Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Articolo 1: no ai prelievi nel Parco, sterilizzare i cinghiali CCT: corso di formazione ATC, esperienza da ripetereEps: ripartiamo da Puglia e Campania per risolvere i problemi venatoriRichiami morti dopo atto vandalico animalistaAnuu: un passo da ricordare per i grandi turdidiOk proposta M5S Piemonte: niente controlli faunistici per i cacciatori Piemonte: ecco dove la caccia è chiusa per tutta la stagionePiemonte: prolungati divieti caccia per incendiLombardia: respinta mozione per chiudere la cacciaCaccia storno Puglia: la Regione modificherà la derogaIspra: negati i fondi per l'atlante delle migrazioni europee?Specie protette: Parlamento Europeo dice sì a modifica statusBergamo: chiusura della caccia alla lepreProgetto cesena: marcati due esemplari nel bergamascoDi Pietro: slitta decisione sulla caccia di selezione in MoliseProv. Sassari ai cacciatori: attenzione alla fauna marcata Gelmini (FI): "no all'atteggiamento vessatorio verso la caccia"Lombardia: presidio di protesta dei cacciatori al PirelloneIncontro UNA a Roma: “il cacciatore paladino dell'ambiente”Filiera selvatica. Buona la primaStorno Liguria: Consiglio di Stato respinge l'appello sulla derogaCpa Sardegna: cacciatori partecipate alle battaglie legali Movimento Animalista: oggi sotto lo 0,4% dei voti Piemonte, la Regione tiene il punto: nessun motivo per riaprire la cacciaUltimi giorni per il concorso Caccia Passione e RicordiVeneto, Tesserino Venatorio: la Giunta bacchetta i controlloriAbruzzo: firmata intesa tra Anlc, Arci Caccia e EpsAutonomie e caccia: la Valle d'Aosta si confronta con TrentoAnuu Migratoristi sul passo: "i sasselli sono nel pieno"Eps Lazio: Andrea Severi responsbile regionaleBeccaccia: al via nuovo monitoraggio in LazioDisturbo venatorio: animalisti vegani denunciati nel brescianoMacron rinnova il suo impegno per la cacciaAccordo Toscana Arci Caccia, Anlc, Cia: ecco il documento ufficialeCarne selvaggina, quanta ne consumano i cacciatori?Regione Lombardia richiederà anche la competenza ambientaleLuigi Le Noci: su caccia storno ingiustificata la diffida di WwfPer i monitoraggi Ispra ha bisogno anche dei cacciatoriAcl: protesta a Milano per il rispetto delle tradizioni venatorieProgetto cesena al suo secondo anno Basilicata: 460 mila euro agli Atc dalle tasse dei cacciatoriUngulati. "Modificare la 157/92 per incrementare gli abbattimenti"Piemonte, richieste dei CA per la riapertura della cacciaCaccia storno Puglia: Wwf diffida la Regione CCT: “serve qualche spiegazione sull'accordo Anlc - Arci Caccia”Toscana: siglato accordo Arci Caccia, Cia, AnlcSvi, “Stoppa rettifichi: quello non è un incidente di caccia”Molise: caccia cinghiale. Di Pietro "pronti a violare la legge"Anuu: denunceremo il Tg2 per diffamazione Sicilia: caccia sospesa a Marettimo e SalinaAnuu: arrivati sasselli e ceseneIncendi, Lombardia: al vaglio sospensione caccia in zone più vastePiove in Piemonte, richiesta di revoca dei divieti di cacciaBeata gioventùControllo faunistico: in arrivo l'attesa modifica alla 157/92?Toni intimidatori contro Cpa: Forza Italia Sardegna scrive a PigliaruFidc Piemonte: "Le belle pensate dei soliti incompetenti"Ultrasuoni contro i cinghiali, non servono senza la cacciaPiemonte: Vignale contesta delibera di sospensione della cacciaMolise: restituite alla caccia ex zone di ripopolamento e addestramentoSpecie Migratorie: La FACE alla 12° Conferenza delle partiCCT punta a nuova gestione della fauna in ToscanaFava: la legge vieta già la caccia nelle aree percorse dal fuocoFidc Bergamo: roccoli siano aperti come beni culturali e di ricercaRegione Piemonte sospende la caccia nelle zone incendiateRichiami vivi acquatici: Ministero conferma divieto in sette regioniIncendi: assurdo accostamento alla caccia dal Tg2Brambilla sotto l'1%. Il nuovo che arretra: sorpasso dei VerdiCompetenze guardie zoofile: interrogazione di BerlatoToscana: Arci Caccia e Libera Caccia insieme per un patto con gli agricoltoriAnuu: con tordo bottaccio e sassello anche le ceseneIncendi nel nord Italia ma la Lipu pensa alla cacciaCaccia cinghiale Sardegna: riaperti i termini per le iscrizioniLombardia, Anuu: "la verità sul rifornimento dei richiami vivi"Torino: sospesa caccia per siccità e incendi in alcune zoneAncora polemiche contro la caccia. Ma la petizione per abolirla è un fiascoSiena: sospesa caccia cinghiale a 300 m da zone vocate Troppi storni? C'è chi incolpa i cacciatoriPerugia: prosegue prelievo cinghiali nel Parco di Monte CuccoSan Miniato (Pisa). Sospeso per protesta il controllo dei cinghialiCaccia anatidi: per l'Alzavola Key concepts da rivedereArci Caccia Marche alla Regione "risolvere problema cinghiale"Anuu: devastati capanni da caccia. C'è un numero di targaTroppi caprioli, Alessandria aumenta i capi abbattibiliFidc: la sicurezza al primo postoNumero minimo cacciatori braccata: circolare della Regione ToscanaGli animalisti si accusano a vicenda, avanti così Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipanoPistoia: via alla caccia al cinghiale nelle aree non vocateAnuu: il tordo bottaccio ancora protagonista Richiami vivi acquatici, ora tocca al MinisteroFriuli: legittime limitazioni caccia in Piano FaunisticoLav: campagna d'odio contro i cacciatoriIn Friuli al via monitoraggio beccaccia

News Caccia

Caccia Abruzzo: "calendario venatorio illegittimo", chiesto risarcimento


lunedì 11 settembre 2017
    

Abruzzo: sospeso calendario venatorio Riceviamo e pubblichiamo:


La Regione ha deciso di ignorare il ruolo, il contributo e la funzione istituzionale delle Associazioni venatorie, e dunque adesso è giunto il momento di andare fino in fondo nella difesa dei cacciatori abruzzesi.
 
I Presidenti delle Associazioni Anuu, Arcicaccia, Eps, Italcaccia e Liberacaccia hanno inoltrato, per il tramite del prof. avv. Giacomo Nicolucci, una richiesta di accesso agli atti per verificare la legittimità del procedimento istruttorio e decisionale seguito dalla Regione Abruzzo per l’emanazione, assolutamente tardiva, del Calendario Venatorio 2017-2018.
 
Ogni anno, riferiscono, si assiste ad un assurdo minuetto, quando basterebbe reiterare con sicurezza previsioni passate, per giunta meno inutilmente complicate a livello burocratico, giacché alcuna sostanziale modificazione faunistica giustifica ogni anno un assetto diverso. Peraltro, è colpa unicamente della inerzia e della scarsa capacità tecnica e politica della Regione se mancano dati e conoscenze o se i sistemi di pianificazione e gestione territoriale sono vetusti, superati ed inadeguati. Vi è, ad oggi, che la Regione Abruzzo ha di fatto soppresso un mese di attività venatoria, nel mentre le altre regioni d’Italia continuano a goderne, e tutto ciò senza alcuna valida ragione di sorta.
 
Peraltro, si aggiunge, il prelievo in settembre interesserebbe specie migratrici, la cui cacciabilità, anche qualora limitata da condizioni climatiche od ambientali, si riverbera solo a danno dei cacciatori stessi e giammai della fauna; od anche, riguarderebbe specie che vengono reimmesse dagli ATC e per le quali alcun’istanza di tutela faunistica può essere legittimamente dispiegata, se non nell’ottica dell’irrazionalità più assoluta. Tutto ciò aggiungendo una complessità burocratica limitatrice, sparsa ovunque, che, assolutamente, non è in grado di dispiegare gli effetti desiderati, ma che spesso si rivela in tutta la sua negatività. La Consulta regionale a parere della Regione avrebbe manifestato un mero “avviso”, di cui nessuno ha tenuto conto, nel mentre essa esprime ai sensi di legge un vero e proprio parere obbligatorio, pari a quello dell’Ispra, da cui si distingue unicamente per la natura politica e non tecnica dei contenuti. Ma del parere della Consulta nessuno ne ha tenuto conto.
 
Si aggiunge che l’Ufficio programmazione faunistico-venatoria sembra del tutto succube di un altro Ufficio regionale (CCR-VIA) che, per il profilo curriculare dei suoi membri, alcuna valutazione di merito di carattere venatorio può esprimere, eppure si prodiga in prescrizioni e limitazioni, sovente provocate da persone esterne che spacciano severe competenze senza nemmeno essere in possesso di un diploma di laurea. Questa situazione è diventata inaccettabile e sarà vagliata ai fini di un eventuale esercizio di plurime azioni giudiziarie, nel caso anche ai fini del risarcimento del danno per lesione di interesse legittimo, in favore di ciascun cacciatore iscritto alle associazioni ricorrenti.
 
 
I Presidenti regionali di ANUU ARCICACCIA EPS ITALCACCIA LIBERACACCIA

Leggi tutte le news

14 commenti finora...

Re:Caccia Abruzzo: "calendario venatorio illegittimo", chiesto risarcimento

ANUU ARCICACCIA EPS non fanno tutti parte delle greffia fidc? Uniti e sparpagliati quando fa comodo altro che fenaveri. Dum Romae consulitur, Saguntum expugnatur,

da Poveri bambocci 13/09/2017 10.31

Re:Caccia Abruzzo: "calendario venatorio illegittimo", chiesto risarcimento

E' lei che ha creato tutti questi casini negli anni, figuratevi se ora si contraddice con una denuncia

da si da la zappa sui piedi la federciccia 12/09/2017 20.50

Re:Caccia Abruzzo: "calendario venatorio illegittimo", chiesto risarcimento

Vi sto che ci siete verificate la legittimità della convenzione firmata con L' ISPRA prima che ci ritroviamo un piano faunistico, che per legge dovrebbe fare la regione, redatto e pagato a chi la caccia la vorrebbe chiudere!!!

da Silver63 12/09/2017 20.46

Re:Caccia Abruzzo: "calendario venatorio illegittimo", chiesto risarcimento

La federcaccia a interessi con le zone e l'orso marsicano.

da Eraglio 12/09/2017 20.31

Re:Caccia Abruzzo: "calendario venatorio illegittimo", chiesto risarcimento

Noto con dispiacere anche se nn sono un loro iscritto k la federcaccia nn partecipa al ricorso....queste cose andrebbero segnalate ai cacciatori...

da Fischio d oro rm 12/09/2017 19.57

Re:Caccia Abruzzo: "calendario venatorio illegittimo", chiesto risarcimento

Siamo in tempo di tesseramento

da Stufo 12/09/2017 17.32

Re:Caccia Abruzzo: "calendario venatorio illegittimo", chiesto risarcimento

Denunciate tutto alla magistratura e agli organi di Governo superiori così come fanno le associazioni "pseudo e ambientaliste"..... Cari amici vi chiedo di cominciare a mettere lebasi per rivedere il ruolo delle guardie zoofile e volontarie...il ruolo è ambiguo ....simo diparte poiché firmano le petizioni per la chiusura della caccia così come è successo in alcune regioni pochi giorni fa...Ma a che gioco giochiamo? ....Forza associazioni venatorie....i cacciatori non devono sentirsi sminuiti e svorgognati continuamente da persone che non condividono la tradizione venatoria... Siamo e saremo sempre potenziali ELETTORI.

da Mark58 12/09/2017 11.00

Re:Caccia Abruzzo: "calendario venatorio illegittimo"

E spiegateci un po quali sono questi ruoli, contributi e funzioni istituzionali...l'unico ruolo che conoscete è quello di contare le tessere insieme alla federmafia...pagherete caro il silenzio di quest'anno. Il calendario è stato discusso ad aprile e avete aspettato metà settembre per aprire bocca. La regione NON ha un piano faunistico venatorio e tutti sappiamo che fino a quando non ci sarà, saremo succubi del primo stronzo che apre la bocca e parla di siccità , incendi ecc..ecc.. Il mio consiglio è di rimanere in silenzio come avete sempre fatto, tanto nessuno nota la differenza!

da wp 12/09/2017 8.39

Re:Caccia Abruzzo: "calendario venatorio illegittimo"

Questo avvocato mi fa ridere vuole fare l'accesso agli atti? Lo posso fare a che io senza spendere una lira ma andate a cacare avete sempre difeso Pepe per prendere qualche cosa chi presidenza d'esami chi presidenza atc

da torre 11/09/2017 22.25

Re:Caccia Abruzzo: "calendario venatorio illegittimo"

Ma fino ad ora che non avete mai voluto denunciare alcunchè per quale motivo non l'avete fatto, avevate forse paura che vi togliessero la cadrega ? O ci scrolliamo di dosso questa paura o siamo del gatto ! Mai avuto paura che mi chiudessero la caccia come forma ricattatoria in quanto la natura non me la possono mai togliere ! Sono sicuro che mi verrebbero a chiamare fino a casa per farmi andare a caccia.

da jamesin 11/09/2017 21.08

Re:Caccia Abruzzo: "calendario venatorio illegittimo"

Arci caccia regionale non ti vergogni?hai sempre difeso assessore pepe senza sapere le argomentazioni che si andava a discutere. Non conosci un articolo di legge ora vi state strappando le vesti

da il giustiziere 11/09/2017 20.49

Re:Caccia Abruzzo: "calendario venatorio illegittimo"

il mese che ci avete tolto noi lo abbiamo pagato ridateci i nostri denari,ladri ladri ladri.

da hunt 11/09/2017 19.28

Re:Caccia Abruzzo: "calendario venatorio illegittimo"

Mi sto scompisciando per il ridere.ma guarda un po solo ora vi siete accorti di questa situazione? Andate...

da torre 11/09/2017 18.47

Re:Caccia Abruzzo: "calendario venatorio illegittimo"

ANUU ARCICACCIA EPS ITALCACCIA LIBERACACCIA se fossero così solerti a verificare le zone dell'Abruzzo interdette alla caccia che ricordo essere dal 25 al 30% farebbero cosa buona e giusta a favore della comunità tutta cacciatori compresi e alla biodiversità che è andata a ramengo.

da Altro che far rispettare la legge sulla caccia 11/09/2017 18.43