Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Cabina di Regia, Toscana "necessaria modifica 157"Fidc Umbria contrattacca "chiederemo danni a Wwf"Associazioni animaliste allarmate sul decreto semplificazioneReferendum, nuovi cedimenti dal M5SInsulti cacciatore deceduto, animalisti andranno a processoTar Umbria, preapertura caccia illegittima con Piano scadutoCCT chiede urgente intervento chiarificatore sulla cacciaPer la Corte costituzionale legittimo ridurre specie cacciabiliFidc "quando la fauna selvatica diventa un pericolo"Lega Lombardia su mozione Ispra "Basta con i pareri antiscientifici"Toscana. Bruzzone "sbagliato affidare soluzione ad Ispra"Pistoia, aggredito un altro cacciatoreBocconi avvelenati. Il Corriere pubblica la replica FidcAnziano ritrovato nelle Marche. Pieroni "l'importanza dei cacciatori"Lombardia, ok a mozione su pareri IspraDall'Olio al Corsera "quell'accusa in prima pagina diffama i cacciatori"Cane della Tamaro avvelenato. Il Corriere tira in ballo i cacciatoriCCT "La Regione Toscana getta la spugna"Serdegna, Lancioni chiede proseguo caccia fino a febbraioLimitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"Emilia Romagna: approvato Piano Faunistico VenatorioFidc Marche. I cacciatori ritrovano uomo scomparso a cagliSvi: ricorso al Tar per recupero territorio cacciabileSorrentino sollecita convocazione Comitato Faunistico NazionaleArci Caccia "Rieccoli…di nuovo Referendum"Atc, questione di trasparenzaRolfi "La legge 157 va cambiata"Fidc Milano: no agli esami per la caccia al cinghialeCCT: "Calendario Venatorio, la Regione può e deve"Fanghi Tossici, petizione contro il decreto che ha alzato i limitiLega Toscana: no a stop caccia il 14 gennaioMarche, Tar respinge domanda Wwf e Lac. La caccia continuaReferendum, ecco come cambierebbe la CostituzioneCentinaio: contro cinghiali pacchetto di interventi in arrivoCCT "il tempo sta per scadere!"Federcaccia "il rischio della democrazia dei pochiUfficio Avifauna Migratoria Fidc "l'ambiente migliora grazie ai cacciatori"Arci Caccia Umbria: ancora niente selezioneAttenzione alla riforma sul referendumFerrazzi (PD): "Il Senato si occuperà dell'emergenza cinghiali"Bruzzone interviene in Senato "la Legge 157/92 va modificata"Scritte contro i cacciatori, per gli animalisti la condanna a pulireAssociazioni venatorie Salerno chiedono proroga caccia cinghialeAbruzzo, caccia di selezione cinghiale. Sanzioni per chi si tira indietroFucecchio. Appello del Sindaco per la caccia nel PadulePisa, vandali animalisti distruggono appostamento di cacciaAmici di Scolopax: buona presenza di beccacceRegione Sicilia modifica calendario venatorioPieroni, cinghiali. "Contenimenti bloccati, siamo al paradosso"Ladri all'asilo. Donazione dai cacciatoriAnuu: il Minambiente sta a guardareDalla Fein 77 anni di dati sulla migrazione del tordo bottaccioCinghiali. Anuu Lazio si appella al GovernoLangone sul Foglio "una parte di questo sangue lo addebito agli anti caccia"Proroga caccia tordi e beccacce in BasilicataKate Middleton a caccia durante le feste natalizieCaccia selezione Umbria: nessuna riapertura il 7 gennaioImperia, caccia cinghiale chiusa dal 6 gennaioSparvoli contro Wwf : "sui cinghiali inesattezze e fandonie"Fauna invasiva, Fidc “a quando risposte serie?”Centinaio: "piano cinghiali e carnivori non più rinviabile"Toscana, uniformati criteri sanzionatori cacciaBruzzone, "sui cinghiali dare più potere alle Regioni e meno all'Ispra"Rolfi, "basta incidenti, urge modifica legge caccia"Cinghiali in A1, il grave incidente autostradale scuote l'ItaliaSospesa caccia cinghiale in aree non vocate Toscana"Si aggiorni legge caccia Emilia R. prima del rinnovo degli Atc"Lega contro l'Atc La Spezia "illegittimo stop caccia al cinghiale"Anche a Brescia un centro per la lavorazione della selvagginaCCT: precisazioni sulla caccia alla beccaccia a gennaioBeccaccia, la protesta di Italcaccia PescaraProroga caccia beccaccia in AbruzzoQuota cinghialai Firenze, proroga al 4 gennaioArci Caccia Toscana: cosa succederà se si fermeranno i NUI?Fortunato Busana alla guida di Cpa LombardiaBruzzone in tv a capodannoCaccia Toscana. CCT torna a chiedere atto risolutivo alla RegioneGoverno impugna legge Marche annotazione capi abbattutiCinghiale, ecco come cambia il controllo in PiemonteFidc Brescia, tempo di bilanci di fine stagioneRegione Piemonte delibera sui Piani di contenimento del cinghialeFidc Sardegna: invariata la legge sulla cacciaSlitta a febbraio udienza Tar Toscana. Arci Caccia chiederà i danniLa smentita ufficiale : Harry continuerà ad andare a cacciaSorpresa in Uk: La beccaccia è in aumentoFACE a Commissaria Bulc espone urgenze su cinghiali, lupo e PacChiusa caccia cinghiale. Polemiche contro Atc La SpeziaCaccia Toscana. Bruzzone "serve intervento legislativo"

News Caccia

Rolfi scrive ai Parlamentari: urgente cambiare norme nazionali su fauna selvatica


mercoledì 16 maggio 2018
    

 

"La vigente formulazione sul contenimento della fauna selvatica risale a un quarto di secolo fa. Non è più adeguata a rispondere alle attuali esigenze gestionali di ungulati come capriolo, cervo, daino e in particolare cinghiale e di altre specie di mammiferi e uccelli invasive, sia autoctone che alloctone. Deve essere cambiata. In Lombardia sono in continuo aumento i danni alle produzioni zoo-agro-forestali e ittiche, problematiche di ordine igienico-sanitario, impatti sulla circolazione stradale, con rischi elevati per la stessa incolumità umana”.

 
Lo ha scritto Fabio Rolfi, assessore regionale all’agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi ai deputati e ai senatori lombardi in una missiva con cui chiede modifiche legislative nazionali. “L’attività di controllo fatta dagli operatori volontari è prevista dalla norma regionale ma non da quella nazionale. Un vulnus normativo che sta generando problemi di natura legale e che va risolto. I volontari che fanno un servizio di pubblico interesse devono poterlo fare in un regime di sicurezza normativa”.

Inoltre, la vigente formulazione sulla vigilanza venatoria fa riferimento a un’allocazione delle funzioni in materia di caccia, oggi totalmente mutata e che ha innescato una serie di problematiche, tra le quali va annoverata anche l’oggettiva difficoltà nel coordinamento dell’attività di vigilanza tra i diversi livelli istituzionali (Regioni da un lato e Province/Città metropolitane dall’altro). La modifica di questo articolo si rende, pertanto, necessaria per assicurare la continuità dei servizi di vigilanza faunistico-venatoria presso le Regioni, amministrazioni cui ora competono tali funzioni.

“Serve chiarire, alla luce della sentenza della corte costituzionale inerente la legge del Veneto, che le regioni in seguito alla riforma Del Rio hanno competenze in materia di vigilanza ittico - venatoria, al fine di garantire stabilità agli agenti con la connessa qualifica di Pg e poter programmare un servizio adeguato di vigilanza necessario anche per il contenimento della fauna selvatica” aggiunge Rolfi.

“La Regione Lombardia è impegnata ad attuare la legge regionale sul contenimento della fauna, individuando le zone idonee e non idonee alla presenza del cinghiale. È un passaggio fondamentale per regolare l’attività di controllo e intensificarla nelle zone dove si riscontrano più danni all’agricoltura e più rischi per l’incolumità umana. Siamo in costante contatto con le associazioni venatorie e con il mondo agricolo ed entro metà giugno la delibera andrà in giunta”.

“Chiedo anche l’impegno a creare un fondo straordinario nazionale per il contenimento della nutria, dedicato a finanziare i piani regionali di contenimento. C’è un precedente, ossia il fondo creato per la lotta al randagismo che in Lombardia ha portato alla soluzione del problema. Lo stesso meccanismo deve essere replicato per la nutria. Lo chiediamo da tempo come Regione Lombardia e lo ribadiamo ai parlamentari lombardi affinché si facciano carico di una istanza diffusa sul territorio e assolutamente bipartisan” conclude l’assessore lombardo.

 

Leggi tutte le news

3 commenti finora...

Re:Rolfi scrive ai Parlamentari: urgente cambiare norme nazionali su fauna selvatica

Assessore,prima cominciamo a cambiare radicalmente la 26/93 della Lombardia nel migliore dei modi, poi lei vedrà che di riflesso cambieranno anche la 157/92. cordialmente

da Il Nibbio 18/05/2018 0.01

Re:Rolfi scrive ai Parlamentari: urgente cambiare norme nazionali su fauna selvatica

abolire l'art. 842 CC

da victor piazza 17/05/2018 11.04

Re:Rolfi scrive ai Parlamentari: urgente cambiare norme nazionali su fauna selvatica

Minchia che genio...si sarà accorto dei proclami farsa propinati fino ad ora??Con tutto quello che c'è da fare è mettere a posto in questa Italia di venditori di fumo,la normativa nazionale sulla fauna selvatica ,non la tocca nessuno

da Madunina 16/05/2018 15.22