Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
CCT: Nuovo attacco alla caccia su KC e calendari venatoriCaccia Sardegna. Respinta richiesta animalistaFloriano Massardi (Lega): “Basta sanzioni immotivate ai cacciatori"Caccia Toscana. Animalisti ricorreranno al Consiglio di StatoApre centro di lavorazione carne selvaggina a BresciaDivieto di caccia a PenneFidc Brescia: ecco perchè non apre la caccia al cinghialeIn Veneto una mostra sul bracconaggioToscana, Tar respinge sospensiva. Remaschi soddisfattoToscana, soddisfazione da CCT e Fidc per la decisione del TarBarbara Zappini “la caccia migliora le persone”Passo, è boom di colombacci Bergamo, incertezze sulla segnatura dei capiCia, fiscalità e attività faunistico venatorieAbruzzo. Corretto Calendario Venatorio Abruzzo, calendario venatorio. L'ordinanza del TarCCT, fascia di rispetto sui Monti Pisani sia verificataAnuu: arrivano i tordi bottacciIrruzione animalisti. Parapiglia alla convention di ZingarettiBrescia, slitta l'avvio della caccia al cinghialeToscana, Fidc e CCT a difesa del calendario venatorioQuote squadre cinghiale, interviene Arci Caccia UmbriaCaccia e comunicazione. Conferenza al Parlamento UeBenevento, assegnate aree cinghiale alle squadreFinalmente colombacci. E tordiAbruzzo, Fidc "nostro ricorso fa reintrodurre specie in calendario venatorio"Vigilanza venatoria, dalla Cct un prontuarioSardegna, niente da fare per la mezza giornata a pernice e lepreCalendario venatorio Abruzzo. Pubblicata 4° versioneVignale "in Piemonte altri 10 mila ettari saranno sottratti alla caccia"Aggredirono cacciatori. A processo 11 animalistiAnche questa è cacciaEmilia Romagna, Piano faunistico in aula a novembreIn Abruzzo si discute ricorso contro i limiti alla cacciaFidc Jesi, "affidateci monitoraggio ambiente a costo zero"Firenze, no al rincaro della quota per le squadreAccorpamento Atc e Ca Piemonte. Respinti gli appelli Mazzali "pareri Ispra non attendibili"Trento, torna la doppia opzione di cacciaCCT, il punto dopo gli incendi dei monti pisani"Un passo anomalo"Cremona, Capanno danneggiato: due arrestatiAssessore Mai "Calendario Venatorio Liguria resta in vigore"Sardegna, su nuova sospensione convocato Comitato faunisticoSardegna, Consiglio di Stato respinge l'appello pro cacciaTorino, sospeso controllo cinghiali Sparvoli scrive a SalviniAbruzzo, nuova versione del Calendario VenatorioBruzzone, "da Tar più protezione al cinghiale. Daremo battaglia"Il Tar della Liguria gela i cacciatori su cinghiale e turdidiComi, Cicu e Sernagiotto scrivono al Ministro CostaNo anche da Abruzzo su divieto caccia cinghiale domenicaMarcia indietro di Costa. "Su caccia ogni Regione faccia ciò che ritiene"Fontana: "vergognoso che Ispra non ci dia i dati"Manifestazione cacciatori Sicilia, ricevuti in RegioneCinghiali, quello che la scienza non diceMinistro Stefani "sulla caccia decidono le Regioni"Caretta, sulla caccia Ministro Costa asseconda gli animalistiSparvoli (Anlc): "un'ostilità inaccettabile"Lipu propone divieto di caccia ovunque si sia svolto un illecitoSaltano le deroghe in LombardiaCCT: "maldestro tentativo di recupero del Ministro Costa"Divieto caccia domenica, altre risposte dalle Regioni Capigruppo Lega, "Costa rispetti lavoro Regioni"Rolfi, Lombardia "Costa smetta di fare il militante animalista"Caselli risponde a Costa "il tema vero è il rispetto delle regole"Costa rilancia “non accettabile disattendere pareri Ispra"Incidente Apricale. La vittima aveva un fucileSicilia, confermata decisione Tar. Protesta dei cacciatori Incidente Apricale. Costa chiede divieto caccia domenicaNuovi ricorsi anticaccia nelle MarcheAbruzzo, per Pepe il Calendario Venatorio resiste al TarMarche, ok in commissione a nuove norme sulla cacciaInterrogazione in Veneto sulla mobilità venatoriaMonte Serra, definite aree precluse alla cacciaAnche da Federcaccia solidarietà ad Elisa Dalla Lega solidarietà ad Elisa PerroneRegione Sardegna modifica Calendario Venatorio Toscana, divieto di caccia nelle zone incendiateCaccia capanno, sì in Lombardia alle giornate integrative Abruzzo, Tar invita la Regione a reinserire specie cacciabiliLombardia: audizione Ispra sulle derogheCCT Cacciatori da subito impegnati nelle squadre antincendioCabina di Regia "disinformazione senza fine"Caretta risponde alla BrambillaSardegna: nuove richieste a Ispra per il calendario venatorioAmici di Scolopax sostiene ricorso in AbruzzoIncendio Monte Serra, Bruzzone ringrazia i cacciatoriSardegna, Consiglio di Stato accorda anticipo udienza Brambilla, nuovo attacco alla cacciaSosteniamo ElisaDisturbo venatorio nelle campagne ferraresiLombardia, il 9 ottobre si discutono deroghe e richiami viviSicilia, si muovono le associazioni venatorieSelvatici e buoni a Terra Madre: "Più valore alla selvaggina"
 Stampa   

News Caccia

Cruciani, Prandini e Testa protagonisti degli eventi della UNA a HIT Show


lunedì 12 febbraio 2018
    

 
La lotta ai pregiudizi sulla gestione ambientale e faunistica e l’immobilismo causato dall’ideologia del NO sono stati gli argomenti al centro degli eventi organizzati a Vicenza dalla Fondazione UNA Onlus all’interno di HIT Show.

Si è partiti dall’incontro “A caccia di pregiudizi” a cui hanno partecipato Giuseppe Cruciani, giornalista e conduttore della famosa trasmissione “La Zanzara” e Ettore Prandini, vice presidente nazionale Coldiretti.

I pregiudizi affrontati durante la discussione sono quelli raccontati da Cruciani all’interno del suo libro “I fasciovegani”, dedicato agli eccessi ideologici del veganesimo, diventata secondo l’autore una vera e propria religione. “Io sono per la libertà individuale – ha commentato Cruciani all’interno di una HIT arena stracolma in ogni ordine di posto – ma non tollero che i vegani diano dell’assassino a chiunque scelga liberamente di mangiare carne. La carne fa parte della dieta mediterranea che è comunemente considerata come la più sana al mondo – ha replicato Ettore Prandini – come Coldiretti siamo orgogliosi dei nostri allevatori che producono cibi di origine animale che rappresentano un’eccellenza alimentare, così come lo è la carne di selvaggina”.

Su questo tema e sul ruolo dei cacciatori nella gestione ambientale e faunistica, molto sentito dalla platea di HIT Show, Giuseppe Cruciani è stato molto chiaro: “i cacciatori sono i più attenti all’ambiente, perché vivono la natura e la difendono. Quella dell’ambientalismo da salotto è una bufala, c’è gente che porta i cani nella spa, compra i cappottini per animali e si scandalizza se si mangia un coniglio. I cani dei cacciatori, invece, vivono liberi in natura”.

Ma la gestione della fauna è uno degli argomenti di punta di Coldiretti: “le nostre colture agricole subiscono danni ingenti ogni anno a causa di specie in sovrannumero, per esempio i cinghiali – ha dichiarato Ettore Prandini – tale emergenza va certamente gestita anche con il supporto dei cacciatori, che sono le prime sentinelle dell’ambiente”.

Il no indiscriminato ed ideologico a tutto è stato, invece, al centro dell’incontro successivo che ha visto protagonista Chicco Testa, autore del libro “Troppo facile dire di no”. “L’astensione e l’inattività totale sono il modo peggiore per mantenere un giusto equilibrio ambientale – ha dichiarato Testa – esiste un ambientalismo di pancia, che dice no a tutto, in nome di una verginità della natura ormai inesistente, e poi c’è un ambientalismo razionale che si basa su criteri scientifici. Anche l’uomo deve compartecipare all’equilibrio ambientale – ha concluso Testa – per esempio attraverso la caccia attuata nel rispetto dei criteri di legalità, con l’importante contributo delle associazioni venatorie”.
 


 
Leggi tutte le news

15 commenti finora...

Re:Cruciani, Prandini e Testa protagonisti degli eventi della UNA a HIT Show

Giacomo Mancini chi??? è per caso parente di quel senatore Mancini socialista, che in Calabria assegnava gli appalti della Salerno Reggio Calabria, solo ed esclusivamente ai suoi famigliari o parenti???

da Fucino Cane 15/02/2018 17.17

Re:Cruciani, Prandini e Testa protagonisti degli eventi della UNA a HIT Show

Attenzione agli inciuci Elezioni, in Parlamento col Pd e in Regione con Forza Italia: in Calabria il candidato è bipartisan Proveniente da una delle storiche famiglie del socialismo italiano, Giacomo Mancini è il candidato del Pd nel collegio uninominale di Cosenza alla Camera. Ma è anche il primo dei non eletti in Regione Calabria per Forza Italia dopo le elezioni del 2014. Così, il prossimo 4 marzo Mancini potrebbe ritrovarsi deputato con Matteo Renzi o consigliere regionale con Silvio Berlusconi, prendendo il posto dell'ex compagno di partito Fausto Orsomarso, oggi capolista per Fratelli d'Italia: una situazione decisamente paradossale. "Io sono socialista da sempre e punto a vincere il mio collegio per il Parlamento. Faccio parte del centrosinistra e lì resterò: anche se per caso dovessi entrare in Regione come membro di FI, passerei al centrosinistra", spiega Mancini. Nonostante la candidatura col Pd, però, il suo nome è ancora presente sul sito ufficiale di Forza Italia, dove figura nel comitato di presidenza in Calabria addirittura col compito di "Consigliere per la campagna elettorale": "Sono solo fake news", commenta Mancini. Che però alla fine promette: "Cambiare partito? Non lo farò più". di Antonio Nasso

da Inciucio 13/02/2018 9.39

Re:Cruciani, Prandini e Testa protagonisti degli eventi della UNA a HIT Show

grande cruciani spessoascolto la zanzara e i commenti di quei naziwegani .....sei un grande

da pisa55 12/02/2018 18.34

Re:Cruciani, Prandini e Testa protagonisti degli eventi della UNA a HIT Show

chicco testa parla perche al culo coperto in piu prende anche soldi dai politicanti specie quelli del pd pd pd

da pd 12/02/2018 17.56

Re:Cruciani, Prandini e Testa protagonisti degli eventi della UNA a HIT Show

Chi non ha un minimo di mente aperta, è bene che si astenga. Qui si gioca anche il suo futuro, malgrado lui.

da Fabio P. 12/02/2018 17.28

Re:Cruciani, Prandini e Testa protagonisti degli eventi della UNA a HIT Show

Invece il "tutore va sempre a pesca nel mar rosso"

da Povera caccia 12/02/2018 14.58

Re:Cruciani, Prandini e Testa protagonisti degli eventi della UNA a HIT Show

Fino che esistono personaggi come Chicco TESTA, PD, la caccia può soltanto peggiorare. Grande Cruciani ci difende sempre.

da Giovanni 12/02/2018 14.08

Re:Cruciani, Prandini e Testa protagonisti degli eventi della UNA a HIT Show

Già fino al tempo delle elezioni, poi cambiare opinione, rivedere certezze..fa parte del loro essere uomini "per tutte le stagioni".

da Amen 12/02/2018 13.31

Re:Cruciani, Prandini e Testa protagonisti degli eventi della UNA a HIT Show

Si quello che una volta era antinuclearista ed adesso è a favore, sarebbe da fargli pagare i danni per la mancata Centrale nucleare di Montalto di Castro, che ha rallentato lo sviluppo del Paese. In quanto a Cruciani è uno giornalista tosto fuori dal coro e dai libri paga in cui versa il giornalismo.

da giusva 12/02/2018 13.30

Re:Cruciani, Prandini e Testa protagonisti degli eventi della UNA a HIT Show

L'unica nota stonata di quel gruppo è Chicco Testa. Ambientalista Anticaccia dell'ultima ora, adesso è alla ricerca disperata di visibilità e perciò partecipa alle fiere dei cacciatori!!!

da Il Nibbio 12/02/2018 13.25

Re:Cruciani, Prandini e Testa protagonisti degli eventi della UNA a HIT Show

Bisogna far conoscere la caccia ed i modi in cui viene praticata in modo visibile e questo può essere solo se si va sulle varie TV, basterebbe un programma di un'ora a settimana, lo stiamo dicendo da anni. Alla trasmissione naturalistica ambientale GEO, su RAI 3, potrebbe essere abbinata la caccia. FORZA CRUCIANI TI SEGUO DA QUALCHE ANNO ALLA TRASMISSIONE SERALE SU RADIO-24 ALLE ORE 18, MI FAI DIVERTIRE MOLTISSIMO QUANDO PARLI AGLI ANIMALISTI ED AI VEGANI. BRAVOOOOOOO !!! Un cordiale saluto.

da jamesin 12/02/2018 13.13

Re:Cruciani, Prandini e Testa protagonisti degli eventi della UNA a HIT Show

Non possiamo purtroppo fare gli schizzinosi oggi abbiamo bisogno anche dei Testa. Questo lo dobbiamo ai nazi/fascio/vegani che ci costringono a difenderci con ogni mezzo.

da Salvare la caccia il resto poi 12/02/2018 11.58

Re:Cruciani, Prandini e Testa protagonisti degli eventi della UNA a HIT Show

Cambiare opinione, rivedere certezze ... fa parte del nostro essere uomini. Noto con piacere che da nemico sfegatato della caccia il "nostro" Testa ha cambiato testa ed esprime concetti condivisibili. Non l'avrei mai immaginato, ma bene così!

da Rinaldo Bucchi 12/02/2018 11.56

Re:Cruciani, Prandini e Testa protagonisti degli eventi della UNA a HIT Show

Cruciani sei un grande continua a sostenerci...

da willy 12/02/2018 11.56

Re:Cruciani, Prandini e Testa protagonisti degli eventi della UNA a HIT Show

Chicco Testa chi? Quello che ha collaborato attivamente alla fondazione di Legambiente? Candidato Pci- Psi? Quello che ha trasferito la Forestale al Ministero dall’ambiente? Presidente dell’Acea Roma? Presidente di commissione Eni? Quello di mostri ecologici eolici attraverso la Word Energy Council sponsorizzata da Esso petroli? Promotore del ritorno al nucleare italiano con il Forum Nucleare fondato da Eni ed Edf? Presidente dalla Sorgenia? Attualmente è Managing Director di Rothschild. La Coldiretti? Dovrebbe risarcire tutti gli italiani per il grave disastro ambietale che con i loro prodotti hanno causato. Ma dove li trova questo grande stratega!!!!

da Annemo bene!!!! 12/02/2018 10.52