Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Fidc Sardegna risponde ad attacco animalistaSardegna, a proposito del Calendario Venatorio Arci Caccia critica approvazione Piano Faunistico UmbriaMentre in Nuova Zelanda...Castel Viscardo (TR). Convegno su habitat, biodiversità e selvaggina stanzialeChiesina Uzzanese (PT). 39° Fiera degli Uccelli Abruzzo. Approvato calendario venatorio 2019/2020L'amministrazione Trump favorevole all'espansione dell'accesso alla cacciaFIDC Pistoia organizza 3 incontri con i cacciatoriCaccia apertura in FranciaPistoia. Corso abilitazione prelievo selettivo Daino-Muflone-CervoLindsay Scott e la struggente natura selvaggia Padule Fucecchio. Al via il controlloSicilia. Arcicaccia protestaCPA, FIDC e UCS- ANLC Sardegna. Incontro con l'AssessoratoFedercaccia. Nominate le prime commissioniLazio. Approvata preapertura caccia tortoraUmbria: approvato Piano Faunistico Venatorio"Una sfida al buonsenso"Sardegna, arriva parere Ispra su Calendario VenatorioArci Caccia L'Aquila: "ad agosto ancora senza calendario venatorio"Crisi di Governo vicina?Ungulati: proposte modifiche da Fidc Forlì CesenaFidc Umbria: no ad aumenti per le squadre dei cinghialaiSalvini chiede sostituzione del Ministro CostaEmilia R. Molinari (Pd): Caccia braccata patrimonio da tutelareConsiglio Ministri impugna legge mobilità venatoria PugliaBerlato: no alle illegittime restrizioni degli Atc sulla cacciaUmbria: approvato in Commissione Piano faunistico VenatorioAbruzzo, calendario ancora da approvare. Wwf pronto a ricorsoVietare la caccia sui fondi privati? In Piemonte è legittimoBruzzone interroga il Ministro Costa sui KCTrento, animalisti ricorrono al Tar contro il calendario venatorioSicilia, partito monitoraggio del coniglio selvaticoLombardia. No della Regione ai tesserini opzione cacciaToscana, ok a Piani cervo, daino e mufloneFedercaccia Umbra, Giovanni Selvi neopresidenteRichiami vivi. Fidc Lombardia "inaccettabili dichiarazioni Lac"Lega Emilia Romagna: "braccata a rischio" Molise, ok calendario venatorio in CommissioneUmbria: stagione venatoria a rischioLa festa del cacciatore dell'Anuu PC aiuta l'ospedale pediatricoCalendario venatorio Lombardia: pubblicate le integrazioniColombaccio, cabina di regia scrive agli AtcPescia (PT), premiazione fiera uccelliStorno: in Puglia ok del comitato faunistico sulla derogaLiguria: ricorso animalista contro calendario venatorio Rappresentanza Atc. Tar Piemonte respinge ricorso FidcFiocchi: "bene roccoli Lombardia, continua lavoro in Europa"Richiami vivi, Anuu: il buonsenso in LombardiaMazzali: "buon lavoro della Regione sui roccoli"Massardi: riapertura roccoli grande vittoria dei cacciatoriRolfi annuncia riapertura roccoli LombardiaCaccia, questione di eticaCalendario venatorio Molise, ecco le dateFormigine. Protesta per aggressione animalistaTar Piemonte respinge ricorsi contro calendari venatoriBerlato torna alla guida dell'Associazione Cacciatori VenetiApprovato calendario venatorio Valle d'AostaCpa Lombardia: fumata nera sulle derogheDdl Proteggi Animali verso testo unificatoMilano, il cartellino della discordiaVentavoli presidente Consorzio Bonifica Basso ValdarnoApprovato Calendario Venatorio 2019 - 2020 in CalabriaBasilicata: approvato calendario venatorio 2019 - 2020CCT: A Capannoli argomenti per un lavoro comuneMarche: Approvata caccia in deroga allo stornoBuconi plaude ad accordo Coldiretti - Fidc VenetoMoriglione e pavoncella. Plauso di Fidc alle RegioniFiumani (CPA) "Feltri venga a conoscere i cacciatori"Calendari venatori ancora in alto mareLombardia, il punto di Rolfi sul controllo dei cinghialiFidc ribadisce: "l'842 non si tocca!"Cassazione conferma condanna Lac per controlli su cacciatoriColdiretti Umbria chiede varo immediato Piano FaunisticoLa caccia corre sui socialBruzzone a Ministro Tria: ridurre Iva selvaggina da allevamentoCalendario Venatorio Toscana e specifiche provinciali. La deliberaDa Casalguidi il punto sulla difesa della caccia toscanaMarche: Giunta adotta Piano Faunistico Venatorio Umbria, sblocco Piano Faunistico salverà preaperturaLa stupidaggine avanzaToscana, le slide della conferenza regionale della cacciaFulcheris: Anlc Toscana lasciata sola sul posticipo al colombaccioCosto tessere, Cpa nazionale chiariscePuglia: nominati rappresentanti politici al Comitato venatorioToscana approva calendario venatorio. Commento CCTEmilia Romagna, i cinghialai si organizzanoAnticipazioni su calendario venatorio ToscanaLa caccia in Toscana e le prospettive per il futuro

News Caccia

In Emilia Romagna possibile divieto caccia in alcuni terreni agricoli


mercoledì 5 dicembre 2018
    

 
 
La Regione Emilia Romagna informa che c'è tempo fino al 14 dicembre per richiedere l'esclusione dei terreni dall'attività venatoria a tutela di colture specializzate o produzioni sperimentali. Lo prevede il Piano faunistico regionale che estende la tutela anche ai proprietari di fondi rustici che ospitano strutture ricettive come agriturismi o fattorie didattiche. Inoltre, in caso di nuove esigenze, rimane aperta la possibilità di motivare la domanda di esclusione entro il 31 dicembre di ogni anno.

“L’obiettivo è la salvaguardia di alcune produzioni come ad esempio le colture da seme o quelle finalizzate alla ricerca scientifica e per tutelare le attività ricettive che potrebbero essere danneggiate o disturbate dal passaggio dei cacciatori durante la stagione venatoria - spiega l’assessore regionale all’Agricoltura, Simona Caselli-.  Si tratta di un provvedimento coerente con la legge regionale sulla caccia, su esclusiva richiesta di proprietari o conduttori di imprese agricole, che sarà applicato nel rispetto degli obiettivi previsti dal Piano faunistico regionale per la gestione della fauna selvatica e la protezione dell’equilibrio ambientale”.

La sottrazione di un fondo all’esercizio della caccia riguarda ad esempio terreni con coltivazioni erbacee da seme, di soia, riso e mais fino al momento del raccolto, frutteti, vigneti e uliveti specializzati, oltre alle produzioni agricole certificate condotte con sistemi sperimentali o finalizzate alla ricerca scientifica.

Vengono inoltre tutelati i fondi rustici che ospitano strutture ricettive, agriturismi, fattorie didattiche e sociali ai fini della sicurezza degli ospiti e gli allevamenti allo stato brado in aree recintate nel caso in cui le attività si svolgano durante la stagione di caccia.  Per le attività di interesse ambientale è necessario un piano finalizzato all'incremento o alla protezione di particolari specie. Il divieto di caccia è segnalato con tabelle che delimitano l’area interessata.

La richiesta va presentata al Servizio territoriale agricoltura, caccia e pesca  competente per territorio che risponde entro 60 giorni e non deve ostacolare gli obiettivi del Piano faunistico venatorio regionale come la compatibilità nel territorio di fauna selvatica e attività antropiche o il raggiungimento delle densità indicate per ogni specie, con particolare riferimento agli ungulati.

Leggi tutte le news

13 commenti finora...

Re:In Emilia Romagna possibile divieto caccia in alcuni terreni agricoli

per hunter67, è quello che continuo a dire ma poi c'è sempre qualcuno che partecipa al controllo che ci viene richiesto senza sapere che spesso si rischia anche il porto d'armi e non si sà se un eventuale incidente sarà coperto dall'assicurazione io sicuramente preferisco non rischiare.-

da claudio 07/12/2018 13.20

Re:In Emilia Romagna possibile divieto caccia in alcuni terreni agricoli

Poi però se hanno danni da selvaggina che è un bene indisponibile dello stato e protetta pure dai animalterroristi non vanno a richiedere l'obulo ai cacciatori.E noi dobbiamo farci furbi a lasciare che i nocivi in qualsiasi forma e periodo in queste aree non si interviene con contenimenti .

da hunter67 05/12/2018 23.48

Re:In Emilia Romagna possibile divieto caccia in alcuni terreni agricoli

lo fanno tanto per ricordare o cosa?? mmmm qua gatto ci cova

da yana dalle vedute 05/12/2018 21.09

Re:In Emilia Romagna possibile divieto caccia in alcuni terreni agricoli

Dando ulteriore "pubblicità" ad una legge che esiste già da decine di anni, cosa si propone questa assessore regionale Caselli. Stà forse mettendo le mani avanti in previsione delle prossime elezioni regionali ?? Attenzione questi per qualche voto in più cambiano casacca facilmente e noi ne subiamo le conseguenze. Vi sembra o forse mi sbaglio ??

da bretone 05/12/2018 18.51

Re:In Emilia Romagna possibile divieto caccia in alcuni terreni agricoli

ma è gia tutto previsto dall articolo 15 che salvaguerdia le colture speciali

da fabrizio 05/12/2018 17.41

Re:In Emilia Romagna possibile divieto caccia in alcuni terreni agricoli

Ma forse ho perso qualche cosa, ma tutto quello che dice "possibile divieto" è già tutto previsto dalla legge. Produzioni agricole da seme, distanze da abitazioni, agriturismi, fattorie ecc. ecc. è tutto previsto dalla legge. Ma che cercate? Bhooo!

da Etrusco Toscano 05/12/2018 16.29

Re:In Emilia Romagna possibile divieto caccia in alcuni terreni agricoli

Grande Filippo. Basta che non ci facciano cacciare in 3.500 metri quadrati come il giardino di casa mia...

da Marzio 05/12/2018 14.54

Re:In Emilia Romagna possibile divieto caccia in alcuni terreni agricoli

Chi se ne frega , poi si procederà al pagamento di una quota di abbattimento riservata ai proprietari per contenere i danni , la ciccia verrà venduta dai proprietari o usata negli agriturismi e via con la caccia privata ! che bello finalmente a casa i morti di fame senza soldi !!!fine della caccia sociale e via alla cacci per solo ricchi e benestanti come in tutto il Mondo. La caccia non è per tutti FINE !!!

da Filippo 05/12/2018 14.33

Re:In Emilia Romagna possibile divieto caccia in alcuni terreni agricoli

.. Ma che problemi ci facciamo se poi quando ci chiederanno di fare il controllo su quei terreni ci sarà la corsa.

da Claudio 05/12/2018 13.48

Re:In Emilia Romagna possibile divieto caccia in alcuni terreni agricoli

LA REGIONE EMILIA-ROMAGNA HA LECCATO IL C..O AL WWF CHE POCHI GIORNI FA AVEVA DETTO QUALCOSA AL PROPOSITO. MA QUANTA FIFA HANNO QUESTI POLITICI DI M...A???

da Che schifo 05/12/2018 13.26

Re:In Emilia Romagna possibile divieto caccia in alcuni terreni agricoli

appunto. è poco più che aria fritta, che nei giorni scorsi ha permesso a qualche sciagurato di raccontare frottole, ormai abitudine comune a animalisti, ambientalisti e purtroppo "governativi" di qualsiasi genere siano, gialli o verdi o gialloverdi. Per questo la Regione ER è stata costretta a fare questa precisazione su una facnew che a mio parere deve aver scatenato il caos.

da casa e leggo 05/12/2018 11.42

Re:In Emilia Romagna possibile divieto caccia in alcuni terreni agricoli

Pian piano così si comincia..poi potrebbe entrare il divieto di entrare nelle proprietà private

da Il cacciatore del paese fantasma 05/12/2018 11.41

Re:In Emilia Romagna possibile divieto caccia in alcuni terreni agricoli

Tutto già previsto dalla 157 ( legge nazionale ), perchè non fate altre cose invece di ribadire ciò che già esiste?

da ZERO ASSOLUTO + breton INOX 05/12/2018 9.52