare schifo

da S 13/12/2018 12.34

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Ma andate a fare in clo tutti quanti !!! animalisti e cacciatori prrrrrrrrrrrrrrrrr……….. .

da XTUTTI 13/12/2018 11.30

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Salu Toni forse un ripassino alla materia giuridica le farebbe bene,si evitano procedimenti a carattere civile ed anche penale...parta con l'art 842 del codice civile

da Eu Lex 13/12/2018 9.03

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Sig. Salu Toni Lei ha dei vaghi concetti relativi ai terreni pubblici. Me li può cortesemente indicare? Riferiti ad una Altana con regolare concessione? E poi visto che sarà così cortese da rispondermi mi tolga anche la curiosità di come si comporterebbe se il proprietario del terreno la invitasse ad uscire sia Lei che il suo cane chiamerebbe i carabinieri in difesa della sua presunzione?

da Gilbe 13/12/2018 9.02

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

E anche ieri sera il cuxx ha fatto il suo dovere facendo uscire il salu stronxx

da Aspettando cosa ci riserverà quello mattutino 13/12/2018 8.16

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

certo che si può passeggiare con il cane vicino ai cacciatori ma con il cappuccio in testa e la maschera sul viso ?????????????????????? idiota !!!

da Luce 13/12/2018 8.14

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Salutoni al Luca il BEOTA che non perde occasione di dire le sue amene boiate ( vai sul vocabolario Italiano e alla voce OPPORTUNISMO scoprirai un mondo...)

da Pasquino 1 13/12/2018 8.03

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Osvaldino osvalduccio h ehe eh ti piace l'uccellino spurcacciun? haah ah ha vai da mammina hahahah

da X osvaldin 13/12/2018 7.48

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Qsvaldo, cambia spacciatore e osteria.

da MarcoC 13/12/2018 7.12

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

I lupi, I cacciatori, gli assessori, I slezionatori ladri e crudeli vanno abbattuti. La caccia va aperta un mese all'anno come in tutti I paesi civili osservando le regole.

da osvaldo 13/12/2018 5.43

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

uuuhuu''' fabrizinno ti piace l'uccellino h aha ha h a

da x FABRIZIO 12/12/2018 22.34

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr………..a scemmmmmmmmmmmmmmoaaaaaaah ah ah h aha ah prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr te' pigliati sto cxxxo h aah h aha h ah ah ah a

da x la civile h ah aah 12/12/2018 22.32

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Persona civile? ah h ah aha a cunnutuuuuu che belle cuonna che porti qua'qqua'rraqqua'' ah ha ah h a

da x persona cunnuta e civile che va per neri 12/12/2018 22.27

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

La caccia non è un diritto, ma una semplice concessione e lo Stato non ha nessun obbligo di tutelare lo svolgimento delle battute di caccia (a meno che , forse, non si parli di quelle espressamente indette per specifiche esigenze). Nè c'è alcuna legge che impedisca di camminare su terreni pubblici, con i propri cani al guinzaglio, a poca distanza dai cacciatori, e facendo rumore. Difatti le leggine del menga che avete approvato per impedirlo, ve le hanno cassate una via l'altra. Se a qualcuno tutto ciò non sta bene, farebbe meglio a farsene una ragione invece di rosicare, oppure cambi la legge.

da Salu Toni 12/12/2018 22.00

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

×persone incivile sicuramente prima di morire facciamo i conti con le merde come te te lo assicuro

da Segugio 12/12/2018 21.43

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Sei solo una piccola merda

da X persona civile 12/12/2018 20.58

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Ma che razza di paese e' diventato L'Italia,devono intervenire le forze dell'ordine in maniera seria,metterli in galera con la certezza della pena,prima che provochino qualche serio incidente. Che aspettano dico io ,poi vediamo se si calmano sti vigliacchi.

da Lucio60 12/12/2018 17.30

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Purtroppo oggi il mondo gira al contrario ,vanno di moda le cose contronatura le discoteche la droga i rotti in c l fi no cchhhi ,che vogliamo fare ? purtroppo anche a quegli st ro nzetti che hanno tirato il peperoncino in discoteca avete fatto una cosa brutta ma'''' e' la vita ve la siete cercata ben vi sta!

da ANTICOE' MEGLIO 12/12/2018 16.59

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

senza offesa,per gli amici siciliani gli diamo il benvenuto in campania.A VOI ANIMALARI VI ASPETTIAMO

da MESTOLONE 12/12/2018 15.55

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

La caccia è una attività lecita , consentita dallo stato ad una elite di persone selezionate per competenza e caratteristiche morali. Il cacciatore paga il suo diritto allo Stato che ha quindi l'obbligo di tutelare il regolare svolgimento di chi ha pagato tale diritto,per i documenti disturbatori devono obbligatoriamente previste sanzioni.

da Pasquino 1 12/12/2018 15.00

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Persona civile 12/12/2018 11.16: Quanta bassesezza dimostra!...

da s.g. 12/12/2018 13.52

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

persona civile..noi siamo civili, pratichiamo un'attività legale riconosciuta dallo Stato, abbiamo la fedina penale immacolata, e paghiamo tutti gli anni delle discrete tasse!!

da io 12/12/2018 13.51

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Spero che ne conseguano adeguati provvedimenti

da Umberto 12/12/2018 13.40

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Cara "persona civile" fa' male eh? il tuo bel ministro Costa , supportato dall'ignorante x eccellenza Mamone , smentito e sputtanato in toto dal ministro Centinaio...che finalmente accentua l'inconpetenza e l'ignoranza di voi ambientalisti. Prossimo passo togliere le competenze caccia a ispra...e mettere in disoccupazione i tuoi amici che ci lavorano. Poi diamo un'occhiata ai bilanci dell'Enpa e vediamo quanti soldi i sui dirigenti si sono fottuti sulle vostre spalle. Un abbraccio agli amici cacciatori Trentini

da Mt13 12/12/2018 11.58

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

La "persona civile" ha rispetto per tutto e per tutti .

da CAPITO ? 12/12/2018 11.46

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Se tu sei persona civile fai qualcosa di utile per tutti, sterilizzati,e sparisci,vai a romperle i Coglioni in Sudan

da Ciao 12/12/2018 11.40

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Vergognatevi, cacciatori infami, ma prima di morire farete i conti con la vostra coscienza

da Persona civile 12/12/2018 11.16

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

uno dei pirlotti incappucciati si chiama Manuel, un bimbo minkia del territorio con manie di grandezza

da bimbominchia 12/12/2018 11.14

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Complimenti ai gestori del sito, lascaino o cancellano i commenti in base alle loro turbe mentali, complimenti di nuovo....

da il senese 12/12/2018 8.53

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

che ne dite....di qualche cartuccia caricata a sale? sono sicuro che la voglia di fare i deficenti gli passava.

da cacciatore calabrese 12/12/2018 8.32

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

in Trentino e ancora peggio in Alto Adige non si fanno mettere i piedi in testa tanto facilmente questi "delinquenti" ( vanno chiamati con il suo vero nome) non sono residenti ma beoti che vengono da fuori e non comprendono la tradizione venatoria di questa regione. Se vanno avanti finisce male il misura è colma.

da Pietro 12/12/2018 8.30

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Questi animalisti hanno rotto!!!! Ringraziamo i cacciatori che riescono a bilanciare la fauna selvatica NB Non sono cacciatore

da Da Plinio 12/12/2018 8.01

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

sono solo dei rifiuti della società! basterebbe identificarli per poi riempirli di botte lontano dal luogo di caccia

da davidò 12/12/2018 5.09

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Cartucce caricate a sale,sai come vi brucia il culo?..

da Il cacciatore del paese fantasma 11/12/2018 23.16

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Venite a disturbare in sicilia e vedrete come vi va a finire

da Luigino 11/12/2018 22.30

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Cacciatori merde....

da Fabrizio 11/12/2018 22.28

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

No cacciatori delinquenti.aprire la caccia un mese all'anno.

da gaetano 11/12/2018 21.56

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Prima o poi trovano uno scemo più scemo di loro che gli scarica i pallini addosso poi vediamo se gli esce dalla bocca la merdxx che hanno in corpo.

da x a b c e tutto l'alfabeto 11/12/2018 20.49

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Una volta identificati ,i disturbati possono procedere con querela di parte,per violenza privata,ingiurie e minacce.Oltretutto gli attivisti che si fossero presentati con cani per far scappare la selvaggina,incorrono anche nel reato di caccia di frodo ,che si estrinseca nel soffermarsi anche non atteggiamento è scaccio della selvaggina con mezzi diversi,oltre alla violazione dell'articolo 842 del codice civile,e la violazione di regolamenti locali sanzionabili sulla detenzione animale,visto che cani non asserviti all'attività venatoria al pari dei padroni non possono essere portati per scorrazzare nei prati o boschi.( Sanzione amministrativa.

da Eu Lex 11/12/2018 20.48

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Amici cacciatori, queste persone vanno rieducate. Evidentemente nella loro infanzia hanno subito dei traumi o sono cresciuti in famiglie con grossi problemi prescindendo dalle condizioni economiche. Purtroppo manca una buona legge che a questo punto mi pare sia improcrastinabile. Ciao a tutti

da Italia libera 11/12/2018 20.43

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Certo che noi lavoriamo paghiamo le tasse le licenze e questi vengono a disturbarci questa e la legge in italia?

da Alberto caciatore delle alpi 11/12/2018 20.40

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Basta chiudere la caccia in una regione X un po di anni e poi ci vanno loro nei boschi ha farsi le passeggiate così la selvaggina sì mangia anche a l'oro chi cura la selvaggina sono sempre Stati i cacciatori è non la Boschi che X uscire in TV e diventata animalista

da Franco 11/12/2018 20.38

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Bisogna riaprire i manicomi .e vedere se qualcuno di loro è recuperabile .nel fra tempo conviene ignorarli x non perdere la nostra buona reputazione.

da Francisco. 11/12/2018 20.16

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

"Secondo me si dovrebbe rendere il reato penale" ... secondo me invece faresti meglio a risparmiarti di scrivere certe idiozie.

da Poareti 11/12/2018 20.16

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Ma non altro altro da fare andate a lavorare

da Fabri, 58 11/12/2018 20.02

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Fanno bene e x me vi fanno troppo poco

da F 11/12/2018 19.54

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Se la battuta era regolare con tanto di bandierine e battuta in atto potevate iniziare a sparare eravate in regola che scappate voi cacciatori che siete in regola?

da Inorebla 11/12/2018 19.52

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Questi si vogliono suicidare da soli prima o poi..ma che se davvero lo vogliono che venissero a Napoli che anche nell' aldilà hanno bisogno di animalisti...figli di p......

da Il cacciatore del paese fantasma 11/12/2018 19.49

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Secondo me si dovrebbe rendere il reato penale Prima o poi succederà qualcosa e meglio lì fermino prima Un cacciatore che spara a un fringuelli rischia penale perché questi provocatori no

da Rebo74 11/12/2018 19.48

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Questi signori devono essere paragonati e giudicati alla stregua dei ladri e spacciatori ricordando che la colpa se queste persone fanno queste azioni e grazie ai fondi che ricevono dalle nostre tasse e assicurazioni. Pseudo animalisti ed ambientalisti VERGOGNATEVI.

da peppe 79 11/12/2018 19.45

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Un vecchio proverbio dice che tirando troppo la corda,questa prima o poi si spezza!!! Meditate anticaccia,prima o poi troverete qualcuno che vi renderà pan per focaccia. Uomo avvisato mezzo salvato!!!!!!!!!!!!!!!!!!

da Fucino Cane 11/12/2018 19.30

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Credo che abbiamo toccato il fondo prima o poi ci scappa qualche immpallinata sono proprio delle teste di c...o noi paghiamo profumatamente x appagare il nostro sport

da Un cacciatore di vecchia esperienza 11/12/2018 19.29

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Animalisti crepate

da Lughen 11/12/2018 19.23

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Lo dovrebbero fare in Sicilia ..........

da Leone 69 11/12/2018 19.19

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

cari colleghi non perdiamoci più d'animo a commentare tanto questi lo fanno apposta cercano di farci cadere in errore, però a mali estremi estremi rimedi con le mani tutto e possibile se vogliono mangiare il brodo con la cannuccia saluti.

da yana dalle vedute 11/12/2018 18.58

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Venite pure a trovarci buffoni

da Mauro 11/12/2018 18.31

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Sono solo.scherzi di parte lasciamoli che.si divertono a vagabondare in sieme ai crudeli ucisori io sono sfortunato venite che facciamo bivacco insieme. Carucci .

da amore per il prossimo. 11/12/2018 18.12

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Basta porgere l'altra guancia prendiamoli a pedate nel culo! che tra parentesi è parte fondamentale per il loro sostentamento.

da Forze rurali combattenti F.R.C 11/12/2018 18.02

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Vadano a fare i cretini in Calabria,li sì che gli lisciano il pelo . Ma se insistono qualcuno li tratterà come meritano.

da bretone 11/12/2018 17.43

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Non credo proprio con dolore avendo preventivamente ingurgitato solo qualche prodotto anticostipativo sono scesi senza sforzo alcuno.

da B & B 11/12/2018 16.54

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Già mi immagino come andrà a finire... i cacciatori saranno disarmati dalla Questura mentre quei dementi se la caveranno con un nulla di fatto... ecco come funzionano le cose in Italia...

da Un mondo a rovescio 11/12/2018 16.48

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

"Avete i giorni contati! Infami". SI A TE E TUA MADRE QUELLA T...A CHE TI HA PARTORITO PURE CON DOLORE MAFFA....O

da G&G 11/12/2018 16.34

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Saranno gli avanzi dei centri sociali.... Non credo si diverteranno ancora per molto in quei luoghi....

da Luparo 11/12/2018 16.09

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

Giustizia fai da te anche x noi cacciatori e non subire sempre...

da Jonny 11/12/2018 15.32

Re:Disturbo caccia in Trentino. Intervengono i Carabinieri

I toni che usano questi soggetti la dice lunga sul loro equilibrio psichico. Se avessimo una adeguata legislazione dovrebbero rendere conto anche al giudice dei loro comportamenti.

da Pasquino 1 11/12/2018 15.26