Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Acma: in Toscana recuperato beccaccino con trasmettitore satellitare del 2021 Fauna selvatica: Governo annuncia la riforma della legge 157/92Pac, cacciatori partner dei miglioramenti ambientali per la selvagginaCA TO3: "cacciatore circondato da lupi, prestare attenzione"In Gazzetta Ufficiale l'avvio della sperimentazione su contraccettivo GonaConSpiedo bresciano in lista prodotti tradizionali lombardiSimiani (Pd): ripristinare Comitato Faunistico Venatorio nazionaleParlamento UE chiede modifica status grandi carnivoriCaretta: proposta ministro Lollobrigida primo passo concreto su fauna selvaticaLollobrigida in Parlamento "occorre modificare legge 157 per emergenza cinghiali" Rendicontazione storno Toscana, nuove dateBruzzone (Lega) interviene su questione PSA Piemonte e LiguriaFidc: riprendono i monitoraggi sulla migrazione della beccacciaVaccari PD interroga il Governo sull'emergenza cinghialiPSA: Liguria snellisce procedure per i cacciatoriCommercio di animali selvatici: FACE si unisce a partner e governi alla conferenza globaleRegione Marche si adegua a ordinanza Consiglio di StatoColdiretti Torino chiede l'intervento dell'esercito contro i cinghialiDisturbo venatorio al Giglio. Fidc chiede intervento delle autoritàFirenze: nasce Unione Cacciatori Toscani UCTAnlc Marche "sul Calendario attendiamo giudizio di merito"CNCN protesta per gli attacchi animalisti ai cacciatori all’Isola del GiglioMarche: Consiglio di Stato ordina rispetto parere IspraAnziano in fin di vita dopo l'attacco di un cinghiale. Coldiretti "solo la punta dell'iceberg"Lombardia: sdegno dalle associazioni venatorie per voto in CommissioneLombardia: FdI protesta per gli emendamenti sulla caccia bocciatiMinistro Lollobrigida affronta la questione fauna selvaticaBruzzone "Regole cinghiale Liguria dissuadono la caccia, Ministro intervenga"Mazzali "ferito un anziano da cinghiale nel mantovano. Azioni inadeguate"Toscana: Entrano in attività i Centri di Assistenza VenatoriaConfagricoltura Liguria "inaccetabile la protesta dei cacciatori"Langone "i cacciatori andrebbero pagati altro che tassati"FACE: tolleranza zero sui crimini contro la fauna selvaticaAnuu "38 anni di raccolta ali tordi"Anuu: "una calda migrazione post nuziale"Trieste: celebrata la storica messa di San UbertoFidc: "una nuova rotta per la sorveglianza dell'aviaria"Cabina Regia Toscana a difesa del calendario venatorioFidc Lombardia: non ancora chiusa causa contro il calendario venatorioL'Aquila, a Cagnano Amiterno riprende la caccia senza limitazioni per PSAUmbria: Mancini (Lega) chiede piano straordinario cinghialePatrizio La Pietra e Vannia Gava sottosegretari ad Agricoltura e AmbienteArci Caccia Toscana chiede trasmissione dati su tortora, storno e piccioneIn Toscana nuovo ricorso contro calendario venatorioMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Tar Lazio sospende caccia nelle aree di protezione dell'orso


mercoledì 24 ottobre 2018
    

Tar Lazio sospende caccia nelle aree di protezione dell'orso
 
Il Tar del Lazio, con decreto del 22 ottobre, ha accolto la richiesta di misure cautelari delle associazioni animaliste Wwf, Enpa, Lav e Lac sospendendo l'efficacia del calendario venatorio nella parte che autorizza la caccia nel versante laziale del Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise e nelle Zone Speciali di Conservazione (ZSC) con presenza di orso bruno marsicano.
 
Il Tar ha fissato per il 13 novembre la trattazione collegiale dell'istanza rilevando inoltre la necessità di acquisire dalla Regione Lazio tutti gli atti relativi al procedimento avente ad oggetto gli impugnati provvedimenti.
 
"Da oggi quindi nelle aree classificate come contigue al Parco d'Abruzzo nella parte laziale è vietata qualsiasi forma di caccia" dichiarano in una nota le associazioni Enpa, Lac, Lav e Wwf Italia segnalando che vigileranno con le proprie guardie volontarie affinchè le doppiette "stiano alla larga dal parco e dagli orsi". Il ricorso delle associazioni animaliste riguarda anche altri contenuti del calendario venatorio, in particolare le date di prelievo difformi dai pareri dell'Ispra, su cui il Tar si esprimerà prossimamente.

 
 

 

Leggi tutte le news

14 commenti finora...

Re:Tar Lazio sospende caccia nelle aree di protezione dell'orso

Questi sciacalli animalisti stanno strappando la corda ma nemmeno immaginano il contraccolpo..

da W la caccia 26/10/2018 5.10

Re:Tar Lazio sospende caccia nelle aree di protezione dell'orso

Hanno fatto bene andate a lavorare avete già rovinato abbastanza la fauna selvatica e distruggono i boschi inquinano più di una fogna scansafatiche

da G 25/10/2018 19.09

Re:Tar Lazio sospende caccia nelle aree di protezione dell'orso

Che ci sia un buon incremento di orsi e x che no anche di lupi un po' affamati e poi andate a funghi e x che no anche delle belle passeggiate x i boschi

da Inorebla 24/10/2018 21.19

Re:Tar Lazio sospende caccia nelle aree di protezione dell'orso

L. G. Fiammignano  l’ignoranza la fa da padrona. Se rascino e muria fossero parco non ci caccerebbe nessuno invece esiste un’azienda faunistica che comprende tutta la zona. Ma lo sai quali sono i monti del cicolano? I Comuni del parco velino sirente sono questi, non certo fiammignano, antrodoco, pestrella ,ecc.eec.. Ti chiudono un casa e non sai nemmeno perché. Comprati una carta stradale che è meglio. Acciano, Aielli, Castel di Ieri, Castelvecchio Subequo, Celano, Cerchio, Collarmele, Fagnano Alto, Fontecchio, Gagliano Aterno, Goriano Sicoli, Magliano de' Marsi, Massa d'Albe, Molina Aterno, Ocre, Ovindoli, Pescina, Rocca di Cambio, Rocca di Mezzo, Secinaro, Tione degli Abruzzi.La gente è andata sulla Luna e questo non sa nemmeno dove è di casa.

da Speriamo non sia cacciatore 24/10/2018 20.11

Re:Tar Lazio sospende caccia nelle aree di protezione dell'orso

l area di protezione esterna del parco PNALM per la parte laziale ricade nell' atc FR1 i cacciatori che scelgono come residenza venatoria questo atcFR1 però non possono andare a caccia in questa fascia di protezione esterna perchè hanno creato delle AFV comunali ad uso esclusivo dei residenti e degli amici degli amici...sono delle vere e proprie riserve personali dove è possibile fare di tutto e di più quindi adesso vediamo come si sentono a non avere più il loro territorio di caccia magari provano la sensazione dei tanti cacciatori dell atc FR1 che da tempo non possono usufruirne...comunque questo fino al 13 novembre poi il TAR ripristinerà la situazione precedente...sono troppo potenti le sigle ambientaliste non potranno vincere mai...

da il brigante mammone 24/10/2018 19.04

Re:Tar Lazio sospende caccia nelle aree di protezione dell'orso

Rascino e Monte Nuria non fanno parte di nessun parco L.G. FIAMMIGNANO, ma ricado nelle zone di ZSC e quindi lì è vietata la caccia, e non solo ci sono anche altre zone verso Antrodoco e nel frosinate. Purtroppo la caccia finirà per colpa dell'ignoranza e per il fatto che ogni cacciatore tira l'acqua al suo mulino senza capire che ogni restrizione, in qualunque forma di caccia, anche non la propria, è un colpo al mondo venatorio, e quello che ci levano difficilmente verrà riconquistato. Ognuno pensa al proprio interesse personale, come per i cinghialai, che pensavano di farla da padrona e invece purtroppo ora stanno incominciando ad avere più restrizioni dei pennaroli. Bisogna essere uniti e educare/rieducare la classe venatoria all'altruismo per i colleghi cacciatori, non all'egoismo, porca miseria. Ci stanno distruggendo. Se continua così tra 10 anni sarà finita.

da Amico Cacciatore 24/10/2018 17.16

Re:Tar Lazio sospende caccia nelle aree di protezione dell'orso

Sono cacciatore e orgoglioso di esserlo.... provengo da una famiglia che questa nobilissima legge della natura è stata sempre tramandata...ora mio figlio anche lui cacciatore..ci occupiamo di cinofilia venatoria.... Ma ammetto che ho le palle piene di queste continue guerre nei nostri confronti....siamo sempre più soli e considerati come pazzi fuori tempo.... nessuno riesce a fare comprendere la nostra passione i nostri valori....la latitanza Delle associazione venatorie..la chiudessero "..la caccia..." FORSE QUALCUNO SI SVEGLIERÀ E INIZIERÀ A CAPIRE ANCHE IN TERMINI ECONOMICI QUALCOSA.

da Bracco nobile 24/10/2018 16.59

Re:Tar Lazio sospende caccia nelle aree di protezione dell'orso

Quando un animalista ha un incidente con un cinghiale un orso o lupo chissa' perché godo come da morire.

da Godenzo 24/10/2018 16.59

Re:Tar Lazio sospende caccia nelle aree di protezione dell'orso

Bene così gli imprenditori non li inc... Rascino monte Nuria fanno parte del parco regionale velino sirente e non del parco nazionale d'Abruzzo

da da L. G. Fiammignano 24/10/2018 16.05

Re:Tar Lazio sospende caccia nelle aree di protezione dell'orso

Condivido @Bene così.......

da FM Roma 24/10/2018 14.44

Re:Tar Lazio sospende caccia nelle aree di protezione dell'orso

Qui è bene non cacciare il cinghiale in modo che la situazione esploda. Sciopero della doppietta

da Strike 24/10/2018 14.40

Re:Tar Lazio sospende caccia nelle aree di protezione dell'orso

SE non entrano dalla porta; chissà il perchè questi anticaccia; riescono ad entrare dalla finestra?????

da Fucino Cane 24/10/2018 13.29

Re:Tar Lazio sospende caccia nelle aree di protezione dell'orso

E così i grandi affaristi di Fiamignano che avevano chiuso tutto rascino monte nuria e dintorni se la sono presa nel cxxx.

da Bene così 24/10/2018 13.17

Re:Tar Lazio sospende caccia nelle aree di protezione dell'orso

Attacco trasversale alla caccia in tutta italia e in tutti i modi, o alziamo la testa e facciamo fatti altrimenti si soccombe

da FM Roma 24/10/2018 12.20