Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Cacciatori gente per bene: le sentinelle della naturaVolpi, troppe predazioni. Toscana modifica piano di controlloSottosegretario Ambiente Silvia Velo firma appello Cct per la cacciaAnimalisti Liguria: "dal Governo accolto nostro esposto"CCT: Altre importanti adesioni dai candidati toscani Liguria: Governo impugna ancora legge su controllo fauna selvaticaCacciatori gente per bene: la caccia è impegnoBaggio. Mocavero fa sponda ai Cinque StelleFidc Brescia: indicazioni di voto per le regionali in LombardiaRichiami vivi acquatici: Ministero proroga divietoElezioni Politiche 2018. I Capigruppo di Forza Italia incontrano la Cabina di RegiaCacciatori gente per bene: i veri ambientalistiAnlc Piemonte denuncia mala gestione risorse Atc e CaUngulati Piemonte, Ferrero "gli strumenti per ridurli ci sono"Governare la biodiversità: Regione Toscana presenta nuove cartografieRoberto Baggio in udienza nella causa contro gli animalistiConsenso trasversale per il programma del mondo venatorioCacciatori gente per bene: basta con i pregiudiziCamilla Fabbri: ecco cosa farà il Pd per la cacciaLiguria: al via lavori nuovo Piano faunistico venatorioRegionali Lombardia: Fontana, Gori e i loro programmi sulla cacciaCacciatori gente per bene. A testa alta nella societàElezioni Politiche 2018. FI in Umbria sottoscrive i punti della cacciaPappagalli scomparsi, accusò i cacciatori. Cpa ottiene udienzaVarese: Vandali animalisti devastano sede ArcicacciaArci Caccia porta la beccaccia in casa BerettaAppello Cct elezioni: aderiscono Marras, Barabotti e MoriCacciatori gente per bene: pretendiamo rispettoFratelli d’Italia sottoscrive il programma del mondo venatorioCaccia e mondo agricolo. Un dialogo fruttuosoBruzzone: incontro sulla caccia a CagliariLa caccia italiana a colloquio con la Commissione EuropeaPd Emilia Romagna: riabilitare munizioni piomboCCT alla Regione: definire il ruolo della Polizia ProvincialeCacciatori gente per bene: dare il massimo, sempreElezioni: la Lega in Romagna sottoscrive il manifesto della cacciaFagiani Pianosa, il progetto di Fidc FirenzeSammuri risponde all'Arci Caccia "già distribuiti 600 fagiani agli Atc"Eradicazione fagiani e ibridi di pernice da Pianosa: è polemicaCacciatori gente per bene: caccia è amore per la naturaElezioni: La Lega sottoscrive i punti del mondo venatorioGiuseppe Galati (NCI): "i cacciatori vanno rappresentati e tutelati"M5S, programma animali (e caccia) non pervenutoMatteo Favero (Pd): l'Italia ha bisogno dei cacciatoriEnpa: ridurre caccia e restringere calendari venatoriCacciatori gente per bene: una risorsa per l'ambienteElezioni 4 marzo. CCT: appello ai candidatiFidc Begamo: "cinghiali, i cacciatori non partecipino più ai controlli"Game Fair Grosseto si sposta a settembreCastaldi (M5S) apre alle doppiette. Poi rettifica: "la caccia non mi piace"Hit e i minori. Berlato "più rispetto per i possessori di armi"Lazio: calendario venatorio a febbraioCacciatori: persone per bene, formate ed impegnate Cruciani, Prandini e Testa protagonisti degli eventi della UNA a HIT ShowSalvini e Bruzzone all'Hit ShowBrescia: ancora offese al mondo venatorioRiccardo Augusto Marchetti (Lega) “la caccia tra i miei valori”Regionali Lombardia: fermento in attesa delle listePiemonte, esame legge caccia. Anlc scrive ai politiciCacciatori, gente per bene: ristabiliamo la veritàBruzzone "farò valere la voce dei cacciatori dove conta"Cacciatori, gente per beneSardegna: ok a nuovi piani controllo Sabato a Hit tavolo internazionale sulla cacciaLazio, elezioni regionali. I candidatiElezioni: Maura Antonella Malaspina si impegna per la cacciaVeneto: ok a proroga Piano fanistico venatorioElezioni: Noi con l’Italia – Idea Popolo e Libertà sottoscrive i punti della cacciaTar Liguria annulla la deroga allo stornoCacciatori gente per beneLa situazione della selvaggina stanziale in provincia di PisaCacciatori gente per beneMarche: Elisabetta Foschi si candida per la cacciaTOSCANA. I PUNTI DELLA CRISICaccia, Operazione verità: passa parolaTOSCANA. CONFERENZA PROGRAMMATICA.Chiude la stagione, puntuali polemiche e falsitàBrescia: su controllo cinghiali possibile autorizzare i cacciatoriBasilicata: cresce il numero dei cinghiali abbattutiPd Emilia Romagna a favore delle munizioni di piomboBrambilla, alias BerlusconiControllo faunistico: Tar Abruzzo solleva questione costituzionale Bruzzone candidato al Senato con la LegaCct: conferenza programmatica sui problemi della caccia toscanaWwf: incrementare la vigilanza venatoriaLa Meloni candida Caretta e Berlato Liberi e Uguali contro la caccia in derogaElezioni: ancora sui 5 Stelle e la cacciaArci Caccia Veneto: cabina di regia? "Bene ma non sufficiente"Fidc Marche al Tg3 “nessun allungamento della stagione di caccia”Lombardia al votoAnlc Toscana a CCT "noi critici sulla legge Obbiettivo dall'inizio"CCT: contraddizioni in Libera Caccia toscanaContenimento cinghiali: cacciatori a tutela del Padule di Fucecchio Anlc Toscana a Remaschi: un disastro la gestione della caccia Fondi antibracconaggio Veneto: istanza al Governo dagli animalisti Contenimento cinghiali: In Umbria proposta filiera carne

News Caccia

Deroga storni, la protesta degli agricoltori di Brindisi


martedì 5 dicembre 2017
    

"La provincia di Brindisi vive ogni anno il dilagare della piaga storni, restando impotente agli attacchi delle orde di uccelli appartenenti a specie protetta che mangiano ognuno fino a 20 grammi di olive al giorno". Lo denuncia in una nota il presidente di Coldiretti Brindisi, Sergio Botrugno.

"Pur valutando negativamente la riduzione delle aree individuate per il prelievo in deroga, è importante - prosegue - che il prelievo sia finalmente stato autorizzato nella piana olivetata brindisina, oltre a quella della provincia di Bari. Gli agricoltori autorizzati riceveranno direttamente via posta il relativo tesserino regionale in tempo utile per l’avvio operativo dell’intervento e potranno operare il prelievo individuale massimo di n. 30 storni, articolato in massimo n. 10 capi/giorno, con l’impegno di comunicare periodicamente il numero complessivo di capi prelevati".

"Gli agricoltori - si evidenzia - non hanno strumenti adeguati ad arginare la presenza eccessiva e in progressivo aumento di determinate specie di animali selvatici - come lepri, storni, cormorani - che, in caso di ingresso nei fondi agricoli o negli impianti di acquacoltura, arrecano danni significativi e spesso irrecuperabili». «Particolarmente colpito dagli storni il settore olivicolo nelle province di Bari e Brindisi ed il danno - viene evidenziato - si attesta tra il 30 ed oltre il 60% a carico degli olivi coltivati soprattutto nelle zone a ridosso del mare, da un lato sull'Adriatico dall’altro sullo Jonio".

Leggi tutte le news

10 commenti finora...

Re:Deroga storni, la protesta degli agricoltori di Brindisi

X MAS DI A KI DOBBIAMO VOTARE VISTO KE SAI TUTTO, L ILVA C è SEMPRE STATE E HA DATO PANE A CENTINAIA DI MIGLIAIA DI FAMIGLIE MA POI CHE C ENTRA L ILVA CON LA CACCIA ,I SIGG ANIMALARI DOVE SONO? AH DIMENTICANO A ROMPERE LE PALLE ANOI CACCIATORI CHE è PIù IMPORTANTE ACHHIAPPARE UN CACCIATORE IN DIFETTO CHE VEDERE I PROBLEMI SERI QUAòE L ILVA O LA TERRA DEI FUOCHI ECC ECC

da GENNY 4 BOTT 07/12/2017 14.12

Re:Deroga storni, la protesta degli agricoltori di Brindisi

Non te lo devo dire io, guardati intorno, magari respira un poco d'aria dell'ilva, oppure fai un figlio con il tuo uomo...

da X Mas 07/12/2017 11.12

Re:Deroga storni, la protesta degli agricoltori di Brindisi

X MAS DICCI TU A CHI DOBBIAMO VOTARE X AIUTARE LA CACCIA

da GENNY 4 BOTT 06/12/2017 20.16

Re:Deroga storni, la protesta degli agricoltori di Brindisi

Ringraziate i Kompagni che occupano il ministero dell'ambiente e la vs regione, magari alle prox elezioni vi svegliate e invece di votare per checche e mammoni date il voto a qualcuno che vi difenda

da X MAS 06/12/2017 8.16

Re:Deroga storni, la protesta degli agricoltori di Brindisi

mha....se il problema sono oggettivamente i danni agli agricoltori, a questi gli conviene avvelenarli gli storni......tutta sta manfrina per eliminarne 30 su sciami di milioni. (3 fucilate in uno stormo fitto possono farne cadere anche più di 30)....che buffonate legalizzate

da Bios 05/12/2017 17.15

Re:Deroga storni, la protesta degli agricoltori di Brindisi

In tutta Italia fanno danni gli storni devono essere cacciabili come del resto Europa ma non capiscono niente i nostri governanti

da Un agricoltore 05/12/2017 16.01

Re:Deroga storni, la protesta degli agricoltori di Brindisi

la deroga concessa in puglia è semplicemente ridicola... agli autorizzati è consentito l'abbattomento di 30 capi annui. praticamente irrilevante sulla popòolazione di storni svernante. inoltre la deraga è concessa per un solo mese. Ridicoli

da ostuni81 05/12/2017 15.10

Re:Deroga storni, la protesta degli agricoltori di Brindisi

Lo dovete inserire nel calendario venatorio come una volta. Siete duri di testa.

da Giovanni 05/12/2017 14.45

Re:Deroga storni, la protesta degli agricoltori di Brindisi

perchè i sig ANIMALARI non rimborsano gli agricoltori?

da genny 4 bott 05/12/2017 13.59

Re:Deroga storni, la protesta degli agricoltori di Brindisi

Il problema è reale. La soluzione (parziale) è inserire lo storno nell'elenco delle specie cacciabili. Il resto sono pannicelli caldi.

da Filosofo 05/12/2017 12.39