Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Strade e divieti: cacciatore vince la causa contro la ProvinciaAnuu: e le cesene si fanno attendereArcicaccia Grosseto rinnova direttivoA Brescia un partecipato convegno sulla migrazione degli uccelliLegge caccia Puglia: stretta sui cacciatori da fuori regioneI giornali e le gaffe: dal mammut specie non cacciabile al cinghialino FufiSottosegretario Castiglione al M5S: "competenza Piani solo alle Regioni"In Puglia approvata la nuova legge sulla cacciaLimitazioni caccia Piemonte alla Corte costituzionale: il Tar ha decisoBrambilla contro la caccia: insorge la LegaIndovina chi viene dopo cena: ferma replica della cacciaFidc Milano: vandalismi contro auto dei cacciatoriSVI: il lupo (la conduttrice) perde il pelo ma non il vizioCCT: a proposito di Fake newsIl dopo cena di Rai 3 è anticacciaAllarme della FACE: su Pac UE non tiene conto della biodiversitàDeroga storni, la protesta degli agricoltori di BrindisiLa caccia francese vale 7 miliardi di euroSu Silvae (Carabinieri) si parla della sostenibilità ambientale della cacciaAnuu: ondata artica, passo fermoSentenza Piemonte Atc: anche la Regione canta vittoriaRegione Abruzzo eroga fondi agli AtcCampania: presentate controdeduzioni a documento contro la cacciaControllo faunistico: ok a modifica 157 in Commissione AmbienteTar Piemonte accoglie in parte ricorso di Federcaccia sugli AtcCaretta: mobilità venatoria e formazione dei cacciatori Bruzzone: grave ciò che sta accadendo sulla caccia in PiemonteRiforma caccia Sardegna, sentiti i rappresentanti dei cacciatoriCinghiale: anche funzionario Regione Abruzzo contro la braccataFidc Piemonte annuncia nuova grande manifestazione dei cacciatoriIncontro FACE - Vella: nel 2018 piano di gestione per la tortora Controllo cinghiali: a Brescia revocata sospensione Lega Piemonte "serve norma più chiara sulla caccia"Sorrentino placa le polemiche: "la caccia al cinghiale si fa in braccata!"I rimborsi danni pagati dall'Atc violano il Diritto UE?Le emozioni di caccia di Amelie Le MeurDa cacciatori e pescatori oltre 11 mila euro ai terremotatiRoccoli sì, ma al museoIn ricordo di Pietro GerosaFidc Piemonte scrive ai consiglieri regionaliAnuu sul passo: turdidi al rallentatoreParte a Forlì il progetto “La biodiversità è UNA”Oltre il danno, la beffa: presidio anticaccia a TorinoPistoia: "basta con la caccia ai cacciatori nel padule di Fucecchio"Varese: chiesta sospensione caccia nelle aree incendiateBrescia: sospeso contenimento cinghiali dopo esposto della LacPiemonte caccia: passa in Commissione nuova legge con nuovi limitiLegge caccia incostituzionale? Tar Piemonte riapre i giochiChiude anche a Brescia la caccia alla lepreCacciatrici trentine 2018: nuovo calendario tra solidarietà e tradizioneArticolo 1: no ai prelievi nel Parco, sterilizzare i cinghiali CCT: corso di formazione ATC, esperienza da ripetereEps: ripartiamo da Puglia e Campania per risolvere i problemi venatoriRichiami morti dopo atto vandalico animalistaAnuu: un passo da ricordare per i grandi turdidiOk proposta M5S Piemonte: niente controlli faunistici per i cacciatori Piemonte: ecco dove la caccia è chiusa per tutta la stagionePiemonte: prolungati divieti caccia per incendiLombardia: respinta mozione per chiudere la cacciaCaccia storno Puglia: la Regione modificherà la derogaIspra: negati i fondi per l'atlante delle migrazioni europee?Specie protette: Parlamento Europeo dice sì a modifica statusBergamo: chiusura della caccia alla lepreProgetto cesena: marcati due esemplari nel bergamascoDi Pietro: slitta decisione sulla caccia di selezione in MoliseProv. Sassari ai cacciatori: attenzione alla fauna marcata Gelmini (FI): "no all'atteggiamento vessatorio verso la caccia"Lombardia: presidio di protesta dei cacciatori al PirelloneIncontro UNA a Roma: “il cacciatore paladino dell'ambiente”Filiera selvatica. Buona la primaStorno Liguria: Consiglio di Stato respinge l'appello sulla derogaCpa Sardegna: cacciatori partecipate alle battaglie legali Movimento Animalista: oggi sotto lo 0,4% dei voti Piemonte, la Regione tiene il punto: nessun motivo per riaprire la cacciaUltimi giorni per il concorso Caccia Passione e RicordiVeneto, Tesserino Venatorio: la Giunta bacchetta i controlloriAbruzzo: firmata intesa tra Anlc, Arci Caccia e EpsAutonomie e caccia: la Valle d'Aosta si confronta con TrentoAnuu Migratoristi sul passo: "i sasselli sono nel pieno"Eps Lazio: Andrea Severi responsbile regionaleBeccaccia: al via nuovo monitoraggio in Lazio

News Caccia

Parchi: tentativo incostituzionale di estromettere i cacciatori


mercoledì 11 ottobre 2017
    

 
 
Continua in Senato l'iter di riforma della legge sui Parchi, la 394/91. Dopo l'approvazione della riforma da parte della Camera, infatti, la legge è tornata al vaglio dell'altro ramo del Parlamento. Dagli emendamenti presentati in Commissione Ambiente (ben 1072!), dove da settembre è ripreso l'esame dopo la pausa estiva, emerge purtroppo il continuo tentativo da parte di noti esponenti anticaccia di delegittimare l'attività venatoria in ogni modo.
 
E' il caso della proposta a firma di De Petris, Barozzino, Bocchino, Cervellini, De Cristofaro, Petraglia e Mineo, palesemente incostituzionale, di introdurre una discriminante nella partecipazione delle attività del parco per chiunque sia in possesso di licenza venatoria. Una postilla che di certo non può trovare accoglimento ma che la dice lunga su come la pensano certi parlamentari, punto di riferimento di note associazioni anticaccia. 
 
L'emendamento andrebbe a modificare il capitolo 10 (comunità del Parco), che al comma 1 recita “la Comunità del parco è costituita dai presidenti delle regioni e delle province, dai sindaci dei comuni e dai presidenti delle comunità montane nei cui territori sono ricomprese le aree del parco”.  Il testo presentato inserirebbe la condizione “non titolari di licenza venatoria, e dai presidenti delle unioni montane dei comuni non titolari di licenza venatoria”.
 
 
Accedi su WeHunter per parlare della tua caccia preferita

Leggi tutte le news

28 commenti finora...

Re:Parchi: tentativo incostituzionale di estromettere i cacciatori

Veramente io non ho chiesto niente (basta che rileggi il mio primo post) , proprio perchè la questione era già chiarissima. Se poi tu e i tuoi colleghi vi esibite in voli pindarci e sciocchezze varie (tu compreso) ovvio che uno chiede "ma che dite?!?!". E se in aggiunta a questo, uno la butta anche sui titoli accademici, che gli si chieda di dare riscontro a quei titoli mi pare il minimo... e ci mancherebbe! Saluti

da Fux 14/10/2017 19.47

Re:Parchi: tentativo incostituzionale di estromettere i cacciatori

Infatti Fux tu sei l' unico ad avwer chiesto spiegazioni!

da Flagg 14/10/2017 15.51

Re:Parchi: tentativo incostituzionale di estromettere i cacciatori

Quando uno si appella a titoli e titoloni, ci si aspetta che chi li mette in campo ne dia anche riscontro e verificabilità! La questione è talmente chiara che non occorre dare perle a nessuno! Saluti

da Fux 14/10/2017 9.21

Re:Parchi: tentativo incostituzionale di estromettere i cacciatori

Non è che le spiegazioni sono dovute se uno non è docente. In ogni caso la questione è chiara e sono le teste vuote a non comprendere. Il proverbio dice appunto: "Non dare le perle ai porci"....

da Flagg 13/10/2017 21.10

Re:Parchi: tentativo incostituzionale di estromettere i cacciatori

Ha proprio ragione professore: ci mancherebbe che uno come lei (Prof, docente di diritto) desse spiegazioni ad uno come me... almeno finchè non chiarisce dove è docente diritto (visto che è stato lei a buttarla su titoli e titoloni). Saluti

da Fux 13/10/2017 16.07

Re:Parchi: tentativo incostituzionale di estromettere i cacciatori

infatti qualche stronzo\a cerca di far passare pure cani egatti nello stato di famiglia !!!qui di politichese ormai si parla solo per dare fiato alle trombe e i tromboni restano fux e altri !!!chiudiamola e da cacciatore almeno ce ne facciamo una ragione...poi vorrei vedere chi mette piu i soldini che ancora tirano questa cassetta!!!!

da nik 13/10/2017 13.32

Re:Parchi: tentativo incostituzionale di estromettere i cacciatori

Ci mancherebbe che dovessimo dare spiegazioni a gente come lei che si firma con lo stesso nome di una supposta effervescente....Buona ignoranza sig.Fux.

da Prof Massimo Pilade docente di diritto. 13/10/2017 11.34

Re:Parchi: tentativo incostituzionale di estromettere i cacciatori

Si certo Fux è proprio manifestato interesse ed è politica! Oppure quelli che stanno facendo campagna elettorale sono di un' altra specie??Ma dove vivi? Sulla luna?? Tutti i quaquaraquà animalisti sono di fatto stati estromessi, o comunque messi in un angolo, dalla gestione dei Parchi, visti i continui fallimenti, e questi tentivi non sono altro che le solite manfrine dei caporali di rimanere "attaccati alla poltrona". E' interesse di sicuro che non ha nulla a che fare con la salvaguardia dell' ambiente. Ed e' discriminazione perchè non hanno né titoli né compentenze per stabilire chi è dentro e chi è fuori, specialmente gente ignorante come la De Petris e compagnia cantando....

da Flagg 13/10/2017 8.47

Re:Parchi: tentativo incostituzionale di estromettere i cacciatori

fux va a cagare

da f 13/10/2017 8.09

Re:Parchi: tentativo incostituzionale di estromettere i cacciatori

Sig. Prof Massimo Pilade docente diritto, quindi in buona sostanza secondo lei l'eventuale esclusione di un soggetto cacciatore dal consiglio dell'ente di gestione del parco, sarebbe fatta per una discriminazione politica (sic!) invece che come semplice conseguenza di un manifesto conflitto di interesse???? Senta, visto che senza che nessuno glieli chiedesse ha scritto nome, cognome, titoli, e professione, sia gentile: completi il quadro e dica anche dov'è che insegna diritto... così, giusto per verificare. Grazie e saluti.

da Fux 12/10/2017 22.20

Re:Parchi: tentativo incostituzionale di estromettere i cacciatori

Fux cosa racconti degli orsi del Parco Nazionale d'Abruzzo??? Sono sempre gli STESSI in numero da diversi DECENNI ma ora sconfinano come non avevano mai fatto prima per centinaia di km. Questo è un esempio REALE di fallimento, mancanza di buon senso e totale incapacità. Non ci sono di certo cacciatori a gestire. Siccome la situazione è totalmente fuori controllo la Regione è dovuta intervenire. Chi paga? Il vero problema è che la totale carenza di buon senso ce l' hanno proprio i disturbati mentali animalisti ed ambientalisti-estremisti che sono solo estremisti senza valori REALI e senza rispetto della libertà altrui, quaquaraquà, inetti ed ignoranti.

da Flagg 12/10/2017 22.19

Re:Parchi: tentativo incostituzionale di estromettere i cacciatori

Ma credete ancora nella costituzione.??...MA IN CHE PAEESE VIVETE? Siamo lo stato più corrotto al mondo.....fanculo la caccia , la pesca....

da Frank72 12/10/2017 21.26

Re:Parchi: tentativo incostituzionale di estromettere i cacciatori

fux fux ultimamente sei sempre presente ti starai mica mangiando il fegato.

da Il paese dei balocchi 12/10/2017 14.34

Re:Parchi: tentativo incostituzionale di estromettere i cacciatori

Sig. fux mi perdoni,ma l'opinione politica che cita la costituzione non è quella che lei crede erroneamente rivolta ad un partito,ma sono quelle idee che in una nazione contrappongono parti di un popolo a prescindere che siano o no legate a partiti o movimenti politici.Chiunque abbia studiato un minimo di diritto costituzionale conosce queste macroscopiche differenze.

da Prof Massimo Pilade docente diritto 12/10/2017 12.31

Re:Parchi: tentativo incostituzionale di estromettere i cacciatori

I PORCI DEL PD ...please

da Rocco 12/10/2017 11.39

Re:Parchi: tentativo incostituzionale di estromettere i cacciatori

Avete votato PD? e ora ve la prendete nel cul@

da semplice 12/10/2017 10.45

Re:Parchi: tentativo incostituzionale di estromettere i cacciatori

Quindi uno nn potrebbe di rimando diventare PRESIDENTE DELLA REGIONE......perche in possesso del PDA......perche poi sarebbe istituzionalmente chiamato a presiedere nel CDG del Parco e secondo la loro testolina fascistocomunista andrebbe colà a far gli interessi reconditi dei Cacciatori....ma nooooooo...........questa nn è una discriminante.......questo e l ennesimo tentativo di una puerile porcata all Italiana!!!! Mi consola il fatto che prima o poi li spazziamo via dall Italia......democraticamente s intende,.....siam mica loro che la Democrazia la genuflettono al loro servigio.

da Annibale 12/10/2017 9.05

Re:Parchi: tentativo incostituzionale di estromettere i cacciatori

ringrazia il monitor ah ah ah crapa

da seba 12/10/2017 8.07

Re:Parchi: tentativo incostituzionale di estromettere i cacciatori

Ed eliminare dalla comunità dei parchi, tutti i politici trombati NO ???????

da Fucino Cane 12/10/2017 0.23

Re:Parchi: tentativo incostituzionale di estromettere i cacciatori

Oggi la redazione ci ha proposto alcuni articoli dove in un modo o nell'altro si continua a voler limitare o chiudere la caccia, e tutti gli attacchi hanno un comune denominatore...la politica. Ora: quand'è che riusciremo a capire che da quel lato siamo assolutamente "scoperti",quando ci renderemo conto che solo la politica potrà controbattere alla politica (avversa), se nel giro di qualche anno non tenteremo questa strada, saremo destinati alla sconfitta, e ce lo saremo meritato.

da Giovanni59 11/10/2017 21.26

Re:Parchi: tentativo incostituzionale di estromettere i cacciatori

@pilade: difatti qui la distinzione non verte su sesso, razza o opinioni politich... ma semplice opportunità. Cosa c'entra il conflitto di interesse???? Eggià ma chissà cosa c'entrerà mai il conflitto di interesse quando un cacciatore è chiamato a decidere sulla gestione di un parco, chissà!!!!! @Vico: infatti non mi risulta che quando certe ass. ambientaliste sono state escluse dai consigli degli ATC, voi cacciatori abbiate detto che era incostituzionale, anzi avete plaudito. @Seba: sei così idiota che se ti dico che sei proprio un bell'idiota pensi che il 'bello' sia un complimento.

da Fux 11/10/2017 21.09

Re:Parchi: tentativo incostituzionale di estromettere i cacciatori

Tutti i cittadini sono uguali senza distinzione di sesso,razza,opinioni politiche....signor Fux se la legga....Che c'entra il conflitto di interessi?sarebbe come se un automobilista non potesse partecipare alla costruzione di una pista ciclabile....ma mi faccia il piacere!!!!!

da pilade 11/10/2017 20.39

Re:Parchi: tentativo incostituzionale di estromettere i cacciatori

La mi scusi sig. Fux se parliamo di conflitto di interesse allora nemmeno le associazioni ambientaliste dovrebbero entrare nei consigli degli ambiti territoriali della caccia,appunto perchè anticaccia.Per quanto riguarda l'incostituzionalità ,legga il commento di Luca P.

da Vico. 11/10/2017 20.32

Re:Parchi: tentativo incostituzionale di estromettere i cacciatori

Che la proposta sia incostituzionale lo dite voi, che di certo non solo siete di parte, ma non siete nemmeno giudici. Inoltre trattasi di emendamenti di semplice buon senso: la Comunità del Parco è un ente che deve fare gli interessi del parco non di altri soggetti. E un cacciatore che prenda parte alle decisioni riguardanti il parco può verosimilmente anteporre il proprio interesse/vantaggio a quello del parco. Si chiama conflitto di interessi ed è giustissimo (altro che anticostituzionale, o discriminatorio come scrive qualcuno senza arte nè parte) ridurre quanto più possibili i casi di manifesto conflitto di interesse nella gestione di beni pubblici.

da Fux 11/10/2017 19.51

Re:Parchi: tentativo incostituzionale di estromettere i cacciatori

Roby la costituzione non permette di discriminare persone per le loro attitudini e le loro attività. Mi sembra cosa ovvia. Stai facendo confusione, di certo l'articolo in questione non parla di caccia nei parchi, né di contenimento. Si sta parlando di comunità dei parchi, ovvero amministratori locali che partecipano alle decisioni e che verrebbero estromessi da tali attività se in possesso di licenza di caccia

da Luca P. 11/10/2017 14.28

Re:Parchi: tentativo incostituzionale di estromettere i cacciatori

Nella costutuzione,non c'è scritto nulla se cacciatori e parchi ,quindi non si capisce cosa sia incostituzionale.Di certo fino ad ora è che i cacciatori ,che siano stati appositamente abilitati ,possano fare di attività di contenimento sotto la supervisione delle guardie e su richiesta degli enti parco.Con la nuova legge si dovrebbe mantenere questa cosa,ma non è sicuro...null'altro,e comunque niente che sia un diritto costituzionale

da Roby 11/10/2017 13.45

Re:Parchi: tentativo incostituzionale di estromettere i cacciatori

Piano,piano, se hai la licenza di caccia non potrai andare più neanche al cesso. Ma sapete quanti di questi appartenenti alla comunità del parco hanno la licenza venatoria ? La maggior parte e con questa proposta se viene accettata un bel po di gente viene esclusa dalla comunità, facendo spazio a quelli che sono puri e casti. Cerchiamo di vedere cosa combinano con le aree contigue, ZPS, Sic, etc. altrimenti è la fine.

da jamesin 11/10/2017 12.54

Re:Parchi: tentativo incostituzionale di estromettere i cacciatori

Ok,allora togliamo i parchi,facile

da Io 11/10/2017 12.31