Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Conferenza caccia Toscana. Wwf e Legambiente si defilanoAl via domani gli Stati Generali della caccia toscanaArci Caccia Marche chiede un calendario "più prudente"Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore MoltrerFidc Piemonte. Primo incontro con l'Assessore ProtopapaViezzi rieletto alla guida di Fidc FriuliE se non ci fossero i cacciatori?Parlamento Ue. Berlato in codaLa Libera Caccia compie 60 anniCoordinamento Campania commenta ultime novitàFidc, prosegue raccolta dati con i diari di cacciaBrescia, aperta la caccia di selezione al cinghialeSardegna. Ok dal Comitato faunistico al Calendario venatorioPiemonte: in approvazione piani ungulatiPolemiche in Puglia sulla mobilità venatoriaVeneto sollecita riforma 157 "stop alla crescita delle specie nocive"Droni in soccorso dei caprioliFidc: dall'Ue richiesta divieto caccia moriglione e pavoncellaToscana approva caccia in deroga allo stornoBruzzone "La legge ligure sui Parchi rimarrà in vigore"Puglia: ok legge caccia 20 giornate migratoria in mobilitàGoverno impugna legge Liguria su riperimetrazione ParchiFidc Veneto sull'incontro con l'assessore PanA Macerata ripartono i corsi per nuove guardie venatorieAbruzzo. Presentata proposta calendario venatorio Tar Campania ordina ricalcolo del territorio cacciabileCaccia Veneto. Le richieste di Berlato alla RegioneBrescia. Otto rinviati a giudizio per il controllo del cinghiale Roccoli, ancora nulla di fatto in LombardiaFidc Umbria: dalla Regione inutili penalizzazioni sul calendario venatorioFidc Bergamo "i cacciatori siano impiegati nel controllo faunistico"Caccia cinghiale. Regione Calabria sollecita modifica 157 I cacciatori catanesi impegnati nella tutela ambientaleBerlato alla guida di ACRAncora risultati dallo studio sul beccaccinoHabitat floridi nelle zone gestite dai cacciatoriPiemonte. La nuova GiuntaCCT: attenti a ddl tutela animaliModena. Nuove guardie volontarieCalendario Campania: la Federcaccia dissenteFoggia. Corso di formazione per cacciatori di selezioneSvizzera: meno vincoli per l'abbattimento dei grandi predatoriSICILIA. La Regione incontra i cacciatoriFIDC. Si riunisce a Roma il consiglio di presidenza Benevento. Proposte per la caccia al cinghialeCalendario Venatorio CampaniaLARA COMI RINUNCIATOSCANA: PIANO DI PRELIEVO DEL CAPRIOLOPIEMONTE. FEDERCACCIA SUL CAPRIOLOFIDC BERGAMO: UN CORSO DI FORMAZIONE PER LA CACCIA COLLETTIVA AL CINGHIALEUK. I GIOVANI E LA CACCIALOMBARDIA. LO SCIOPERO DEI CINGHIALAI MUOVE LA REGIONESTUDIO COLLI EUGANEI SU EMERGENZA CINGHIALIArezzo Corso Articolo 37Caccia bloccata. Fidc Piemonte scrive agli associatiDopo servizio de Le Iene dietrofront sulla volpe della RegioneCCT: in Toscana servono convenzioni per superare parere Ispra Atc Firenze Sud, tempo di bilanciIn Senato inizia esame su Ddl proteggi animaliFACE, il progetto del mese è quello di FedercacciaComo: i cacciatori di selezione incrociano le bracciaPiccoli uccelli. Campionato spagnolo di cantoFidc Veneto, Tosi lascia. Possamai nuovo PresidenteUmbria, nuovo sistema informatico per la caccia di selezioneKC: la Spagna dice la sua"Sui calendari venatori il solito terrorismo animalista"Notizie da WeHunter: in Puglia presentate modifiche al Piano faunisticoCalabria, "l'agricoltura si impegni su cinghiale e per la biodiversità"Marche, Regione inserirà tortora in preaperturaSu Instagram la caccia è under 30Francia. La migrazione pre nuziale del beccaccinoBenevento, ancora ferme abilitazioni venatorieGiunta non approva. Caccia di selezione bloccata in PiemonteRavenna, Coldiretti chiede Piani controllo ungulatiLav: Regione Lazio finanzi ricerca su contraccettivi per cinghialiMassimo Bulbi Presidente Fidc Emilia RomagnaCacciatori salentini in campo per la difesa dell'ambienteFidc, Liguria. Sui caprioli pieno appoggio alla RegioneBaggio: attacchi animalisti mi avvicinano ai cacciatori Fauna selvatica. Sul tavolo del Ministro Centinaio la proposta CiaBornaghi (Fidc Bg): novità positive per la caccia lombardaSpecie aliene tra cause principali perdita biodiversitàMazzali "mio emendamento salverà molti appostamenti fissi"Salvini spara sui Ministri Cinque Stelle: "avanti senza Toninelli, Trenta e Costa"Piemonte. Vignale esce dal Consiglio regionaleFiocchi va in Ue "voglio mantenere gli impegni presi"Berlato torna al Parlamento europeoSuggerimenti EPS su Calendario Venatorio CampaniaLombardia, via libera all'Osservatorio. Rolfi "Sarà nostro Ispra"KC, Italia isolata. Commissione UE riapre la partita

News Caccia

Pd Emilia Romagna: riabilitare munizioni piombo


venerdì 16 febbraio 2018
    

 
 
Il Pd Emilia Romagna è deciso a sollecitare il Governo a varare una normativa nazionale omogenea sulla commerciabilità delle carni selvatiche abbattute con pallottole di piombo piuttosto che monolitiche.
 
Il motivo è semplice: i proiettili monolitici presentano diverse criticità “prolungano l’agonia degli animali e sono pericolosi per l’uomo” dice il Pd. La proposta, oggetto di una mozione approvata due settimane fa, ha ora ricevuto l'ok della Commissione Politiche economiche, sotto forma di risoluzione che impegna la Giunta ad avanzare la richiesta al Governo, approvata con il voto positivo del Pd, l'astensione di Lega Nord, Sinistra Italiana e Misto Mdp e il voto contrario del solo Movimento 5 Stelle.

“Chiediamo al ministero della Salute e a quello degli Interni di prendere una posizione in merito a una questione che si trascina da più di un anno. Oggi la determina regionale 20621/2016 stabilisce la vendita solo di carne abbattuta con munizioni prive di piombo- spiega un consigliere del Pd. La nostra proposta, in attesa di un provvedimento uniforme e definitivo, è finalizzata alla reintroduzione della possibilità di utilizzare i proiettili in piombo anche durante i piani di controllo, come si è fatto fino a un anno fa”. Diversi studi sia scientifici che balistici dimostrerebbero infatti la pericolosità delle munizioni monolitiche (senza piombo), sia perché rischiano di prolungare l’agonia degli animali abbattuti, sia perché per la loro struttura “risulterebbero pericolose per le persone che si trovano nelle zone di caccia, aumentando il rischio che, urtando ostacoli accidentali, rimbalzino per lunghe gittate con traiettorie imprevedibili, soprattutto nelle cacciate di gruppo”. Al contrario, spiega il Pd in commissione, il piombo contenuto nei proiettili “sia perché già fortemente regolamentato nella quantità sia perché non direttamente assorbibile dal corpo umano, non presenta rischi per la salute”.

Su questo punto interviene però il Movimento 5 Stelle che riporta uno studio dell’Ispra (Istituto superiore per la ricerca e la protezione ambientale) che dimostrerebbe come le munizioni in piombo siano dannose sia per l’ambiente che per l’uomo. Si tratta quindi di una risoluzione “pericolosa”, secondo i pentastellati, per i quali sarebbe più consigliabile vietare del tutto l’uso del piombo nella caccia.

Ribatte su questo punto il Partito democratico che ricorda come fino al 2016 e in altri paesi l’uso del piombo nell’attività venatoria sia sempre stato la norma, “se fossero stati accertati gravi rischi, sarebbe folle che fosse ancora permesso”. D’altronde anche per questi motivi, insistono i Dem, incrociare diversi studi e chiedere il parere dei Ministeri per arrivare infine ad una normativa omogenea nazionale, diventa ancora più urgente.
Leggi tutte le news

19 commenti finora...

Re:Pd Emilia Romagna: riabilitare munizioni piombo

Il Nibbio 50/100 metri sono un' enormità se l' animale e' stato colpito bene RELATIVAMENTE a cio' che accade con un buon proiettile in piombo. Per me personalmente sono troppi perché mi capita spesso di tirare a quasi a buio e dalle mie parti non c'e' il tizio col cane che viene a ritrovartelo. In questo contesto, dover andare a cercare l' animale il giorno dopo e' come ferirlo: un fallimento. Come detto anche io ho ottenuto buoni risultati con le monolitiche africane GS Custom ma preferisco il piombo perché e' superiore. Ci sono ormai tanti proiettili ben strutturati che fanno davvero pochi danni se e' una necessita' o un desiderio. E poi non e' assolutamente vero che le monolitiche fanno sempre pochi danni. Fanno pochi danni solo se non trovano grossi ostacoli. @ Genny 4 Bott, la cosa scandalosa e' che scientificamente ACCERTATO che il piombo da caccia, o meglio la lega di piombo da caccia, non e' dannosa alla salute mentre quasi tutto il piombo usato in altre cose (principalmente batterie) si! Le munizioni, sia per canna liscia che rigata, rappresentano solo un misero 1.5% del totale utilizzato! Solo una testa vuota o una persona in malafede può' non rendersene conto. Del piombo da pesca non ne sono niente....e sinceramente non mi frega perché per quanto riguarda il piombo da caccia non c'e' bisogno di tirare in ballo altro per continuare ad usarlo.

da Flagg 18/02/2018 16.44

Re:Pd Emilia Romagna: riabilitare munizioni piombo

MA DICO SOLO IL PIOMBO DEI CACCIATORI è NOCIVO? I PESCATORI CHE PESCANO CON IL PIOMBO A PERDERE O CHE METTONO A FONDO IL PIOMBO QUANDO PESCANO QUELLO NON è INQUINAMENTO? BHO?

da genny 4 bott 18/02/2018 14.55

Re:Pd Emilia Romagna: riabilitare munizioni piombo

X Flag,dopo varie prove fatte con la mia CZ 7x64, in selezione, per cinghiali,mufloni e caprioli, ho scelto di usare le Barnes TTSX,140 grani. Poco o nulla perdita di peso della palla,foro d'uscita senza devastazione all'interno dell'animale, quindi meno carne sprecata,la bestia se colpita bene fermata sul posto, o ritrovata nei 50/100 metri canonici. l'unico difetto se ricarichi, le palle costano leggermente di più.

da Il Nibbio 18/02/2018 1.56

Re:Pd Emilia Romagna: riabilitare munizioni piombo

@Il Nibbio quali sono tutti questi cacciatori che non tornerebbero indietro? Io non ne conosco nemmeno uno! I proiettili soft point in piombo , sia a struttura semplice sia con accorgimenti per espansione più controllata, sono sempre i migliori per la caccia in battuta. Curiosamente per quanto riguarda la canna liscia, la Baschieri e Pellagri ha creato un proiettile in lega di stagno, quindi non tossico, che si comporta come i proiettili di piombo tradizionali!! Quello si che e' buono e grazie alla sua alta velocità' di 600 m/s non fa nemmeno rimpiangere la carabina!!! I proiettili monolitici in rame non vanno bene e lo testimonia il fatto che neanche i proiettili in piombo con espansione molto controllata e poca frammentazione non sono la scelta migliore. @ Edoardo non esiste un problema di dannosità dei proiettili monolitici ma di PERICOLOSITA" a caccia. La grande maggioranza dei proiettili monolitici sono del tipo hollow point (punta cava) e non si frammentano. Quando incontrano anche un piccolo ostacolo che può deformare molto facilmente l' ogiva non si espandono e quindi poco letali e molto pericolosi per via dei rimbalzi. Per quanto riguarda i rimbalzi, anche se in misura minore, sono pericolosi anche quando si espandono tanto e' vero che al poligono che frequento io sono VIETATI in quanto si tira anche a sagome metalliche. I proiettili monolitici vanno bene solo per la caccia di selezione se uno li vuole usare. Io li ho usati con buoni risultati ma il piombo secondo me e' SUPERIORE in tutto, aldilà' delle campagne pubblicitarie e delle menzogne ecologiche.....

da Flagg 17/02/2018 23.51

Re:Pd Emilia Romagna: riabilitare munizioni piombo

Il problema della commercializzazione della carne di selvaggina (ungulata) abbattuta con munizioni al piombo è un problema regionale tutto dell'Emilia Romagna. A parte il fatto che non esistono studi a riguardo sulla dannosità delle munizioni monolitiche sulla salute dell'uomo (su che base perciò preferirle alle tradizionali in piombo di cui ben si conoscono i rischi) c'è anche da aggiungere che, molti cacciatori preferendo le munizioni tradizionali sono costretti a commercializzare la carne delle prede abbattute in disavanzo (chi ha molti capi da abbattere non penso mangi capriolo, cervo ecc. tutti i santi giorni) in modo irregolare (in nero, non passando dalla filiera dei CLS) contribuendo così seppure in maniera involontaria a rendere commerciabili anche le carni degli animali bracconati! Nozioni di base conosciute da chiunque abbia frequentato un corso di Cacciatore Formato.

da Edoardo 17/02/2018 22.33

Re:Pd Emilia Romagna: riabilitare munizioni piombo

Se i cacciatori a palla ed usano a caccia solo le monolitiche,dice che non tornerebbe più alle altre palle,ci sarà un motivo??? Il PD stà cercando affannosamente voto!!!

da Il Nibbio 17/02/2018 21.14

Re:Pd Emilia Romagna: riabilitare munizioni piombo

Sulla questione del piombo si o piombo no il PD ha perfettamente ragione, indipendentemente da altre questioni. Il resto sono chiacchiere senza fondamento...Che lo facciano ora in campagna elettorale non e' simpatico, potevano farlo prima, ma questione non cambia. Il piombo delle munizioni non causa alcun problema ne' all' uomo ne' agli animali. Pensassero ad eliminare il piombo da batterie ed altra roba di uno MOLTO comune! Quello si che e' tossico e circola in quantità enormi....il piombo delle cartucce e' una quisquilia rispetto a qualunque altro problema ecologico.

da Flagg 17/02/2018 15.57

Re:Pd Emilia Romagna: riabilitare munizioni piombo

Quelli del Movimento 5 Stelle non sanno distinguere una gallina da un elefante figuriamoci se comprendono i PAPOCCHI faziosi senza alcun dato scientifico CERTIFICATO dell' ISPRA!

da Flagg 17/02/2018 15.51

Re:Pd Emilia Romagna: riabilitare munizioni piombo

Guarda un po'a pochi giorni dalle votazioni..i cacciatori son buoni ma no scemi...vai con Salvini o la Meloni

da Il cacciatore del paese fantasma 17/02/2018 14.54

Re:Pd Emilia Romagna: riabilitare munizioni piombo

Certo che questa gente ha poche idee ma ben confuse.Ma se non sapete quello che dite e che fate ma andate a lavorare, magari in fonderia o in conceria e allora vi si schiarirebbero le idee e in seguito potreste perfino fare o proporre qualcosa di buono.

da bretone 16/02/2018 19.17

Re:Pd Emilia Romagna: riabilitare munizioni piombo

Ma c'era anche l'enpa, quella enpa che stanno sputtanando i stessi animalari? Con quale faccia si presentano e con quale faccia la invitano a sedersi ad un tavolo...

da l'acqua scarseggia e la papera non galleggia 16/02/2018 19.02

Re:Pd Emilia Romagna: riabilitare munizioni piombo

Ma c'era anche l'enpa, quella enpa che stanno sputtanando i stessi animalari? Con quale faccia si presentano e con quale faccia la invitano a sedersi ad un tavolo...

da l'acqua scarseggia e la papera non galleggia 16/02/2018 19.02

Re:Pd Emilia Romagna: riabilitare munizioni piombo

a pensare che ce ancora qualcuno che difende il pd, vedi federcacca

da faccetta nera 16/02/2018 18.56

Re:Pd Emilia Romagna: riabilitare munizioni piombo

E' VERO CLAUDIO IL PD SULLA LEGGE DI BILANCIO NON HA APPROVATO l'EMENDAMENTO CHIESTO DA TUTTE LE REGIONI E GIA' APPROVATO ALLA CAMERA PER COMPIACERE I VERDI!PD PUSSA VIA!

da mariolino 16/02/2018 18.32

Re:Pd Emilia Romagna: riabilitare munizioni piombo

Se non erro il PD è stato costretto dai verdi a ritirare l'emendamento già pronto che cambiava la 157 permettendo il controllo delle specie anche ai cacciatori abilitati e autorizzati dalle provincie. Questo è successo a fine dicembre nella votazione della legge di stabilità.-

da claudio 16/02/2018 16.33

Re:Pd Emilia Romagna: riabilitare munizioni piombo

TRA POCO IL PD PER RACIMOLARE QUALCHE VOTO CI DICE CHE CI FA ANDARE A CACCIA ANCHE AD APRILE E MAGGIO .MA CHE CREDONO DI INFINOCCHIARCI ANCORA? NO AI 5 STELLE SI A SALVINI E MELONI

da GENNY 4 BOTT 16/02/2018 14.28

Re:Pd Emilia Romagna: riabilitare munizioni piombo

Mai i 5* LEGA è la salvezza italiana, la sx è la causa della fine della caccia.......... Chi vota a sx è contro la caccia.

da vota LEGA 16/02/2018 14.00

Re:Pd Emilia Romagna: riabilitare munizioni piombo

NON VOTATE 5 STALLE!!!!

da ANTOINE64 16/02/2018 12.42

Re:Pd Emilia Romagna: riabilitare munizioni piombo

Piano piano c'è chi - di fronte ai problemi reali - si ravvede. Finita l'epoca delle ideologie, come sarebbe bello che le persone serie si ritrovassero a condividere progetti di buon senso a prescindere dall'appartenenza politica?

da Forzagente 16/02/2018 11.20