Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Sosteniamo ElisaLombardia, il 9 ottobre si discutono deroghe e richiami viviSicilia, si muovono le associazioni venatorieSelvatici e buoni a Terra Madre: "Più valore alla selvaggina"La Rai ci ricasca, ancora un servizio anti cacciaTemperature in calo, finalmente arriva l'autunnoCaccia pernice e lepre Sardegna: no anche dal Consiglio di StatoMamone Capria firma il ricorso contro la caccia toscanaSu Rai 3 Toscana le idiozie degli anticacciaRegione Sicilia esegue sospensione caccia Cinghiale, appello di Rolfi a Ministro CentinaioPiemonte. Caccia al cinghiale di lunedìMazzali: "approvato in Commissione mio Pdl richiami vivi"Toscana, proposte dopo il Tavolo caccia Liguria, nuove regole per la caccia al cinghialeLombardia, regole sulla caccia vaganteTar Sicilia sospende Calendario VenatorioLazio, per l'emergenza cinghiali arruolati i cacciatoriCorona scatenato in tv. "Sfido chiunque sulla caccia"La caccia in FranciaAbruzzo, da Fidc nuovo ricorso su Calendario VenatorioBigHunter Giovani, Diego Dolcetti “La caccia è la mia libertà”Questa è la caccia nella societàIn Toscana ricorso contro calendario venatorioFidc Bergamo, luci e ombre su nuove disposizioniLegambiente Lazio "no a caccia selettiva nei Parchi"Lombardia, aumentato carniere specialisti allodolaIl primo tordo in migrazione Urca, Ezio Conti nuovo presidenteStagione venatoria 2018 - 2019 al viaDa Regione Toscana circolare su annotazione forma di cacciaMarche, respinto ricorso Wwf e LacTar Abruzzo fa slittare apertura caccia lepreLa Lombardia tira dritto sulla caccia in derogaRegione Sardegna annuncia ricorso al Consiglio di StatoAtc Piemonte, aggiornamenti sull'appello Fidc Fidc, valutazione complessivamente positiva sul Decreto ArmiSardegna, il Tar dà ragione agli animalistiCCT "No alle trasformazioni a tavolino delle ZRC"Caccia cinghiale Umbria, no ai nuovi balzelliSiena, vigne ormai danneggiate dai caprioliCastellani "e quasi ci siamo..."Remaschi "ordinanza Tar dimostra correttezza Piano caccia capriolo"A Macerata processione dei cacciatoriApertura caccia: il punto del Sen. BruzzoneArci Caccia Toscana, Legge Obbiettivo da rivedereA Pesaro un progetto per la starnaCapriolo Toscana, Tar respinge sospensiva di UrcaI primi tordiItalia ostaggio dei cinghiali. Coldiretti "sono oltre un milione" Caccia selezione Toscana, problemi e nuove prospettiveMolise, proposti 15 giorni in più per la caccia al cinghialeVeneto, ok uso richiami vivi caccia acquaticiAbruzzo, mercoledì 12 la decisione del Tar sulla sospensivaCaccia cinghiale Umbria: Fidc chiede chiarimentiFidc: preapertura, tradizione sostenibileCecchini, Consiglio di Stato conferma validità preaperturaConvegno Anlc sul rilancio della caccia PiemonteseCCT a Grosseto. "Solo l'unità dei cacciatori potrà salvare la caccia"Fidc Umbria: Consiglio di Stato conferma sospensione ungulatiConfagricoltura Cosenza "rivitalizzare ruolo Atc"Utr Brescia approva Piano abbattimento lepreAnuu: migrazione ostacolata dalle temperatureTorbjörn Larsson nuovo Presidente FACEToscana, piano di prelievo Daino e MufloneToscana, accordi reciprocità caccia con Umbria e LazioDisturbo Venatorio: Mazzali si rivolge alle PrefettureProposta Piano Faunistico, audizione in Emilia RomagnaRegione Sardegna: bene anticipo dibattimento TarTar Sardegna accorda anticipo udienza su calendarioElba vocata al cinghiale. Coldiretti si defilaAbruzzo, modifiche al Calendario Venatorio Umbria, Wwf: su caccia Cecchini lasciata sola Lai: dimostrata tutela pernice e lepre sarde dai cacciatoriPernice e lepre sarda, censimenti favorevoli alla cacciaVignale "in Piemonte un'altra occasione persa sulla caccia"Richiami acquatici, nuovo dispositivo dal MinisteroGoverno impugna legge Puglia su controllo fauna selvaticaCinghiali Grosseto. Arci Caccia chiede l'intervento della RegioneAbruzzo, sarà estesa la caccia cinghiale in braccata Benevento: assegnate aree caccia cinghialeFidc Sardegna sul ricorso Elisa Picci: "è ora di un riconoscimento alle cacciatrici"Preapertura: caccia chiusa a Zeri e MulazzoArcicaccia Abruzzo: "approvare nuovo Piano faunistico"Marchetti (FI): In Toscana avvio caccia tra mille incogniteSardegna: sospesa caccia lepre e pernice sardeDisturbo caccia, Bertacchi allerta le Forze dell'OrdinePreapertura il 2 e 9 settembre: Fidc Umbra soddisfattaPreapertura caccia 2018: dove quando comePreapertura caccia Umbria: la Regione confermaDeroghe Lombardia, due Progetti di legge per autorizzarleToscana, nuove procedure per appostamenti in aree Natura 2000Cacciatrici, meeting internazionale contro gli stereotipi CCT: positivo incontro sulla caccia con il Presidente RossiCacciatori abruzzesi in piazza il 6 settembreGeorge alla sua prima battuta di cacciaCaprioli Toscana, precisazione da Urca – UncaaPreapertura caccia salva in SiciliaSpagna: primo studio su importanza economica della cacciaPiemonte, Proroga per i commissari degli AtcPreapertura caccia Umbria: convocata Consulta venatoriaMolise: ecco il calendario venatorio 2018 – 2019Urca, i motivi del ricorso sul capriolo in ToscanaPiemonte: modificate date caccia corvidiPreapertura caccia Toscana 1 e 2 settembreCaccia, fermento in vista dell'aperturaAbruzzo, calendario venatorio sotto attaccoArcicaccia su piccione e tortora dal collare in Toscana Cecina vieta caccia in preapertura sul litorale
 Stampa   

News Caccia

CCT: a proposito di Fake news


martedì 5 dicembre 2017
    

Cacciatori nel mirino di una campagna diffamatoria nella trasmissione di Sabrina Giannini “Indovina chi viene dopocena”: roba da far impallidire le campagne di regime. Una sola campana, un solo punto di vista che ha dispensato astio e falsità a piene mani disconoscendo la base di qualsiasi approccio informativo professionale e deontologico, basato sulla pluralità delle fonti e sulla necessità di offrire la versione di chi è posto sotto accusa.

Con i soldi di tutti, anche dei cacciatori dunque, la “giornalista” spara servizi strappalacrime e mette in campo numeri e cifre destituite di ogni fondamento, a partire dalle aree disponibili per la caccia (tutta l’Italia salvo i parchi! ), diffonde allarmismo sulla salubrità delle carni provenienti dalla caccia, mette assieme cacciatori e bracconieri e chi più ne ha più ne metta.

Una vergogna già denunciata, ad esempio dal quotidiano La Stampa che di Sabrina Giannini dice: “.. ogni lunedì sera dispensa pseudo-informazione di stampo ideologico, che non informazione giornalistica” e più avanti, a proposito del tema trattato, in quel caso la carne e gli allevamenti spiega come “…Riempire di contenuti ideologici aspetti essenziali del nostro vivere quotidiano, in primis il nostro modo di alimentarci, non rende un buon servizio al cittadino consumatore ed alimenta confusione, frustrazione e paura. E di questi tempi non se ne sente di certo il bisogno”.

Già, anche su temi come la gestione di fauna e territorio, di cui la caccia è parte e soggetto fondamentale, non si sente il bisogno: e in questi casi l’indignazione non può essere certo affidata a singoli ancorché autorevoli interventi sulla stampa o a singole categorie: riguarda tutti trattandosi di un’appropriazione indebita di uno spazio e di un servizio pubblici, Vergogna. (Confederazione Cacciatori Toscani)

Leggi tutte le news

14 commenti finora...

Re:CCT: a proposito di Fake news

Le associazioni faranno finta di niente come al solito come sempre a loro interessano solo le tessere e i soldini in italia funziona così in tutto ditemi chi tutela i cittadini in qualsiasi cosa bollette assicurazioni banche ecc.ecc.Siamo poveri sudditi però ogni tanto ci fanno vedere una partita di pallone(anzi quest'anno neanche quella)

da Zigozago 06/12/2017 9.39

Re:CCT: a proposito di Fake news

Esiste la Procura cara CCT, si va e si fa una denuncia, di chiacchiere ne abbiamo piene le palle

da X MAS 06/12/2017 7.48

Re:CCT: a proposito di Fake news

non esiste il reato diffamatorio contro una categoria? allora posso dire che tutti i giornalisti della rai sono dei fottuti comunisti?

da skyppy 05/12/2017 23.57

Re:CCT: a proposito di Fake news

Secondo me sono soprattutto gli agricoltori e i sindaci a contestare le assurdità propagandate da questa sedicente giornalista.

da Publio 05/12/2017 20.29

Re:CCT: a proposito di Fake news

puttane di corte..in questo caso la televisione.Se la danno bene fan carriera alle nostre spalle.Su forza con le nostre associazioni a fermare queste pseudo giornaliste strapagate con soldi di tutti noi.Svegliamoci fin che siamo ancora in tempo...siamo agli sgoccioli la pazienza ha un limite forza ragazzi facciamoci valere.W LA CACCIA

da setter'63 05/12/2017 19.40

Re:CCT: a proposito di Fake news

ho mandato un messaggio alla rai ed alla subumana: subumani capaci solo di vivere con denaro pubblico, ho lavorato in Rai 28 anni mai vista tanta disinformazione . I bracconieri non sono cacciatori vivono e prosperano grazie ai ricchi, come voi, che amano circondarsi di cose preziose, noi pensionati non possiamo regalare pellicce e gioielli alle nostre mogli e neanche pagare piatti di polenta e uccelli a 40 euro o anche di più. Del resto come dicono i ristoratori di moda cosa puoi dare da mangiare con meno di trecento euro, magari voi potete permettervi di mangiare alla moda tanto, rimborso a piè di lista, e paga pantalone.

da ezio da mathi 05/12/2017 19.11

Re:CCT: a proposito di Fake news

E' da tempo che dico che la televisione italiana, con pochissime eccezioni, e' diventata spazzatura ed andrebbe vietata!!!

da Flagg 05/12/2017 18.02

Re:CCT: a proposito di Fake news

Scusate, querelata per cosa? Non esiste il reato di diffamazione di categoria. Meglio sarebbe trovare spazi a pagamento, con eguale o maggiore visibilità e smontare una per una con fatti e prove incontrovertibili le falsità e la superficialità della giornalista. Sarebbe un buon modo, rispetto agli attuali, di spendere i "soldi nostri"

da Carlos 05/12/2017 16.40

Re:CCT: a proposito di Fake news

Ston sza lei e la rai che io non guardo ne pago da secoli.

da fan 05/12/2017 15.52

Re:CCT: a proposito di Fake news

Fare cose, querelare, intervenire COSTA e nessuno vuole usare i soldi che servono per i RIMBORSI SPESE. Ma ancora non lo avete capito? Anche Marco Ramanzini nel post in evidenza su Bighuntet lo dice chiaro: dobbiamo difenderci da soli parlando bene della caccia con gli amici. Tutto li. E magari un bell'articolo su bighuntet che non costa nulla. DA SEMPRE È COSÌ E SEMPRE SARÀ COSÌ.

da Pescia venatoria 05/12/2017 14.56

Re:CCT: a proposito di Fake news

E quindi? Al di là di questi comunicati di impatto molto limitato come si intende procedere? Dobbiamo prendercela nel culo anche a questo giro? Dobbiamo anche questa volta accettare infamie di quest'ordine? Oppure qualcuno dei nostri rappresentanti si degnerà di rispondere punto per punto e spiegare come stanno le cose?! Chissà...

da Ci siamo rotti il caxxo 05/12/2017 14.51

Re:CCT: a proposito di Fake news

Vediamo se le nostre associazioni prendono posizione.

da giovanni 05/12/2017 14.43

Re:CCT: a proposito di Fake news

Un po' ci sono stato a guardarla poi mi veniva da vomitare e ho spento il televisore, questi "giornalisti" vanno querelati senza se e senza ma, viva la caccia.

da Bobik 05/12/2017 14.38

Re:CCT: a proposito di Fake news

Spero che questa volta le nostre associazioni intervengano .Non possono stare in silenzio!

da toni el cacciator 05/12/2017 14.35