Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Fidc Sardegna risponde ad attacco animalistaSardegna, a proposito del Calendario Venatorio Arci Caccia critica approvazione Piano Faunistico UmbriaMentre in Nuova Zelanda...Castel Viscardo (TR). Convegno su habitat, biodiversità e selvaggina stanzialeChiesina Uzzanese (PT). 39° Fiera degli Uccelli Abruzzo. Approvato calendario venatorio 2019/2020L'amministrazione Trump favorevole all'espansione dell'accesso alla cacciaFIDC Pistoia organizza 3 incontri con i cacciatoriCaccia apertura in FranciaPistoia. Corso abilitazione prelievo selettivo Daino-Muflone-CervoLindsay Scott e la struggente natura selvaggia Padule Fucecchio. Al via il controlloSicilia. Arcicaccia protestaCPA, FIDC e UCS- ANLC Sardegna. Incontro con l'AssessoratoFedercaccia. Nominate le prime commissioniLazio. Approvata preapertura caccia tortoraUmbria: approvato Piano Faunistico Venatorio"Una sfida al buonsenso"Sardegna, arriva parere Ispra su Calendario VenatorioArci Caccia L'Aquila: "ad agosto ancora senza calendario venatorio"Crisi di Governo vicina?Ungulati: proposte modifiche da Fidc Forlì CesenaFidc Umbria: no ad aumenti per le squadre dei cinghialaiSalvini chiede sostituzione del Ministro CostaEmilia R. Molinari (Pd): Caccia braccata patrimonio da tutelareConsiglio Ministri impugna legge mobilità venatoria PugliaBerlato: no alle illegittime restrizioni degli Atc sulla cacciaUmbria: approvato in Commissione Piano faunistico VenatorioAbruzzo, calendario ancora da approvare. Wwf pronto a ricorsoVietare la caccia sui fondi privati? In Piemonte è legittimoBruzzone interroga il Ministro Costa sui KCTrento, animalisti ricorrono al Tar contro il calendario venatorioSicilia, partito monitoraggio del coniglio selvaticoLombardia. No della Regione ai tesserini opzione cacciaToscana, ok a Piani cervo, daino e mufloneFedercaccia Umbra, Giovanni Selvi neopresidenteRichiami vivi. Fidc Lombardia "inaccettabili dichiarazioni Lac"Lega Emilia Romagna: "braccata a rischio" Molise, ok calendario venatorio in CommissioneUmbria: stagione venatoria a rischioLa festa del cacciatore dell'Anuu PC aiuta l'ospedale pediatricoCalendario venatorio Lombardia: pubblicate le integrazioniColombaccio, cabina di regia scrive agli AtcPescia (PT), premiazione fiera uccelliStorno: in Puglia ok del comitato faunistico sulla derogaLiguria: ricorso animalista contro calendario venatorio Rappresentanza Atc. Tar Piemonte respinge ricorso FidcFiocchi: "bene roccoli Lombardia, continua lavoro in Europa"Richiami vivi, Anuu: il buonsenso in LombardiaMazzali: "buon lavoro della Regione sui roccoli"Massardi: riapertura roccoli grande vittoria dei cacciatoriRolfi annuncia riapertura roccoli LombardiaCaccia, questione di eticaCalendario venatorio Molise, ecco le dateFormigine. Protesta per aggressione animalistaTar Piemonte respinge ricorsi contro calendari venatoriBerlato torna alla guida dell'Associazione Cacciatori VenetiApprovato calendario venatorio Valle d'AostaCpa Lombardia: fumata nera sulle derogheDdl Proteggi Animali verso testo unificatoMilano, il cartellino della discordiaVentavoli presidente Consorzio Bonifica Basso ValdarnoApprovato Calendario Venatorio 2019 - 2020 in CalabriaBasilicata: approvato calendario venatorio 2019 - 2020CCT: A Capannoli argomenti per un lavoro comuneMarche: Approvata caccia in deroga allo stornoBuconi plaude ad accordo Coldiretti - Fidc VenetoMoriglione e pavoncella. Plauso di Fidc alle RegioniFiumani (CPA) "Feltri venga a conoscere i cacciatori"Calendari venatori ancora in alto mareLombardia, il punto di Rolfi sul controllo dei cinghialiFidc ribadisce: "l'842 non si tocca!"Cassazione conferma condanna Lac per controlli su cacciatoriColdiretti Umbria chiede varo immediato Piano FaunisticoLa caccia corre sui socialBruzzone a Ministro Tria: ridurre Iva selvaggina da allevamentoCalendario Venatorio Toscana e specifiche provinciali. La deliberaDa Casalguidi il punto sulla difesa della caccia toscanaMarche: Giunta adotta Piano Faunistico Venatorio Umbria, sblocco Piano Faunistico salverà preaperturaLa stupidaggine avanzaToscana, le slide della conferenza regionale della cacciaFulcheris: Anlc Toscana lasciata sola sul posticipo al colombaccioCosto tessere, Cpa nazionale chiariscePuglia: nominati rappresentanti politici al Comitato venatorioToscana approva calendario venatorio. Commento CCTEmilia Romagna, i cinghialai si organizzanoAnticipazioni su calendario venatorio ToscanaLa caccia in Toscana e le prospettive per il futuro

News Caccia

Fidc Bergamo "basta con la violenza animalista"


martedì 4 dicembre 2018
    

Federcaccia Bergamo, dopo l'aggressione da parte di alcuni animalisti ai danni di un cacciatore (associato Fidc), dice basta a simili "infami attacchi". “L’aggressione a Lino Pessina - scrive il Presidente Fidc Bergamo Lorenzo Bertacchi - è una notizia che lascia sgomenti".

Scrive poi Bertacchi: "sei 'eroici animalisti' che prendono a calci e pugni un uomo di 81 anni è l’istantanea della deriva dei nostri giorni e la dice lunga su chi siano i violenti nello scontro di cultura in atto tra gli animalisti traboccanti d’amore e i feroci cacciatori. Non è accettabile che gruppi di persone se ne vadano in giro organizzati in bande in cerca di cacciatori o pescatori da svillaneggiare per farli abboccare in una provocazione o peggio, per passare all’aggressione fisica. Due anni fa fu aggredito un giovane alla Fiera di Casazza. Lo scorso anno a Cremona a un volontario durante la cattura delle lepri i pacifici animalisti incrinarono una vertebra colpendolo, ora l’aggressione al sig. Pessina. E nel mezzo danneggiamenti vari, insulti, minacce. E con la stampa che non perde mai occasione di raccontare in maniera distorta  la caccia e le norme che tanto rigidamente la regolano".
 
Federcaccia Bergamo fa sapere che darà il pieno sostegno legale al proprio tesserato cacciatore e confida nell’effettiva identificazione di questi sei delinquenti.
Leggi tutte le news

21 commenti finora...

Re:Fidc Bergamo "basta con la violenza animalista"

Ciccia siria leggi qui lo trovi anche su Libero quotidiano Un attentato dal forte sapore simbolico, alla vigilia del primo vero fine settimana sugli sci, quello dell'Immacolata. Quasi un avvertimento. Ma anche un attentato che, se fosse andato a segno, avrebbe potuto provocare conseguenze gravissime. La notizia la riporta il quotidiano L'Adige: nella notte tra sabato e domenica dello scorso weekend, ignoti hanno parzialmente tranciato i cavi di due seggiovie al Passo Rolle, sopra San Martino di Castrozza, una delle località più note delle Dolomiti. Prima dell'apertura degli impianti, gli addetti si sono accorti del danno e hanno impedito che ci fossero morti o feriti conseguenti a un cedimento delle funi. I carabinieri stanno indagando in due direzioni: una è quella della faida locale contro la società che gestisce gli impianti, l'altra punta molto più in alto ed è assai più grave e preoccupante: quella del terrorismo ambientalista contrario all'espansione senza sosta sulle montagne degli impianti di risalita. In ogni caso, chi ha compiuto l'attentato sapeva il fatto suo, visto che per danneggiare le funi è stata usata una particolare mola a batteria non facile da azionare e da trovare sul mercato. Un esperto, insomma.

da Altro che cacciatori 06/12/2018 6.39

Re:Fidc Bergamo "basta con la violenza animalista"

le associzioni cosa aspettano a rendersi parte civile nei confronti di questi animalterroristi, cosa aspettano a rendere noti nomi e cognome di questi galantuomini e andare in tv per farli esaltare dal mondo mediatico. Questa è anche colpa nostra con stò mondo di aa.vv che frammentano il mondo venatorio per dividersi i denari.

da hunter67 05/12/2018 23.14

Re:Fidc Bergamo "basta con la violenza animalista"

La deriva dei nostri giorni... www.lastampa.it/2018/12/05/societa/cane-malato-picchiato-e-sepolto-vivo-nel-bergamasco-al-via-il-processo-a-un-enne-k4DxwCxegy6yc5K1guz0HI/pagina.html Sicuramente Federcaccia si costituirà parte civile anche in questo processo, visto che l'atto è stato compiuto proprio da un cacciatore... vero federcaccia????

da Siria 05/12/2018 22.41

Re:Fidc Bergamo "basta con la violenza animalista"

S.G. SECONDO TE COSA BISOGNEREBBE FARE? ABBANDONARE LE AAVV FIN QUANDO NON FANNO IL LORO DOVERE E CIOè STARE DALLA NOSTRA PARTE E NON DALLA PARTE DEGLI ANIMALARI,POI TI PREGO DI NON NOMINARMI PERSONAGGI CHE NON HANNO NULLA A CHE VEDERE CON NOI CACCIATORI GRAZIE.

da GENNY 4 BOTT 05/12/2018 22.31

Re:Fidc Bergamo "basta con la violenza animalista"

Ed a proposito di ovidio...lasuamedeaèandata perduta...lo sapeva? viene citata nelle metamorfosi e Publio OvidioNasonesi ispira ad Euripide..e non parli di insegnare, per insegnare si deve avere la "sapienza" virtù di cuileiè....sprovvista in compenso ha arroganza in abbondanza

da nembo 05/12/2018 22.14

Re:Fidc Bergamo "basta con la violenza animalista"

GENNY 4 BOTT 05/12/2018 18.17: E cosa consigli di fare?!... Quello che dice sempre Gardena che poi, regolarmente smentisce?!

da s.g. 05/12/2018 20.56

Re:Fidc Bergamo "basta con la violenza animalista"

ALLORA NON AVETE CAPITO CHE LE AAVV SE NE FREGANO ,A LORO INTERESSANO TESSERE E ASSICURAZIONI, RIPETO ANCORA UNA VOLTA RINGRAZIAMO L 81ENNE PER ESSERE RIUSCITO A CONTROLLARSI E NON SI è PRESTATO AL GIOCO DI QUELLA BANDA DI BASTARDI. ALLONTANATEVI DALLE AAVV SONO LA NOSTRA ROVINA.

da GENNY 4 BOTT 05/12/2018 18.17

Re:Fidc Bergamo "basta con la violenza animalista"

Come mai i tg non dicono nulla???? Ass. ven dove site????

da l.b. 05/12/2018 15.26

Re:Fidc Bergamo "basta con la violenza animalista"

il silenzio di chi dovrebbe ribellarsi a fatti del genere ci fa capire che non siamo tutelati da chi ha il dovere di farlo ,e cioè i presidenti delle attuali aavv nazionali,ciò dimostra che sono un tutt uno con gli anti caccia e pensano solo a infinocchiarci a fregarci soldi.GLI ANIMALARI CON LA PROVOCAZIONE ALL 81ENNE SPERAVANO IN UNA REAZIONE NEGATIVA IN MODO DA MONTARE UN ALTRO CASO NAZIONALE IN NEGATIVO PER NOI .ECCO CHE LA BASTARDAGGINE DEGLI AMBIENTALI è INFINITA.

da GENNY 4 BOTT 05/12/2018 14.46

Re:Fidc Bergamo "basta con la violenza animalista"

Il rimedio, ormai è difficile parlare di soluzioni, è quello di tirare una riga e ripartire da capo. Ci manca una cultura e quindi una preparazione adeguata ai problemi che dobbiamo affrontare. Qualsiasi toppa che possiamo mettere, con i dirigenti che abbiamo che non sono altro che l'espressione della NOSTRA, NOSTRA, inadeguatezza, è quasi tempo perso.

da per ora son pugnette 05/12/2018 11.46

Re:Fidc Bergamo "basta con la violenza animalista"

gli ambientalisti ah ah ah gli attivisti ah ah ah i verdi ah ah ah una maica di coglioni ah ah ah

da ah ah ah 05/12/2018 7.28

Re:Fidc Bergamo "basta con la violenza animalista"

uhlala il tonno ha mandato avanti l'aringa.

da Hi hi hi 05/12/2018 6.46

Re:Fidc Bergamo "basta con la violenza animalista"

T HO IMPROVVISAMENTE ECCO CHE PER BUTTAR FUMO NEGLI OCCHI SPUNTA L AAVV, MA SOLO A CHIACCHIERE .PERCHè NON VANNO IN TV A DIRE QUELLO CHE è SUCCESSO E AD ELOGIARE L 81ENNE PER LA CALMA CHE HA AVUTO.NON è DA TUTTI AVERE LA CALMA IN UN MOMENTO SIMILE E I BASTARDI AMBIENTALI LO SANNO PER QUESTO PROVOCANO. SAPETE IL PUTIFERIO CHE SI SCATENAVA SE IL POVERETTO AVESSE REAGITO? BHE PROVATE A IMMAGINARLO E POI VI RENDETE CONTO DELLA BASTARDAGGINE DEGLI AMBIENTALI. RIFACCIO LA CONGRATULAZIONI ALL 81ENNE

da GENNY 4 BOTT 04/12/2018 20.24

Re:Fidc Bergamo "basta con la violenza animalista"

Ma noi non abbiamo la tanto sbandierata cabina di reggia? Si elencano deviazioni animaliste incolpando la stampa, notiziari, politici, ma non si sente mai parlare delle deviazioni venatorie. Loro non hanno responsabilità sono tutte verginelle. La violenza non esiste solo quella fisica ma anche psicologica come intimidazioni, umiliazioni pubbliche o private, ricatti, controllo delle scelte personali e delle relazioni sociali, restrizione, negazione, silenzio e chi più ne ha ne metta. Qualche associazione venatoria ci si riconosce nelle fattispecie.

da Patetici 04/12/2018 19.49

Re:Fidc Bergamo "basta con la violenza animalista"

La violenza animalista è espressione di quanto siano intelligenti questi personaggi che andrebbero contrastati per vie legali con penali . Basta con il buonismo delle associazioni venatorie bisogna vare valere i ns.diritti! Associazioni venatorie svegliatevi, fate valere i diritti dei cacciatori nelle sedi opportune!! Siamo stanchi di verdervi dormire vi vogliamo attivi e presenti sul campo. Se non ne avete voglia o non ne siete capaci,dimettetevi a fate spazio a chi sà cosa fare!

da bretone 04/12/2018 19.35

Re:Fidc Bergamo "basta con la violenza animalista"

salvini,,,di queste cose devi farti sentire che certa gente ...fatta...mandata da certa gente che e contro ...anche politica...

da wwf 04/12/2018 17.49

Re:Fidc Bergamo "basta con la violenza animalista"

svegliatevi...........

da LUCA BG 04/12/2018 17.06

Re:Fidc Bergamo "basta con la violenza animalista"

Art 610 codice penale leggetelo attentamente: non occorre neanche la querela di parte. Basterebbe che i sederi di piombo delle aavv portassero i filmati degli animalisti a un avvocato per procedere legalmente. I comunicati hanno l’unico pregio di essere a costo zero ma non servono a nulla

da Pinco 04/12/2018 17.05

Re:Fidc Bergamo "basta con la violenza animalista"

bel articolo, ..magari farlo uscire su un quotidiano...no èh..ma almeno sull' eco di bergamo? costa troppo eh !!!....ma si facciamolo uscire sui nostri forum..che ovviamente vengono letti solo da chi non conosce la caccia e i cacciatori

da bughiu 04/12/2018 16.59

Re:Fidc Bergamo "basta con la violenza animalista"

a me sembra ci sia troppo silenzio sui media a livello nazionale. Almeno uesta notizia dovrebbe e potrebbe essere pubblicata su qualche telegiornale? magari una qualche associazione venatoria potrebbe chiedere un po' di spazio?

da A. 04/12/2018 16.32

Re:Fidc Bergamo "basta con la violenza animalista"

I nostri vertici devono insistere presso il Governo di fare approvare il progetto di legge già presentato di combattere il disturbo venatorio, altrimenti non ne veniamo fuori

da Costa 04/12/2018 16.11