Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
La Rai ci ricasca, ancora un servizio anti cacciaTemperature in calo, finalmente arriva l'autunnoCaccia pernice e lepre Sardegna: no anche dal Consiglio di StatoMamone Capria firma il ricorso contro la caccia toscanaSu Rai 3 Toscana le idiozie degli anticacciaRegione Sicilia esegue sospensione caccia Cinghiale, appello di Rolfi a Ministro CentinaioPiemonte. Caccia al cinghiale di lunedìMazzali: "approvato in Commissione mio Pdl richiami vivi"Toscana, proposte dopo il Tavolo caccia Liguria, nuove regole per la caccia al cinghialeLombardia, regole sulla caccia vaganteTar Sicilia sospende Calendario VenatorioLazio, per l'emergenza cinghiali arruolati i cacciatoriCorona scatenato in tv. "Sfido chiunque sulla caccia"La caccia in FranciaAbruzzo, da Fidc nuovo ricorso su Calendario VenatorioBigHunter Giovani, Diego Dolcetti “La caccia è la mia libertà”Questa è la caccia nella societàIn Toscana ricorso contro calendario venatorioFidc Bergamo, luci e ombre su nuove disposizioniLegambiente Lazio "no a caccia selettiva nei Parchi"Lombardia, aumentato carniere specialisti allodolaIl primo tordo in migrazione Urca, Ezio Conti nuovo presidenteStagione venatoria 2018 - 2019 al viaDa Regione Toscana circolare su annotazione forma di cacciaMarche, respinto ricorso Wwf e LacTar Abruzzo fa slittare apertura caccia lepreLa Lombardia tira dritto sulla caccia in derogaRegione Sardegna annuncia ricorso al Consiglio di StatoAtc Piemonte, aggiornamenti sull'appello Fidc Fidc, valutazione complessivamente positiva sul Decreto ArmiSardegna, il Tar dà ragione agli animalistiCCT "No alle trasformazioni a tavolino delle ZRC"Caccia cinghiale Umbria, no ai nuovi balzelliSiena, vigne ormai danneggiate dai caprioliCastellani "e quasi ci siamo..."Remaschi "ordinanza Tar dimostra correttezza Piano caccia capriolo"A Macerata processione dei cacciatoriApertura caccia: il punto del Sen. BruzzoneArci Caccia Toscana, Legge Obbiettivo da rivedereA Pesaro un progetto per la starnaCapriolo Toscana, Tar respinge sospensiva di UrcaI primi tordiItalia ostaggio dei cinghiali. Coldiretti "sono oltre un milione" Caccia selezione Toscana, problemi e nuove prospettiveMolise, proposti 15 giorni in più per la caccia al cinghialeVeneto, ok uso richiami vivi caccia acquaticiAbruzzo, mercoledì 12 la decisione del Tar sulla sospensivaCaccia cinghiale Umbria: Fidc chiede chiarimentiFidc: preapertura, tradizione sostenibileCecchini, Consiglio di Stato conferma validità preaperturaConvegno Anlc sul rilancio della caccia PiemonteseCCT a Grosseto. "Solo l'unità dei cacciatori potrà salvare la caccia"Fidc Umbria: Consiglio di Stato conferma sospensione ungulatiConfagricoltura Cosenza "rivitalizzare ruolo Atc"Utr Brescia approva Piano abbattimento lepreAnuu: migrazione ostacolata dalle temperatureTorbjörn Larsson nuovo Presidente FACEToscana, piano di prelievo Daino e MufloneToscana, accordi reciprocità caccia con Umbria e LazioDisturbo Venatorio: Mazzali si rivolge alle PrefettureProposta Piano Faunistico, audizione in Emilia RomagnaRegione Sardegna: bene anticipo dibattimento TarTar Sardegna accorda anticipo udienza su calendarioElba vocata al cinghiale. Coldiretti si defilaAbruzzo, modifiche al Calendario Venatorio Umbria, Wwf: su caccia Cecchini lasciata sola Lai: dimostrata tutela pernice e lepre sarde dai cacciatoriPernice e lepre sarda, censimenti favorevoli alla cacciaVignale "in Piemonte un'altra occasione persa sulla caccia"Richiami acquatici, nuovo dispositivo dal MinisteroGoverno impugna legge Puglia su controllo fauna selvaticaCinghiali Grosseto. Arci Caccia chiede l'intervento della RegioneAbruzzo, sarà estesa la caccia cinghiale in braccata Benevento: assegnate aree caccia cinghialeFidc Sardegna sul ricorso Elisa Picci: "è ora di un riconoscimento alle cacciatrici"Preapertura: caccia chiusa a Zeri e MulazzoArcicaccia Abruzzo: "approvare nuovo Piano faunistico"Marchetti (FI): In Toscana avvio caccia tra mille incogniteSardegna: sospesa caccia lepre e pernice sardeDisturbo caccia, Bertacchi allerta le Forze dell'OrdinePreapertura il 2 e 9 settembre: Fidc Umbra soddisfattaPreapertura caccia 2018: dove quando comePreapertura caccia Umbria: la Regione confermaDeroghe Lombardia, due Progetti di legge per autorizzarleToscana, nuove procedure per appostamenti in aree Natura 2000Cacciatrici, meeting internazionale contro gli stereotipi CCT: positivo incontro sulla caccia con il Presidente RossiCacciatori abruzzesi in piazza il 6 settembreGeorge alla sua prima battuta di cacciaCaprioli Toscana, precisazione da Urca – UncaaPreapertura caccia salva in SiciliaSpagna: primo studio su importanza economica della cacciaPiemonte, Proroga per i commissari degli AtcPreapertura caccia Umbria: convocata Consulta venatoriaMolise: ecco il calendario venatorio 2018 – 2019Urca, i motivi del ricorso sul capriolo in ToscanaPiemonte: modificate date caccia corvidiPreapertura caccia Toscana 1 e 2 settembreCaccia, fermento in vista dell'aperturaAbruzzo, calendario venatorio sotto attaccoArcicaccia su piccione e tortora dal collare in Toscana Cecina vieta caccia in preapertura sul litorale
 Stampa   

News Caccia

Basilicata, caccia cinghiali: "abbattimenti tutto l'anno"


lunedì 12 marzo 2018
    
 
“Completiamo il quadro delle attività nell’ambito della norma nazionale, rendendo possibili e applicabili tutte le metodologie e creando le condizioni per abbattere i cinghiali tutto l’anno, oltre i 3 mesi di caccia che la legge prevede normalmente nel calendario venatorio. Negli altri nove mesi sarà possibile abbattere i cinghiali con attività di controllo e caccia di selezione, sia nelle aree vocate che in quelle non vocate, con appostamento e girata.”

Lo comunica l’Assessore regionale alle Politiche Agricole e Forestali, Luca Braia. “Rendiamo possibili e applicabili – prosegue l’Assessore Braia – tutti i metodi di risoluzione efficaci e previsti dalla norma, insieme a un sistema di gestione che possa convertire il problema “cinghiale” in opportunità per il territorio di Basilicata. Ridurre e contenere i danni provocati alle colture, con elevati costi per le Amministrazioni chiamate a risarcire i mancati ricavi degli agricoltori. Raggiungere un equilibrio agro-ecologico sostenibile, riducendo la presenza degli animali sul territorio lucano. Con questi obiettivi prioritari, tra le numerose azioni, mettiamo oggi in campo, con il piano operativo, anche la possibilità della caccia di selezione. Lunedì è previsto un incontro, convocato dal Dipartimento, con gli Atc, per definire le modalità attuative. Costituito anche il Comitato Tecnico Faunistico Regionale.

La Giunta Regionale ha approvato il “Piano di abbattimento selettivo e controllo della specie cinghiale 2018-2020”, che ha già avuto parere favorevole da Ispra, le cui attività potranno essere svolte da personale appositamente formato dagli Aattcc. Sono stati approvati, inoltre, il ”Disciplinare per la caccia di selezione” rendendola ora possibile nel rispetto del Calendario Venatorio e prevedendo il prelievo di 2.500 capi nel periodo marzo-dicembre 2018 e di almeno 4500 nel triennio, e il “Disciplinare per l’esercizio del prelievo controllato del cinghiale in applicazione del piano di controllo regionale” al fine di garantire la tutela delle produzioni, dei fondi coltivati e, soprattutto, di assicurare la pubblica incolumità.

Chi fa caccia di selezione dovrà garantire il costante monitoraggio della specie, fornendo le informazioni all’Osservatorio faunistico del Dipartimento Agricoltura. Dal 14 al 26 Marzo 2018, tutti i cacciatori residenti in Basilicata in possesso di “Attestato per esperto nel censimento prelievo Ungulati (selecontrollore)”, che intendono partecipare al monitoraggio della specie cinghiale a partire dal 01.04.2018, potranno inoltrare la domanda di adesione disponibile sul portale regionale.

Sono stati approvati anche gli schemi di avviso che gli Atc dovranno pubblicare per individuare il personale formato, e che riguardano gli operatori di selezione da utilizzare nelle attività di caccia di selezione e quelli da utilizzare nelle attività previste nel piano di controllo della specie cinghiale sia per il metodo da appostamento che per il metodo della girata.

Il piano di controllo e prelievo selettivo dei cinghiali consente un controllo straordinario soprattutto nelle aree non vocate ed in aree a controllo e una gestione ordinaria nelle zone vocate.

Le tecniche di prelievo privilegiate (anche in combinazione fra loro) saranno quelle in grado di risolvere la problematica di danno in tempi rapidi, tenendo in considerazione le caratteristiche ambientali dell’area di intervento e la necessità di arrecare il minimo disturbo possibile ad altre specie faunistiche. Le modalità di prelievo utilizzabili sono l’abbattimento da appostamento fisso (con la novità della presenza di un accompagnatore per coadiuvare nelle operazioni, in determinati siti di prelievo, e l’abbattimento con metodo della girata in forma collettiva e con utilizzo di un conduttore e un cane limiere, abilitato tramite prove E.N.C.I. Sono stati abilitati altri 22 cani limiere e a metà marzo la Regione Basilicata prevede di organizzare un’altra tornata di formazione per far crescere il numero degli animali utilizzabili con la tecnica della girata.

Sono autorizzate le catture per mezzo di gabbie e/o recinti con eventuale abbattimento in loco, da parte del personale autorizzato, o traslocazione dell’animale ai sensi della normativa vigente. La cattura potrà essere effettuata direttamente dai proprietari e/o conduttori di fondi agricoli richiedendo alla Regione l’autorizzazione all’installazione di gabbie o chiusini.

Il controllo autorizzato nelle aree non vocate e nelle aree soggette a controllo si effettua dal 01 gennaio al 31 dicembre con la tecnica della girata e con la tecnica all’appostamento esclusivamente durante le giornate di mercoledì, sabato e domenica Il prelievo selettivo autorizzato, nelle aree vocate e non vocate, si effettua dal febbraio 2018 al 31 dicembre 2018 con la tecnica all’appostamento 4 giorni la settimana esclusi il lunedì, martedì, venerdì.

Nelle oasi di protezione è consentito il controllo, con la tecnica dell’appostamento, della girata e catture dal 01 gennaio al 31 dicembre, 4 giorni la settimana esclusi il lunedì, martedì, venerdì, previa autorizzazione dell’Ente gestore ed alla presenza del personale di Polizia Provinciale.

Le catture per mezzo di gabbie e/o chiusini sono autorizzate dal 01 gennaio al 30 dicembre. Il piano ha validità fino al 31.12.2020.

Costituito, infine, anche il Comitato Tecnico Faunistico Regionale con i rappresentanti designati dal Dipartimento Agricoltura, dalle organizzazioni professionali agricole (Confagri, Coldiretti, CIA), dalle associazioni venatorie nazionali (ItalCaccia, Anuu, Arcicaccia, Enalcaccia), dalle associazioni di protezione ambientale (Endas, Wwf, Movimento Azzurro), da Enci, dal Corpo Forestale dello Stato e dall’Anci.
(Regione Basilicata)

Leggi tutte le news

19 commenti finora...

Re:Basilicata, caccia cinghiali: "abbattimenti tutto l'anno"

BE' IL PD LA TROMBATA L'HA PRESA DAI TANTI CACCIATORI CHE GLI HANNO VOTATO CONTRO PER L'IMMEDIATA ANNOTAZIONE DELLA SELVAGGINA MIGRATORIA SUBITO DOPO L'ABBATTIMENTO E PER NON AVER APPROVATO L'EMENDAMENTO CHIESTO DA TUTTE LE REGIONI RIGUARDANTE IL CONTENIMENTO DELLE SPECIE PROBLEMATICHE DA PARTE DEI CACCIATORI!BEN GLI STA'!

da mariolino umbro 15/03/2018 19.04

Re:Basilicata, caccia cinghiali: "abbattimenti tutto l'anno"

Si lo so...lo so! E del tempo che porto sostentamento alle femmine di fagiano (che...ha dire il vero ho anche pagato di tasca)....anche questa è manovalanza? Sai che...per "gestire" la prima cosa che manca è la "manovalanza"? Tanti cacciatori sono abili con la bocca (NON MI RIFERISCO A TE!!!) ma quando c' è da rimboccarsi le maniche...arghh!! Vedi sempre le stesse facce!! Vedi....per me le cose buone non hanno "colore"...se per me una cosa è valida...la può aver creata chiunque...non faccio certo sciocche distinzioni. La legge regionale toscana, ripeto (fino alla noia) che ci sono alcuni punti che andrebbero rivisti, ma per il resto...il mio pensiero lo sai. Un saluto Massi

da SPINGER TOSCANO 14/03/2018 14.05

Re:Basilicata, caccia cinghiali: "abbattimenti tutto l'anno"

Non stiamo a far tribune politiche e come ti ho detto ieri (ma come al solito leggi quello che ti fa comodo invitando l'altri a fare ciò che te in primis non fai)... la mia sulla legge della caccia-elezioni era ed è una provocazione bella e buona ma diretta verso gli "adepti manovali del partito " ..di cui te sei militante e parte attiva abile ed arruolata (non mi riferisco alla tua fede politica...ci mancherebbe... ma il prestarsi aggratis come manovale dell'assessore nell'attuare una legge del cazzo quale è la obiettivo toscana).Tanto lo sai come la penso ..come io so del tuo pensiero.

da massi 14/03/2018 13.49

Re:Basilicata, caccia cinghiali: "abbattimenti tutto l'anno"

Guarda che fanno in Basilicata....e prima della Basilicata anche altre regioni hanno seguito quanto fatto in Toscana. Come detto...ha i suoi punti critici ma...è un' ottima base di partenza. Riguardo le votazioni....se la vuoi leggere sotto questo aspetto....come giudichi l' enorme avanzata dei penta stellati?' Ma credi davvero che la legge sulla caccia toscana abbia inciso sul voto per più qualche sparuto voto?? Dai....siam seri.

da SPRINGER TOSCANO 14/03/2018 13.15

Re:Basilicata, caccia cinghiali: "abbattimenti tutto l'anno"

E'diamine...come la corazzata Potionkj ..una cagata pazzesca.Non ci vuole grande maestria ad autorizzare cani e porci di ammazzare tutti i cinghiali della regione toscana.Meno male non tutti siamo fuori di senno e giochiamo in difesa E il voto del 04 marzo è uno dei primi risultati visibili...

da massi 14/03/2018 11.25

Re:Basilicata, caccia cinghiali: "abbattimenti tutto l'anno"

Massi....intendevo dire che anche se molto sbiadita la Toscana e' l unica regione rimasta rossa come lo era prima. Frank44 sicuramente quello e' stato un fattore di grande importanza, insieme a sicurezza e politiche economiche. Per me ragazzi e' giusto cosi, reputo questi fattori molto piu importanti della caccia. Reputo, per tornare in tema, la legge regionale toscana, pur con alcuni difetti un ottima legge indipendentemente da chi l ha scritta.

da Springer Toscano 14/03/2018 8.08

Re:Basilicata, caccia cinghiali: "abbattimenti tutto l'anno"

Va ricercato qui il motivo del voto. Soldi pubblici per il senegalese ucciso e nulla per Pamela e le altre vittime di queste bestie che grazie alla sinistre hanno invaso l’Italia e arricchito le coop.

da Paolo 14/03/2018 7.54

Re:Basilicata, caccia cinghiali: "abbattimenti tutto l'anno"

Più che la caccia, non penso che noi siamo così importanti,credo che abbia influito l'immigrazione fuori controllo.

da Frank 44 13/03/2018 19.12

Re:Basilicata, caccia cinghiali: "abbattimenti tutto l'anno"

Io ho riportato i risultati elettorali della Toscana ma evidentemente non ho capito quello "..dell'unica regione ".... Va bene lo stesso.

da massi 13/03/2018 19.05

Re:Basilicata, caccia cinghiali: "abbattimenti tutto l'anno"

Massi...leggi il mio post!!.."a parte il fatto che la toscana è stata l' unica regione"...credo di aver detto tutto....peggio di cosi non gli poteva certo andare. Ma...la caccia non c' entra niente. O meglio...io ho tanta passione e la reputo una delle cose importanti nella mia vita ma....sinceramente, non così importante da orientare il mio voto!!! Ci sono cose che mi premono molto di più per me, ma sopratutto, per i miei due figli....

da SPRINGER TOSCANO 13/03/2018 17.30

Re:Basilicata, caccia cinghiali: "abbattimenti tutto l'anno"

Mahhh..singolare la tua personalissima lettura del voto : dal 37,4% delle politiche del 2013,il PD domenica ha raggrumolato un 29,59%. Non è un tracollo l'aver perso oltre il 7 % in 5 anni ? Hai ragione che la caccia non ha inciso nulla o quasi nulla,la mia era ed è una provocazione bella e buona ma tantè cacciatori rossi di mia conoscenza hanno votato l'altro Matteo. Forse si sono confusi col nome ? Oppure l'assessore e suoi portaborse han fatto i conti senza l'oste ?

da massi 13/03/2018 15.53

Re:Basilicata, caccia cinghiali: "abbattimenti tutto l'anno"

Massi...a parte il fatto che la Toscana è stata l' unica regione che ha confermato...ma se guardassimo il risultato delle elezioni sotto l' aspetto della caccia....amico mio prepariamoci a "gattigliarci" su....partite di briscola, scopa o ramino e...se ci va bene...su pesca da fondo o a bolognese....seguendo, E' OVVIO, il catch and release!! E niente brace!! Scherzi a parte..credo che la caccia non abbia assolutamente inciso sui risultati elettorali e, in tutta sincerità, visto in che condizioni versa la nostra amata ITALIA (io gli voglio ancora bene)...è anche giusto che sia così!! Riguardo il modello di gestione...se altre realtà...lo stanno seguendo...il giudizio mi sembra più che chiaro. Un saluto

da SPRINGER TOSCANO 13/03/2018 15.26

Re:Basilicata, caccia cinghiali: "abbattimenti tutto l'anno"

Si infatti.. l'elettorato toscano ha premiato col voto del 04 di marzo la strada percorsa dalla governance di sinistra del Granducato.C'entrerà poco o nulla la caccia e gli "obbrobri gestionali ungulati",ma chissà......fossi in loro qualche domandina me la porrei anche su questo versante.

da massi 13/03/2018 14.51

Re:Basilicata, caccia cinghiali: "abbattimenti tutto l'anno"

La strada da percorre è esattamente questa. Riportare a densità corrette i suidi (se possibile ....perchè io non credo proprio che i cacciatori da soli ci riescono) e poi gestirli. Giornalmente ormai si leggono di problemi creati da cinghiali (incidenti...danni all' agricoltura...danni al territorio....danni alla fauna).

da Springer toscano 13/03/2018 10.02

Re:Basilicata, caccia cinghiali: "abbattimenti tutto l'anno"

Tutti sulle orme della rossa toscana, che iniziano a piangere perché la ciccia è diminuita e di tanto pure Dai ciccaioli, godete un paio di anni e poi tutti alla coop a fare la spesa, e pagate pure la busta 1 cent

da Non abbattete altrimenti li gioco finisce 12/03/2018 15.15

Re:Basilicata, caccia cinghiali: "abbattimenti tutto l'anno"

La soluzione migliore ? di certo quella meno difficile da attuare ! alla faccia della gestione faunistica venatoria attuata da professori e docenti universitari. Mi meraviglio di pensieri così colti e profondi...........

da massi 12/03/2018 14.58

Re:Basilicata, caccia cinghiali: "abbattimenti tutto l'anno"

Beh si la soluzione al problema potrebbe esserlo, ma per far finire entro due anni la specie cinghiale , ripulite bene bene e poi appendete il fucile al chiodo

da Che [email protected] 12/03/2018 13.44

Re:Basilicata, caccia cinghiali: "abbattimenti tutto l'anno"

Credo che questa sia la soluzione migliore al problema cinghiale.

da Fucino Cane 12/03/2018 13.02

Re:Basilicata, caccia cinghiali: "abbattimenti tutto l'anno"

Facciamolo in tutta Italia, anche col singolo cacciatore in notturna

da Agricoltore 12/03/2018 12.24