Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
BigHunter Giovani, Ercole Giori “la caccia mi ha insegnato tanto”Mai: contro ungulati servono più cacciatoriAnlc Lazio: Calendario Venatorio da rifareAtc Brescia bloccatoPiano Nazionale Allodola: ecco il testoSardegna, Comitato faunistico approva Calendario 2018 - 2019Lazio, Approvato Calendario Venatorio 2018 - 2019Problema appostamenti, incontro CCT in RegioneFidc Veneto: Regione corregga Calendario VenatorioMarche, Ricorso animalista contro il Piano cinghialiLa grouse favorisce il turismoMondo Venatorio a colloquio con Sottosegretario GavaCaccia Tortora, interrogazione Bruzzone al MinistroVandali a Clusone per la Fiera degli uccelliCia Umbra: caccia cinghiali, modificare la 157 Liguria, parte iter Parco Nazionale PortofinoDalle liguri denuncia su legge caccia Piemonte Fidc avvia collaborazione faunistica con la RomaniaCCT: si pianifichi agricoltura rispettosa della biodiversitàFedercaccia in assemblea. Chiesto confronto con CentinaioAlessandria: Tar sospende piano cinghialiCpa Sardegna: "sospenderemo volontariato dei cacciatori"Wwf Abruzzo. Danni cinghiali? Paghino gli AtcPiemonte: ok a modifiche calendario venatorioCCT: Regione Toscana approva calendario venatorio 2018 - 2019Italia, reati in calo ma...Caretta presenta alla Camera Proposta su disturbo venatorioDeroghe caccia Lombardia: Lac dichiara guerra a RolfiAppostamenti Sic e Zps: Arci Caccia Toscana scrive alla Regione Campania: eliminata inutile gabella per i cinghialaiIpotesi nuovo Parco Nazionale, il commento di Fidc MarcheCentinaio a fianco di Costa contro abbattimenti lupo?Consiglio regionale, approvate modifiche a legge sulla cacciaDisturbo venatorio: incostituzionale la legge venetaBruzzone propone Intergruppo Ambiente e attività ruraliNuovo presidente per Arci Caccia VeneziaItaliano il Progetto del mese FacePreapertura tortora: le osservazioni di Fidc alle RegioniCosta: reati bracconaggio siano delitti ambientaliParte campagna tesseramento della Fondazione UnaCalendario Venatorio Marche: ok anche a tortora in preaperturaSparvoli chiede tavolo tecnico sulla cacciaRegione Abruzzo commissaria Atc VomanoFidc Bergamo "cacciatori: non partecipate a controlli faunistici"Consiglio di Stato: i danni dei cinghiali li pagano i cacciatoriTortora: Libera Caccia invia documento tecnico alle RegioniNel weekend altre iniziative solidali dai cacciatoriSelezione ungulati: a settembre esami per Prato e PistoiaArci Caccia: no a nuovo Parco tra Marche, Umbria e ToscanaCCT chiede a Regione Toscana di riconfermare la tortoraAtc di Benevento nel caosFidc "tortora, dal Ministero posizione ambigua e contradditoria"Bruzzone su caccia alla tortoraCCT: "Intergruppo animalista? Stiamo uniti"Brescia, a processo per il controllo cinghialiRiccardo Tamburini, fotografo e cacciatore. Ecco la sua arteMai “per il controllo dei cinghiali fondamentali i cacciatori”CCT: allarme appostamenti caccia nelle aree Natura 2000Centinaio a Monteriggioni a colloquio con agricoltori e cacciatoriCacce in deroga, si riprovaBanca dati nazionale ungulati, scendono in campo i cacciatoriCalendario venatorio: Regione Basilicata perde l'appelloCinghiale, Federcaccia Umbria formalizza la settoriale Caccia, Rolfi: "Sulle deroghe inviate le controdeduzioni a Ispra"Richiami vivi acquatici, necessaria nuova derogaPontida, Salvini difende i cacciatoriSicilia: si espande il progetto lepre italicaArci Caccia Toscana: nuove nomineBRUZZONE SOSTIENE STEFANO MAIPIEMONTE: ARCICACCIA RILANCIACACCIA SOTTO ATTACCO, LA LIPU FA LA SUA MOSSALOMBARDIA: AREE IDONEE E NON IDONEE AL CINGHIALELiguria: primo anno senza tasse per i neo-cacciatoriLA CCT DI PISA PARLA DI SELVAGGINA STANZIALELOMBARDIA: La Regione contro i pareri ISPRA sulle derogheCacciatori dell’Empolese Valdelsa per AmatriceCinghiali Veneto: prorogato il regime sperimentaleColdiretti Calabria chiede aiuto dei cacciatori sui cinghialiCPA TOSCANA: OSSERVAZIONI SUL CALENDARIO VENATORIOL’ex dirigente dei Verdi lascia la BrambillaFIDC VENETO SCRIVE ALL’ASSESSORE SUL CALENDARIO VENATORIOTROPPI ORSI IN ROMANIAOSSERVAZIONI AL GOVERNO SULLA LEGGE PIEMONTESEFRANCIA. IN OCCITANIA I CACCIATORI SI ORGANIZZANOIN LIGURIA LA PERNICE STA BENEFIDC Campania pro e contro del calendario venatorio 2018-2019Grigioni caccia e tutela ungulatiLOMBARDIA. A RISCHIO LE CATTURE PER USO RICHIAMICACCIA DI SELEZIONE A LUCCA: VICINI ALLA SOLUZIONEMassimo Buconi su esternazioni ENPA sulla caccia al capriolo in UmbriaBenevento: approvato disciplinare di caccia al cinghialeSicilia: iniziato la formazione per il progetto Lepre Italica

News Caccia

Storno Liguria: Consiglio di Stato respinge l'appello sulla deroga


martedì 14 novembre 2017
    

Storno caccia in deroga
 

 

Ancora un no dal Consiglio di Stato sulla caccia in deroga allo storno in Liguria. Riassunto delle puntate precedenti: il Tar, accogliendo la richiesta di Wwf, Enpa Lac e Lav aveva bloccato sul nascere (a settembre) la deroga concessa ad un massimo di 1000 cacciatori per 10 mila storni (10 al giorno al massimo) nel periodo 23 settembre al 15 dicembre. Alla fine di ottobre, quindi in piena raccolta olive, il Consiglio di Stato aveva respinto l'istanza cautelare delle associazioni di categoria. Decisione che ora viene confermata in via definitiva, con ordinanza del Consiglio di Stato che ha respinto l'appello di Federcaccia, Anuu, Anlc, Arcicaccia, Enalcaccia, Cia, Coldiretti.

Secondo i giudici la deroga non è stata adeguatamente motivata. Ecco quanto si legge nelle motivazioni: "Se in linea di principio si può ipotizzare che la comparazione dei dati sulla produzione e sui danni di una stessa annata costituisca la base di partenza di una corretta analisi, in ogni caso, ai fini della sussistenza dei presupposti per il prelievo in deroga delle specie protette (ai sensi dell’art. 9 della direttiva UE 147/09, la necessità di prevenire gravi danni all’agricoltura), occorre valutare in ottica previsionale l’entità prevista della produzione e l’incidenza dannosa della popolazione degli storni nonché (in ragione dell’esistenza e della concreta vigenza, o meno, della deroga) della relativa attività venatoria; ma, al riguardo, neanche l’appellante, sulla quale gravava ab origine l’onere di una compiuta e concludente istruttoria, ha svolto convincenti argomentazioni in positivo sulla base di dati omogenei ed aggiornati".
 
Accedi su WeHunter

Leggi tutte le news

10 commenti finora...

Re:Storno Liguria: Consiglio di Stato respinge l'appello sulla deroga

Io ho una mia teoria a riguardo....la non cacciabilita dello storno di ogni anno ,non é che é semplicemente un 'contentino'che concediamo alle associazioni ambientalite?(in maniera che anche loro esultino ogni anno per questa vittoria?)...cosi ognuno mantiene la propria poltrona(aavv e aaanimaliste)ed ingrassa allegramente...e vissero tutti felici e contenti

da Antonello 15/11/2017 11.35

Re:Storno Liguria: Consiglio di Stato respinge l'appello sulla deroga

Quindi se la deroga non è difetto di motivazioni,evidentemente ,chi le scrive,ed autorizza ,è in difetto delle minime cognizioni sulla materia...è evidente

da Brutus 14/11/2017 23.17

Re:Storno Liguria: Consiglio di Stato respinge l'appello sulla deroga

Amici cacciatori, scusate se rompo, ma la colpa del non inserimento delle storno tra le specie cacciabili, PER CASO NON E'DA ATTRIBUIRE A QUEI PARLAMENTARI,ED EX. CHE NON HANNO MAI FATTO NIENTE PER INSERIRLO NELLE SPECIE CACCIABILI,QUANDO NE AVEVANO LA POSSIBILITA'??????? ORA SI ERIGONO A FARE I CAPI POLOPLO(VERGOGNATEVI DEL VOSTRO IMMOBILISMO, SE AVETE ANCORA UN PO'D'ORGOGLIO)

da Fucino Cane 14/11/2017 21.22

Re:Storno Liguria: Consiglio di Stato respinge l'appello sulla deroga

X Mazza Nera 14/11/2017 17.54, e Cloe 58 14/11/2017 18.47: Hei cercate di rideterminarvi un po. Ma personalmente a voi questi dannati storni che danno causano?!... Ps: ripeto, per i danni da fauna selvatica manco se vengono in ginocchio devono essere pagati...

da s.g. 14/11/2017 21.13

Re:Storno Liguria: Consiglio di Stato respinge l'appello sulla deroga

Gli storni devono essere cacciabili come tutta Europa ma è possibile nessuno associazione venatorio non fanno niente importante fare tessere e assicurazioni del resto non fanno niente e continuo ha fare promesse di marinaio

da Cloe 58 14/11/2017 18.47

Re:Storno Liguria: Consiglio di Stato respinge l'appello sulla deroga

Ma forse al consiglio di stato (minuscolo) non hanno capito che probabilmente gli storni li governano lo stesso. Avranno mai sentito parlare di bracconaggio? Andateli ad acchiappare...hanno VALUTATO questo??? Che polli, che protervi, che ignoranti, che ottusi! Hai voglia a tirar fuori leggi che non funzionano. La gente e' stufa delle leggi che non funzionano, che creano problemi piu' grandi di quelli che vorrebbero risolvere, che non funzionano e percio' non appena puo' le aggira. E' cosi' per tutto. L' Italia non e' piu' un paese civile ma un giungla dove ognuno fa come gli pare...spesso a ragione! Inutile nascondere la realta' dietro la solita facciata ipocrita.

da Mazza Nera 14/11/2017 17.54

Re:Storno Liguria: Consiglio di Stato respinge l'appello sulla deroga

Purtroppo, nel nostro povero paese, la burocrazia sovrasta alla grande i problemi reali di chi fa enormi sacrifici per arrivare alla fine del mese.

da Eraldo 14/11/2017 17.50

Re:Storno Liguria: Consiglio di Stato respinge l'appello sulla deroga

Anche Forza Italia, dopo la sconfitta con l'Ikea, ora porta sfiga.

da Nordal 14/11/2017 17.17

Re:Storno Liguria: Consiglio di Stato respinge l'appello sulla deroga

...danni da fauna selvatica. Chi vuole intendere intenda!... Ps: Manco se vengono in ginocchio si devono pagare quei danni.

da s.g. 14/11/2017 13.20

Re:Storno Liguria: Consiglio di Stato respinge l'appello sulla deroga

Cavilli giuridici ostacolano sempre reali temi e problemi. Mi ricordano l'avvocato Azzeccagarbugli di manzoniana memoria. Colpi sempre più accentuati di un autolesionismo che trascina una nazione a salvaguardia di poche caste. Non più "fratelli d'Italia" ma "interessi di qualche italiano". I poteri forti, sdegnosamente, diranno che le nostre sono le lamentele d'un disordinato qualunquismo. Saluti.

da Flavio romano 14/11/2017 12.06