Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Decreto Milleproroghe: infondato allarme deregulation cacciaDivieto caccia cinghiale Sondrio. Sentenza TarLe novità dal Comitato esecutivo AnuuLo Studio di Paul Vignac sulla beccaccia in FranciaMarche: via libera della II Commissione al Piano faunisticoBrescia: Cacciatori in campo per pulire le TorbierePdl Piccin: multe fino a 3500 euro per chi disturba i cacciatoriUtr Como: corsi monitoratori beccacciaUmbria, Ass. Morroni "incrementare contenimento cinghiali"Riserva Monti Livornesi. La Regione si impegna a tutelare la cacciaPuglia, caccia ancora aperta per tordi e anatidiRolfi: senza i cacciatori problema cinghiale sarebbe ingestibile Lessinia, 2 mila ettari di Parco torneranno cacciabiliMinistero Ambiente: da Giarratano a ZaghiFace: In Italia cacciatori partecipano ai censimenti ufficialiToscana. Il nuovo Piano dovrà salvaguardare i capanni da cacciaPiemonte: ok a fuoristrada per la caccia al cinghialeI cacciatori toscani per il monitoraggio dell'avifauna migratoriaPuglia: prosegue la caccia a colombaccio e corvidiArci Caccia: da rinnovare comitati Atc L'Aquila e PescaraEmilia Romagna: incontro sulla caccia della LegaCCT: a Firenze la caccia si tinge di rosaCaccia Toscana: in Consiglio la proposta della GiuntaAncora presidio animalista a Hit ShowEnzo D'Angelis: quando la pittura incontra l'ars venandiTrento: ritirato ddl Zanotelli su riforma della cacciaPiemonte: Recupero giornate caccia cinghiale non fruiteMazzali: su vigilanza ambientale Regione non crei figli e figliastriLargo ai giovani: Andrea Petrelli all'Atc MC2Piano Faunistico Toscana pronto a fine annoLombardia: nominati componenti Osservatorio. Rolfi "Sarà nostro Ispra"Fidc "da Utr Bg biasimo per superamento cinghiali abbattuti"Maglio (Anlc Puglia): in arrivo altre proroghe chiusura cacciaToscana: approvate linee guida su Piano faunistico CCT: a Firenze la prima assemblea regionale dell'annoAvellino. Domato incendio grazie ai cacciatoriIl premio Oscar Jennifer Lawrence e le altre dive cacciatriciCacciatori solidali: carne di cinghiale alla mensa dei poveriPieroni: Sbrana si vergogni e si dimetta dal SenatoMazzali a caccia, ancora offese e minacce sui socialSicilia: prolungata al 30 gennaio chiusura beccacciaFidc: ancora disprezzo per una tragediaSenatrice Sbrana sorride per la morte di cacciatoriTar Lombardia: no a operatori abilitati al controllo della volpePiccin: "clima d'odio contro i cacciatori, serve legge per tutelarli"Piemonte, incontro delle associazioni venatoriePiano faunistico Toscana. Salvini "attenzione alle variazioni"Riserva Monti Livornesi. CCT chiede garanzie per la cacciaIbra torna al Milan. Contestato perchè cacciatorePiano faunistico Marche, lavori in corsoMarche. Fidc "sui dati degli anticaccia il vuoto scientifico"Incendi Liguria. Il divieto di caccia si applica per tre anniA caccia di rifiuti. Il volontariato dei cacciatoriViolenza contro i Cacciatori. Fidc chiede incontro con Ministro dell'InternoFriuli: ignoti danno fuoco a due altane di cacciaSardegna: proposti corsi per sulla sicurezza a cacciaLiguria, la caccia al cinghiale non chiudePiano faunistico Marche: Audizioni in Regione "Basta con gli auguri di morte". L'indignazione delle cacciatriciFiocchi arruola i cacciatori per mappare il degrado ambientalePiemonte, Legge caccia. Cirio incontra gli animalistiAncora odio contro i cacciatoriAnlc Veneto: "fondi alla caccia? Solo il 6% delle tasse dei cacciatori"Marche, Pieroni: “La caccia nei siti Natura 2000 è consentita”Prolungamento caccia beccaccia? "Merito di Scolopax Overland"Respinto ricorso cacciatori Lampedusa e LinosaNovara: nuovo regolamento caccia alla volpeAl Tg1 cacciatori contro il bracconaggioIn Abruzzo via alla filiera dei cinghialiPuglia: proroga caccia beccaccia fino al 19 gennaioCCT querela diffamatori dei cacciatoriAmbientalisti diffidano la Regione MarcheFidc Brescia: Guardie volontarie, vademecum praticoLombardia: segnatura subito dopo l'abbattimentoCaccia, Rolfi: centralismo del Governo Conte sconfitto in corte costituzionale

News Caccia

Ipotesi nuovo Parco Nazionale, il commento di Fidc Marche


giovedì 12 luglio 2018
    

Riceviamo e pubblichiamo:

Continuiamo ad assistere ad iniziative per promuovere l’istituzione di un nuovo, l’ennesimo, Parco Interregionale, quello del Catria, del Nerone e dell’Alpe della Luna. Le federazioni regionali Federcaccia di Marche ed Umbria ritengono utile intervenire nel dibattito che si è aperto avanzando alcune considerazioni in merito a questa ipotesi.

Inutile nascondere che riteniamo che la tutela della biodiversità, obbiettivo che per primi come cacciatori abbiamo a cuore, possa essere fatta senza ricorrere al complesso sistema di vincoli, che peraltro sono già presenti (Oasi, ZPS, ecc..) che comporta l’istituzione di un Parco per tutti coloro che vi abitano e per le attività di qualsiasi tipo, anche economiche, che ricadono al suo interno, tenuto conto anche dell’ampiezza prevista, che andrebbe a interessare una porzione vastissima di territorio. Di solito, per esempio, non si considerano i vincoli urbanistici che scattano anche per le manutenzioni delle costruzioni esistenti.

Ci preme sottolineare in particolare come peraltro ancora oggi l’area in questione abbia mantenuto intatta tutta la sua bellezza proprio grazie a coloro che vi risiedono e vivono la quotidianità nel rispetto delle tradizioni e di un attento e sostenibile uso, anche produttivo, delle risorse naturali del territorio senza che si fosse sentito il bisogno di ricorrere a strumenti di particolare protezione o regolamentazione delle diverse attività quali quelli che un Parco prevede.

E non può fungere da “specchietto per le allodole” il prospettare chissà quanti milioni di euro di investimenti dovrebbe portare il Parco: troppe esperienze dimostrano l’esatto contrario, carenza di fondi per gestire, squilibri faunistici a favore delle specie opportuniste e più dannose per le produzioni agricole e la biodiversità, la realizzazione di piani di gestione farciti di vincoli e divieti e scarsissima gestione.

Ci sembra che l’istituzione di quanto ipotizzato altro non sia che l’ennesimo intervento calato dall’alto sulla testa dei cittadini residenti senza prendere in debita considerazione né le loro esigenze o necessità, né tantomeno le esigenze di tutela della flora e della fauna locale che gli abitanti della zona hanno dimostrato fino ad oggi di saper ben tutelare e conservare proprio perché le sentono come “proprie” e come tali le difendono.

Non è infatti con una visione basata su divieti e vincoli, ormai superata al punto che a livello nazionale forte è avvertita fra molti esperti e tecnici l’esigenza di modificare la legge 394 che li norma, che si può pensare di far nascere e trasmettere nei cittadini l’interesse a tutelare territorio, ambiente e fauna.

Per quanto riguarda il mondo venatorio, crediamo di aver dimostrato più volte la nostra disponibilità ad accettare regole e limitazioni se dettate dalla reale necessità di tutela e protezione di un habitat o di una specie selvatica, ma crediamo anche che provvedimenti quale quello in ipotesi con tutte le conseguenze che questo comporta (vedasi l’incremento dei danni alle coltivazioni agricole causati dagli ungulati), richiedano un maggior coinvolgimento da parte degli abitanti locali e che non possano essere presi dietro la spinta di poche persone, per quanto vogliamo pensare in buona fede e spinte da buoni propositi.

Riteniamo quindi opportuno che le Regioni Marche ed Umbria, i Sindaci interessati, coinvolgano direttamente le popolazioni residenti nella zona ipoteticamente destinata a divenire Parco, affinché queste possano esprimere il loro parere su una iniziativa che comporta ricadute di non poco conto sulla loro quotidianità e sul loro futuro.

Leggi tutte le news

7 commenti finora...

Re:Ipotesi nuovo Parco Nazionale, il commento di Fidc Marche

a franceschiello toscanello c’è un’editoriale su questo forum che dice: MA DOV'ERA LA LIPU QUANDO CI RUBAVANO GLI HABITAT? SAREBBE INTERESSANTE CHE QUALCUNO DI QUESTI PENSATORI SCRIVESSE : DOVE ERANO LE “RICONOSCIUTE” IN PRIMIS LA FEDERCACCIA QUANDO RIEMPIVANO LA NAZIONE DI PARCHI? ECCO QUESTO POTREBBE ESSERE LO SPUNTO PER PRENDERE A CALCI IN BOCCA TUTTI QUESTI BARONI DELLA VECCHIA GUARDIA CHE SI SONO ASSICURATI STIPENDI, PENSIONI,VITALIZZI E COLLA PER POLTRONE DOVE APPOGGIARCI COMODAMENTE I LORO DERETANI TRUFFANDO E INGANNANDO I CACCIATORI DA 26 ANNI. IL TUTTO SERVIREBBE ANCHE PER SMORZARE L’ESASPERATA COMPETIZIONE E RICOMINCIARE DA CAPO PER CREARE UNA NUOVA UNICA ASSOCIAZIONE VENATORIA. PS. E NO CARO MIO A ME INTERESSA E COME DA CHE PARTE STARE. SE AVESSI LASCITO FARE ALLE SINISTRE OGGI AVREMMO AVUTO SUL TERRITORIO ALTRE 2/3000 INDIVIDUI NON OPERAI SPECIALIZZATI, TECNICI, RICERCATORI. ECC..ECC.. MA MANUALANZA X LE MAFIE.INVECE IO MI SON RINNOVATO CON BUONA PACE DI CHI INTERFERISCE ANCHE SENZA AUTORIZZAZIONE COSTITUZIONALE.

da Paolo 15/07/2018 4.02

Re:Ipotesi nuovo Parco Nazionale, il commento di Fidc Marche

X Francesco dalla toscana, bisogna dare a Cesare quello che è di Cesare,questa volta purtroppo Arcicaccia batte FIDC 1 a zero, quindi questa eliminata dai mondiali!!!

da Fucino Cane 13/07/2018 0.47

Re:Ipotesi nuovo Parco Nazionale, il commento di Fidc Marche

ci vuole assai a battere federciccia

da federciccia e legambiente stessa gente 12/07/2018 21.06

Re:Ipotesi nuovo Parco Nazionale, il commento di Fidc Marche

ORAMAI L ITALIA è TUTTO UN PARCO, LA COSA ASSURDA è CHE SOLO LA CACCIA è VIETATA NEI PARCHI. ABUSIVISMO A NON FINIRE DISCARICHE DISBOSCAMENTO USO DI PESTICIDI E DISERBANTI CHI PIù NE HA PIù NE METTA ALLA FINE SI FA IL PARCO SOLO PER EVITARE LA CACCIA E METTERE ALTRI PRESIDENTI E MANGIONI A SFRUTTARE STATO E REGIONE, E LE AAVV STANNO A GUARDARE NB. NON HO FATTO ALCUN NOME CAPITO CANT.....E.

da GENNY 4 BOTT 12/07/2018 20.58

Re:Ipotesi nuovo Parco Nazionale, il commento di Fidc Marche

O fucino cane abboziamola una buona volta a questa esasperante competizione fra associazioni venatorie che non ci porta a niente. Non importa sotto quale bandiera ma deve essere una sola.

da francesco dalla toscana 12/07/2018 19.36

Re:Ipotesi nuovo Parco Nazionale, il commento di Fidc Marche

Cara FIDC, per il nuovo parco, questa volta vi siete fatti battere dall'ARCI!!!

da Fucino Cane 12/07/2018 18.28

Re:Ipotesi nuovo Parco Nazionale, il commento di Fidc Marche

Questo potrebbe essere un manifesto da attaccare ai muri dei vari paesi che comprende l'ipotetico parco, in modo che i cittadini tutti possano sapere la verità. Dopo di ciò fare un referendum, visto che adesso si parla di democrazia partecipativa. Pace e bene.

da jamesin 12/07/2018 18.03