Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Caccia, botta e risposta Stefania Craxi - Brambilla su ChiAgricoltori marchigiani in piazza "autorizzateci a sparare"Vince il sì caccia. E Sky non mostra il sondaggioVigilanza venatoria. Attenzione agli abusiCinghiale: legittimi Piani nei Parchi in assenza di regolamentoBelluno, continua il divieto di cacciaDoma le fiamme in ospedale. Eroica impresa di Nicola Micheloni, cacciatoreBrambilla dove sei?Caretta: "niente animali morti per il maltempo"Dibattito sulla caccia Su SkyTg24 con Sparvoli e PerrottiLA SELVAGGINA E LA GUIDA MICHELIN 2019Controlli illeciti Wwf? Sarà Cecchini a chiarirePolemiche in Lombardia sul contenimento della volpeBrescia, restituzione schede caccia alla lepreColdiretti Molise "la caccia di selezione non basta"Corona alla Brambilla: "perchè il pesce può essere ammazzato?"Intervista Brambilla Mattino 5. Protesta Arci CacciaTar Lazio riapre la caccia nella zona pre parcoLombardia, modifiche alla legge sulla caccia in ConsiglioEmergenza cinghiali Molise. "In primis caccia di selezione"Caccia migratoria. Sui Key Concepts un nulla di fatto?La star di Hollywood Chris Pratt è un fiero cacciatoreStorno, Toscana. Comunicare capi abbattutiMarche: ok a misure straordinarie per il cinghialeBelluno, divieto di caccia prorogato fino al 16 novembreLazio, 8 comuni per riapertura caccia in zona pre parcoLiguria, impugnate nuove norme sulla tassidermiaSanzioni ai cacciatori, la Lega convoca il presidente del WWF PerugiaLa caccia e le opportunità della PACMarche, riapre la caccia nei siti Natura 2000Piacenza, chiusa caccia lepre e pernice rossaLotta a peste suina. In Sardegna 1320 campioni in due giornateRolfi su modifiche legge caccia "norme più chiare"La buona comunicazione della caccia? Cibo sano, tradizioni e culturaBattistoni bacchetta Zingaretti "convochi le associazioni venatorie"Sicilia, parte prelievo sperimentale della lepre italicaLombardia, capanni e giornate di caccia. Modifiche in CommissioneTar Piemonte respinge domanda cautelare Fidc su legge AtcPantanelle, un paradiso della natura grazie ai cacciatoriAlberto Romelli, l'artista della fauna alpinaPieroni, ora ripristino caccia nelle aree Natura 2000Lombardia: approvata mozione salvaguardia roccoliPasso, il meteo non lo ha favoritoPiano faunistico Emilia Romagna. La Lega dice noColdiretti Marche: bene riapertura caccia siti Natura 2000Marche, rispristino Piani Provinciali evita divieto caccia in ZpsEmilia Romagna, Piano faunistico in Consiglio regionaleKey Concepts. A che punto siamo?Nuove contestazioni a Zaia per divieto caccia Belluno e VicenzaMarche, al consiglio regionale si parla di cacciaAllodola, Tar accoglie ricorso Lac in LombardiaBelluno e Vicenza, divieto caccia prorogatoBriano: "la caccia ha bisogno di una buona comunicazione"Revoca divieto caccia, soddisfazione da Berlato Lombardia "possibili annotazioni cumulative capi abbattuti"Zaia revoca divieto caccia, eccezione Belluno e Vicenza Zona AlpiMacron ancora a fianco dei cacciatoriAssociazioni venatorie Lazio sul piede di guerra Appello Fidc Veneto a Zaia: riaprire caccia sabato 3 novembreToscana, apre caccia al cinghiale. Remaschi "prudenza"CCT "continua la rigidità dell'Ispra"Rolfi "dal 2019 tesserino spedito a casa dei cacciatori lombardi"Key Concepts, Regioni e Mipaaf "mantenere attuali tempi di caccia"Scontro Brambilla - Dall'Olio sulla caccia a Uno MattinaMazzali e Maullu attaccano la Brambilla “proposta senza senso”Fidc Veneto "cacciatori a disposizione per eventuali emergenze"Obiettivo selvatico: nuova rubrica su BigHunter.it di Giordano TognarelliPiombino, l'assurda petizione contro la cacciaArci Caccia Marche protesta e chiede dimissioni Pieroni Altre proteste per il divieto di caccia in VenetoIn Sicilia un ddl sulla caccia per superare i ricorsi al TarGli animalisti tornano alla carica contro la cacciaTosi, Fidc Veneto scrive a Zaia "riveda divieto caccia"Berlato e Caretta: Zaia ritiri decreto che sospende la cacciaUn meteo anomalo influenza il passoDivieto caccia Natura 2000 Marche. Fioccano le protesteVeneto, sospesa caccia per maltempoScritte ingiuriose contro i cacciatori. Denuncia della CCTSicilia, nuove giornate per corsi monitoraggio beccacciaCentinaio: aumentare di un mese la caccia al cinghialeRegione Marche: sospesa caccia nei Siti Natura 2000Aggrediti due cacciatori. Mazzali presenta espostoLombardia chiede più poteri su contenimento cinghialeCaccia Sicilia, Consiglio di Giustizia respinge e nomina un consulenteAnche Butac svela la bufala della caccia che fa aumentare i cinghialiBruzzone, interrogazione sui Key Concepts "basta con i paradossi"Bergamo, chiude caccia alla lepre in pianuraGli idrocarburi in agricoltura e il silenzio ambientalistaAtti vandalici contro cacciatori. Rolfi scrive ai PrefettiRolfi, caccia al cinghiale sulle Alpi anche di sabatoPubblicato studio Fidc su tordo bottaccio in CalabriaMarche: sospesa caccia nei siti Natura 2000Tar Lazio sospende caccia nelle aree di protezione dell'orsoSbloccata caccia cinghiale a BresciaFidc, revisione Key Concepts: una settimana intensaChiudere la caccia? Prima le autostrade... e le montagneTedde "colpo di mano su Comitato Faunistico sardo"Key concepts: un po' di buonsensoSparvoli "il dolore e la strumentalizzazione"Anuu. Ancora qualche anomalia nel passoMarche. Su cinghiali, volpi e corvidi nessun controllo faunistico Sardegna, proposta Spano riduce funzioni Comitato faunisticoAbruzzo, le AAVV regionali raccomandano massima prudenza

News Caccia

Arci Caccia Toscana, Legge Obbiettivo da rivedere


mercoledì 12 settembre 2018
    

 
Arcicaccia Toscana chiede una revisione profonda della Legge Obbiettivo. "Nella sua compilazione, infatti, è mancata totalmente la concertazione con il mondo venatorio e questo problema si è fatto sentire immediatamente".  "Un altro dei punti dolenti di questo provvedimento - continua Arci Caccia - , è indubbiamente la mancanza di possibilità di gestioni diversificate nelle varie zone della Regione, anche se, ad onor del vero, questo è più da imputarsi ad una latitanza degli ATC, che sarebbero investiti dell’applicazione della legge, che della Regione".

"Il vuoto politico, delineatosi nel periodo del commissariamento -  si legge ancora - , ha lasciato la gestione degli interventi di controllo nelle mani della sola polizia provinciale che, dopo la “mezza” abolizione delle province, è ridotta ai minimi termini come organici e possibilità di intervento e vigilanza. Questo ha portato, come abbiamo già denunciato in comunicati precedenti, ad uno spostamento della responsabilità degli interventi sulle GGVV, situazione che ha favorito l’instaurarsi di situazioni spiacevoli e molto poco chiare sulla gestione degli abbattimenti".

Arci Caccia chiede che gli ATC vengano investiti di maggiori poteri, in modo da consentire la messa in campo di soluzioni diverse in territori diversi. Sul fronte ungulati "crediamo che dove non vi siano problemi di danno, sia inutile l’applicazione di tutti i protocolli della Legge Obbiettivo". A tal proposito l'associazione propone da subito un "maggiore il coinvolgimento delle squadre", e che "vengano messi in campo provvedimenti che consentano una sospensione del prelievo selettivo e degli interventi di controllo nei territori dove, grazie all’impegno preventivo dei cacciatori, non si verifichino danni".

"Vincolando, magari, gli agricoltori a realizzare opere di prevenzione per poter accedere ai risarcimenti. Questo richiede un aumento della vigilanza da parte della Regione e per questo guardiamo con favore a quanto annunciato negli ultimi incontri con politica e tecnici, ovvero all’arrivo di un servizio di “consulenza” regionale che, dopo aver fornito agli ATC gli strumenti per una gestione più puntuale e tagliata sul territorio, vigili sulla loro applicazione".

L’Arci Caccia ritiene che una risoluzione del conflitto con gli agricoltori,  "può passare solo attraverso una riconduzione dei danni entro limiti tollerabili" e apprezza l'impegno dell'Assessore a muoversi verso il governo per rendere nuovamente possibili i foraggiamenti dissuasivi. 
Leggi tutte le news

15 commenti finora...

Re:Arci Caccia Toscana, Legge Obbiettivo da rivedere

I venti meridionali son quelli più appiccicosi e fastidiosi. Tramontana spazzali via.

da finirà questa pacchia regalata 14/09/2018 9.56

Re:Arci Caccia Toscana, Legge Obbiettivo da rivedere

Scirocco hai pienamente ragione concordo in pieno con ciò che hai detto.

da Vento di sotto. 13/09/2018 18.47

Re:Arci Caccia Toscana, Legge Obbiettivo da rivedere

Politici ABOLITE la caccia fa schifo e i cacciatori allo stesso modo. Felice di amare gli animali

da V 13/09/2018 18.06

Re:Arci Caccia Toscana, Legge Obbiettivo da rivedere

Scirocco il vino ti fa male ... passa all'acqua e spara meno BOIATE!!

da MINO 13/09/2018 14.30

Re:Arci Caccia Toscana, Legge Obbiettivo da rivedere

Bravo Scirocco. le tessere fanno comodo, ma questa lettera di Arci caccia non si può proprio leggere......... tanto più che i danni per il 2018 sono in picchiata

da stai a vedere che la legge ha funzionato 13/09/2018 14.22

Re:Arci Caccia Toscana, Legge Obbiettivo da rivedere

Condivisibile l'intervento di "Scirocco" c'è molta verità. Poi gli agricoltori hanno moltiplicato.

da Monogrillo 13/09/2018 14.09

Re:Arci Caccia Toscana, Legge Obbiettivo da rivedere

"...Quante volte , a seguito di richieste di intervento su danni " REALI " .." qui casca l'asino ! Smetterete presto di prendere senza dare. Te lo garantisco

da tramontana 13/09/2018 10.32

Re:Arci Caccia Toscana, Legge Obbiettivo da rivedere

Mi dispiace dover dissentire da questo articolo e di attirarmi un'enormità di critiche. La legge obbiettivo , criticabile quanto volete , è nata per arginare l' inefficenza di quelle squadre che nelle zone non vocate hanno creato quei serbatoi di animali da abbattare poi nel periodo di caccia. Nemmeno le zone cuscinetto di esclusiva pertinenza delle squadre vi hanno messo al riparo visto che i vostri selettori in piena autonomia si prodigano come meglio credono negli abbattimenti facendo salva solo la destinazione dell' animale abbattuto. Ora che siete fuori dai giochi , vi rifate contro la legge obbiettivo , la Regione , la provincia , la polizia provinciale e le GGVV? Poi chi manca ? La guardia nazionale , l' esrcito ? Quante volte , a seguito di richieste di intervento su danni " REALI " avete eseguito delle finte braccate per non intaccare il vostro CAPITALE ? Mi dispiace ma dovevate essere più lungimiranti. Ora vi resta solo che limitare i danni. Saluti a tutti

da Scirocco 13/09/2018 10.03

Re:Arci Caccia Toscana, Legge Obbiettivo da rivedere

Tardi..

da TOSCANO 13/09/2018 8.12

Re:Arci Caccia Toscana, Legge Obbiettivo da rivedere

Bravo Benito !

da Stiv 13/09/2018 0.04

Re:Arci Caccia Toscana, Legge Obbiettivo da rivedere

Se arcicaccia mette lo zampino farete la fine del Piemonte non cacciando la domenica.

da Lino 12/09/2018 22.17

Re:Arci Caccia Toscana, Legge Obbiettivo da rivedere

Non capisco cosa avrà da ridere il cinghiale della foto???

da Fucino Cane 12/09/2018 22.15

Re:Arci Caccia Toscana, Legge Obbiettivo da rivedere

Per capirsi, di preciso, dove sarebbe sbagliata la legge? grazie

da x roba da ridere 12/09/2018 21.12

Re:Arci Caccia Toscana, Legge Obbiettivo da rivedere

Come sempre arrivano dopo la banda! C'è qualcuno che ha sentenziato che la legge era sbagliata nemmeno un minuto dopo che l'assessore lo aveva annunciato. Siccome ora il giudizio si è fatto unanime allora si aggregano al resto delle voci. Troppo facile così. Vale la tempestività e la conosce dei problemi. Questa Arci Caccia non ha né l'una ne' l'altra. Sono rimasti in silenzio fino ad ora solo per ossequiare l'assessore e il potere politico. Così non si difendono gli interessi dei cacciatori.

da Roba da ride 12/09/2018 19.46

Re:Arci Caccia Toscana, Legge Obbiettivo da rivedere

Arci scaccia, insieme a Fidc e compagnia bella, ma almeno conoscete l'indirizzo o l'ubicazione del Ministero dell'Ambiente? Ci siete mai almeno passati sotto? Non dico essere saliti, per carità, solo visto anche da lontano? Lo sapete che i vostri amichetti legambiente e wwf hanno stanze in concessione e tutti i giorni sono lì a fare il punto della situazione su come infilarcelo su per il cuxo? Voi fate i proclami sul giornaletto intanto gli altri fanno le leggi!!! COJIONI!!!

da Benito 12/09/2018 17.55