Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Arci Caccia: una riforma che è attacco a CostituzioneFidc Friuli tra enti di pubblica utilità per estinzione reatiPassare da tutela a gestione: Cia presenterà modifica 157Primo sì della Camera alla riforma costituzionale sul ReferendumCaretta "su referendum la Lega si piega al M5S" Sorrentino: emendamento Ispra sia respinto anche in aulaBruzzone: Ministro Costa incontri anche mondo venatorio e AtcPiano lupo. Costa rassicura i parlamentari animalisti "abbattimenti esclusi"Campania. Interrogazione M5S su nomine AtcAnlc "finalmente buonsenso su strapotere Ispra"Cinghiale, Toscana: a Pisa presentate le proposte delle squadre Bocciato emendamento su parere Ispra vincolanteCaccia alla tortora, Bruzzone presenta interrogazione al MinistroAnimalambientalisti in allarmeCCT, "su autonomie regionali opportunità e pericoli"Abolizione Comitato Faunistico. Protesta Lipu Trento CCT: con emendamento Occhionero ennesimo attacco alla cacciaTrento, riforma caccia: Giunta abolisce Comitato Faunistico VenatorioCommissario Atc Firenze Sud risponde su aumenti quote cacciaFidc Udine inaugura nuova collezione didatticaPareri vincolanti Ispra, Lega fortemente contrariaCabina Regia "nuovo attacco dagli anticaccia su procedura KC"Parere vincolante Ispra caccia, emendamento alla CameraFidc Umbria critica Regione su gestione ParchiRicerca sul colombaccioAbruzzo, pubblicata proposta Piano Faunistico VenatorioKey Concepts, animalisti in agitazione contro Ministero AgricolturaSicilia, approvata norma su controllo faunistico. Critiche da M5SAl Parlamento Ue conferenza su gestione dei grandi predatoriAnche la Liguria verso l'autonomia ambientaleAtc Unico, finisce il commissariamentoFidc Firenze "alzate quote iscrizione caccia cinghiale"In Francia bloccata la caccia alle ochePieroni "questo Governo non ha a cuore i cacciatori marchigiani"Campagna Lav e Lac: Fidc Bergamo deununcia per diffamazioneSardegna. Solinas e gli impegni sulla cacciaMazzali "valuterò esposto su incivili poster animalisti"Addio a Fabio Perco, biologo ed ornitologo di fama internazionaleFiocchi "solidarietà a Casella, anch'io oggetto di ingiurie anticaccia"Sondaggio on line favorevole alla cacciaLombardia, Proposta di Legge Mazzali a tutela della falconeriaControllo cinghiali. Tar rileva incostituzionalità legge PiemonteTentativo di aggressione animalista a HitSpecie invasive e nocive: mozione Mazzali in LombardiaUmbria, Anlc chiede tempi brevi per il nuovo Piano FaunisticoDibattito Arci Caccia a Hit sul Piano faunistico scadutoCacciatrici: a Hit il debutto della community instagram Caccia Beccaccia sostenibile in Veneto. A Hit il report della RegioneRolfi inaugura nuovo Centro Lavorazione Selvaggina a BresciaSalvini incontra la Cabina di Regia del mondo venatorioNasce piattaforma monitoraggio selvatici feritiSicurezza e braccata, l'attenzione non è mai troppaMuore Giancarlo Comastri. Il ricordo di Arci CacciaVeneto. Migratoria in mobilità. La Corte dà ragione a BerlatoMatteo Salvini sarà a HitCaccia siti Natura 2000, Governo impugna legge MarcheRoma: i cinghiali hanno i mesi contati, forseI Convegni di Hit. Dalla modifica dei KC alla caccia al cinghialeBruzzone: Ministero Ambiente ammetta posizione politica anti caccia"Cacciatore sia riconosciuto in 157 come operatore volontario"Arci Caccia Siena: borsa di studio alle elementari di ChiancianoInterrogazione Bruzzone caccia in diretta oggi su Rai 3Tavolo caccia, firmato accordo in ToscanaVeneto: Fdl si astiene su proroga Piano Faunistico VenatorioIn Veneto nuova proroga per il Piano Faunistico Venatorio del 2007Mazzali su caccia con l'arco "disciplina rigorosa"Bruzzone segnala conflitto di interesse Lipu - Ministero dell'AmbienteOk a mozione in Lombardia per caccia con l'arcoSorrentino: "importante passo avanti del Parlamento su controllo fauna"Fagiani Pianosa. Sammuri respinge le accuse di Arci CacciaAudizione alla Camera su modifiche alla 157/92La caccia alla beccaccia è sostenibile. A Hit i dati di Regione VenetoCaccia coniglio selvatico, Fidc Sicilia presenta nuovo progettoCondannato l'Atc che sospese una squadra per una contestazioneM5S prova a ridurre le specie cacciabili in LiguriaToscana, Montemagni "aggiornare Piano Faunistico scaduto"Grosseto. Approvati piani di immissione faunaBiella forma i "cacciatori a chiamata"A Hit sabato l'Assemblea annuale del Cic ItaliaLombardia: nuovo disciplinare per la caccia al cinghialeImpugnativa Lombardia. Fidc "non c'è contrasto con la 157/92"Governo impugna le nuove norme sulla caccia lombardeGiornata zone umide. Fidc "insostituibile ruolo dei cacciatori"CCT: "La Lipu attacca le Regioni sulla caccia"Tedde contro Giunta Sardegna "non ha difeso il calendario"Blitz animalista ferma gara di caccia nel piacentinoCCT: recuperare frattura con ConfagricolturaNuovo ricorso al Tar di Fidc Piemonte sulle nomine degli AtcRemaschi "Confagricoltura Toscana torni al tavolo sugli ungulati"Sardegna, Tar condanna Regione per caccia a lepre e perniceEradicazione peste suina: l'Europa si affida ai cacciatoriUmbria, completamento Piani caccia caprioloKC caccia, tutto da rifare. Conferenza Stato Regioni prende attoStagione caccia 2018 - 19, in calo del 33% gli incidenti mortaliFabio Balocco sul Fatto paragona i cacciatori ai serial KillerToscana, parziale ritiro del ricorso animalista contro la cacciaToscana, approvato Piano di controllo del cinghiale 2019 - 2021Carnivori: le Regioni alpine fanno fronte comune su gestione"Bruzzone: "Brambilla chieda scusa ai cacciatori"Maullu: da Brambilla dichiarazioni inopportune e offensive Arci Caccia "sterminio di fagiani a Pianosa"Arci Caccia Veneto: ennesima proroga per il piano faunisticoLega "su revisione KC la Commissione obblighi ad un approccio europeo"Referendum, appello di Pietro Fiocchi ai ParlamentariL'idillio Lega - M5S si spezza sulla caccia. E la Brambilla attaccaLa denuncia di Wwf Abruzzo: mancano i dati sulla cacciaSui KC anche un'interrogazione alla Commissione Ue della LegaCct: in Toscana attrattivi cinghiale per caccia di selezioneKey Concepts, Sparvoli (Libera Caccia) "ormai guerra aperta"Efsa conferma, numero cinghiali in crescita esponenzialeKC Caccia, Mazzali risponde ai Cinque StelleFidc: su revisione KC partita scomposta offensiva ambientalistaKey Concepts: Ministero Politiche Ue sfiducia Ispra in EuropaCCT, nuove proposte sulla legge ObiettivoLegge Obiettivo Toscana, ecco i risultati dei primi tre anniContenimento cinghiale, due provvedimenti in LombardiaBlitz Meta durante catture conigli. I cacciatori: "danni e insulti"Pnalm, a portare cibo ai cervi ci pensano i cacciatoriCarne di cinghiale agli ospizi. L'iniziativa del Cpa SardegnaCecchini "si valuterà recupero mancati abbattimenti"Arci Caccia, "Persa una buona occasione per la caccia"Abruzzo, proroga caccia al 10 febbraio

News Caccia

Siena, vigne ormai danneggiate dai caprioli


giovedì 13 settembre 2018
    

 
 
"Una buona notizia", "anche se nessuno risarcirà i danni subiti dagli agricoltori in queste settimane in cui i caprioli hanno potuto liberamente flagellare le vigne". E' l'amara considerazione di Gianluca Cavicchioli, direttore dell’Unione Provinciale Agricoltori di Siena sull'ordinanza del TAR che ha annullato la richiesta dell'URCA per la sospensione del piano di prelievo del capriolo.
 
"Bisogna che sia chiaro a tutti, inoltre - continua il rappresentante degli agricoltori - che il piano di controllo deve servire a riportare un equilibrio nella densità di questi animali, equilibrio che è necessario all’agricoltura come all’ecosistema ambientale. Resta sconcertante – conclude Cavicchioli - infine, che la richiesta di sospensiva sia stata presentata da una parte minoritaria di quel mondo venatorio che non ha a cuore l’agricoltura e gli sforzi che questo settore sta facendo in provincia di Siena e in Toscana per trovare un equilibrio fra sensibilità differenti".

 

Leggi tutte le news

20 commenti finora...

Re:Siena, vigne ormai danneggiate dai caprioli

X Aiuto; si vede che le cornacchie grigie,gazze e piccioni che anche in questi giorni mi stanno saccheggiando il frutteto con l'uva Fragola ed i Fichi,deveno essere una specie geneticamente modificata!!!

da Fucino Cane 14/09/2018 13.58

Re:Siena, vigne ormai danneggiate dai caprioli

se hai 4/5 ettari hai come una riserva privata. pasturi i cinghiali e li spari con l'infrarosso di notte e i caprioli all'aspetto quando vuoi. BASTA DICHIARARE CHE HAI I DANNI !! AHAHHAHAAHH

da che roba 14/09/2018 11.39

Re:Siena, vigne ormai danneggiate dai caprioli

Ormai qualsiasi proprietario o conduttore di terreno agricolo che abbia la licenza di caccia in regola e sia abilitato alla caccia di selezione di fatto ha la riserva privata perché basta che si fa un paio di altane in punti strategici e con le distanze nel suo non entra più nessuno .....se ha i danni da cinghiali può fare l aspetto e ne può tirare quanti vuole quindi carne e prosciutti a go go e secondo voi si mettono a fare l Azienda Faunistica Venatoria con tutto quello che implica ? Lo potrà. Fare un grande proprietario terriero per passione o per affari magari per invitare amici e persone con cui ha rapporti di lavoro ma con la frammentazione delle proprietà e l incapacità organizzativa e gestionale tutta italiana li vedete 5 o 6 proprietari che si uniscono e vanno d amore e d accordo a gestire una azienda senza egoismi personali ? E poi in Italia non sono competitivi come prezzi costa meno e sopratutto sono più seri all estero ! E poi per principio se mai dovessi in Italia non gli darei un soldo piuttosto smetto di andarci a caccia continuo a farmi dei bei viaggi più di quelli che ho fatto finora a vederli gli animali ....in giro per il mondo! E se proprio voglio andarci a caccia passo il confine i mie soldi li porto ad altri !

da Stiv 14/09/2018 11.17

Re:Siena, vigne ormai danneggiate dai caprioli

E' chiaro ormai, e non solo in Toscana, che la battaglia è sull'art. 842. Gli ungulati sono un patrimonio (economico) che va a occhio agli agricoltori che se lo vedono passare sotto il naso senza poterselo gestire direttamente. I danni, che ci sono (la maggior parte proprio causa ungulati), sono lo strumento per scardinare il dispositivo di legge (praticamente unico in Europa e nel mondo) che consente ai cacciatori l'accesso nelle proprietà altrui. Con un po', ma poco, di cervello, è impossibile pensare che si possa vincere, da cacciatori, questa battaglia se non troviamo una sintesi. Se continuiamo a fare a testate, prima o poi ce la rompiamo. Per cui, invito tutti,- compreso i selettori dell'Urca - che non sono tanti, ma credono di essere nel giusto - ad andare avanti guardando al futuro. Più ragionevolezza e meno muscoli. La competizione si basa sui quintali di carne pregiata, che potrebbe essere ancora di più valorizzata, cosa che gli agricoltori (allevatori a loro insaputa) potrebbero fare, mentre fra le nostre schiere gli egoismi di categoria prevalgono ancora, e gli individualismi (dei pensionati cinghialari) rallentano ancora di più.

da Pace e bene 14/09/2018 10.35

Re:Siena, vigne ormai danneggiate dai caprioli

suggerisco carne di capriolo all'uva con contorno di purè al Sig.re Cavicchioli

da risolutore 14/09/2018 9.09

Re:Siena, vigne ormai danneggiate dai caprioli

I CAPRIOLI SI SONO INCROCIATI CON I CINGHIALI E MANGIANO L'UVA MA A CHI PENSANO DI DARLA A BERE ...................

da LUCA BG 13/09/2018 22.33

Re:Siena, vigne ormai danneggiate dai caprioli

Senso ma di che parli? Appena avrete abbattuto l'ultimo capriolo la carabina ve la infilerete nel buco del c..o!

da Mario 13/09/2018 20.49

Re:Siena, vigne ormai danneggiate dai caprioli

Se i cacciatori toscani avessero le palle, fermerebbero spontaneamente tutti gli abbattimenti fino a data da concordare, sarebbe bello ma utopistico purtroppo

da Benito 13/09/2018 20.43

Re:Siena, vigne ormai danneggiate dai caprioli

Remaschi ha dimostrato ancora una volta di essere al servizio degli agricoli e signorotti ricchi.Non ha ancora capito quale sia il fine della caccia di selezione che nulla ha a che vedere con le finalità di danno agricolo che millanta nei suoi comunicati.In pratica aggirando la legge statale sul controllo( art 19-157/92) ha trovato la scusante di accontentare i potentati agricoli ,con manavolanza a costo zero,composta della parte più becera ed ignorante ,di quel popolo dei cacciatori che con la porcheria da lui partorita non vuole avere nulla a cui spartire.Remaschi,Urca non è una parte minoritari del mondo venatorio,ma una parte maggioritaria di quel mondo ambientalista è vicino al territorio alla valorizzazione della fauna,con tanto di riconoscimento ministeriale.Studia remaschi,anche se questo non ti salverà dal prossimo tonfo elettorale.

da Punteruolo rosso 13/09/2018 20.10

Re:Siena, vigne ormai danneggiate dai caprioli

In assenso di liquidi stanno attaccando l uva andate nelle vigne invece di stare sulla antana peoroni

da Senso 13/09/2018 19.42

Re:Siena, vigne ormai danneggiate dai caprioli

I caprioli mangiano i ributti delle viti a primavera ora danni alle vigne non ne fanno. Capre!!!!!!!!!!!!!!!

da Falsi e bugiardi 13/09/2018 16.59

Re:Siena, vigne ormai danneggiate dai caprioli

i caprioli infatti non mangiano il grappolo ma il chicco, hai ragione e poi danni ai vigneti da Gazze, cornacchie e piccioni (ma quando mai questi fanno danno alle vigne) ma di cosa ragionate, che categoria che siamo diventati mi sa che di veri cacciatori siamo rimasti in pochi purtroppo

da Aiutoo 13/09/2018 16.55

Re:Siena, vigne ormai danneggiate dai caprioli

I caprioli che mangiano i grappoli di uva è una novità assoluta

da Luciano 13/09/2018 16.28

Re:Siena, vigne ormai danneggiate dai caprioli

per me caprioli, cervi, daini e mufloni si possono riprodurre in quantità industriale, di certo non vado a fare il guardiano di certi Signoroni tipo Antinori e compagnia...

da da Senese doc 13/09/2018 16.16

Re:Siena, vigne ormai danneggiate dai caprioli

Gli agricoltori son falsi come Giuda.....prima attraverso i loro sindacati di categoria millantano danni per avere rimborso,poi meno di 15 giorni fa.,annunci roboanti di Coldiretti dove le produzioni vitivinicole di quest'anno hanno messo il turbo con qualità ToP,e produzione incrementata del 25%, e ora personaggi legati all'agricoltura fanno comunicati strappalacrime di coccodrillo,in cerca ancora di raccattare consensi e denari.Sara' il caso che questo Cavicchioli si informi meglio,visto che URCA non è parte minoritaria del mondo venatorio,ma è una associazione ambientalista maggioritaria per la valorizzazione della fauna e del territorio con tanto di riconoscimento ministeriale.

da Escariota 13/09/2018 15.15

Re:Siena, vigne ormai danneggiate dai caprioli

Guadagnano milioni di euro e rompono il caxxo e fanno sparire una specie per 3000 euro e anche meno di danni

da eradicare si, ma i viticoltori 13/09/2018 13.55

Re:Siena, vigne ormai danneggiate dai caprioli

A metà agosto una bella irrorata di glifosato sulle vigne, poi dopo lamentatevi dei danni........

da Se fosse per me.......ve li farei io i danni 13/09/2018 13.22

Re:Siena, vigne ormai danneggiate dai caprioli

Scusate cari agricoltori,ma dei danni ai vigneti creati da Storni,Cornacchie grigie,Gazze ladre,Piccioni!!!, non ne parlate mai; parlate sempre dei danni alle vigne mature, pronte o quasi al raccolto FATTI DAI CAPRIOLI??? NON E' CHE STATE MIRANDO ALL'ABOLIZIONE DEL'ART 842,PER UN VOSTRO TORNACONTO PERSONALE?????????

da Fucino Cane 13/09/2018 13.12

Re:Siena, vigne ormai danneggiate dai caprioli

ma smettetela di scrivere cose non vere!!!

da Gino 13/09/2018 11.51

Re:Siena, vigne ormai danneggiate dai caprioli

cazzate

da alberto 13/09/2018 11.16