Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Cacciatori gente per bene: le sentinelle della naturaVolpi, troppe predazioni. Toscana modifica piano di controlloSottosegretario Ambiente Silvia Velo firma appello Cct per la cacciaAnimalisti Liguria: "dal Governo accolto nostro esposto"CCT: Altre importanti adesioni dai candidati toscani Liguria: Governo impugna ancora legge su controllo fauna selvaticaCacciatori gente per bene: la caccia è impegnoBaggio. Mocavero fa sponda ai Cinque StelleFidc Brescia: indicazioni di voto per le regionali in LombardiaRichiami vivi acquatici: Ministero proroga divietoElezioni Politiche 2018. I Capigruppo di Forza Italia incontrano la Cabina di RegiaCacciatori gente per bene: i veri ambientalistiAnlc Piemonte denuncia mala gestione risorse Atc e CaUngulati Piemonte, Ferrero "gli strumenti per ridurli ci sono"Governare la biodiversità: Regione Toscana presenta nuove cartografieRoberto Baggio in udienza nella causa contro gli animalistiConsenso trasversale per il programma del mondo venatorioCacciatori gente per bene: basta con i pregiudiziCamilla Fabbri: ecco cosa farà il Pd per la cacciaLiguria: al via lavori nuovo Piano faunistico venatorioRegionali Lombardia: Fontana, Gori e i loro programmi sulla cacciaCacciatori gente per bene. A testa alta nella societàElezioni Politiche 2018. FI in Umbria sottoscrive i punti della cacciaPappagalli scomparsi, accusò i cacciatori. Cpa ottiene udienzaVarese: Vandali animalisti devastano sede ArcicacciaArci Caccia porta la beccaccia in casa BerettaAppello Cct elezioni: aderiscono Marras, Barabotti e MoriCacciatori gente per bene: pretendiamo rispettoFratelli d’Italia sottoscrive il programma del mondo venatorioCaccia e mondo agricolo. Un dialogo fruttuosoBruzzone: incontro sulla caccia a CagliariLa caccia italiana a colloquio con la Commissione EuropeaPd Emilia Romagna: riabilitare munizioni piomboCCT alla Regione: definire il ruolo della Polizia ProvincialeCacciatori gente per bene: dare il massimo, sempreElezioni: la Lega in Romagna sottoscrive il manifesto della cacciaFagiani Pianosa, il progetto di Fidc FirenzeSammuri risponde all'Arci Caccia "già distribuiti 600 fagiani agli Atc"Eradicazione fagiani e ibridi di pernice da Pianosa: è polemicaCacciatori gente per bene: caccia è amore per la naturaElezioni: La Lega sottoscrive i punti del mondo venatorioGiuseppe Galati (NCI): "i cacciatori vanno rappresentati e tutelati"M5S, programma animali (e caccia) non pervenutoMatteo Favero (Pd): l'Italia ha bisogno dei cacciatoriEnpa: ridurre caccia e restringere calendari venatoriCacciatori gente per bene: una risorsa per l'ambienteElezioni 4 marzo. CCT: appello ai candidatiFidc Begamo: "cinghiali, i cacciatori non partecipino più ai controlli"Game Fair Grosseto si sposta a settembreCastaldi (M5S) apre alle doppiette. Poi rettifica: "la caccia non mi piace"Hit e i minori. Berlato "più rispetto per i possessori di armi"Lazio: calendario venatorio a febbraioCacciatori: persone per bene, formate ed impegnate Cruciani, Prandini e Testa protagonisti degli eventi della UNA a HIT ShowSalvini e Bruzzone all'Hit ShowBrescia: ancora offese al mondo venatorioRiccardo Augusto Marchetti (Lega) “la caccia tra i miei valori”Regionali Lombardia: fermento in attesa delle listePiemonte, esame legge caccia. Anlc scrive ai politiciCacciatori, gente per bene: ristabiliamo la veritàBruzzone "farò valere la voce dei cacciatori dove conta"Cacciatori, gente per beneSardegna: ok a nuovi piani controllo Sabato a Hit tavolo internazionale sulla cacciaLazio, elezioni regionali. I candidatiElezioni: Maura Antonella Malaspina si impegna per la cacciaVeneto: ok a proroga Piano fanistico venatorioElezioni: Noi con l’Italia – Idea Popolo e Libertà sottoscrive i punti della cacciaTar Liguria annulla la deroga allo stornoCacciatori gente per beneLa situazione della selvaggina stanziale in provincia di PisaCacciatori gente per beneMarche: Elisabetta Foschi si candida per la cacciaTOSCANA. I PUNTI DELLA CRISICaccia, Operazione verità: passa parolaTOSCANA. CONFERENZA PROGRAMMATICA.Chiude la stagione, puntuali polemiche e falsitàBrescia: su controllo cinghiali possibile autorizzare i cacciatoriBasilicata: cresce il numero dei cinghiali abbattutiPd Emilia Romagna a favore delle munizioni di piomboBrambilla, alias BerlusconiControllo faunistico: Tar Abruzzo solleva questione costituzionale Bruzzone candidato al Senato con la LegaCct: conferenza programmatica sui problemi della caccia toscanaWwf: incrementare la vigilanza venatoriaLa Meloni candida Caretta e Berlato Liberi e Uguali contro la caccia in derogaElezioni: ancora sui 5 Stelle e la cacciaArci Caccia Veneto: cabina di regia? "Bene ma non sufficiente"Fidc Marche al Tg3 “nessun allungamento della stagione di caccia”Lombardia al votoAnlc Toscana a CCT "noi critici sulla legge Obbiettivo dall'inizio"CCT: contraddizioni in Libera Caccia toscanaContenimento cinghiali: cacciatori a tutela del Padule di Fucecchio Anlc Toscana a Remaschi: un disastro la gestione della caccia Fondi antibracconaggio Veneto: istanza al Governo dagli animalisti Contenimento cinghiali: In Umbria proposta filiera carneArct: "Un gesto scellerato da condannare"

News Caccia

Deroghe Caccia, Bruzzone "Ricorso al Tar della Liguria contro Ispra"


mercoledì 9 agosto 2017
    

Francesco Bruzzone Un comunicato del Consigliere regionale Francesco Bruzzone informa del deposito da parte della Regione Liguria di un ricorso sulla caccia in deroga. La Regione Liguria, come altre regioni italiane, - spiega Bruzzone - anche quest'anno ha attivato, nei tempi previsti dalla legge, le procedure per consentire l’applicazione delle deroghe per il prelievo venatorio in piccola quantità, secondo quanto previsto dalla lett. C dell’art. 9 della Direttiva Comunitaria".

Continua la nota: "di fatto, la Regione Liguria è però ancora una volta impedita nell'applicazione della deroga. Per essere più chiari, in Liguria non si può applicare né la Direttiva Comunitaria né l’art. 19 bis della L. 157, attuativo della direttiva che attribuisce alle Regioni la possibilità di disciplinare l’esercizio delle deroghe, sentito l’ISPRA".

Ecco quindi il motivo del ricorso. "Per difendere il proprio ruolo, la Regione Liguria ha depositato qualche giorno fa ricorso al TAR contro l’ISPRA chiedendo l’annullamento del parere che, eludendo di fornire la consulenza tecnica sulla piccola quantità, come previsto dalle norme, lede l’autonomia regionale su una competenza che spetta alle regioni".

"Le procedure sono ben note - continua Bruzzone -  (richiesta parere, risposta ISPRA, Conferenza Stato Regioni…) ma ciò non serve a nulla, perché ISPRA disattende i compiti che gli sono affidati dalla legge nazionale tramite l’emanazione di un parere ricco di valutazioni giuridiche ma vuoto per la parte scientifica. Se Regione Liguria avesse voluto un parere giuridico si sarebbe rivolta altrove, non certamente a ISPRA".

Il ricorso depositato si fonda, oltreché sulla mancata applicazione della Direttiva Comunitaria e della Legge nazionale, anche su un eccesso di potere da parte di ISPRA sotto il profilo del difetto di istruttoria e di motivazione. Infatti non ci si può limitare a dichiarare inapplicabile il concetto della piccola quantità, bensì è necessario adoperarsi per individuare tecnicamente, secondo i compiti istituzionali facenti capo ad ISPRA stesso, quale sia il metodo rispettoso delle regole per addivenire al calcolo richiesto.

"Con rammarico ho sostenuto e condiviso questo ricorso al TAR auspicando che possa essere trovata una risposta alla paralisi dell’applicazione della normativa, comunitaria e nazionale, in materia di deroghe e liberate le regioni da un impedimento giuridico causato da un soggetto tecnico dello Stato”, commenta Francesco Bruzzone, cacciatore e Presidente del Consiglio Regionale della Liguria.

Leggi tutte le news

30 commenti finora...

Re:Deroghe Caccia, Bruzzone "Ricorso al Tar della Liguria contro Ispra"

"annemo bene": guarda che lo so benissimo (basta che vedi i miei post precedenti), questa era una risposta al post di "una settimana all'estero..." che si riferiva alle scartoffie liguri....non era un commento specifico su questo articolo

da Bios 12/08/2017 19.57

Re:Deroghe Caccia, Bruzzone "Ricorso al Tar della Liguria contro Ispra"

bios metti via il fiasco. Qua si parla di migratoria e delle deroghe, non di stanziale da cui non è assoggettata neppure come piccola quantità.

da Annemo bene 12/08/2017 19.10

Re:Deroghe Caccia, Bruzzone "Ricorso al Tar della Liguria contro Ispra"

In liguria la piccola stanziale non esiste, almeno nel genovesato-tigullio non esiste...giusto qualche lepre, il resto è solo roba da pollaio estinta al 5 di ottobre di ogni anno...se non prima

da bios 12/08/2017 10.57

Re:Deroghe Caccia, Bruzzone "Ricorso al Tar della Liguria contro Ispra"

X Didi59 e san56, le stupidaggini e cartaccia aggiuntiva per la piccola stanziale non arriva da Roma ma sono furbate della regione e delle ex provincie; io non vado all'estero ma in liguria per la piccola stanziale stanno solo facendo cavolate per favorire i cinghialisti che il sabato cacciano il resto.

da 1 Settimana all'estero e via 11/08/2017 17.01

Re:Deroghe Caccia, Bruzzone "Ricorso al Tar della Liguria contro Ispra"

Un ente è predisposto a fare un lavoro, che farà quando deve farlo.Se di deroghe alla lettera C o altre lettere della direttiva non ne concede,perché mai dovrebbe ripartire piccole quantità??

da Braulio 11/08/2017 15.59

Re:Deroghe Caccia, Bruzzone "Ricorso al Tar della Liguria contro Ispra"

se un ente è predisposto per svolgere un lavoro e non è in grado di farlo è un ente inutile e gravoso economicamente, deve essere abolito, che ci stanno a fare se non sono in grado di rispondere ai quesiti che gli vengono chiesti.

da ric 11/08/2017 14.05

Re:Deroghe Caccia, Bruzzone "Ricorso al Tar della Liguria contro Ispra"

Bruzzone e Piana almeno non si fermano alle parole come tanti altri in molte regioni....grazie

da Antonello 11/08/2017 9.34

Re:Deroghe Caccia, Bruzzone "Ricorso al Tar della Liguria contro Ispra"

Mi correggo...Ispra...

da Il cacciatore del paese fantasma 10/08/2017 18.27

Re:Deroghe Caccia, Bruzzone "Ricorso al Tar della Liguria contro Ispra"

L'ispirazione è l unico ente che non capisce un cazzo...parlano tanto x parlare

da Il cacciatore del paese fantasma 10/08/2017 17.03

Re:Deroghe Caccia, Bruzzone "Ricorso al Tar della Liguria contro Ispra"

Francesco e Alessio siete i migliori e gli unici che si battono per la nostra passione GRAZIE.

da san56 10/08/2017 15.41

Re:Deroghe Caccia, Bruzzone "Ricorso al Tar della Liguria contro Ispra"

Francesco a prescindere da tutte le tesi tecnico/scientifiche sotto esposte, scritte di proposito per scoraggiare ogni iniziativa tua e di pochi altri, vai avanti come recita la celebre canzone di Morandi 1 su 1000 c'è la fa, ed allora tutti a batterti le mani ed i primi saranno proprio gli scettici.Grazie

da Mino 51 10/08/2017 14.30

Re:Deroghe Caccia, Bruzzone "Ricorso al Tar della Liguria contro Ispra"

E dei funzionari che insabbiano tuuto ? Sarà il prossimo passo!!!

da tutti uguali 10/08/2017 14.15

Re:Deroghe Caccia, Bruzzone "Ricorso al Tar della Liguria contro Ispra"

Forza Bruzzone!!!

da Lisandru 10/08/2017 13.40

Re:Deroghe Caccia, Bruzzone "Ricorso al Tar della Liguria contro Ispra"

per "calci in culo..etc.." «Art. 19-bis (Esercizio delle deroghe previste dall’articolo 9 della direttiva 2009/147/CE). – 1. Le regioni disciplinano l’esercizio delle deroghe previste dalla direttiva 2009/147/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 30 novembre 2009, conformandosi alle prescrizioni dell’articolo 9, ai principi e alle finalita’ degli articoli 1 e 2 della stessa direttiva ed alle disposizioni della presente legge. 2. Le deroghe possono essere disposte dalle regioni e province autonome, con atto amministrativo, solo in assenza di altre soluzioni soddisfacenti, in via eccezionale e per periodi limitati. Le deroghe devono essere giustificate da un’analisi puntuale dei presupposti e delle condizioni e devono menzionare la valutazione sull’assenza di altre soluzioni soddisfacenti, le specie che ne formano oggetto, i mezzi, gli impianti e i metodi di prelievo autorizzati, le condizioni di rischio, le circostanze di tempo e di luogo del prelievo, il numero dei capi giornalmente e complessivamente prelevabili nel periodo, i controlli e le particolari forme di vigilanza cui il prelievo e’ soggetto e gli organi incaricati della stessa, fermo restando quanto previsto dall’articolo 27, comma 2. I soggetti abilitati al prelievo in deroga vengono individuati dalle regioni. Per metodi internativi si intendono in relazione alla richiesta avanzata, se la regione chiede deroghe alla lettera A allora i vari dissuasori etc sono metodi alternativi, se la regione chiede deroga lettera C (ad esempio caccia fringuello in quanto tradizionale etc..), i metodi alternativi dovrebbero prevedere un alternativa a consentire la caccia tradizionale al fringuello ed essendo il fine "la caccia tradizionale" non ci sarebbe alcun metodo alternativo se non un'altra forma di caccia. Ad esempio il problema dei roccoli è che la risposta banale è stata: "se il problema è rifornire di richiami allora si possono usare quelli allevati"....chi deve studiare?

da Bios 10/08/2017 12.04

Re:Deroghe Caccia, Bruzzone "Ricorso al Tar della Liguria contro Ispra"

Come risposta a bios,che ha ragione da vendere aggiungo che oltre a Ispra che sappiamo ormai da anni composto da naziambientalanimalari...in aggiunta abbiamo un governo ed un ministro che anziché attivare la conferenza stato regione per la questione delle piccole quantità...Unico vero motivo per il quale la questione deroghe viene puntualmente insabbiato ogni stagione..con gongolamento di molti troll digitali circa la assoluta illegalità delle deroghe e loro relativo diniego..ovviamente panzane...Cordialità...

da Cassador Veneto 10/08/2017 11.52

Re:Deroghe Caccia, Bruzzone "Ricorso al Tar della Liguria contro Ispra"

Bios i metodi alternativi sono per tutte le deroghe inserite nell'art 19/bis in quanto la legge non fa alcun distinguo.Forse sarebbe meglio studiaste un po di legislazione e non ve la inventaste .per il resto le vostre fantasie legislative propinate dai vari bruzzone hanno già visto pronunciarsi la corte costituzionale ed i TAR ,che vi hanno preso a calci in culo ,esattamente come in Veneto.Rimane poi il pronunciamento con parere dell'avvocatura regionale lombarda sulle deroghe dove il parere ispra risulta essere vincolante con annessi e connessi sulle deroghe in tutte le lettere.

da Calci nel culo nuovamente 10/08/2017 11.42

Re:Deroghe Caccia, Bruzzone "Ricorso al Tar della Liguria contro Ispra"

Ormai se vogliamo continuare a cacciare solo voto lega.....gli altri a casa sveglia cacciatori è l ora.

da Loriano 10/08/2017 11.02

Re:Deroghe Caccia, Bruzzone "Ricorso al Tar della Liguria contro Ispra"

1. Sempre che non vi siano altre soluzioni soddisfacenti, gli Stati membri possono derogare agli articoli 5, 6, 7 e 8 per le seguenti ragioni: a) - nell'interesse della salute e della sicurezza pubblica, - nell'interesse della sicurezza aerea, - per prevenire gravi danni alle colture, al bestiame, ai boschi, alla pesca e alle acque, - per la protezione della flora e della fauna; b) ai fini della ricerca e dell' insegname nto, del ripopolamento e della reintroduzione nonché per l'allevamento connesso a tali operazioni; c) per consentire in condizioni rigidamente controllate e in modo selettivo la cattura, la detenzione o altri impieghi misurati di determinati uccelli in piccole quantità. Bruzzone fa riferimento alla lettera C, dove non vi può essere chiaramente un alternativa alla caccia di alcune specie, se l'obbiettivo è la caccia, "in condizioni rigidamente controllate..." di quelle specie (mi scuso per la ripetizione), Ispra difatti per le deroghe alla lettera C non diniega dicendo che mancano i metodi alternativi ma dicendo che non è in grado di calcolare le piccole quantit

da Bios 10/08/2017 10.25

Re:Deroghe Caccia, Bruzzone "Ricorso al Tar della Liguria contro Ispra"

per "da calci in culo nuovamente", a parte l'azione di ricorso in se condivisibile o meno, ricordo che le deroghe sono "suddivise per lettere" e la storia dei metodi alternativi si riferisce solo a quelle per prevenire i danni all'agricoltura, bruzzone in questo caso si riferisce ad altra lettera, ovvero quella riferita a "cacce trasizionali etc..." e per quella lettera non centrano un fico secco i metodi alternativi, servono le piccole quantità che dovrebbe calcolare ispra per dimostrare la "sostenibilità" di un piccolo prelievo (vedere deroghe francia vischio etc...).....comuqnue prima di parlare basta cercarsi online la direttiva uccelli(c'è in italiano) e leggere prima di commentare a vanvera, i metodi alternativi dell'articolo 19bis sono riferiti a deroghe per prevenire danni alle attività umane......su un vecchio articolo in questo forum avevo riportato il testo di legge nazionale e direttiva europea a dimostrazione di ciò......si prega informarsi

da Bios 10/08/2017 10.04

Re:Deroghe Caccia, Bruzzone "Ricorso al Tar della Liguria contro Ispra"

L'ISPRA ENTE INUTILE SUCCHIASOLDI FILOVERDASTRO E PUNITIVO NEI CONFRONTI DEI CACCIATORI ITALIANI CHE PURE LO SOVVENZIONANO PAGANDO LE TASSE DEVE SOLO ESSERE ABOLITO!

da mariolino umbro 10/08/2017 9.19

Re:Deroghe Caccia, Bruzzone "Ricorso al Tar della Liguria contro Ispra"

Bruzzone bravo ha fatto bene a fare il ricorso al TAR,meno male che lei lo ha fatto da solo. Perchè se lo fà in coppia con Berlato, come vuole qualcuno di sicuro è un ricorso perso in partenza.

da Fucino Cane 09/08/2017 22.39

Re:Deroghe Caccia, Bruzzone "Ricorso al Tar della Liguria contro Ispra"

Povero bruzzone la ripartizione delle piccole quantità sarebbe dovuta se la deroga fosse possibile,ma siccome è' inapplicabile come da parere ispra vincolante in quanto mancanti i metodi alternativi a soddisfare l'art 19/bis.oltre a prendere sberloni dalla corte costituzionale e dai TAR per mera incapacità e conoscenza delle leggi hanno pure pretese di rivalsa

da Calci nel culo nuovamente 09/08/2017 22.34

Re:Deroghe Caccia, Bruzzone "Ricorso al Tar della Liguria contro Ispra"

Si inizia a ragionare, avanti così

da Lega lega lega 09/08/2017 21.53

Re:Deroghe Caccia, Bruzzone "Ricorso al Tar della Liguria contro Ispra"

Lega e Bruzzone due certezze per la Caccia e il Cacciatore.

da grifonenero 09/08/2017 21.47

Re:Deroghe Caccia, Bruzzone "Ricorso al Tar della Liguria contro Ispra"

Deroghe Caccia, Bruzzone "Ricorso al Tar della Liguria contro Ispra": Come da titolo... Bruzzone ma da che parte stà?!... Su dai!!!... Cordialità.

da s.g. 09/08/2017 21.06

Re:Deroghe Caccia, Bruzzone "Ricorso al Tar della Liguria contro Ispra"

x 1 settimana all'estero e via per tutta questa burocrazia la colpa non è certo della Regione Liguria,per la caccia all'estero non tutti cacciatori se la possono permettere ma se vuoi contribuire te..... grazie,saluti.

da san56 09/08/2017 18.20

Re:Deroghe Caccia, Bruzzone "Ricorso al Tar della Liguria contro Ispra"

ma perche non vi unite con veneto e lombardia e fatte un ricorso insime cosi avete piu forza e forse qualcuno vi ascolta. Da soli non si va da nessuna parte, l'unione fa la forza

da franco 09/08/2017 18.18

Re:Deroghe Caccia, Bruzzone "Ricorso al Tar della Liguria contro Ispra"

Caro 1 settimana all'estero..., anch'io vado all'estero è per fortuna non solo per una settimana. Ciò non toglie che apprezzo moltissimo andare a caccia nella mia regione . Io sono ligure e mi ritengo fortunato di aver in Liguria l'amico Bruzzone perché senza di Lui saremmo messi molto peggio di così. Lui è stato l'artefice di modifiche sostanziali di regolamenti, che ti ricordo fatti dal governo centrale, ai quali ha cercato di porre rimedio con le poche risorse che la legge consente.Nonostante tutto è stato apripista per una serie di miglioramenti non ultimo quello sull'annotazione sul tesserino della selvaggina migratoria. Grazie Franco....e come diceva il sommo.... non ti curar di loro, ma passa e va....

da Didi59 09/08/2017 18.14

Re:Deroghe Caccia, Bruzzone "Ricorso al Tar della Liguria contro Ispra"

Ma dove vogliamo andare, tesserini aggiuntivi per la stanziale, gestioni alla membro di cane della lepre; ma non vi vergognate; ogni anno per andare a Caccia ci sono nuove scartoffie, menomale che l'amministrazione è a favore dei Cacciatori.

da 1 Settimana all'estero e via 09/08/2017 17.37

Re:Deroghe Caccia, Bruzzone "Ricorso al Tar della Liguria contro Ispra"

AAVV....se ci siete battete un colpo....

da anonimo 09/08/2017 17.13