Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Caccia Piemonte, nuove dalla Corte costituzionaleCpa Lombardia: tasse venatorie, meglio i bollettiniBenevento: osservazioni su disciplina caccia cinghialeArci Caccia: allarmismo su pavoncella e moriglioneAddio a Lucio Parodi, cacciatore ambientalistaLazio: approvato Calendario Venatorio 2019 - 2020Fiocchi si attiva su moriglione e pavoncellaKey Concepts: Ispra isolatoBerlato Caretta "su specie cacciabili intervenga Ministro Centinaio"Fidc: su moriglione e pavoncella nessun divieto di cacciaOsservatorio Fein Arosio: accuse infondate Moriglione e Pavoncella. La Lipu canta vittoriaMazzali: In arrivo 200 mila euro per i roccoliLombardia, domande caccia storno entro fine luglioGestione adattativa. Decise le quote in FranciaSardegna. Lampis: "adempiere a controllo cornacchie"I vertici Cpa incontrano i cacciatori del VenetoValentina Cortese. Fidc "un saluto a una grande attrice. E cacciatrice"Fidc: luci e ombre su Calendario Venatorio VenetoInghilterra: sempre più donne a cacciaLiguria, respinto attacco M5S alla caccia domenicaleApprovato disciplinare caccia cinghiale BeneventoFidc Piemonte "da calendario venatorio alcuni segnali positivi"Francia. Ritirato reato disturbo caccia dalla riformaPiemonte. Migliora il Calendario Venatorio Liguria valuterà anticipazione caccia cinghialeRitorno alla FACE della Federazione Reale di Caccia SpagnolaCalabria. Approvato nuovo piano di selezione cinghialiIncontro della Lega Toscana sulla caccia Piemonte, approvato Calendario VenatorioCaccia selezione, rientra la protesta dei cacciatori comaschiEps, rinnovate le caricheLazio, mobilitazione per il Calendario VenatorioUmbria: "Piano faunistico non più rinviabile"La caccia al Parlamento UEKC. L'affondo della FranciaAssociazioni animaliste alle Regioni: chiudere la caccia al 31 dicembreFiocchi membro della Commissione AmbienteAnuu: nata piattaforma Chasseurs du SudMonte Baldo, Ispra propone caccia cinghiale fino a 31 gennaioSoddisfazione da Fidc per l'elezione di SassoliDavid Sassoli Presidente del Parlamento UESvizzera, nel canton Grigioni si caccia anche nelle aree protetteConferenza Caccia Toscana. Polemiche sulla CCTLa CCT si allargaRolfi: 477 cinghiali abbattuti con la caccia di selezioneCalendario Venatorio Veneto. Sì a colombaccio in preaperturaE' ancora emergenza cinghiali a TriesteCaccia di selezione, decreto Regione LombardiaRemaschi "conferenza caccia rilancia modello toscano"Convegno Anlc Piemonte sul futuro della cacciaConferenza caccia Toscana. Il punto di vista della CCTModifica Piano volpe Emilia RomagnaLombardia, approvata deroga allo stornoIn Friuli passa emendamento per la caccia notturna al cinghialeTorna a La Spezia l'iniziativa benefica Noi per il GasliniVeneto, tutti d'accordo sul Calendario VenatorioSardegna, battaglia sui censimentiTutela animali. Ddl Bruzzone elimina riferimenti alla fauna selvaticaConferenza caccia Toscana. Wwf e Legambiente si defilanoAl via domani gli Stati Generali della caccia toscanaArci Caccia Marche chiede un calendario "più prudente"Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore MoltrerFidc Piemonte. Primo incontro con l'Assessore ProtopapaViezzi rieletto alla guida di Fidc FriuliE se non ci fossero i cacciatori?Parlamento Ue. Berlato in codaLa Libera Caccia compie 60 anniCoordinamento Campania commenta ultime novitàFidc, prosegue raccolta dati con i diari di cacciaBrescia, aperta la caccia di selezione al cinghialeSardegna. Ok dal Comitato faunistico al Calendario venatorioPiemonte: in approvazione piani ungulatiPolemiche in Puglia sulla mobilità venatoriaVeneto sollecita riforma 157 "stop alla crescita delle specie nocive"Droni in soccorso dei caprioliFidc: dall'Ue richiesta divieto caccia moriglione e pavoncellaToscana approva caccia in deroga allo stornoBruzzone "La legge ligure sui Parchi rimarrà in vigore"Puglia: ok legge caccia 20 giornate migratoria in mobilitàGoverno impugna legge Liguria su riperimetrazione ParchiFidc Veneto sull'incontro con l'assessore PanA Macerata ripartono i corsi per nuove guardie venatorieAbruzzo. Presentata proposta calendario venatorio Tar Campania ordina ricalcolo del territorio cacciabileCaccia Veneto. Le richieste di Berlato alla RegioneBrescia. Otto rinviati a giudizio per il controllo del cinghiale Roccoli, ancora nulla di fatto in LombardiaFidc Umbria: dalla Regione inutili penalizzazioni sul calendario venatorioFidc Bergamo "i cacciatori siano impiegati nel controllo faunistico"Caccia cinghiale. Regione Calabria sollecita modifica 157 I cacciatori catanesi impegnati nella tutela ambientaleBerlato alla guida di ACRAncora risultati dallo studio sul beccaccinoHabitat floridi nelle zone gestite dai cacciatori

News Caccia

Arci Caccia Toscana, Legge Obbiettivo da rivedere


mercoledì 12 settembre 2018
    

 
Arcicaccia Toscana chiede una revisione profonda della Legge Obbiettivo. "Nella sua compilazione, infatti, è mancata totalmente la concertazione con il mondo venatorio e questo problema si è fatto sentire immediatamente".  "Un altro dei punti dolenti di questo provvedimento - continua Arci Caccia - , è indubbiamente la mancanza di possibilità di gestioni diversificate nelle varie zone della Regione, anche se, ad onor del vero, questo è più da imputarsi ad una latitanza degli ATC, che sarebbero investiti dell’applicazione della legge, che della Regione".

"Il vuoto politico, delineatosi nel periodo del commissariamento -  si legge ancora - , ha lasciato la gestione degli interventi di controllo nelle mani della sola polizia provinciale che, dopo la “mezza” abolizione delle province, è ridotta ai minimi termini come organici e possibilità di intervento e vigilanza. Questo ha portato, come abbiamo già denunciato in comunicati precedenti, ad uno spostamento della responsabilità degli interventi sulle GGVV, situazione che ha favorito l’instaurarsi di situazioni spiacevoli e molto poco chiare sulla gestione degli abbattimenti".

Arci Caccia chiede che gli ATC vengano investiti di maggiori poteri, in modo da consentire la messa in campo di soluzioni diverse in territori diversi. Sul fronte ungulati "crediamo che dove non vi siano problemi di danno, sia inutile l’applicazione di tutti i protocolli della Legge Obbiettivo". A tal proposito l'associazione propone da subito un "maggiore il coinvolgimento delle squadre", e che "vengano messi in campo provvedimenti che consentano una sospensione del prelievo selettivo e degli interventi di controllo nei territori dove, grazie all’impegno preventivo dei cacciatori, non si verifichino danni".

"Vincolando, magari, gli agricoltori a realizzare opere di prevenzione per poter accedere ai risarcimenti. Questo richiede un aumento della vigilanza da parte della Regione e per questo guardiamo con favore a quanto annunciato negli ultimi incontri con politica e tecnici, ovvero all’arrivo di un servizio di “consulenza” regionale che, dopo aver fornito agli ATC gli strumenti per una gestione più puntuale e tagliata sul territorio, vigili sulla loro applicazione".

L’Arci Caccia ritiene che una risoluzione del conflitto con gli agricoltori,  "può passare solo attraverso una riconduzione dei danni entro limiti tollerabili" e apprezza l'impegno dell'Assessore a muoversi verso il governo per rendere nuovamente possibili i foraggiamenti dissuasivi. 
Leggi tutte le news

14 commenti finora...

Re:Arci Caccia Toscana, Legge Obbiettivo da rivedere

I venti meridionali son quelli più appiccicosi e fastidiosi. Tramontana spazzali via.

da finirà questa pacchia regalata 14/09/2018 9.56

Re:Arci Caccia Toscana, Legge Obbiettivo da rivedere

Scirocco hai pienamente ragione concordo in pieno con ciò che hai detto.

da Vento di sotto. 13/09/2018 18.47

Re:Arci Caccia Toscana, Legge Obbiettivo da rivedere

Scirocco il vino ti fa male ... passa all'acqua e spara meno BOIATE!!

da MINO 13/09/2018 14.30

Re:Arci Caccia Toscana, Legge Obbiettivo da rivedere

Bravo Scirocco. le tessere fanno comodo, ma questa lettera di Arci caccia non si può proprio leggere......... tanto più che i danni per il 2018 sono in picchiata

da stai a vedere che la legge ha funzionato 13/09/2018 14.22

Re:Arci Caccia Toscana, Legge Obbiettivo da rivedere

Condivisibile l'intervento di "Scirocco" c'è molta verità. Poi gli agricoltori hanno moltiplicato.

da Monogrillo 13/09/2018 14.09

Re:Arci Caccia Toscana, Legge Obbiettivo da rivedere

"...Quante volte , a seguito di richieste di intervento su danni " REALI " .." qui casca l'asino ! Smetterete presto di prendere senza dare. Te lo garantisco

da tramontana 13/09/2018 10.32

Re:Arci Caccia Toscana, Legge Obbiettivo da rivedere

Mi dispiace dover dissentire da questo articolo e di attirarmi un'enormità di critiche. La legge obbiettivo , criticabile quanto volete , è nata per arginare l' inefficenza di quelle squadre che nelle zone non vocate hanno creato quei serbatoi di animali da abbattare poi nel periodo di caccia. Nemmeno le zone cuscinetto di esclusiva pertinenza delle squadre vi hanno messo al riparo visto che i vostri selettori in piena autonomia si prodigano come meglio credono negli abbattimenti facendo salva solo la destinazione dell' animale abbattuto. Ora che siete fuori dai giochi , vi rifate contro la legge obbiettivo , la Regione , la provincia , la polizia provinciale e le GGVV? Poi chi manca ? La guardia nazionale , l' esrcito ? Quante volte , a seguito di richieste di intervento su danni " REALI " avete eseguito delle finte braccate per non intaccare il vostro CAPITALE ? Mi dispiace ma dovevate essere più lungimiranti. Ora vi resta solo che limitare i danni. Saluti a tutti

da Scirocco 13/09/2018 10.03

Re:Arci Caccia Toscana, Legge Obbiettivo da rivedere

Tardi..

da TOSCANO 13/09/2018 8.12

Re:Arci Caccia Toscana, Legge Obbiettivo da rivedere

Bravo Benito !

da Stiv 13/09/2018 0.04

Re:Arci Caccia Toscana, Legge Obbiettivo da rivedere

Se arcicaccia mette lo zampino farete la fine del Piemonte non cacciando la domenica.

da Lino 12/09/2018 22.17

Re:Arci Caccia Toscana, Legge Obbiettivo da rivedere

Non capisco cosa avrà da ridere il cinghiale della foto???

da Fucino Cane 12/09/2018 22.15

Re:Arci Caccia Toscana, Legge Obbiettivo da rivedere

Per capirsi, di preciso, dove sarebbe sbagliata la legge? grazie

da x roba da ridere 12/09/2018 21.12

Re:Arci Caccia Toscana, Legge Obbiettivo da rivedere

Come sempre arrivano dopo la banda! C'è qualcuno che ha sentenziato che la legge era sbagliata nemmeno un minuto dopo che l'assessore lo aveva annunciato. Siccome ora il giudizio si è fatto unanime allora si aggregano al resto delle voci. Troppo facile così. Vale la tempestività e la conosce dei problemi. Questa Arci Caccia non ha né l'una ne' l'altra. Sono rimasti in silenzio fino ad ora solo per ossequiare l'assessore e il potere politico. Così non si difendono gli interessi dei cacciatori.

da Roba da ride 12/09/2018 19.46

Re:Arci Caccia Toscana, Legge Obbiettivo da rivedere

Arci scaccia, insieme a Fidc e compagnia bella, ma almeno conoscete l'indirizzo o l'ubicazione del Ministero dell'Ambiente? Ci siete mai almeno passati sotto? Non dico essere saliti, per carità, solo visto anche da lontano? Lo sapete che i vostri amichetti legambiente e wwf hanno stanze in concessione e tutti i giorni sono lì a fare il punto della situazione su come infilarcelo su per il cuxo? Voi fate i proclami sul giornaletto intanto gli altri fanno le leggi!!! COJIONI!!!

da Benito 12/09/2018 17.55