Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Acma: in Toscana recuperato beccaccino con trasmettitore satellitare del 2021 Fauna selvatica: Governo annuncia la riforma della legge 157/92Pac, cacciatori partner dei miglioramenti ambientali per la selvagginaCA TO3: "cacciatore circondato da lupi, prestare attenzione"In Gazzetta Ufficiale l'avvio della sperimentazione su contraccettivo GonaConSpiedo bresciano in lista prodotti tradizionali lombardiSimiani (Pd): ripristinare Comitato Faunistico Venatorio nazionaleParlamento UE chiede modifica status grandi carnivoriCaretta: proposta ministro Lollobrigida primo passo concreto su fauna selvaticaLollobrigida in Parlamento "occorre modificare legge 157 per emergenza cinghiali"Rendicontazione storno Toscana, nuove dateBruzzone (Lega) interviene su questione PSA Piemonte e LiguriaFidc: riprendono i monitoraggi sulla migrazione della beccacciaVaccari PD interroga il Governo sull'emergenza cinghialiPSA: Liguria snellisce procedure per i cacciatoriCommercio di animali selvatici: FACE si unisce a partner e governi alla conferenza globaleRegione Marche si adegua a ordinanza Consiglio di StatoColdiretti Torino chiede l'intervento dell'esercito contro i cinghialiDisturbo venatorio al Giglio. Fidc chiede intervento delle autoritàFirenze: nasce Unione Cacciatori Toscani UCTAnlc Marche "sul Calendario attendiamo giudizio di merito"CNCN protesta per gli attacchi animalisti ai cacciatori all’Isola del GiglioMarche: Consiglio di Stato ordina rispetto parere IspraAnziano in fin di vita dopo l'attacco di un cinghiale. Coldiretti "solo la punta dell'iceberg"Lombardia: sdegno dalle associazioni venatorie per voto in CommissioneLombardia: FdI protesta per gli emendamenti sulla caccia bocciatiMinistro Lollobrigida affronta la questione fauna selvaticaBruzzone "Regole cinghiale Liguria dissuadono la caccia, Ministro intervenga"Mazzali "ferito un anziano da cinghiale nel mantovano. Azioni inadeguate"Toscana: Entrano in attività i Centri di Assistenza VenatoriaConfagricoltura Liguria "inaccetabile la protesta dei cacciatori"Langone "i cacciatori andrebbero pagati altro che tassati"FACE: tolleranza zero sui crimini contro la fauna selvaticaAnuu "38 anni di raccolta ali tordi"Anuu: "una calda migrazione post nuziale"Trieste: celebrata la storica messa di San UbertoFidc: "una nuova rotta per la sorveglianza dell'aviaria"Cabina Regia Toscana a difesa del calendario venatorioFidc Lombardia: non ancora chiusa causa contro il calendario venatorioL'Aquila, a Cagnano Amiterno riprende la caccia senza limitazioni per PSAUmbria: Mancini (Lega) chiede piano straordinario cinghialePatrizio La Pietra e Vannia Gava sottosegretari ad Agricoltura e AmbienteArci Caccia Toscana chiede trasmissione dati su tortora, storno e piccioneIn Toscana nuovo ricorso contro calendario venatorioMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Disturbo venatorio nelle campagne ferraresi


martedì 25 settembre 2018
    
 
Domenica scorsa nelle campagne ferraresi alcuni cacciatori impegnati in una battuta di caccia sono stati aggrediti verbalmente da un gruppo di attivisti anticaccia. Sul posto è intervenuta una volante dei Carabinieri, che ha proceduto all'identificazione degli animalisti.

Il che non è servito a fermarli. Gli anticaccia, dopo l'identificazione da parte delle forze dell'ordine, hanno continuato la loro protesta per alcune ore “fino a quando tutti i cacciatori se ne sono andati a mani vuote” dicono gli attivisti del Mac (Movimento Anti Caccia), promettendo nuove incursioni. “La vicenda non finisce qui: la battaglia contro la caccia e contro i cacciatori si farà sempre più accesa e costante” dichiarano. (Estense.com)

 

Leggi tutte le news

12 commenti finora...

Re:Disturbo venatorio nelle campagne ferraresi

Cari amici cacciatori, io sono sempre del parere che per questi signori costringeri per qualche mese, a nutrisri con la sola cannuccia,sia la cura più efficace che esista!!! Devono fare quella favola dove il lupo e la volpe tentano di entrare in un pollaio con a guardia un cane, il lupo tenta di entrare per primo e prende una sonora legnata sui denti,questi dice alla volpe tenedosi la bocca;vai avanti tu che ha me scappa da ridere!!!!

da Fucino Cane 28/09/2018 15.01

Re:Disturbo venatorio nelle campagne ferraresi

giordy : questi son quelli che vanno al palio di ferrara ,all'universita' contro i ricercatori, rompono e violano proprieta' private , riprendono in volto i cacciatori ma coraggiosamente non mostrano mai il loro.Bisogna che anche noi passiamo veramente per cattivi o al meno le associazioni e dopo aver chiamato le forze dell' ordine farsi consegnare nome e cognome dei signori per una eventuale denuncia per istigazione alla violenza e un illecito per inpedimento di un diritto sancito dalla repubblica italiana , forse quando i casi saran un numero alto e anche noi simo messi in condizione di saper chi sono questi individui forse ci penseranno un pochino a farsi rivedere.

da hunter67 28/09/2018 10.06

Re:Disturbo venatorio nelle campagne ferraresi

Dopo l'identificazione gli agenti dovevano provvedere ad aplicare la sanzione prevista dal DLR n26 del 16/08/93 da euro 206,58 fino a 619.75 Considerato che il disturbo dell'attività venatoria è un reato e inoltre si trattava sicuramente di una manifestazione priva di qualsiasi autorizazione Domanda: Perche l'agenti sempre pronti a cercare cavilli per multare noi cacciatori non anno provveduto?

da GIORDY 27/09/2018 17.41

Re:Disturbo venatorio nelle campagne ferraresi

Caro cacciatore,non sono scemi vanno a manifestare solo dove l'acqua è bassa;senza venire sino in Calabria,perchè NON VENGONO A rompere nelle nostre vallate dove il telefonino NON HA CAMPO e prima che arrivi la cavalleria a salvarli passano alcune ore??? sai che ridere per alcuni mesi questi potranno mangiare solo brodino succhiato con la cannuccia!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

da Fucino Cane 26/09/2018 16.47

Re:Disturbo venatorio nelle campagne ferraresi

Che cretini...roba da TSO drogati.....MAC MA ACCANCULO....

da Italia libera 26/09/2018 13.51

Re:Disturbo venatorio nelle campagne ferraresi

Se tutte le regioni mettessero LEGGI a protezione di un MONDO VENATORIO E PESCATORIO forse i vari consigli di stato ci penserebbero prima di abbrogare leggi regionali andando in contromano verso le stesse leggi che regolano attivita venatoria e pesctoria. Oggi la Caccia domani la Pesca poi i raccoglitori di funghi tarufi allevatori scienziati medici e torneremo a vivere sulle piante a chiederci se è l'ora giusta per scendere e bere un po d'acqua prima che arrivi la fiera di turno.O non sarebbe il caso di far provare questa esperienza agli animalari per quattro mesi in Africa? Naturalmente niente vacini, niente medicine e medici.VIVI MADRE NATURA HOTEL.

da hunter67 26/09/2018 12.08

Re:Disturbo venatorio nelle campagne ferraresi

Un caldo invito agli attivisti del MAC di "DISTURBARE" i cacciatori calabresi sulla Sila!!!

da Cacciatore 26/09/2018 11.45

Re:Disturbo venatorio nelle campagne ferraresi

Piccoli coraggiosoni crescono...... Il reato di ecoterrorismo ci vorrebbe.

da Luparo 26/09/2018 10.35

Re:Disturbo venatorio nelle campagne ferraresi

Chissà il perchè NON sono andati in quelle regioni in cui potevano essere sanzionati per disturbo all'esercizio venatorio?????????????????

da Fucino Cane 26/09/2018 10.21

Re:Disturbo venatorio nelle campagne ferraresi

Ennesima dimostrazione di intelligenza da parte dei cacciatori che non son caduti nel tranello di reagire.Ma è ora che tutte le sigle associazioni venatorie e forme di rappresentanza della caccia chiedano delle leggi severe che tutelino il diritto di pensiero e di azione nel rispetto delle leggi vigenti che paghiamo per esercitare la nostra passione e loro ledono questo diritto. Quando incontrate questi sedicenti palladini salvatori, filmateli pure voi in faccia poi consegnate le riprese alle forze dell' ordine richiedendo generalità per una eventuale denuncia per diffamazione,loro riprendono sempre i cacciatori in viso ma i loro visi mai o sempre coperti molto coraggiosi.

da hunter67 26/09/2018 10.19

Re:Disturbo venatorio nelle campagne ferraresi

PICCOLI ASINI CRESCONO....SE PENSO CHE CERTI FANCAZZISTI DROGATI CON IL CERVELLO FUMATO ,RIUSCIRANNO A PERCEPIRE IL REDDITO DI CITTADINANZA IN QUANTO FANNULLONI SCIOPERATI PERDIGIORNO, MI VIENE DA VOMITARE...

da ANIMALARDI DECEREBRATI ? NO GRAZIE.. 26/09/2018 10.14

Re:Disturbo venatorio nelle campagne ferraresi

VENITE DA NOI POI VI FACCIAMO VEDERE DI CHE PASTA SIAMO ..BESTIE

da TORDO 26/09/2018 9.53